Windows 10 non è in grado di ottenere l'indirizzo DHCP (IP) ma è possibile risolverlo

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

DHCP è il protocollo di controllo dinamico dell'host che assegna gli indirizzi IP per Windows 10. Pertanto, DHCP è essenziale per la connettività di rete.

Se Windows 10 non è in grado di ottenere un indirizzo IP dal protocollo di controllo dinamico dell'host, gli utenti non possono aprire alcun sito Web nel proprio browser. Il DHCP non è abilitato per il Wi-Fi quando non assegna un indirizzo IP.

Gli utenti possono verificare se DHCP è abilitato immettendo "ipconfig / all" nel prompt dei comandi. Tale utilità della riga di comando fornisce i dettagli dell'indirizzo IP per il PC e indica agli utenti se DHCP è abilitato o meno.

La risoluzione dei problemi relativi alla rete di Windows potrebbe anche visualizzare un messaggio di errore " DHCP non abilitato per Wi-Fi ". Se il DHCP non è abilitato, gli utenti dovranno correggere tale protocollo in modo che assegni nuovamente un indirizzo IP.

In questo modo gli utenti possono abilitare DHCP in modo che fornisca di nuovo un indirizzo IP per Windows 10.

Cosa fare se DHCP non è abilitato per Wi-Fi

1. Attivare il servizio client DHCP

Innanzitutto, controlla che il servizio Client DHCP sia abilitato. Windows 10 non riceverà gli indirizzi IP DCHP se tale servizio non è abilitato. Gli utenti possono accendere il client DCHP come segue.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e fare clic su Esegui per aprire la finestra di tale accessorio.
  • Immettere 'services.msc' nella casella di testo Apri e fare clic su OK per aprire la finestra Servizi.

  • Fare doppio clic su Client DHCP per aprire la finestra delle proprietà nello scatto direttamente sotto.

  • Fai clic sul menu a discesa Tipo di avvio per selezionare Automatico .
  • Seleziona l'opzione Applica .
  • Fare clic su OK per chiudere la finestra.
  • Successivamente, riavviare il desktop o il laptop.

2. Regolare le impostazioni della scheda di rete

L'errore " DHCP non è abilitato per Wi-Fi " può spesso essere dovuto a impostazioni di rete configurate in modo errato. Pertanto, la regolazione delle impostazioni della scheda di rete IPv4 potrebbe risolvere il DHCP per molti utenti.

Seguire le linee guida seguenti per regolare le impostazioni della scheda di rete.

  • Apri Esegui in Windows.
  • Immettere 'control.exe / nome Microsoft.NetworkAndSharingCenter' in Esegui e fare clic su OK per aprire l'applet del Pannello di controllo mostrata direttamente sotto.

  • Fai clic su Modifica impostazioni adattatore sul lato sinistro della finestra del Pannello di controllo.

  • Fare clic con il tasto destro del mouse sulla connessione e selezionare Proprietà .
  • Selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) e fare clic su Proprietà per aprire la finestra mostrata direttamente sotto.

  • Selezionare l'opzione Ottieni automaticamente un indirizzo IP .
  • Quindi fare clic sul pulsante di opzione Ottieni indirizzo server DNS automaticamente .
  • Premere il pulsante OK sulla finestra IPv4.
  • Fare clic su OK nella finestra Proprietà Wi-Fi.
  • Successivamente, riavviare Windows prima di aprire un browser Web.

3. Disattiva Windows Defender Firewall

Windows Defender Firewall in genere non blocca il DHCP. Tuttavia, può ancora bloccare il DHCP se configurato per farlo. Quindi, spegnere il firewall potrebbe ripristinare il servizio DHCP in Windows. Gli utenti possono disattivare WDF come segue.

  • Apri la casella di ricerca di Cortana premendo il tasto Windows + la scorciatoia da tastiera Q.
  • Inserisci 'firewall' in Cortana's Type qui per cercare la casella di testo.
  • Seleziona Windows Defender Firewall per aprire l'applet del Pannello di controllo.

