Come risolvere i problemi Slow USB 3.0 in Windows 10, 8.1

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Un sacco di utenti hanno avuto problemi con la loro porta USB 3.0 in Windows 8.1. Molti di loro riferiscono che la porta è molto lenta o non risponde affatto. Leggi qui sotto per saperne di più

Eccoci di nuovo, altri problemi di Windows 8.1, questa volta, relativi alla funzionalità USB 3.0

Ho seguito da vicino questo problema con Windows 8.1 e ora posso confermare che sta interessando un numero elevato di utenti. Per lo più, ciò di cui gli utenti di Windows 8.1 sembrano lamentarsi è la risposta lenta di USB 3.0 o altri problemi, come un mouse collegato, un disco rigido esterno o altri dispositivi non riconosciuti.

Un utente sta segnalando un problema con un laptop Dell:

Ho Dell Inspiron N5110, ho aggiornato a Windows 8.1 e ora la mia porta USB sul lato destro ha smesso di funzionare. Non riesco a trovare i driver del chipset per 8.1 a 64 bit. Qualche buon suggerimento?

Mentre un altro utente di Lenovo si lamenta di questo:

Ho un modello di computer T430s 2352CTO, con Windows 8.1, versione a 64 bit. Prima dell'aggiornamento da Windows 8.0 tutti i driver sono stati aggiornati. Le porte USB 3 funzionavano correttamente, in particolare eseguendo un disco rigido esterno da 1 GB. Dopo l'aggiornamento alla 8.1, le porte USB 3 funzionano ancora, ma solo per circa 30 secondi, quindi il disco rigido si spegne. La spia di accensione è ancora accesa sul disco rigido, ma non viene più visualizzata in Windows Explorer.

In device manager, sono passato a Universal Serial Bus Controller -> USB Root Hub -> Proprietà -> (sotto Generale dice "Il dispositivo funziona correttamente) -> Gestione alimentazione-> Deseleziona la casella" Consenti al computer di spegnersi questo dispositivo per risparmiare energia ". Sfortunatamente questo non sembra fermare il problema. Qualche idea?

Coloro che soffrono di problemi di USB 3.0 hanno uno dei seguenti OEM: Buffalo, datAshur, Fantom Drive, Fujitsu, Hitachi, ADATA Nobility, Kingston DataTraveler, LaCie 2 TB USB, RaidSonic, Sans Digital, Vantect, Fantec, Digitus, Mediasonic, Samsung 1T, Apricorn, iStorage, DiskGenie, Verbatim, Western Digital.

Potenziali correzioni per problemi con USB 3.0 in Windows 8.1

Ecco alcune soluzioni che potresti provare a farlo funzionare. La prima soluzione di base che potresti provare è andare in Gestione dispositivi, trovare gli hub di root USB e disattivare l'opzione di risparmio energetico. In caso contrario, quindi attenersi alla seguente procedura:

Per visualizzare il periodo di inattività utilizzato da alcuni dispositivi USB per risparmiare energia

  1. Digita "Opzioni risparmio energia" in Ricerca avanzata
  2. Modifica le impostazioni del piano del piano di potenza attualmente selezionato
  3. Fai clic su Modifica impostazioni avanzate di alimentazione
  4. Espandere il disco rigido e quindi Disattiva il disco rigido dopo

Il valore di impostazione indica il periodo di inattività del disco di sistema. In questa immagine il periodo di inattività è impostato su 20 minuti (impostazione predefinita). Per questo sistema, se non si verificano trasferimenti di file entro 20 minuti, l'unità entra in uno stato di sospensione e consuma meno energia dal sistema. Per la maggior parte dei dispositivi di archiviazione USB e controller host USB, il meccanismo di risparmio energetico funziona senza problemi.

Tuttavia, un problema preesistente nell'unità USB o nel controller host USB potrebbe causare questi problemi dopo la scadenza del periodo di inattività specificato. Il dispositivo si disconnette periodicamente e potrebbe riconnettersi portando a un'esperienza utente scadente. Se si tenta di accedere ai file memorizzati nell'unità, Windows Explorer non risponde per 1-2 minuti.

