Correzione: errore "Questa app non funzionerà sul tuo dispositivo" in Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Una delle principali caratteristiche di Windows 10 sono le sue app, ma sfortunatamente alcuni errori con le app di Windows 10 possono apparire. Utenti segnalati Questa app non funzionerà sul tuo messaggio di errore del dispositivo e oggi ti mostreremo come risolvere il problema.

Ma prima, ecco alcuni altri problemi e messaggi di errore simili che fondamentalmente significano la stessa cosa. E sì, può essere risolto con le stesse soluzioni:

  • Xbox Play Anywhere questa app non funzionerà sul tuo dispositivo : è probabile che venga visualizzato questo errore quando stai tentando di aprire i giochi Xbox Play Anywhere.
  • Windows Store questa app non è compatibile con questo dispositivo - Questo errore potrebbe significare che l'app è effettivamente incompatibile con il tuo computer o che il tuo sistema lo riconosce come incompatibile. In quest'ultimo caso, provare alcune delle soluzioni elencate di seguito per risolvere il problema.
  • Questa app non può essere avviata sul vecchio gioco per PC - Se non riesci a eseguire un gioco precedente sul tuo PC Windows, consulta questo articolo.
  • Windows Store non funziona su questo dispositivo - Se hai un problema con lo Store stesso, consulta questo articolo.

"Questa app non funzionerà sul tuo dispositivo" Errore di Windows 10, come risolverlo?

Sommario:

  1. Elimina i file di cache di Windows Update
  2. Assicurati di avere gli ultimi aggiornamenti installati
  3. Cerca l'applicazione in Windows Store
  4. Reinstallare l'app
  5. Reimposta Windows Store
  6. Reimposta l'app
  7. Esegui lo strumento per la risoluzione dei problemi dell'app
  8. Assicurarsi che il servizio Identità applicazione sia in esecuzione
  9. Disabilita il tuo antivirus o firewall
  10. Eseguire la scansione SFC
  11. Esegui DISM

Correzione - "Questa app non funzionerà sul tuo dispositivo" Errore di Windows 10

Soluzione 1: eliminare i file della cache di Windows Update

Secondo gli utenti, questo problema può apparire a causa della cache di Windows Update e, per risolvere il problema, è consigliabile eliminarlo. Questa è una procedura semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore. Per farlo, premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X e seleziona Prompt dei comandi (Admin) .

  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere net stop wuauserv e premere Invio per eseguirlo. Eseguendo questo comando interromperete l'esecuzione del servizio Windows Update. Riduci al minimo il prompt dei comandi .
  3. Passare ora alla cartella C: \ Windows \ SoftwareDistribution \ Download . Se non puoi accedere a questa cartella, assicurati di abilitare i file e le cartelle nascosti. Per fare ciò, basta fare clic sulla scheda Visualizza e selezionare l' opzione Oggetti nascosti .

  4. Una volta entrati nella cartella Download, cancella tutto da essa.
  5. Tornare al prompt dei comandi e immettere il comando net start wuauserv per avviare il servizio Windows Update.

Un altro modo per eliminare i file di cache di Windows Update consiste nel creare un file batch ed eseguirlo per pulire la cache di Windows Update. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Apri il Blocco note e incolla il seguente codice:
    • net stop wuauserv
    • CD% Windir%
    • CD SoftwareDistribution
    • Scarica DEL / F / S / Q
    • net start wuauserv
  2. Clicca su File e seleziona Salva come .

  3. Imposta Salva come tipo su Tutti i file e inserisci remove.bat come nome file .
  4. Fai clic su Salva per salvare le modifiche.

  5. Ora devi solo individuare il file remove.bat che hai creato, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Esegui come amministratore dal menu.

L'utilizzo del file batch è una soluzione più rapida e più avanzata, ma se non ti senti a tuo agio nell'usare i file batch, puoi disabilitare manualmente il servizio Windows Update ed eliminare i contenuti dalla cartella Download.

Soluzione 2 - Assicurarsi di avere gli ultimi aggiornamenti installati

Questa app non funzionerà sul tuo dispositivo a volte può apparire un messaggio di errore se Windows 10 non è aggiornato. Per risolvere ciò, assicurati di eseguire Windows Update e scarica gli ultimi aggiornamenti per il tuo PC. Molti problemi software possono verificarsi a causa di alcuni bug in Windows 10, e per evitare questi problemi è sempre consigliabile mantenere aggiornato il tuo Windows 10.

Aggiorna automaticamente i driver

È molto importante scegliere le versioni corrette del driver dal sito Web del produttore. Nel caso scegliate e installate quello sbagliato, questo non sarà solo un problema per la GPU ma potrebbe danneggiare tutto il vostro sistema.

