Migliori suggerimenti e strumenti per prolungare la durata della batteria di Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Sommario

  • Strumenti integrati che estendono la durata della batteria di Windows 10
  1. Risparmio della batteria
  2. PowerCfg
  3. Potenza e sonno
  • App di terze parti per prolungare la durata della batteria di Windows 10
  1. Battery Optimizer
  2. Durata della batteria
  3. Cura della batteria
  4. Risparmia batteria
  • [Guida] Consigli efficaci per estendere la durata della batteria su Windows 10
    1. Disabilita la connettività wireless
    2. Regola il display del PC e le impostazioni di alimentazione
    3. Sincronizza i dati meno spesso
    4. Abbassa il volume
    5. Wi-fi e impostazioni Bluetooth
    6. Disconnettere le periferiche non necessarie
    7. Aggiorna Windows durante la ricarica
    8. Utilizzare Microsoft Edge per la navigazione

Ogni individuo che possiede un dispositivo mobile è consapevole della frustrazione che li colpisce non appena una batteria rossa appare sullo schermo. Le persone non sono più collegate a un desktop fisso per eseguire i loro spostamenti quotidiani e dispositivi come smartphone, tablet e laptop necessitano di una tecnica di risparmio della batteria che funzioni per un lungo periodo di tempo.

Per non parlare del fatto che la durata della batteria dei dispositivi moderni è stata estesa negli ultimi anni e, con ogni aggiornamento, i produttori si concentrano su come prolungare la durata della batteria dei loro prodotti.

Microsoft ha anche esaminato attentamente la questione e lanciato Windows 10 con alcune nuove funzionalità che forniscono una maggiore durata della batteria. Potrebbero non essere fantasiosi come supporto continuo ma, tuttavia, alcuni laptop Windows 10 sono noti per i tratti essenziali del risparmio energetico.

La gestione dell'alimentazione è un fattore che potrebbe portare alla rovina di una macchina se non ottimizzata correttamente, lo stesso vale per il destino delle applicazioni software che consumano enormi quantità di energia.

Windows 10 è noto per riportare alcune funzionalità che assistono gli utenti che avevano già utilizzato versioni precedenti del sistema operativo per guadagnare familiarità con il prodotto senza una curva di apprendimento enorme, come il suggerimento di attivazione del risparmio della batteria quando sta per esaurirsi.

Altre importanti modifiche che sono state modificate riguardano i fattori di mobilità e oggi, vi informeremo con alcuni strumenti e suggerimenti che è possibile utilizzare per prolungare la durata della batteria del dispositivo mobile.

Mentre ci sono un numero o applicazioni e software esterni che puoi scaricare da Microsoft Store per prolungare la durata della batteria, ci sono anche alcuni strumenti e metodi integrati che farebbero questo lavoro se non sei così preoccupato del download di strumenti esterni .

Strumenti integrati che estendono la durata della batteria di Windows 10

Risparmio della batteria

Windows 10 funziona su milioni di dispositivi e gran parte di essi, in qualche modo, sono portatili. Per garantire il massimo tempo di attività sui dispositivi mobili durante gli spostamenti, gli sviluppatori di Windows ci hanno fornito un ambito più ampio per modificare le impostazioni della batteria.

Lo strumento di risparmio della batteria è cotto direttamente in Windows 10 stesso. Lo scopo principale del risparmio batteria è auto-definito dal suo nome; limita l'attività in background e garantisce un consumo energetico adeguato per le singole applicazioni in esecuzione.

Se abilitato, Battery Saver automaticamente:

  • Arresta gli aggiornamenti di e-mail e calendario
  • Blocchi Live Tile aggiornamenti
  • Limita l'attività delle applicazioni in background

È possibile trovare il risparmio della batteria premendo i pulsanti Windows + I e individuare " Sistemi " nelle impostazioni. Quindi cerca l'opzione Risparmio batteria nel pannello di sinistra. Attiva o disattiva le impostazioni Risparmio batteria e soglia automatica del risparmio insieme alla scelta delle app che possono ricevere aggiornamenti automatici.

Qui puoi vedere la sezione sull'uso della batteria, questo ti aiuta ad analizzare quali app consumano il massimo e la minima energia. Questo è davvero molto utile se stai cercando di ottimizzare l'utilizzo di energia.

