Come rimuovere unità CD inesistente in Windows 10, 8.1

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Sembra che dopo un aggiornamento effettuato sul sistema operativo Windows 10, 8.1, potrebbe essere visualizzata una lettera di unità aggiuntiva, ad esempio E: / con il nome "RTL_UL". Quindi, se sei interessato a questo argomento come sono sicuro, dovrai solo seguire attentamente i passaggi elencati di seguito per scoprire perché questo problema si è verificato e come correggere l'unità CD inesistente in Windows 10, 8.1.

L'unità Extra CD che si apre in Windows 10, 8.1 è strettamente correlata a un driver LAN Realtek. Inoltre, se lo si sfoglia, si troverà un file eseguibile denominato "RTK_NIC_DRIVER_INSTALLER.sfx.exe" con un paio di altri file relativi al driver. Inoltre, se si utilizza ad esempio un'unità USB esterna come un dongle, è necessario espellere l'unità che è apparsa improvvisamente in Windows 8.1.

Come rimuovere la lettera dell'unità fantasma in Windows 10, 8.1?

  1. Assegna un nuovo percorso di unità
  2. Utilizzare un punto di ripristino
  3. Espelli il tuo disco
  4. Utilizzare l'opzione di recupero
  5. Usa la partizione guidata

1. Assegna un nuovo percorso di unità

  1. Tieni premuto il tasto "Windows" e il pulsante "X".
  2. Dal menu che appare clic sinistro o toccare la funzione "Gestione disco".
  3. Guarda sotto le finestre superiore e inferiore per vedere se viene rilevata l'unità CD che è apparsa.
  4. Se è possibile visualizzare l'unità nella finestra Gestione disco, sarà necessario fare clic con il pulsante destro del mouse o tenere premuto toccare sull'unità.
  5. Dal menu visualizzato, fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca l'opzione "Cambia unità lettera e percorsi" presente.
  6. Ora assegna un nuovo percorso per l'unità specifica.

2. Utilizzare un punto di ripristino

Nota: prima di tentare questo passaggio, è necessario eseguire il backup di tutti i file e le applicazioni importanti per evitare potenziali perdite.

  1. Premere e tenere premuto il pulsante "Windows" e il pulsante "R".
  2. Ora hai la finestra Esegui di fronte a te.
  3. Nella finestra di dialogo Esegui, scrivi quanto segue: "rstrui" senza le virgolette.

  4. Premere il tasto Invio sulla tastiera.
  5. Ora devi fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare il pulsante "Avanti" nella finestra che si apre.
  6. Scegli un punto di ripristino per Windows 10, 8.1 in un momento in cui non hai riscontrato questo problema.
  7. Attendere il completamento del processo, saranno necessari fino a 20 minuti.
  8. Al termine del processo, riavviare il sistema operativo Windows 10, 8.1.
  9. Controllare di nuovo se l'unità è ancora presente nella finestra di Explorer.

3. Espellere l'unità

  1. Apri la finestra Esplora file.
  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse o tieni premuto tocca l'unità con cui hai problemi.
  3. Dal sottomenu visualizzato clic sinistro o toccare la funzione "Espelli" presente.
  4. Dopo averlo espulso correttamente, riavviare il sistema operativo Windows 10, 8.1.
  5. Dopo l'avvio del dispositivo, controllare di nuovo se il driver si presenta come prima.

4. Utilizzare l'opzione di recupero

  1. Sposta il cursore del mouse sul lato in alto a destra dello schermo.
  2. Dal menu che appare clic sinistro o tocca la funzione Impostazioni.
  3. Ora all'interno della finestra Impostazioni è necessario trovare e fare clic con il pulsante sinistro del mouse sull'opzione "Modifica impostazioni PC".
  4. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare la funzione "Aggiorna e ripristina".
  5. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare il pulsante "Ripristino".
  6. Ora, accanto a "Aggiorna il PC senza modificare i file", fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca il pulsante "Inizia".
  7. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare l'aggiornamento del sistema.

Per accedere all'opzione di recupero su Windows 10, vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino e premi il pulsante Riavvia ora.

5. Usa Partition Wizard

Se il problema persiste e l'unità fantasma è ancora lì, puoi installare ed eseguire la partizione guidata MiniTool. Questo software ti consente di visualizzare e gestire tutte le unità disponibili sul tuo computer, inclusa la misteriosa unità di cui stiamo parlando.

Basta selezionare l'unità CD inesistente ed eliminarla usando Partition Wizard. Riavvia il tuo computer e controlla se l'unità problematica è ancora lì.

E ci sono alcuni metodi che estrarranno l'unità CD non esistente dal sistema operativo Windows 10, 8.1. Se hai riscontrato dei problemi mentre segui questi passaggi, puoi sempre farcelo sapere utilizzando la sezione commenti qui sotto e ti aiuteremo il prima possibile.

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato nell'aprile 2015 e da allora è stato aggiornato per freschezza e accuratezza.

Raccomandato

Correzione: un errore di rete è stato rilevato su Windows 10
2019
Correzione completa: impossibile creare una nuova cartella in Windows 10, 8.1, 7
2019
7 migliori software di fotoritocco per PC Windows
2019