Correzione: "Connessione fallita con errore 800"

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

La VPN è uno dei modi migliori per proteggere la tua privacy online, ma a volte possono verificarsi problemi con essa. Gli utenti di Windows 10 hanno segnalato che la connessione non è riuscita con un messaggio di errore 800 che impedisce loro di connettersi alla propria VPN. Se hai lo stesso problema, oggi ti mostreremo come risolverlo.

Come risolvere "Connessione non riuscita con errore 800" su Windows 10?

Correzione - "Connessione fallita con errore 800"

Soluzione 1 - Controllare l'indirizzo IP, il nome utente e la password della VPN

Connessione fallita con errore 800 messaggio può apparire se la tua configurazione VPN non è corretta. Questo può accadere se l'indirizzo IP, il nome utente o la password della VPN non sono corretti. Se si desidera verificare la configurazione della VPN, è possibile farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l' app Impostazioni .
  2. Quando si apre l' app Impostazioni, vai alla sezione Rete e Internet . Ora seleziona VPN dal menu a sinistra.
  3. Nella sezione VPN seleziona la tua connessione VPN e fai clic sul pulsante Opzioni avanzate .
  4. Ora dovresti vedere alcune informazioni di base sulla tua VPN. Fai clic sul pulsante Modifica .
  5. Apporta le modifiche desiderate e verifica che la tua VPN sia configurata correttamente.

È importante ricordare che il tuo indirizzo VPN non può avere // o / nel suo nome, quindi assicurati di rimuoverlo. Ad esempio, modificare //yourvpnaddress.com in yourvpnaddress.com . Dopo aver apportato le modifiche necessarie, prova nuovamente a connetterti alla tua connessione VPN.

Soluzione 2 - Controllare le impostazioni del router e del firewall

Se ricevi il messaggio Errore di connessione con errore 800, ti consigliamo di verificare le impostazioni del router e del firewall. Secondo gli utenti, è necessario consentire a PPTP e / o VPN di passare attraverso la porta TCP 1723. Inoltre, il protocollo GRE 47 deve essere aperto per la connessione VPN PPTP. Dopo aver apportato tali modifiche, controlla se il problema è stato risolto.

Alcuni utenti suggeriscono anche di disabilitare temporaneamente il firewall e verificare se questo risolve il problema. Se il problema viene risolto dopo aver disabilitato il firewall, significa che c'è un problema con la configurazione del firewall.

Per disabilitare Windows Firewall, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + S e inserire il firewall . Scegli Windows Firewall dall'elenco.

  2. Nel menu a sinistra seleziona Attiva o disattiva Windows Firewall .

  3. Selezionare Disattiva Windows Firewall (sconsigliato) nelle sezioni Impostazioni di rete privata e Impostazioni di rete pubbliche . Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Dobbiamo ricordare che non devi mai spegnere il firewall perché rende vulnerabili il tuo PC e la tua rete. Se il problema è causato dal firewall, riaccendi il firewall e verifica la sua configurazione. Vale la pena ricordare che altri software di sicurezza di terze parti possono anche causare problemi con la connessione VPN, quindi potresti voler disabilitare temporaneamente l'antivirus e controllare se questo risolve il problema.

Ti consigliamo inoltre di verificare se il router o il firewall supporta le connessioni VPN. Alcuni dispositivi non funzionano con le connessioni VPN, quindi dovrai installare un aggiornamento del firmware per poter utilizzare VPN. Inoltre, assicurarsi di verificare se il router supporta il pass-through PPTP.

Soluzione 3 - Modificare il tipo di VPN

Secondo gli utenti, Connection failed with error 800 può apparire a causa delle tue impostazioni di sicurezza VPN. Per risolvere questo problema, è necessario individuare la connessione VPN e modificare il suo tipo di sicurezza. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X e seleziona Connessioni di rete .

  2. Quando si apre la finestra Connessioni di rete, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione VPN e scegliere Proprietà dal menu.
  3. Quando viene visualizzata la finestra Proprietà, vai alla scheda Sicurezza . Impostare il tipo di VPN su PPTP (Point to Point Tunneling Protocol) .
  4. Dopo aver apportato le modifiche, fare clic su OK per salvarle.

Soluzione 4 - Controllare la connessione tra il client e il server VPN

Connessione non riuscita con errore 800 messaggio può apparire se ci sono problemi di connessione tra il client e il server. Per verificare se ci sono problemi di rete, è possibile eseguire il ping del server e attendere la risposta.

Per eseguire il ping di un server, è necessario eseguire quanto segue:

  1. Premere il tasto Windows + X e selezionare Prompt dei comandi (Admin) .

  2. Una volta aperto il prompt dei comandi, è necessario inserire il ping seguito dall'indirizzo che si desidera eseguire il ping. Ad esempio, ping myvpnaddress.com . Ora premi Invio . Dovresti vedere quanto tempo impiega il server a rispondere. Tieni presente che alcuni firewall bloccano questo comando, quindi anche se non vedi la risposta dal server, non significa necessariamente che non funzioni.

Inoltre, puoi anche aspettare qualche minuto e riprovare a connetterti. Se il problema persiste, è possibile provare a utilizzare un client diverso, ad esempio un PC diverso, per connettersi al server. Se non riesci a connetterti al server da un PC diverso, significa che hai problemi di configurazione di rete o che il server VPN sta avendo alcuni problemi.

