Come abilitare o disabilitare l'indicizzazione in Windows 10, 8.1

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Prima di tutto, lasciatemi dire che questo post non fa riferimento all'indice delle prestazioni di Windows, ma piuttosto alla funzione di indicizzazione di Windows 10 e 8.1 che è correlata alla ricerca di file. Analizziamo brevemente le sue caratteristiche e spieghiamo come abilitarlo e disabilitarlo.

Per coloro che non sanno cosa fa esattamente l'indicizzazione in Windows 10 o Windows 8.1, ecco la breve spiegazione: attivando determinati componenti del servizio indice è possibile velocizzare le ricerche di file oppure è possibile scegliere di disabilitarlo, nel caso in cui si sospetti potrebbe essere il colpevole per le prestazioni lente del tuo computer.

Per accedere al servizio "Opzioni di indicizzazione" in Windows 10 e Windows 8.1, aprire la barra di ricerca o premere contemporaneamente il tasto Windows e W. Basta digitare "indicizzazione" lì e lo troverete.

I file di indicizzazione sono piuttosto importanti e in questo articolo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Che cos'è l'indicizzazione dei file : l'indicizzazione è una funzionalità integrata di Windows che consente di trovare rapidamente e facilmente determinati file o applicazioni.
  • Opzioni di indicizzazione Windows 10 - L'indicizzazione è una funzionalità personalizzabile e in questo articolo illustreremo come modificare le opzioni di indicizzazione di base.
  • Indicizzazione di Windows 10 SSD - L'indicizzazione dei file supporta pienamente gli SSD e in questo articolo verrà mostrato come indicizzare l'intero disco.
  • Indicizzazione di Windows disco rigido esterno, unità rimovibili - L'indicizzazione supporta pienamente dischi rigidi esterni e unità rimovibili in modo da poter indicizzare facilmente i file su qualsiasi dispositivo di archiviazione rimovibile.
  • Esclusione dell'indicizzazione di Windows : come accennato, l'indicizzazione di Windows supporta la personalizzazione e puoi facilmente escludere qualsiasi directory dall'indicizzazione. Questo è piuttosto utile se si ha una directory o un'unità che si accede raramente.
  • Ricostruzione, riparazione, ripristino dell'indicizzazione di Windows - A volte l'indice può essere danneggiato e questo può avere un impatto negativo sulle prestazioni. Tuttavia, puoi facilmente riparare il tuo indice con pochi clic.
  • L'indicizzazione di Windows si disattiva, on - Alcuni utenti desiderano disabilitare completamente l'indicizzazione di Windows. Ci sono alcuni modi per farlo, e li copriremo tutti in questo articolo.
  • Contenuti del file di indicizzazione di Windows : l'indicizzazione consente anche di indicizzare il contenuto del file. Questo è piuttosto utile se stai lavorando con file di testo e devi trovare un file che contiene una parola specifica.

Come abilitare o disabilitare l'indicizzazione su Windows 10 e 8

  1. Disabilitare il servizio di ricerca di Windows
  2. Disattiva l'indicizzazione utilizzando il prompt dei comandi
  3. Cambia le opzioni di indicizzazione
  4. Disattiva l'indicizzazione per una partizione specifica
  5. Ricostruisci l'indice di ricerca

Soluzione 1: disabilitare il servizio di ricerca di Windows

Nella maggior parte dei casi, questo servizio è attivato automaticamente, ma se vuoi assicurarti che tutto sia perfettamente ordinato, ecco cosa devi fare per abilitare il servizio di indicizzazione in Windows 8 e Windows 8.1:

  1. Apri la finestra Esegui - premi il tasto Windows + R o scrivi semplicemente Esegui nella barra di ricerca.
  2. Digitare services.msc e premere Invio o fare clic su OK .

  3. Trova il servizio di ricerca di Windows e fai doppio clic su di esso. Sembra nello screenshot giusto.

  4. Trova tipo di avvio : e seleziona Disattiva dal menu a discesa. Ora fai clic sul pulsante Stop per interrompere il servizio. Fare clic sui pulsanti Applica e OK per salvare le modifiche.

  5. Ora riavvia il tuo PC.

Dopo il riavvio del PC, la funzionalità di indicizzazione di Windows dovrebbe essere completamente disabilitata sul PC. Per riattivarlo, basta annullare le modifiche apportate in questa soluzione.

Come puoi vedere, "Ricerca di Windows" è responsabile dell'indicizzazione del contenuto, del caching delle proprietà, dei risultati di ricerca di file, e-mail e altri contenuti. Quindi, abilitandolo o disabilitandolo, accenderai o spegnerai le funzionalità sopra menzionate. Puoi facilmente scegliere di interrompere o riavviare il servizio, nel caso in cui tu abbia problemi con esso.

