Come sbloccare un editore su Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Hai difficoltà a sbloccare un editore di applicazioni sul tuo PC Windows? È bloccato e non sei nemmeno sicuro del perché sia ​​così? Abbiamo una pletora di soluzioni applicabili per te.

Tutti abbiamo applicazioni di terze parti sul nostro PC, ma pochi utenti hanno segnalato alcuni problemi durante l'installazione o l'esecuzione di applicazioni specifiche. Secondo loro, sembra che un editore specifico sia bloccato sul loro PC, quindi oggi vi mostreremo come sbloccare il publisher su Windows 10.

Come sbloccare un editore su Windows 10?

  1. Usa il prompt dei comandi
  2. Reinstallare l'applicazione problematica
  3. Scarica l'applicazione da una fonte diversa
  4. Controlla se il publisher è bloccato
  5. Reimposta Internet Explorer
  6. Sblocca il file manualmente
  7. Controlla il certificato e scarica nuovamente il file
  8. Prova a utilizzare un browser Web diverso
  9. Assicurati di scaricare l'ultima versione
  10. Utilizzare Task Manager
  11. Utilizzare l'account amministratore nascosto
  12. Modifica i criteri di gruppo e utilizza File Unsigner
  13. Disattiva il filtro SmartScreen
  14. Disattiva temporaneamente il tuo firewall
  15. Disabilitare l'avviso di sicurezza
  16. Esegui l'applicazione in modalità compatibilità
  17. Disattiva Chiedi sempre prima di aprire questa opzione di file
  18. Modificare le impostazioni di Criteri di gruppo
  19. Usa PowerShell

Soluzione 1: utilizzare il prompt dei comandi

Secondo gli utenti, un modo per aggirare il problema è utilizzare il prompt dei comandi per eseguire l'applicazione. Questa non è una soluzione permanente, ma ti permetterà di installare l'applicazione desiderata anche se il tuo editore è bloccato. Per fare ciò, è necessario utilizzare il prompt dei comandi e attenersi alla seguente procedura:

  1. Premere il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X e selezionare Prompt dei comandi (Admin) .

  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, utilizzare il comando cd per accedere alla directory contenente il file di installazione dell'applicazione.
  3. Dopo aver navigato nella directory desiderata, immettere il nome del file di installazione, ad esempio setup.exe, quindi premere Invio .
  4. L'installazione dovrebbe ora iniziare normalmente.

Se non hai esperienza con il prompt dei comandi, puoi semplicemente copiare il percorso esatto del file di installazione. Per farlo, segui questi passaggi.

  1. Avviare il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Individua il file di installazione, tieni premuto il tasto Maiusc e fai clic con il pulsante destro del mouse sul file di installazione. Scegli " Copia come percorso" dal menu.

  3. Ora torna al prompt dei comandi e premi Ctrl + V per incollare il percorso del file. Ora premi Invio per eseguire quel file.

Come abbiamo già detto, si tratta solo di una soluzione alternativa e non di una soluzione permanente, quindi è necessario utilizzare questo metodo ogni volta che si tenta di eseguire un'applicazione bloccata sul PC.

Soluzione 2 - Reinstallare l'applicazione problematica

Se ricevi il messaggio che un editore specifico è bloccato, puoi correggerlo a volte semplicemente reinstallando l'applicazione problematica. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Passare alla sezione Sistema .
  3. Ora vai alla sezione App e caratteristiche, seleziona l'applicazione problematica nell'elenco e fai clic su Disinstalla .

In alternativa, è possibile utilizzare Programmi e funzionalità per disinstallare le applicazioni. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere i programmi . Scegli Programmi e Funzionalità dal menu.

  2. Apparirà la lista delle applicazioni installate. Fare doppio clic sull'applicazione problematica per rimuoverla.

Dopo aver disinstallato l'applicazione problematica, provare ad installarla di nuovo e verificare se questo risolve il problema.

Soluzione 3 - Scaricare l'applicazione da una fonte diversa

Se non è possibile installare un'applicazione perché il publisher è bloccato, è possibile provare a scaricarlo da un'origine diversa. Assicurati di scaricare l'applicazione dalla fonte originale. Se ciò non funziona, prova a scaricare l'applicazione da un'origine di terze parti e verifica se questo risolve il problema.