Le funzionalità di Windows 10 non supportate dal dispositivo non verranno visualizzate come opzione. Se si esegue il sistema operativo su un computer desktop che funziona senza batteria, non verrà visualizzata alcuna opzione di risparmio batteria .

PowerCfg

PowerCfg è un potente strumento di comando nascosto che viene utilizzato per modificare le impostazioni della batteria e consente di generare un elenco di dispositivi e richiede il permesso di riattivare il computer.

Alcuni programmi sono inoltre dotati di una funzione che consente di impostare un timer che consente al sistema di eseguire attività pianificate in un dato momento.

È utile in scenari in cui l'aggiornamento di Windows viene eseguito inconsapevolmente e può causare un drenaggio eccessivo della batteria mentre il dispositivo non è collegato a una fonte di alimentazione. Il comando powercfg -devicequery wake_armed traccerà quei processi e ti notificherà per evitare il risveglio indesiderato del tuo dispositivo.

È possibile tenere traccia dei processi indesiderati e disabilitarli.

Un altro tratto utile di powerCfg che puoi utilizzare è il comando powercfg / a, per scoprire i vari stati di sospensione che il tuo sistema può utilizzare. Anche se non blocca nessuna notifica o chiamata Skype e ti avvisa anche se arriva una email prioritaria anche dopo che il tuo sistema è stato messo a dormire e consuma sorprendentemente meno batteria di un normale stato di sospensione.

Ma essenzialmente il più utile è il comando powercfg / energy . Questo comando valuta l'utilizzo del sistema per 60 secondi e genera un power report che indica l'efficienza energetica del tuo sistema, come puoi vedere nello screenshot sottostante.

Per errori gravi che potrebbero destare preoccupazioni sul benessere della tua macchina, visualizzali in dettaglio nel rapporto HTML esteso.

Infine, utilizzare powercfg / batteryreport per generare un'analisi aggiornata della batteria, che comprende le valutazioni di carica, il numero di cicli e una cronologia recente dell'utilizzo della batteria e dei periodi di carica. Anche una lettura rapida di questo rapporto può aiutarti a individuare i problemi della batteria.

Potenza e sonno

Windows 10, proprio come la precedente versione 8.1, è dotato di un'opzione integrata per l'ottimizzazione del risparmio energetico e del sonno. Assicurati di selezionare un numero basso nel menu a discesa sotto la sezione Schermo in cui si specifica l'intervallo dopo il quale il display si spegne quando la macchina è in esecuzione scollegata su una batteria.

Sotto la sezione Sleep, imposta il tuo computer per attivare la modalità di sospensione circa 10-15 minuti quando scollegato.

App di terze parti per prolungare la durata della batteria di Windows 10

Ma se gli strumenti integrati non stanno galleggiando sulla tua barca, prova a scaricare alcune app che sono strumenti potenti quando si tratta di ottimizzazione della potenza, capacità della batteria e miglioramento delle prestazioni generali della tua macchina.

Battery Optimizer

Battery Optimizer è progettato per garantire la massima capacità della batteria mentre è lontano da una presa di ricarica. Chi non vorrebbe andare in giro con il proprio personal computer senza il fastidio di doverlo collegare per lunghi periodi di tempo? Battery Optimizer è progettato per fare proprio questo.

Battery Optimizer è costruito per ottimizzare le attività di sistema e i profili utente per conservare la massima potenza. Oltre a ciò, ti informa anche sui servizi hardware o software che consumano più batteria e su come evitare che ciò accada.

Inoltre aggiorna frequentemente il tempo rimanente della batteria, il guadagno o la perdita dell'elevazione della batteria modificando le impostazioni del sistema, la gestione facile della batteria, ecc.

È possibile scaricare Battery Optimizer da ReviverSoft.

Se si desidera godere di aggiornamenti illimitati, aggiornamenti, offerte esclusive, supporto tecnico di Reviver Soft, la soluzione migliore è investire in Total PC Care. Questo vi darà pieno accesso alla suite di prodotti ReviverSoft per coprire tutte le esigenze di prestazioni e protezione del PC.

  • Scopri Total PC Care su ReviverSoft

Durata della batteria

La durata della batteria è la scelta migliore per un'app di gestione della batteria esterna se si possiede un portatile Samsung. L'app funziona in diversi modi per ottimizzare l'attività generale del laptop in modo che la batteria della macchina funzioni in modo più efficiente.