Se si nota uno di questi problemi, controllare innanzitutto se il firmware sul controller host USB o sul dispositivo di archiviazione USB non è aggiornato. In tal caso, scaricare l'ultimo firmware dal produttore del sistema o del dispositivo. Un aggiornamento del firmware potrebbe risolvere il problema. Altrimenti, determinare se il problema si verifica durante il periodo di inattività del disco di sistema (visualizzato in Opzioni risparmio energia). In tal caso, disattiva la sospensione inattiva per questo dispositivo seguendo le istruzioni fornite nella sezione successiva.

Nota, puoi impostare il valore su "Mai" nelle Opzioni risparmio energia solo un esperimento per vedere se questo risolve il problema, ma la soluzione giusta a lungo termine è impostare le impostazioni del registro come descritto di seguito. Questa impostazione del Registro di sistema non influisce sugli altri dispositivi di archiviazione USB e consente di risparmiare energia.

Come disabilitare suspend in idle

Ottieni l'ID hardware del dispositivo di archiviazione USB

  1. Assicurati che il dispositivo sia collegato.
  2. Cerca "Gestione dispositivi" nell'accesso Cerca e apri Gestione dispositivi.
  3. In Gestione periferiche, espandere Disk Drives e individuare il dispositivo:
  4. Seleziona la vista> Dispositivi per connessione dal menu:
  5. Fare clic con il tasto destro del mouse sul nodo Dispositivo di archiviazione di massa USB in cui appare il dispositivo, quindi selezionare Proprietà.
  6. Nella scheda Dettagli, selezionare Id Hardware dall'elenco a discesa.
  7. Annotare le 4 cifre che si verificano dopo "VID_" e "PID_" e chiudere Device Manager. In questo esempio, VID è 0004 e PID è 0001.

Cambia le impostazioni del dispositivo nel registro

  1. Eseguire l'editor del registro (regedit.exe) come amministratore cercando "regedit" nell'accesso di ricerca. Fai clic con il tasto destro sull'icona di regedit e seleziona Esegui come amministratore.
  2. Nell'editor del Registro di sistema, accedere a HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlusbstor.
  3. Fai clic con il tasto destro del mouse su usbstor e crea una chiave. Il nome deve essere stringhe VID e PID ottenute in precedenza. Gli 0 principali sono significativi. Per il dispositivo in questo esempio, il nuovo nome della chiave è "00040001"
  4. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla nuova chiave e creare una voce DWORD denominata DeviceHackFlags. Impostare il valore su 400 esadecimale.
  5. Disconnetti e ricollega il dispositivo.

La soluzione è stata postata dal blog Microsoft Core USB di Microsoft Windows (non sapevo nemmeno che esistesse un team simile). In ogni caso, facci sapere se questo è riuscito a risolvere i tuoi problemi USB 3.0 in Windows 8.1.

Disinstallare e reinstallare il driver Universal Serial Bus

Anche se non è la soluzione migliore, per molti utenti funziona. Per farlo correttamente, segui i seguenti passi:

1. Fare clic su "Tasto Windows" + "X", quindi selezionare Gestione dispositivi.

2. Individuare ed espandere "Universal Serial Bus controller" nella finestra Device Manager.

3. Fare clic con il tasto destro del mouse su "Universal Serial Bus controller" e fare clic su "uninstall".

4. Riavvia il computer e controlla.

Nel caso in cui questa soluzione non funzioni, è sufficiente aggiornare i driver del chipset poiché sono responsabili del buon funzionamento di molte funzionalità, tra cui USB.

Raccomandato

3 migliori software di crittografia Wi-Fi per proteggere i dati sensibili
2019
Correzione: errore IRQL GT ZERO AT SYSTEM SERVICE in Windows 10
2019
Migliore VPN senza limite di larghezza di banda: una recensione di CyberGhost
2019