Soluzione 4: verifica se il publisher è bloccato

A volte questi tipi di problemi possono verificarsi se l'editore è bloccato sul tuo PC. Se hai bloccato manualmente un determinato publisher, questo verrà visualizzato in Opzioni Internet. Per verificare se un determinato publisher è bloccato, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere le opzioni Internet . Seleziona Opzioni Internet dall'elenco dei risultati.

  2. Vai alla scheda Contenuto e fai clic sul pulsante Certificati .

  3. Fare clic sulla freccia destra nella finestra Certificati e accedere alla scheda Editori non attendibili . Seleziona il publisher che desideri sbloccare dall'elenco e fai clic sul pulsante Rimuovi.

  4. Salva le modifiche e controlla se il problema è stato risolto.

Come puoi vedere, questa è una soluzione semplice, ma funziona solo se hai bloccato manualmente un editore.

Soluzione 5 - Ripristinare Internet Explorer

Secondo gli utenti, a volte puoi risolvere il problema con i publisher bloccati semplicemente reimpostando Internet Explorer come predefinito. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Apri la finestra Opzioni Internet .
  2. Passare alla scheda Avanzate e fare clic sul pulsante Ripristina .

  3. Seleziona l' opzione Elimina impostazioni personali se lo desideri e fai clic sul pulsante Ripristina .

  4. Dopo che Internet Explorer è stato ripristinato sui valori predefiniti, verificare se il problema persiste.

Soluzione 6 - Sbloccare manualmente il file

Secondo gli utenti, puoi sbloccare un editore semplicemente cambiando le proprietà del file. Molti file bloccati hanno un'opzione Unlock che devi controllare se vuoi eseguirli. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di installazione che non è possibile eseguire. Scegli Proprietà dal menu.

  2. Vai alla scheda Generale e nella sezione Attributi, dovresti vedere l' opzione Sblocca . Seleziona l'opzione Sblocca e fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.
  3. Dopo averlo fatto, prova ad eseguire nuovamente il file di installazione.

Soluzione 7 - Controllare il certificato e scaricare nuovamente il file

Molti sviluppatori utilizzano certificati digitali per proteggere il loro software da manomissioni. Tuttavia, se il certificato è scaduto potresti avere alcuni problemi nell'installare quell'applicazione. Inoltre, se il certificato è scaduto, Windows bloccherà quell'editore per proteggerti. Per verificare lo stato del certificato, è necessario effettuare quanto segue:

  1. Individua il file di installazione problematico. Fai clic destro e scegli Proprietà dal menu.
  2. Passare alla scheda Firme digitali e fare clic sul pulsante Dettagli .

  3. Nella scheda Generale fai clic sul pulsante Visualizza certificato .

  4. Cerca il valore valido dal campo e controlla se il tuo certificato è ancora valido.

Se il certificato è scaduto, è necessario scaricare nuovamente il file di installazione e installare l'applicazione utilizzando tale file.

Soluzione 8 - Provare a utilizzare un browser Web diverso

Pochi utenti hanno riferito di aver ricevuto il messaggio bloccato dal publisher durante il tentativo di installare una determinata applicazione. Secondo loro, è possibile risolvere il problema semplicemente scaricando nuovamente il file di installazione utilizzando un browser diverso. Gli utenti hanno riferito che il loro editore è stato bloccato dopo aver utilizzato Internet Explorer per scaricare i file. Per risolvere il problema, apri Microsoft Edge o qualsiasi altro browser Web e prova a scaricare nuovamente il file. Dopo aver fatto ciò, eseguire il file di installazione e verificare se il problema è stato risolto.

Soluzione 9 - Assicurarsi di scaricare la versione più recente

Diversi utenti hanno segnalato di avere questo problema durante l'installazione di un determinato driver sul proprio PC. Secondo loro, il driver non era l'ultimo, e non era completamente compatibile con Windows 10, causando così questo problema. Per risolvere il problema, assicurati di scaricare l'ultima versione del software che stai tentando di installare. In tal modo, ti assicurerai che la maggior parte dei problemi di compatibilità non si verifichino.

