Correzione completa: un componente del sistema operativo è scaduto

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Il programma Windows Insider consente agli utenti di ottenere gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 in anticipo e testare le nuove funzionalità prima che vengano rese pubbliche. Durante il test delle versioni nuove e non terminate di Windows 10 possono verificarsi alcuni problemi e uno dei problemi segnalati dagli utenti è un messaggio di errore relativo a un componente del sistema operativo .

Un componente del sistema operativo è scaduto, come risolverlo?

Un componente del sistema operativo è scaduto a volte il messaggio di errore può apparire sul PC e causare molti problemi. A proposito di problemi, questi sono alcuni problemi comuni associati a questo messaggio di errore:

  • Un componente del sistema operativo è scaduto Bootcamp, Virtualbox - Secondo gli utenti, questo problema può apparire durante l'utilizzo di Bootcamp o Virtualbox. Se hai questo problema, assicurati di provare una delle nostre soluzioni nell'ambiente virtuale.
  • Anteprima di Windows 10 Un componente del sistema operativo è scaduto . Questo errore può verificarsi se si utilizza una versione di anteprima di Windows 10. In tal caso, assicurarsi di passare alla versione finale e il problema verrà risolto.
  • Componente del sistema operativo è scaduto winload.efi - Questo problema è in genere causato dall'orologio del BIOS e, per correggerlo, è sufficiente assicurarsi che l'orologio nel BIOS sia corretto. In caso contrario, impostare la data e l'ora corrette e il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 1 - Modificare la data

Questo problema si verifica in genere se la tua data non è corretta e per risolvere questo problema è consigliabile modificare la data. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Ricght-clicca l'orologio nell'angolo in basso a destra e seleziona Regola data / ora .

  2. Cambia Imposta automaticamente il tempo su Off e fai clic sul pulsante Cambia nella sezione Modifica data e ora .

  3. Inserire la data corretta e fare clic sul pulsante Cambia .

Se non riesci ad accedere a Windows 10, puoi provare a cambiare la data dalla modalità provvisoria. Per accedere alla Modalità provvisoria, segui questi passaggi:

  1. Riavvia il tuo computer alcune volte durante la sequenza di avvio per avviare la riparazione automatica.
  2. Scegli Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio . Fai clic sul pulsante Riavvia .
  3. Al riavvio del computer comparirà l'elenco delle opzioni. Seleziona qualsiasi versione di Modalità provvisoria premendo il tasto appropriato.
  4. Una volta entrati in modalità provvisoria, prova a cambiare di nuovo la data.

Alcuni utenti suggeriscono anche di cambiare la data dal BIOS. Per vedere come accedere al BIOS e come cambiare la data da questo assicurati di controllare il manuale della tua scheda madre per istruzioni dettagliate. Oltre ad impostare la data corretta, alcuni utenti suggeriscono anche di impostare una data precedente per evitare problemi come questo, quindi potresti provare a farlo anche tu. Per sicurezza, puoi anche disattivare la sincronizzazione automatica dell'ora per evitare problemi simili.

Soluzione 2 - Rimuovere la batteria della scheda madre e modificare la data nel BIOS

Vale la pena ricordare che la batteria della scheda madre può anche causare questo problema. Se la batteria non funziona correttamente, la data cambierà ogni volta che si spegne il PC causando la ricomparsa del problema. Questo può essere un problema, e per risolverlo, devi controllare se la tua data continua a cambiare ogni volta che spegni il PC.

Se questo è il caso, significa che la batteria della scheda madre è difettosa, quindi dovrai sostituirla. Il processo di sostituzione è abbastanza semplice e devi solo spegnere il PC, scollegarlo dalla presa di corrente e aprire il case del computer. Ora individuare la batteria sulla scheda madre e rimuoverla delicatamente. Una volta fatto, inserire la nuova batteria e il problema dovrebbe essere risolto.

Ricordare che l'apertura della custodia del computer e la rimozione della batteria possono invalidare la garanzia, pertanto assicurarsi che la garanzia sia scaduta. Se il tuo PC è ancora in garanzia, potrebbe essere meglio portarlo al centro riparazioni ufficiale.

Soluzione 3 - Utilizzare Linux Live CD per modificare la data

Se stai ottenendo Un componente del sistema operativo è scaduto il messaggio di errore potresti essere in grado di risolverlo usando un Live CD di Linux. Basta creare un supporto Linux avviabile e avviare da esso. Dopo l'avvio, modificare la data e riavviare il PC.

Gli utenti hanno anche riferito che è possibile risolvere questo problema rimuovendo il disco rigido primario e sostituendolo con uno diverso con un sistema operativo diverso installato. Dopo aver avviato la versione diversa di Windows, è sufficiente modificare la data e sostituire il disco rigido con il primo. Se hai ancora problemi con il tuo hardware o semplicemente vuoi evitarli per il futuro, ti consigliamo di scaricare questo strumento (sicuro al 100% e testato da noi) per risolvere vari problemi del PC, come guasti hardware, ma anche perdita di file e malware.