Si astiene dal sovraccaricare il tuo dispositivo prolungandone la durata e la parte migliore è che viene eseguito in background senza influenzare le prestazioni del tuo laptop. Il software consente inoltre di controllare il livello di carica della batteria.

È possibile scaricare Battery Life Extender da Samsung (scorrere fino al centro della pagina per trovare lo strumento).

Cura della batteria

La batteria è un'utilità di ottimizzazione della batteria gratuita che protegge la batteria del dispositivo per prolungare la durata della batteria. Previene il drenaggio non necessario della potenza e fornisce statistiche affidabili e analisi di fattori quali i cicli di scarica invece dell'energia immagazzinata, il livello di consumo, il produttore, il livello di usura, le capacità ecc.

È più preciso di qualsiasi altro misuratore di batteria. C'è una documentazione dettagliata sulla pagina web ufficiale che aiuta gli utenti non tecnici a capire come funzionano le batterie dei portatili e quanto sia essenziale occuparsi della batteria del tuo dispositivo per ottenere il massimo da esso. Oltre a Windows 10 è completamente compatibile anche con Windows 8.

La cura della batteria ha un meccanismo che sceglie automaticamente un piano di potenza adatto alla tua macchina e al tuo utilizzo, e le versioni più recenti vengono aggiornate automaticamente.

Puoi scaricare Battery Care dalla pagina ufficiale dello strumento.

Risparmia batteria

Salva batteria visualizza lo stato della batteria e il tempo rimanente di ricarica sullo schermo. Ti aiuta a proteggere la batteria dal sovraccarico e ti avvisa quando la batteria è completamente carica. Puoi anche personalizzare il livello della batteria, aggiungere la personalizzazione degli allarmi e altro ancora.

Le notifiche audio e il riquadro Live ti consentono di monitorare più facilmente la durata della batteria e di intervenire quando la batteria si scarica rapidamente. Non devi controllare lo stato della batteria ogni 5 minuti quando Save Battery rileva qualcosa di importante, ti avviserà immediatamente.

Altre caratteristiche includono la visualizzazione dei dettagli della batteria, il tempo rimanente di bilanciamento della batteria, quattro tipi di tessere vive, diversi tipi di notifiche disponibili (quando la batteria è completamente carica quando la batteria è scarica), un distintivo del livello della batteria sulla schermata di blocco, esportazione della cronologia della batteria e altro ancora.

Puoi scaricare Save Battery gratuitamente da Windows Store.

Finiremo la nostra lista qui. Hai già utilizzato alcune delle app elencate in questo articolo? Dicci di più sulla tua esperienza nella sezione commenti qui sotto.

Suggerimenti efficaci per prolungare la durata della batteria su Windows 10 [Guida]

Ecco alcuni consigli e trucchi davvero utili per migliorare la durata della batteria per il tuo dispositivo Windows 10.

1. Disabilitare la connettività wireless

Oltre a monitorare l'utilizzo e l'ottimizzazione della batteria, è possibile anche risparmiare grandi quantità di energia disattivando le connessioni wireless non necessarie.

Il modo più comune per farlo è abilitare la modalità aereo, che è una funzionalità incorporata in quasi tutti i dispositivi mobili. È utile per disattivare tutti i tipi di comunicazioni wireless che includono connettività Wi-Fi e Bluetooth, GPS, dati mobili e altri prolungano la durata della batteria del dispositivo.

2. Regolare le impostazioni di visualizzazione e alimentazione del PC

2.1. Imposta una durata più breve per il display quando è inattivo

Vai a Impostazioni> Sistema> Alimentazione e sospensione> vai all'opzione A batteria, spegni dopo> scegli una durata più breve.

2.2. Ridurre la luminosità del display

Vai a Impostazioni> Sistema> Schermo> disattiva Modifica luminosità automaticamente quando l'illuminazione cambia > usa il cursore per impostare il livello di luminosità desiderato.

2.3. Impostare una durata più breve prima che il PC entri in modalità di sospensione

  1. Vai a Impostazioni> Sistema> Alimentazione e sospensione
  2. Vai a Alimentazione a batteria accesa, il PC entra in modalità di sospensione dopo> seleziona una durata più breve.