Driver Updater di Tweakbit (approvato da Microsoft e Norton Antivirus) consente di aggiornare automaticamente i driver e prevenire danni al PC causati dall'installazione di versioni errate del driver. Dopo diversi test, il nostro team ha concluso che questa è la soluzione meglio automatizzata.

Ecco una guida rapida su come usarlo:

      1. Scarica e installa TweakBit Driver Updater

    RACCOMANDATO: scarica questo strumento per risolvere i problemi del PC e velocizzare il tuo sistema
    1. Una volta installato, il programma avvierà automaticamente la scansione del tuo PC alla ricerca di driver obsoleti. Driver Updater controllerà le versioni del driver installato sul suo database cloud delle ultime versioni e raccomanderà aggiornamenti appropriati. Tutto quello che devi fare è aspettare che la scansione sia completata.

    2. Al completamento della scansione, si ottiene un rapporto su tutti i driver dei problemi trovati sul PC. Controlla l'elenco e verifica se desideri aggiornare ciascun driver singolarmente o tutto in una volta. Per aggiornare un driver alla volta, fare clic sul collegamento "Aggiorna driver" accanto al nome del driver. Oppure fai semplicemente clic sul pulsante "Aggiorna tutto" nella parte inferiore per installare automaticamente tutti gli aggiornamenti consigliati.

      Nota: alcuni driver devono essere installati in più passaggi, quindi è necessario premere il pulsante "Aggiorna" più volte fino a quando tutti i suoi componenti sono installati.

Soluzione 3: cercare l'applicazione in Windows Store

Pochi utenti hanno segnalato che questo problema si verifica se si accede a Windows Store tramite il collegamento su un determinato sito Web. Per evitare questo problema, è necessario avviare Windows Store sul PC e cercare manualmente l'applicazione. Per avviare Windows Store, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al negozio . Seleziona Store dall'elenco dei risultati.

  2. All'apertura di Windows Store, inserire il nome dell'applicazione nel campo di ricerca.
  3. Individua l'applicazione e prova a scaricarla manualmente.

Soluzione 4 - Reinstallare l'app

La prossima cosa che proveremo è la reinstallazione dell'app che ti dà l'errore "Questa app non funzionerà sul tuo dispositivo" . Poiché probabilmente sei abituato a risolvere vari problemi software con la reinstallazione, questo metodo potrebbe essere altrettanto utile qui.

La disinstallazione delle app di Windows 10 è leggermente diversa dall'eliminazione dei normali programmi win32. Questo perché ogni app ha il proprio percorso e codice. Poiché non sappiamo quale applicazione causa il problema, abbiamo compilato una lunga guida alla disinstallazione per quasi tutte le app a cui puoi pensare. Speriamo che qui trovi le istruzioni per la tua app.

Dopo aver disinstallato l'app, vai direttamente allo Store e installalo di nuovo. Forse funzionerà questa volta.

Soluzione 5 - Ripristinare Windows Store

Tutte le app di Windows 10 sono strettamente collegate a Microsoft Store. Pertanto, eventuali problemi con lo Store possono causare problemi con le singole app. In questo caso, dovremmo risolvere il problema con lo Store e, in teoria, le app inizieranno a funzionare di nuovo.

Una delle soluzioni più comuni, ma anche efficaci, per i vari problemi di Store è, avete indovinato, il comando di reset. Ecco come ripristinare facilmente Microsoft Store:

  1. Vai a Cerca, digita wsreset e vai al comando WSReset.exe .
  2. Attendere il completamento del processo e riavviare il computer.

Soluzione 6: reimpostare l'app

Applicheremo la stessa logica alla singola app. Quindi, se nessuna delle soluzioni precedenti ha funzionato la tua app, prova a ripristinare l'app stessa. Ecco come farlo:

  1. Vai all'app Impostazioni.
  2. Vai su App > App e funzionalità.
  3. Seleziona l'app che desideri ripristinare e vai a Opzioni avanzate.
  4. Scorri verso il basso e clicca Reset.
  5. Si apre quindi una piccola finestra in cui viene indicato " Ciò eliminerà in modo permanente i dati dell'app su questo dispositivo, incluse le preferenze e i dettagli di accesso. "Premere il tasto Reset per confermare.

Soluzione 7 - Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi dell'app

Windows 10 offre un utile strumento di risoluzione dei problemi per i problemi più comuni in Windows 10. Fortunatamente, questo strumento gestisce anche le app difettose. Basta eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi e il problema verrà risolto all'istante o riceverai ulteriori istruzioni su come procedere. O non otterrai niente. Tuttavia, non farà male eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi, comunque.