Soluzione 5 - Verificare le limitazioni del server VPN

Alcuni server VPN hanno delle limitazioni quando si tratta del numero di client connessi. Se il numero massimo di client è connesso, non sarà possibile connettersi e la connessione verrà interrotta con il messaggio di errore 800 . Questo è un problema non comune, ma se sei un amministratore del server, puoi controllare le limitazioni del server e modificarle se necessario.

Soluzione 6 - Riavviare il PC e il router

A volte per correggere la connessione non è riuscito con il messaggio di errore 800 è sufficiente riavviare il PC e il router. Per prima cosa prova a riavviare il PC. Se ciò non aiuta, è necessario riavviare il router.

Per farlo, premi il tasto di accensione sul router per spegnerlo. Attendere 30 secondi e premere di nuovo il pulsante di accensione per accenderlo. Dopo aver riavviato il router, verificare se il problema è stato risolto. Se il problema persiste, potrebbe essere necessario aggiornare il firmware del router. Questa è una procedura avanzata, quindi prima di farlo consigliamo vivamente di controllare il manuale del router per istruzioni dettagliate.

Soluzione 7 - Ricrea la tua connessione VPN o usa uno strumento VPN

Secondo gli utenti, Connessione non riuscita con errore 800 messaggio può apparire a causa di problemi con la connessione VPN. Per risolvere questi problemi, alcuni utenti suggeriscono di ricreare la tua connessione. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l' app Impostazioni .
  2. Quando si apre l' app Impostazioni, accedere alla sezione Rete e Internet . Ora seleziona VPN dal menu a sinistra.
  3. Individua la tua connessione VPN nella sezione VPN . Seleziona la connessione e fai clic sul pulsante Rimuovi .
  4. Ora fai clic sul pulsante Aggiungi una connessione VPN e inserisci le informazioni necessarie per impostare una nuova connessione VPN.

Dopo aver creato una nuova connessione VPN, provare a connettersi e verificare se il problema è stato risolto.

Se questa soluzione non risolve il problema, prova a utilizzare uno strumento VPN. Ti consigliamo vivamente di CyberGhost. Questo è uno straordinario strumento VPN che non solo stabilirà una connessione VPN pulita, veloce e sicura, ma proteggerà anche la tua connessione Wi-Fi e manterrà il tuo vero IP nascosto.

Ti consentirà inoltre di accedere a diverse risorse web che non sono disponibili in alcune geo-localizzazioni, sbloccare siti di streaming popolari, utilizzare oltre 3000 server per mantenere la tua identità totalmente anonima. Puoi farlo subito dal sito ufficiale cliccando sul link qui sotto.

  • Ottieni ora CyberGhost VPN (attualmente con uno sconto del 73%)

Soluzione 8 - Controllare se Routing e Accesso remoto sono in esecuzione sul server

Se la connessione non riesce con il messaggio di errore 800, ciò potrebbe essere dovuto al fatto che Routing e Accesso remoto non sono in esecuzione sul server. A volte questa funzione può spegnersi e causare la comparsa di molti altri errori. Se stai riscontrando questo problema, assicurati di attivare Routing e Accesso remoto sul server. Dopo aver attivato questa funzione, controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 9: aggiungere l'indirizzo VPN al file degli host

Secondo gli utenti, Connection failed with error 800 compare se si tenta di accedere al server VPN usando il suo indirizzo IP. Per risolvere questo problema, è necessario utilizzare un indirizzo regolare anziché un indirizzo IP. Per fare ciò, è necessario aggiungere l'indirizzo IP della VPN al file hosts in Windows 10. È relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e inserire il blocco note . Individua il Blocco note nell'elenco dei risultati, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Esegui come amministratore .

  2. All'avvio del Blocco note, fai clic su File> Apri .
  3. Passare a C: cartella WindowsSystem32driversetc . Nell'angolo in basso a destra, cambia Documenti di testo in Tutti i file . Ora fai doppio clic sul file hosts per aprirlo.

  4. Una volta aperti i file host, aggiungi 192.168.1.1 thisismyvpn.com in fondo. Tieni presente che l'abbiamo utilizzato come esempio, quindi è necessario aggiungere l'indirizzo IP effettivo del server VPN insieme all'indirizzo che si desidera utilizzare.

  5. Salva I Cambiamenti.
  6. Ora prova a connetterti alla tua VPN usando thisismyvpn.com o qualsiasi altro indirizzo che hai specificato nel Passaggio 4 .

Soluzione 10 - Contattare l'ISP

Pochi utenti hanno segnalato che questo problema può verificarsi a causa di problemi con il provider di servizi Internet. Se si sospetta che il problema sia correlato all'ISP, assicurarsi di provare a utilizzare un modem diverso. Secondo gli utenti, alcuni ISP bloccano il protocollo GRE da remoto e ciò causerà la mancata connessione di Connection con il messaggio di errore 800 . Per risolvere il problema, è necessario contattare l'ISP e chiedere loro di sbloccare il protocollo GRE.

La connessione non è riuscita con il messaggio di errore 800 può causare molti problemi se si utilizza una VPN, ma si spera che sia riuscito a risolvere il problema utilizzando una delle nostre soluzioni.

Raccomandato

Come risolvere i problemi comuni di Devil May Cry 5 su PC
2019
I video di YouTube si fermano all'inizio su Windows 10 [Fix]
2019
Errore Xbox One 0x80070102 [Fix]
2019