Correzione: problema con l'inizializzazione di Direct3D in Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Una delle cose peggiori che possono capitare a te se sei un giocatore PC è che non puoi iniziare il tuo videogioco preferito, e alcuni utenti hanno segnalato un messaggio di errore che dice che c'è stato un problema nell'inizializzazione di Direct3D in Windows 10, e se sei un giocatore con questo problema, potresti voler controllare le seguenti soluzioni.

Problemi con Direct3D ti impediranno di goderti i tuoi videogiochi preferiti. Esistono vari problemi di Direct3D che possono verificarsi e in questo articolo verranno trattati i seguenti problemi:

  • Inizializzazione del dispositivo Direct3D non riuscita - Si tratta di un problema comune con Direct3D su Windows. Tuttavia, puoi facilmente risolvere questo problema utilizzando una delle nostre soluzioni.
  • Impossibile inizializzare Direct3D con le impostazioni correnti - Un altro errore comune che può verificarsi con Direct3D. Per risolvere il problema potrebbe essere necessario reinstallare i ridistribuibili di Visual C ++ necessari.
  • Errore durante l'inizializzazione del dispositivo Direct3D non disponibile - Pochi utenti hanno segnalato un messaggio che indica che il dispositivo Direct3D non è disponibile. Questo problema si verifica in genere a causa di problemi con i driver.
  • Impossibile inizializzare il dispositivo Direct3D : questa è solo una variazione dell'errore precedente ed è probabilmente causata dai driver.
  • Inizializzazione di Direct3D VirtualBox : questo errore può comparire in Windows, ma può anche apparire durante l'utilizzo di app di virtualizzazione come VirtualBox.
  • Codice di errore Direct3D 38 - Diversi utenti hanno segnalato il codice di errore 38. Questo può essere un grosso problema, ma dovresti essere in grado di risolverlo usando una delle nostre soluzioni.
  • Direct3D non è in grado di creare il dispositivo, impostare la modalità di visualizzazione - Alcuni utenti hanno segnalato che Direct3D non è in grado di creare il dispositivo o impostare la modalità di visualizzazione. Per risolvere questo problema, assicurati di controllare i driver della tua scheda grafica.
  • Direct3D memoria esaurita - Questo è anche un problema relativamente comune con Direct3D. Se ricevi questo errore, assicurati che l'applicazione che stai tentando di eseguire sia installata correttamente.
  • Direct3D non può essere inizializzato correttamente - Un altro errore che può verificarsi con Direct3D. Questo errore può essere un grosso problema poiché ti impedisce di accedere alle applicazioni desiderate.

Problemi con l'inizializzazione di Direct3D, come risolverli?

  1. Esegui la risoluzione dei problemi di hardware e dispositivo
  2. Aggiorna il driver della tua scheda grafica
  3. Controlla gli aggiornamenti dei driver di visualizzazione in Aggiornamenti opzionali
  4. Disinstallare e reinstallare il driver dello schermo
  5. Installa un driver più vecchio
  6. Cambia la risoluzione del gioco
  7. Reinstallare ridistribuibili di Visual C ++
  8. Rimuovere l'aggiornamento problematico
  9. Rinominare il file DLL problematico

Soluzione 1 - Esegui lo strumento per la risoluzione di hardware e dispositivi in ​​esecuzione

Questa è una soluzione piuttosto semplice e controllerà automaticamente se il tuo nuovo hardware è stato installato correttamente.

  1. Per prima cosa, premi i tasti Windows + S sulla tastiera per aprire l'opzione di ricerca.
  2. Immettere Risoluzione dei problemi e fare clic su Risoluzione dei problemi.

  3. Fare clic su Hardware e dispositivi e quindi fare clic su Esegui il pulsante Risoluzione dei problemi .

  4. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare lo strumento di risoluzione dei problemi.

Al termine della risoluzione dei problemi, controlla se il problema persiste.

Soluzione 2 - Aggiornare il driver della scheda grafica

A volte i problemi con l'inizializzazione di Direct3D possono essere causati dal driver della scheda grafica. Per risolvere il problema, è necessario aggiornare il driver seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + R. Nel prompt Esegui, immettere devmgmt.msc e quindi premere il tasto OK .

  2. In Gestione dispositivi, devi trovare la sezione Schede video e fare clic per espanderla.
  3. Trova il tuo driver di visualizzazione dall'elenco, dovrebbe essere l'unico disponibile e fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver dello schermo e quindi fai clic su Aggiorna driver .