Soluzione 4: utilizzare il prompt dei comandi

Per eseguire questo passaggio avrai bisogno di un supporto di installazione di Windows 10, quindi assicurati di creare un'unità flash USB avviabile utilizzando uno strumento di creazione multimediale. Per risolvere questo problema, procedi nel seguente modo:

  1. Inserire il supporto di avvio sul PC.
  2. Inserisci BIOS e imposta una data precedente.
  3. Imposta il tuo supporto di avvio come primo dispositivo di avvio.
  4. Salva le modifiche ed esci.
  5. Quando viene visualizzata la schermata di installazione di Windows 10, premere Maiusc + F10 .
  6. Quando il prompt dei comandi si apre, inserisci quanto segue:
    • cd c: windows
    • attrib -r -h -s bootstat.dat
    • rinominare bootstat.dat bootstat.old
    • Uscita
  7. Rimuovere il supporto di installazione di Windows 10 dal PC e riavviarlo.
  8. Dopo aver avviato Windows 10, dovresti riuscire a scaricare e installare l'ultima build.
  9. Dopo aver installato l'ultima build, puoi andare e impostare di nuovo la data corretta.

Soluzione 5: ripristinare una build precedente

Se questa build ti sta dando Un componente del sistema operativo è scaduto, potresti voler ripristinare la build precedente. A volte le nuove build possono introdurre alcuni bug, quindi se hai problemi con la build corrente potresti voler tornare a quella precedente.

Soluzione 6 - Modificare la data e installare gli aggiornamenti mancanti

Come accennato in precedenza, questo problema può comparire se la data sul PC non è corretta. Modificando la data il problema verrà risolto temporaneamente, ma se si desidera risolverlo in modo permanente, si consiglia di installare gli aggiornamenti mancanti.

Microsoft apporta vari miglioramenti e correzioni di bug a Windows 10 con gli aggiornamenti di Windows e, nella maggior parte dei casi, il processo di download degli aggiornamenti è completamente automatico. La maggior parte degli aggiornamenti verrà scaricata in background a tua insaputa, tuttavia, a causa di alcuni problemi potresti perdere un aggiornamento o due.

Tuttavia, è possibile verificare manualmente gli aggiornamenti effettuando le seguenti operazioni:

  1. Apri l'app Impostazioni. Puoi farlo rapidamente usando la scorciatoia Windows Key + I.
  2. Ora vai alla sezione Aggiornamento e sicurezza .

  3. Fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti .

Se sono disponibili aggiornamenti, verranno scaricati automaticamente in background. Una volta che gli aggiornamenti sono stati scaricati, saranno installati sul tuo PC non appena lo riavvii. Una volta che tutto è aggiornato, il problema dovrebbe essere risolto completamente.

Soluzione 7: eseguire un aggiornamento sul posto

Secondo gli utenti, a volte per risolvere questo problema è necessario eseguire un aggiornamento sul posto. Se non ti è familiare, questo processo reinstalla Windows 10 senza rimuovere alcun file o applicazione personale. Per eseguire un aggiornamento sul posto, è necessario effettuare quanto segue:

  1. Scarica Media Creation Tool dal sito Web di Microsoft.
  2. Avvia l'applicazione e scegli Aggiorna ora questo PC . Ora fai clic su Avanti per procedere.
  3. L'installazione ora preparerà il tuo Windows per l'aggiornamento. Questo può richiedere un po 'di tempo, quindi sii paziente.
  4. Ora seleziona Scarica e installa gli aggiornamenti (consigliato) e fai clic su Avanti . Questo passaggio non è obbligatorio, tuttavia, si consiglia di scaricare gli aggiornamenti.
  5. Ora segui le istruzioni sullo schermo e attendi che Windows controlli gli aggiornamenti.
  6. Se tutto è in ordine, dovresti vedere Schermata Pronto per l'installazione . Fai clic su Cambia cosa tenere .
  7. Seleziona Mantieni file e app personali e fai clic su Avanti per procedere.
  8. Dopo averlo fatto, inizierà il processo di aggiornamento. L'aggiornamento in sé può richiedere circa mezz'ora, a volte di più, quindi dovrai essere paziente.

Una volta aggiornato il PC, controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 8 - Ripristina Windows 10

Se hai ancora un problema con Un componente del sistema operativo è scaduto, potresti provare a reimpostare il PC. Questo processo è simile all'installazione pulita, quindi ti consigliamo di eseguire il backup di tutti i file importanti. Inoltre, assicurarsi di creare un supporto di installazione di Windows 10 prima di procedere. Per ripristinare il tuo PC, devi fare quanto segue:

  1. Apri il menu Start e fai clic sul pulsante di accensione . Premi e tieni premuto il tasto Maiusc e scegli Riavvia dal menu.

  2. Apparirà ora l'elenco delle opzioni. Seleziona Risoluzione dei problemi> Ripristina questo PC> Rimuovi tutto .
  3. Se ti viene chiesto di inserire il supporto di installazione di Windows 10, assicurati di farlo.
  4. Seleziona la versione di Windows che desideri riparare e scegli Solo l'unità in cui è installato Windows> Rimuovi i miei file .
  5. Ora vedrai un elenco di modifiche che verranno eseguite dal ripristino. Una volta che sei pronto, fai clic sul pulsante Ripristina .
  6. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.

Una volta ripristinato il PC, si avrà un'installazione pulita di Windows e tutti i problemi precedenti dovrebbero essere risolti.

Un componente del sistema operativo è scaduto, l' errore può essere un grosso problema, ma in genere è possibile correggerlo modificando la data in Windows 10 o nel BIOS. Se ciò non funziona, sentiti libero di provare qualsiasi altra soluzione da questo articolo.

Raccomandato

4 migliori software di playout automatizzati per il successo della trasmissione
2019
Correzione completa: Teredo non è in grado di qualificare l'errore su Windows 10
2019
Errore IRQL NON PIÙ O EQUAL in Windows 10 [FULL FIX]
2019