Soluzione 2 - Disattivare l'indicizzazione utilizzando il prompt dei comandi

Disabilitare l'indicizzazione è piuttosto semplice dalla finestra Servizi, ma se sei un utente avanzato, puoi disabilitarlo dal prompt dei comandi . Per fare ciò, basta seguire questi passaggi:

  1. Apri il menu Win + X premendo il tasto Windows + X scorciatoia. In alternativa, puoi aprire questo menu facendo clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start . Seleziona Prompt dei comandi (Admin) o PowerShell (Admin) dal menu.

  2. Quando si apre il prompt dei comandi, è necessario inserire sc stop "wsearch" && sc config "wsearch" start = disabilitato e premere Invio per eseguirlo.

Dopo averlo fatto, interromperà immediatamente il servizio di ricerca di Windows e la funzione di indicizzazione dovrebbe essere disabilitata. Come puoi vedere, questo è un modo semplice e veloce per disabilitare l'indicizzazione, quindi se sei un utente avanzato e vuoi disabilitare questa funzione rapidamente, assicurati di provare questo metodo.

Per abilitare l'indicizzazione, devi semplicemente usare sc config "wsearch" start = delayed-auto && sc start "wsearch" comando.

3. Modificare le opzioni di indicizzazione

Se si desidera modificare le opzioni di indicizzazione, è possibile scegliere le posizioni che si desidera indicizzare. Disabilitando determinate posizioni dall'indicizzazione, potresti migliorare le tue prestazioni. Per modificare questa impostazione, procedi come segue:

  1. Premere il tasto Windows + S e inserire l' indicizzazione . Seleziona Opzioni di indicizzazione dal menu. Se questa opzione non è disponibile dalla barra di ricerca, sarà necessario accedervi dal Pannello di controllo .

  2. Ora vedrai l'elenco delle posizioni indicizzate. Clicca sul pulsante Modifica .

  3. Deselezionare le posizioni che non si desidera indicizzare e fare clic su OK per salvare le modifiche. Se necessario, puoi anche controllare una nuova posizione dall'albero dei file per aggiungerla all'indice.

In questo modo puoi ottimizzare il tuo PC e migliorare le tue prestazioni disabilitando l'indicizzazione per le directory che usi raramente.

4. Disattivare l'indicizzazione per una partizione specifica

Se si desidera migliorare le prestazioni, è possibile disabilitare l'indicizzazione per un'intera partizione o disco rigido. Per disabilitare l'indicizzazione per una partizione, è necessario effettuare quanto segue:

  1. Apri questo PC e individua il tuo disco rigido. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità desiderata e selezionare Proprietà dal menu.

  2. Quando si apre la finestra Proprietà, accedere alla scheda Generale. Ora deselezionare Consenti ai file su questa unità di avere il contesto indicizzato . Fare clic su Applica e OK .

  3. Dopo averlo fatto, verrà visualizzata una finestra di dialogo di conferma in cui si chiede di modificare queste impostazioni solo per la directory root o per tutte le sottodirectory sull'unità. Scegli l'opzione desiderata e clicca su OK .

Dopo averlo fatto, la tua partizione e i tuoi file verranno indicizzati e sarai in grado di cercarli.

5. Ricostruisci l'indice di ricerca

A volte possono verificarsi problemi con l'indicizzazione e la ricerca potrebbe rallentare o non riuscire a trovare i file desiderati. Se ciò accade, il tuo indice di ricerca è probabilmente corrotto, ma puoi facilmente risolverlo.

Se il tuo indice di ricerca non funziona correttamente, puoi risolvere il problema procedendo nel seguente modo:

  1. Apri le opzioni di indicizzazione . Puoi farlo rapidamente digitando le opzioni di indicizzazione nella barra di ricerca e scegliendo Opzioni di indicizzazione dall'elenco dei risultati.
  2. Quando si apre la finestra Opzioni di indicizzazione, fare clic su Avanzate .

  3. Ora fai clic sul pulsante Ricostruisci .

Dopo averlo fatto, devi solo aspettare un paio di secondi mentre Windows ricostruisce il tuo indice di ricerca.

L'indicizzazione di Windows è una funzionalità utile e speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire come configurare o disabilitare l'indicizzazione su Windows 8 e 10.

Raccomandato

Puoi usare Skype per il Web su browser non supportati [How To]
2019
FIX: questa app impedisce l'arresto su Windows 10
2019
FIX: le icone delle app di Windows 10 non vengono visualizzate correttamente
2019