Ecco come eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows 10:

  1. Vai all'app Impostazioni.
  2. Vai su Aggiornamenti e sicurezza > Risoluzione dei problemi .
  3. Ora, fai clic su App Store di Windows e vai su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi .
  4. Segui ulteriori istruzioni e lascia che il wizard finisca il processo.
  5. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 8: verificare che il servizio Identità applicazione sia in esecuzione

Il servizio Identità applicazione è fondamentale per l'esecuzione di app Windows 10. Quindi se questo servizio non è in esecuzione, nemmeno le tue app. Ecco come assicurarti che il servizio sia attivo:

  1. Vai a Cerca, digita services.msc e apri Servizi .
  2. Quando viene visualizzata la finestra Servizi, trovare il servizio Identità applicazione e fare doppio clic su di esso.
  3. Quando viene visualizzata la finestra Proprietà identità applicazione, trovare la sezione Stato servizio .
  4. Se lo stato del servizio è impostato su Interrotto, fare clic sul pulsante Avvia per avviare il servizio.
  5. Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.
  6. Chiudi la finestra Servizi e riavvia il tuo computer.

Soluzione 9 - Disabilita il tuo antivirus o firewall

Non è nemmeno più un segreto che i prodotti software di Microsoft e le soluzioni antivirus di terze parti non vivano insieme in armonia. Abbiamo già sentito numerose storie di antivirus che incasinano gli aggiornamenti di Windows o alcune funzionalità di sistema. In questo modo, è possibile che il tuo software antivirus riconosca la tua app come una minaccia e non ne consenta l'esecuzione.

Per determinare se è davvero così, disabilita l'antivirus per alcuni minuti e controlla se l'app si comporta in modo diverso. Se sei in grado di eseguire l'applicazione senza problemi quando l'antivirus è spento, hai due opzioni. Abbandonare l'app o modificare la soluzione antivirus principale.

Se stai cercando di cambiare l'antivirus, ti consigliamo vivamente BitDefender. Certo, potrebbe non comportarsi in modo diverso dagli altri antivirus quando si tratta di riconoscere applicazioni legittime di Windows 10 come minacce. Ma è un buon antivirus, che manterrà il tuo computer al sicuro in ogni momento. Almeno fino a quando non farai diventare un noto hacker abbastanza arrabbiato da seguirti, in tal caso, hai finito.

Puoi provare BitDefender qui.

Soluzione 10: eseguire la scansione SFC

Se il suddetto strumento per la risoluzione dei problemi di Windows 10 non ha completato il lavoro, faremo un ulteriore passo avanti. Forse c'è qualcosa di profondo nel tuo sistema che impedisce alle tue preziose app di funzionare. Per tale motivo, utilizzeremo la scansione SFC. Questo è uno strumento di risoluzione dei problemi della riga di comando per vari errori di sistema all'interno di Windows. Se qualcosa è marcio nello stato di Windows, questo strumento lo esporrà.

Ecco come eseguire la scansione SFC in Windows 10:

  1. Vai a Cerca, digita cmd, e apri il prompt dei comandi come amministratore .
  2. Digitare la seguente riga e premere Invio: sfc / scannow
  3. Attendere il completamento del processo e riavviare il computer.

Soluzione 11 - Esegui DISM

DISM (Deployment Image Servicing and Management) è lo strumento di risoluzione dei problemi finale che tenteremo qui. Va più in profondità della scansione SFC, poiché distribuisce l'immagine del sistema da capo. Si spera che un'immagine di sistema appena illustrata consenta alle app di funzionare senza problemi.

Ecco come eseguire DISM in Windows 10:

  1. Digitare cmd nella barra di ricerca di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse sul prompt dei comandi ed eseguirlo come amministratore.
  2. Nella riga di comando, copia incolla queste righe una alla volta e premi Invio dopo ciascuna:
    • DISM / online / Cleanup-Image / ScanHealth
    • DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth
  3. Attendere fino al termine della procedura (potrebbero essere necessari fino a 10 minuti).
  4. Riavvia il tuo PC.

Questa app non funziona sul tuo dispositivo può essere un fastidioso errore, ma dovresti essere in grado di risolverlo usando l'eliminazione della cache di Windows Update. Se questa soluzione non funziona, sentiti libero di provare qualsiasi altra soluzione da questo articolo.

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nel novembre 2016 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

Raccomandato

Questa versione di Office è stata sottoposta a deprovisioning [FISSO]
2019
Come risolvere i problemi di accesso di OneDrive su Windows
2019
Il miglior software di recupero password di Windows 7 che salverà la giornata
2019