Impedire agli utenti di modificare le password in Windows 10, 8.1

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Sapere come impedire a determinati utenti di modificare la password in Windows 10 o Windows 8.1 può essere molto utile soprattutto se c'è più di una persona che utilizza lo stesso dispositivo Windows 8.1 o Windows 1o. Quindi, seguendo il tutorial qui sotto, spiegherà esattamente come impedire agli utenti di modificare le password in Windows 8.1 o Windows 10.

Ad esempio se nella tua famiglia hai un fratello o una sorella e permetti a lui o lei di usare il tuo dispositivo Windows 8.1 o Windows 10 ma non hanno un proprio account utente, allora molto probabilmente vuoi limitare alcuni processi per evitare che il tuo sistema operativo venga modificato in modo tale da non poterlo utilizzare.

Come impedire agli utenti di modificare la password in Windows 10 o Windows 8.1:

  1. Utilizzare la funzione Gestione computer
  2. Usa l'editor del registro
  3. Utilizzare Editor criteri di gruppo

Primo metodo: utilizzare la funzione Gestione computer

  1. Tieni premuto il tasto "Windows" e il pulsante "X".
  2. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare all'interno del menu visualizzato sull'icona "Gestione computer".
  3. Dovrai guardare sul lato sinistro della finestra e fare doppio clic o toccare la funzione "Strumenti di sistema".
  4. In "Strumenti di sistema" è necessario fare doppio clic o toccare la categoria "Utenti e gruppi locali".
  5. Nella categoria "Utenti e gruppi locali" fare doppio clic o toccare sulla cartella "Utenti".
  6. Nel riquadro centrale verrà visualizzato l'elenco di utenti che utilizzano il dispositivo Windows 8.1 o Windows 10.
  7. Fai clic con il pulsante destro del mouse o tieni premuto sull'utente a cui desideri applicare le restrizioni.
  8. Fare clic con il tasto sinistro o toccare la funzione "Proprietà".
  9. Nella prossima finestra che appare dovrai selezionare la casella accanto al campo "Utente non può cambiare password".
  10. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare il pulsante "Applica".
  11. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare il pulsante "OK".
  12. Chiudi le finestre aperte che hai aperto.
  13. Riavvia il dispositivo Windows 8.1 o Windows 10.
  14. Controlla e vedi se hai implementato le restrizioni su quell'utente corrente.

Secondo metodo: utilizzare l'editor del Registro di sistema

  1. Premere e tenere premuto il pulsante "Windows" e il pulsante "R".
  2. Scrivi nella casella Esegui che appare come segue: "regedit" senza virgolette.
  3. Premi il pulsante "Invio" sulla tastiera.
  4. Dovresti avere di fronte a te la finestra "Editor del registro".
  5. Nel riquadro di sinistra, fare doppio clic per aprire la cartella "HKEY_CURRENT_USER".
  6. Nella cartella "HKEY_CURRENT_USER" fai doppio clic su "Software".
  7. Nella cartella "Software" fai doppio clic su "Microsoft".
  8. Nella cartella "Microsoft" fai doppio clic su "Windows".
  9. Nella cartella "Windows" fai doppio clic su "CurrentVersion".
  10. Nella cartella "CurrentVersion" fai doppio clic su "Politiche".
  11. Nel riquadro a sinistra, sarà necessario fare clic con il tasto destro su uno spazio aperto e selezionare "DWORD (32-bit)".
  12. Denominare DWORD "DisableChangePassword".
  13. Ora che lo hai creato devi fare doppio clic su di esso.
  14. Nel campo "Dati valore" scrivi "1" senza virgolette.
  15. Premere il pulsante "OK".
  16. Riavvia il tuo dispositivo Windows 8.1 o Windows 10.
  17. Controllare e vedere se si è limitato l'utente specifico dalla modifica della password in Windows 8.1 o Windows 10.

Terzo metodo: utilizzare Editor criteri di gruppo

  1. Premere il tasto Windows + R e digitare all'interno della casella Esegui "gpedit.msc" in modo che si aprano le seguenti finestre:

  2. Fare doppio clic su Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Sistema -> Ctrl + Alt + Canc
  3. Fai doppio clic su "Rimuovi Cambia password" e seleziona "Abilitato" come evidenziato nell'immagine qui sotto:

  4. Fai clic su "Applica" e chiudi la finestra.

Questo è praticamente tutto ciò che devi fare per impedire agli utenti di modificare la password in dispositivi Windows 10 o Windows 8.1. Scrivici qui sotto se hai altre domande relative a questo argomento e ti aiuteremo il prima possibile.

Raccomandato

3 migliori software di crittografia Wi-Fi per proteggere i dati sensibili
2019
Correzione: errore IRQL GT ZERO AT SYSTEM SERVICE in Windows 10
2019
Migliore VPN senza limite di larghezza di banda: una recensione di CyberGhost
2019