  4. Selezionare Cerca automaticamente per software driver aggiornato .

  5. Windows cercherà e aggiornerà automaticamente il driver selezionato.

Una volta aggiornato il driver, il problema con Direct3D dovrebbe essere risolto.

Aggiorna automaticamente i driver

Nel caso in cui non si disponga delle competenze necessarie per aggiornare i driver manualmente e si rischia di danneggiare il computer scaricando la versione del driver errata, si consiglia vivamente di farlo automaticamente utilizzando lo strumento Driver Updater di Tweakbit . Questo strumento è approvato da Microsoft e Norton Antivirus. Dopo diversi test, il nostro team ha concluso che questa è la soluzione meglio automatizzata. Di seguito puoi trovare una guida rapida su come farlo.

  1. Scarica e installa TweakBit Driver Updater
  2. Una volta installato, il programma avvierà automaticamente la scansione del tuo PC alla ricerca di driver obsoleti. Driver Updater controllerà le versioni del driver installato sul suo database cloud delle ultime versioni e raccomanderà aggiornamenti appropriati. Tutto quello che devi fare è aspettare che la scansione sia completata.
  3. Al completamento della scansione, si ottiene un rapporto su tutti i driver dei problemi trovati sul PC. Controlla l'elenco e verifica se desideri aggiornare ciascun driver singolarmente o tutto in una volta. Per aggiornare un driver alla volta, fare clic sul collegamento "Aggiorna driver" accanto al nome del driver. Oppure fai semplicemente clic sul pulsante "Aggiorna tutto" nella parte inferiore per installare automaticamente tutti gli aggiornamenti consigliati.

    Nota: alcuni driver devono essere installati in più passaggi, quindi è necessario premere il pulsante "Aggiorna" più volte fino a quando tutti i suoi componenti sono installati.

Disclaimer : alcune funzioni di questo strumento non sono gratuite.

Soluzione 3 - Controllare gli aggiornamenti del driver di visualizzazione in Aggiornamenti opzionali

  1. Aprire la schermata Start / menu e digitare Windows Update.
  2. Fai clic su Impostazioni sul lato destro e quindi seleziona Installa aggiornamenti opzionali dai risultati a sinistra.
  3. Il pannello di controllo di Windows Update dovrebbe essere aperto e quindi tutto quello che devi fare è fare clic su Controlla aggiornamenti in alto a sinistra per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

Dopo aver scaricato gli aggiornamenti necessari, il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 4: disinstallare e reinstallare il driver dello schermo

  1. Innanzitutto, apri Gestione dispositivi .
  2. Trova Schede video e fai clic per espanderlo.
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sul driver della scheda video e fare clic su Disinstalla dispositivo nel menu di scelta rapida.

  4. Windows ti chiederà di confermare la rimozione del dispositivo, quindi fai clic su Disinstalla per rimuovere il driver. Se disponibile, assicurarsi di selezionare l' opzione Elimina il driver per questo dispositivo prima di disinstallare il driver.

  5. Al termine della disinstallazione, sarà necessario riavviare il computer per caricare i driver di visualizzazione predefiniti.
  6. Ora è sufficiente visitare il sito Web del produttore della scheda grafica e installare il driver per la scheda grafica

Se si desidera eliminare completamente tutti i file associati alla scheda grafica, è possibile consultare la nostra guida su come utilizzare Display Driver Uninstaller. Questo è uno strumento gratuito che rimuoverà tutti i file e le voci di registro associati al driver dello schermo.

L'aggiornamento manuale dei driver è molto fastidioso, quindi ti consigliamo di scaricare questo strumento di aggiornamento del driver (sicuro al 100% e testato da noi) per farlo automaticamente. Pertanto, si impedirà la perdita di file e persino danni permanenti al computer.

Soluzione 5: installare un driver più vecchio

In caso di problemi durante l'inizializzazione di Direct3D durante il tentativo di eseguire determinati giochi, è possibile installare un driver più vecchio per la scheda grafica. Basta disinstallare il driver attualmente installato e scaricare la versione precedente dal sito Web del produttore.

L'installazione dei driver più recenti è solitamente migliore, ma alcuni dei vecchi giochi potrebbero avere problemi con loro, quindi prova a installare i driver più vecchi e vedi se questo aiuta. Questa è una soluzione semplice, quindi assicurati di provarla.

