Correzione: adattatore Wi-Fi USB non riconosciuto in Windows 10, 7

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

I vantaggi della rete Wi-Fi sulla LAN sono evidenti. Unico fatto che puoi muoverti liberamente e usare più dispositivi (oggi l'attenzione è enorme sui dispositivi portatili) sono buoni motivi per acquistare l'adattatore Wi-Fi USB e condividere la rete.

Tuttavia, molti utenti hanno avuto difficoltà con quelli, soprattutto quelli senza marchio. Vale a dire, sembra che Windows non riesca a riconoscerne alcuni. E se sono invisibili al sistema, beh, puoi capire da solo ...

A tale scopo, abbiamo preparato un elenco di possibili soluzioni per risolvere questo problema e rendere riconoscibile la scheda Wi-Fi per Windows 10 o 7. Assicurati di spostarti tra i passaggi elencati uno ad uno, in modo che possiamo risolverlo insieme.

Come rendere Windows 10/7 compatibile con l'adattatore Wi-Fi USB

  1. Aggiornamento attraverso il sistema
  2. Prova una porta USB alternativa
  3. Controllare le impostazioni di alimentazione
  4. Installa i driver corretti
  5. Disattiva "Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia"

1: aggiorna il driver attraverso il sistema

Cominciando dall'inizio. Anche se siamo sempre desiderosi di fornire battute occasionali a causa di Windows Update forzato, quello che Microsoft ha fornito con la forza agli utenti di Windows 10, inclusi i driver. Tuttavia, dopo più di qualche reinstallazione di Windows 10 sul mio PC, sono abbastanza soddisfatto di come si comporta con vari dispositivi, ad eccezione dei driver GPU, audio e WLAN. Detto questo, dovresti dare a Windows Update un colpo giusto.

Collegare l'adattatore Wi-Fi USB e provare ad aggiornare il driver in Gestione periferiche. Nel caso in cui non sei sicuro di come farlo, segui questi passaggi:

Windows 10

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e aprire Gestione periferiche .
  2. Passare a Schede di rete .

  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'adattatore WI-Fi USB esterno e sul driver di aggiornamento .

Windows 7

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Risorse del computer e aprire Proprietà .
  2. Scegli Gestione dispositivi dal riquadro di sinistra.
  3. Espandi Schede di rete .
  4. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla scheda Wi-Fi USB e fare clic su " Aggiorna driver ".

2: prova una porta USB alternativa

Dopo migliaia di cicli di plug-in e di scollegamento, le porte USB devono soffrire. Quindi, nel corso del tempo di uso estensivo, ci sono buone probabilità che una delle porte disponibili stia funzionando male. Quindi, assicurati di provare più porte prima di scartare l'hardware come possibile istigatore di problemi.

Le porte USB sono soggette a malfunzionamenti, quindi questo è un problema comune. Fortunatamente, ogni PC è dotato di più porte USB, quindi avrai almeno una scelta. Se si dispone degli strumenti appropriati, è possibile verificare l'interruzione di corrente.

3: controlla le impostazioni di alimentazione

Una grande parte del consumo di energia sul PC va alle porte USB e ai dispositivi dedicati che sono stati collegati. Per ridurre il consumo energetico, Windows ha alcune opzioni di alimentazione nascoste che tendono a sospendere l'USB per preservare la durata della batteria. Per quanto riguarda le prestazioni dell'adattatore Wi-Fi USB, questa è una soluzione lunga. Tuttavia, un piccolo ritocco potrebbe risolverlo.

Ecco come disabilitare le impostazioni di alimentazione su Windows 10/7 e, si spera, risolvere il problema a portata di mano:

  1. Fare clic con il tasto destro sull'icona della batteria nell'area di notifica e aprire Opzioni risparmio energia .
  2. Seleziona il tuo piano preferito e fai clic su Modifica le impostazioni del piano .

  3. Fare clic sull'opzione " Modifica impostazioni avanzate di alimentazione ".

  4. Espandi Impostazioni USB> Impostazioni di sospensione selettive USB .
  5. Disattiva questa opzione per entrambe le alternative " A batteria" e " Plug-in" .
  6. Salva le modifiche e riavvia il tuo PC.

  7. Prova di nuovo a utilizzare l'adattatore Wi-Fi USB.

4: installare i driver appropriati

Quando / se i driver generici forniti automaticamente falliscono, è necessario verificare manualmente i driver. La maggior parte degli attuali adattatori Wi-Fi USB viene fornita con il disco di supporto con driver compatibili con Windows 10/7. Non è chiaro se i driver installati automaticamente saranno sufficienti (anche se la maggior parte dei dispositivi senza marchio funzionano bene con i driver generici), quindi è della massima importanza installare i driver forniti dall'OEM.

Se ti manca il disco di installazione, non preoccuparti. Tutti questi driver possono essere trovati online. L'unica cosa che devi fare è individuarli manualmente. Ecco dove questi passaggi sono utili, quindi assicurati di seguirli da vicino:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digita Dispositivo e apri Gestione periferiche .

  2. Passare a Schede di rete .
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla scheda Wi-Fi USB e aprire Proprietà .
  4. Scegli la scheda Dettagli .
  5. Dall'elenco a discesa, selezionare Id hardware .
  6. Copia la prima riga e incollala nel tuo browser.

  7. Trova i driver ufficiali nei risultati. Scarica e installali . Assicurati di scaricare e installare solo driver ufficiali da fonti attendibili .
  8. Riavvia il tuo PC e cerca le modifiche.

Tieni presente che l'aggiornamento del firmware è una procedura avanzata. Se non stai attento, puoi causare danni permanenti al router, quindi usa la massima cautela. Si consiglia vivamente a DriverFix di scaricare automaticamente tutti i driver obsoleti sul PC.

  • Scarica ora DriverFix dalla pagina web ufficiale

Disclaimer : alcune funzionalità di questo strumento non sono gratuite.

5: Disattiva " Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia "

Infine, c'è ancora una cosa che dovresti controllare prima di chiamarla completata. Questo è un crossover di impostazioni e driver di alimentazione. Vale a dire, ogni hub USB ha le impostazioni di alimentazione dedicate. L'idea è di disabilitare alcune USB per preservare l'alimentazione. Tuttavia, ciò può influire negativamente sui dispositivi collegati tramite USB, che possono influire sulle prestazioni dell'adattatore Wi-Fi.

Per questo motivo, assicurarsi di disabilitare questa opzione per tutti gli hub di root USB. Ecco come farlo in Windows 10/7:

  1. Nella barra di ricerca, digita Dispositivo e apri Gestione dispositivi dall'elenco dei risultati.

  2. Passare ai controller Universal Serial Bus .

  3. Espandere la sezione, fare clic con il tasto destro del mouse su ciascun hub principale USB e aprire Proprietà .
  4. Fare clic sulla scheda Risparmio energia .
  5. Deseleziona la casella " Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia " e conferma le modifiche. Dovrai farlo per ciascun hub USB, rispettivamente.

  6. Riavvia il tuo PC.

Con quello, possiamo concludere. Se hai trovato una soluzione alternativa per i problemi dell'adattatore Wi-Fi USB in Windows 10/7, assicurati di segnalarcelo nei commenti seguenti. Ti saremo grati per le tue preziose intuizioni sull'argomento.

Raccomandato

5 migliori software anti-spam per il tuo server di posta elettronica Exchange
2019
Come eliminare i file temporanei usando Disk Cleanup su Windows 10, 8, 7
2019
I primi 4 servizi VPN per Onion (TOR) per navigare sul web in modo anonimo
2019