  • Fare clic su Attiva o disattiva Windows Defender Firewall per aprire le opzioni mostrate di seguito.

  • Selezionare entrambe le impostazioni Disattiva firewall di Windows Defender e fare clic sul pulsante OK .

Se la rotazione del firewall sblocca il DHCP, ripristinare WDF sui valori predefiniti. Per fare ciò, fare clic su Ripristina impostazioni predefinite a sinistra dell'applet del Pannello di controllo del firewall. Quindi premere il pulsante Ripristina impostazioni predefinite .

4. Disabilitare le utilità antivirus di terze parti

Le utilità antivirus di terze parti sono i software più probabili in conflitto con DHCP. Pertanto, la disabilitazione del software antivirus potrebbe anche consentire nuovamente il DHCP.

La maggior parte dei pacchetti antivirus include un'opzione di disabilitazione o disattivazione nei menu di scelta rapida che gli utenti possono selezionare facendo clic con il pulsante destro del mouse sulle icone della barra delle applicazioni.

Oppure gli utenti possono rimuovere il software antivirus dall'avvio del sistema per assicurarsi che non inizino con Windows.

  • Per rimuovere un'utilità antivirus dall'avvio del sistema, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager .
  • Seleziona la scheda Avvio nella finestra Task Manager.

  • Seleziona l'utilità antivirus da disabilitare all'avvio.
  • Quindi selezionare l'opzione Disabilita .
  • Riavvia Windows 10 dopo aver rimosso l'utilità antivirus dall'avvio.

5. Reinstallare il driver della scheda di rete

L'errore " DHCP non abilitato per Wi-Fi " potrebbe essere dovuto a un driver della scheda di rete danneggiato. La reinstallazione di quel driver potrebbe quindi risolvere il problema.

Gli utenti possono reinstallare il driver della scheda di rete predefinito come segue.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start per selezionare Gestione periferiche .

  • Fare doppio clic su Schede di rete per espandere quella categoria.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda Wi-Fi elencata e selezionare l'opzione Disinstalla dispositivo .
  • Seleziona l'opzione di disinstallazione nella finestra di dialogo che si apre.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda Wi-Fi elencata e selezionare Ricerca modifiche hardware .
  • Successivamente, riavviare il sistema operativo Windows

6. Reimpostare il protocollo TCP / IP e Winsock

La reimpostazione del protocollo Internet e della scheda di rete su impostazione predefinita può spesso correggere le connessioni di rete. Gli utenti possono farlo inserendo alcuni comandi nel prompt dei comandi.

In questo modo gli utenti possono ripristinare la scheda di rete e le impostazioni TCP / IP.

  • Inserisci la parola chiave "Prompt dei comandi" nella casella di ricerca di Cortana.
  • Fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore per aprire CMD.
  • Immettere "ipconfig / flushdns" e premere Invio.
  • Inserisci 'nbtstat -r' e premi Invio.
  • Immettere il comando 'netsh int ip reset' nel Prompt e premere il tasto Invio.

  • Quindi immettere 'netsh winsock reset' e premere Invio per ripristinare la scheda di rete.

  • Successivamente, chiudere la finestra del prompt dei comandi. Quindi riavviare il laptop o desktop.

Queste sono alcune potenziali risoluzioni che potrebbero abilitare il DHCP in modo che Windows ottenga un indirizzo IP. Quindi gli utenti possono aprire nuovamente i siti Web nei loro browser.

ARTICOLI CORRELATI PER CONTROLLARE:

  • FIX: impossibile connettersi a Internet in Windows 10
  • Correzione completa: nessun problema relativo al Wi-Fi protetto in Internet in Windows 10, 8.1, 7
  • FIX: 'Non c'è connessione a Internet, c'è qualcosa di sbagliato con il server proxy'

Raccomandato

Come riparare Windows 10 da un altro computer
2019
Come risolvere il codice di errore '800f0922' in Windows 10, Windows 8.1
2019
Correzione: errore INVALID KERNEL HANDLE in Windows 10
2019