Soluzione 6 - Cambia la risoluzione del gioco

A volte i problemi con l'inizializzazione di Direct3D possono essere causati dalla configurazione del tuo gioco. Diversi utenti hanno riferito di non essere in grado di iniziare il gioco mentre utilizzavano una risoluzione specifica.

Per risolvere il problema, cambia semplicemente la risoluzione del gioco dalla sua app di configurazione e prova a eseguirla di nuovo. Se quel gioco non ha un'app di configurazione, prova a cambiarne la risoluzione nei file di configurazione o nel registro. Questa non è la soluzione più user-friendly, ma pochi utenti hanno riferito di aver risolto il problema utilizzando questo metodo.

Diversi utenti hanno anche riferito di aver risolto il problema impostando il gioco per l'esecuzione in modalità finestra. Dopo aver abilitato la modalità finestra, il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Soluzione 7 - Reinstallare ridistribuibili di Visual C ++

Per risolvere questo problema, molti utenti consigliano di reinstallare i ridistribuibili di Visual C ++. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al pannello di controllo . Seleziona Pannello di controllo dall'elenco dei risultati.

  2. Quando si apre il Pannello di controllo, fare clic su Programmi e funzionalità .

  3. Apparirà ora l'elenco di tutte le applicazioni installate. Fare doppio clic sul ridistribuibile desiderato per rimuoverlo.

Dopo aver rimosso il problematico Ridistribuibile, è necessario reinstallarlo di nuovo. È possibile scaricare gratuitamente tutti i ridistribuibili di Visual C ++ dal sito Web di Microsoft. Molti giochi hanno anche i file di installazione di Visual C ++, quindi non devi scaricare nulla.

Basta aprire la directory di installazione del gioco che si desidera eseguire, individuare la directory vcredist e installare tutti i file da esso. Dopo averlo fatto, il problema con Direct3D dovrebbe essere risolto.

Vale anche la pena ricordare che a volte non è necessario reinstallare Visual C ++ Redistributables. A volte potresti non avere installato Redistributable necessario e devi solo scaricarlo o installarlo dalla directory vcredist per risolvere il problema.

Soluzione 8 - Rimuovere l'aggiornamento problematico

A volte potresti avere problemi nell'inizializzazione di Direct3D a causa di aggiornamenti problematici. Se si è verificato questo errore dopo aver installato un aggiornamento di Windows 10, assicurarsi di rimuoverlo. Per rimuovere un aggiornamento problematico, è necessario effettuare quanto segue:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Ora vai alla sezione Aggiornamento e sicurezza .

  3. Fai clic su Aggiorna cronologia .

  4. Ora fai clic su Disinstalla aggiornamenti .

  5. Individua l'aggiornamento problematico e fai doppio clic per disinstallarlo.

Se la rimozione dell'aggiornamento risolve il problema, è possibile impedire l'installazione automatica di questo aggiornamento. Abbiamo già scritto una guida su come bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows, quindi assicurati di verificarlo per istruzioni dettagliate.

Soluzione 9 - Rinominare il file DLL problematico

In caso di problemi durante l'inizializzazione di Direct3D, il problema potrebbe essere un file DLL specifico. Gli utenti hanno segnalato questo errore durante il tentativo di eseguire determinati giochi e, per risolvere questo problema, è sufficiente rinominare un singolo file. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Vai alla directory di installazione del gioco e individua d3d9.dll e d3d11.dll.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su d3d9.dll e rinominarlo in oldd3d9.dll .

Dopo averlo fatto, il gioco sarà costretto a usare d3d11.dll e il problema dovrebbe essere risolto. Tieni presente che questa è una soluzione approssimativa, quindi non funzionerà con tutti i giochi.

Proprio come molti altri problemi, l'inizializzazione di Direct3D in Windows 10 è probabilmente causata dall'incompatibilità tra il driver grafico e Windows 10, ma proprio come la maggior parte di questi problemi di incompatibilità, ci aspettiamo di vederli presto.

Se hai altri problemi relativi a Windows 10 puoi controllare la soluzione nella nostra sezione Fix di Windows 10.

Raccomandato

Risolvi HDMI non funziona in Windows 8, 8.1, 10
2019
Slack non ha potuto caricare il tuo file? Usa queste 4 soluzioni per risolverlo
2019
In questo modo puoi correggere l'utilizzo elevato della CPU di Microsoft Edge Content
2019