2.4. Usa il coperchio

La maggior parte dei laptop può andare a dormire automaticamente chiudendo il coperchio. Ma prima, devi abilitare questa impostazione:

Vai a Impostazioni> Sistema> Accensione e spegnimento> Ulteriori impostazioni di alimentazione> Scegli cosa chiudere il coperchio.

2.5. Premere il pulsante di accensione

La maggior parte dei computer ti consente di spegnere il display, spegnere, spegnere o ibernare quando premi il pulsante di accensione. Ecco come abilitare questa impostazione:

Vai a Impostazioni> Sistema> Alimentazione e stop> Ulteriori impostazioni di alimentazione> Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione.

2.6. Crea un piano di alimentazione

  1. Vai a Impostazioni> Sistema> Accensione e spegnimento> Ulteriori impostazioni di alimentazione> Crea un piano di alimentazione.
  2. Selezionare Balanced o Power saver> digitare un nome di piano nella casella> selezionare Avanti.
  3. Scegli le opzioni di visualizzazione e sospensione> seleziona Crea

2.7. Usa uno sfondo scuro o un tema

  1. Vai a Impostazioni> Personalizzazione> Sfondo, quindi scegli un'immagine scura o un colore solido scuro.
  2. Per temi, vai in Impostazioni> Personalizzazione> Temi> Impostazioni tema, quindi scegli un tema scuro.

3. Sincronizzare i dati meno spesso

Sincronizzare email, calendari e contatti meno spesso:

  1. Vai a Impostazioni> Account> Account email e app> seleziona l'account che desideri modificare> seleziona Gestisci> Cambia impostazioni sincronizzazione cassetta postale.
  2. Sotto Scarica nuova email, scegli un intervallo di sincronizzazione più lungo.

Per sincronizzare solo gli elementi desiderati:

  1. Vai a Impostazioni> Account> Account email e app> seleziona l'account che desideri modificare> seleziona Gestisci> Cambia impostazioni sincronizzazione cassetta postale.
  2. Sotto Opzioni di sincronizzazione, seleziona Email, Calendario o Contatti per disattivarli.

4. Abbassare il volume

La disattivazione totale del dispositivo consente di prolungare la durata della batteria. Quando guardi film o video, mantieni il suono al livello di volume minimo. Puoi anche collegare le cuffie per ridurre l'impatto sulla durata della batteria.

5. Impostazioni Wi-fi e Bluetooth

Wi-fi e Bluetooth riducono drasticamente la durata della batteria. Per questo motivo, non dimenticare di disabilitare queste funzionalità se non le usi. Il modo migliore per disattivare entrambe queste opzioni è attivare la modalità aereo.

6. Scollegare le periferiche non necessarie

La stessa Microsoft suggerisce di evitare di collegare periferiche che non si prevede di utilizzare urgentemente per prestazioni migliori della batteria.

Quindi è giunto il momento, dovresti prendere in considerazione l'abbandono di dischi rigidi esterni, stampanti a getto d'inchiostro, memory stick e scaldini mug alimentati da USB fino a trovare una presa di ricarica nelle vicinanze.

Anche avere una piccola scheda di memoria che si trova all'interno del laptop può drenare una piccola porzione di energia extra.

Se vuoi spremere l'ultima goccia del tuo succo di batteria per un uso costruttivo, prova a scollegare il mouse esterno che hai collegato e passa al trackpad o all'input del touchscreen.

7. Aggiorna Windows durante la ricarica

A volte, l'installazione degli ultimi aggiornamenti di Windows 10 può richiedere più di un'ora. Ovviamente, il processo di download e installazione utilizza una certa quantità di energia della batteria. È possibile installare gli aggiornamenti mentre il dispositivo è in carica per risparmiare tempo e batteria.

8. Utilizzare Microsoft Edge per la navigazione

Microsoft ha effettuato una serie di test per dimostrare che durante la navigazione con Microsoft Edge, la batteria dura il 36-53% in più per ricarica rispetto ad altri browser.

Raccomandato

Come risolvere i problemi di FIFA 15 in Windows 10
2019
Come recuperare le password OneNote dimenticate su Windows 10
2019
Correzione completa: Problemi del driver Bluetooth Dell Venue 8 Pro in Windows 10
2019