Soluzione 10: utilizzare Task Manager

Task Manager è uno strumento utile che può chiudere qualsiasi applicazione o disabilitare gli elementi di avvio. Tuttavia, puoi anche utilizzare Task Manager per avviare qualsiasi applicazione sul tuo PC. Pochi utenti hanno anche riferito di aver risolto il problema con il publisher bloccato sul proprio PC semplicemente eseguendo il file di installazione da Task Manager. Per fare ciò, devi seguire questi passaggi:

  1. Premi Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager .
  2. Quando si apre Task Manager, fare clic sul menu File e selezionare Esegui nuova attività .

  3. Selezionare la casella Crea questa attività con privilegi amministrativi e fare clic sul pulsante Sfoglia .

  4. Trova il file di installazione problematico.
  5. Dopo averlo fatto, fai clic sul pulsante OK o premi Invio per eseguirlo.

Dobbiamo menzionare che questa non è una soluzione permanente, quindi dovrai ripetere ogni volta che incontri questo problema.

Soluzione 11: utilizzare l'account amministratore nascosto

Pochi utenti hanno riferito di essere riusciti a risolvere questo problema semplicemente utilizzando un account amministratore nascosto per installare l'applicazione. Questo account è nascosto per impostazione predefinita, ma puoi abilitarlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere net user administrator / active: yes e premere Invio .
  3. Esci dall'account corrente e accedi all'account dell'amministratore.
  4. Prova a installare nuovamente l'applicazione utilizzando l'account amministratore.

Se il processo ha avuto successo, torna al tuo account principale e controlla se l'applicazione funziona correttamente. In tal caso, aprire il prompt dei comandi come amministratore e immettere l'amministratore utente / attivo: no . Premi Invio per disabilitare l'account amministratore. Dobbiamo menzionare che questa non è una soluzione permanente, quindi dovrai installare altre applicazioni usando questo metodo.

Soluzione 12 - Modificare i Criteri di gruppo e utilizzare File Unsigner

Se alcune applicazioni vengono bloccate dall'installazione, è possibile risolvere questo problema modificando le impostazioni di Criteri di gruppo. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + R e inserire gpedit.msc . Fare clic su OK o premere Invio .

  2. Quando si apre l'Editor criteri di gruppo, nel riquadro di sinistra accedere a Configurazione utente> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Gestione allegati . Nel riquadro di destra, fare doppio clic su Includi elenco per i tipi di file bassi .

  3. Selezionare l'opzione Abilitato e nelle sezioni Opzioni, aggiungere .exe . Ora fai clic su Applica e OK .

  4. Scarica FileUnsigner.
  5. Apri l'archivio ed estrai tutti i file. Tieni presente che avrai bisogno di un WinRAR o di qualsiasi altro strumento in grado di aprire file .rar.
  6. Ora individuare il file di installazione e trascinarlo nell'icona FileUnsigner. Se il processo ha avuto esito positivo, verrà visualizzato un messaggio del prompt dei comandi che indica che il file non è stato inviato correttamente.

  7. Dopodiché, fai doppio clic sul file di installazione per avviarlo e dovrebbe funzionare senza problemi.

Soluzione 13 - Disattivare il filtro SmartScreen

SmartScreen è una funzionalità utile che può proteggerti da siti Web e file dannosi, ma può anche impedire l'esecuzione di determinate applicazioni. Per risolvere il problema con i publisher bloccati potresti dover disabilitare SmartScreen. Per farlo su Windows 10, segui questi semplici passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + X e selezionare Pannello di controllo dall'elenco.

  2. Quando si apre il Pannello di controllo, fare clic su Sicurezza e manutenzione .

  3. Verrà visualizzata la finestra di sicurezza e manutenzione . Fare clic su Cambia impostazioni di Windows SmartScreen nel riquadro di sinistra.

  4. Selezionare Non fare nulla (disattivare Windows SmartScreen) e fare clic su OK .

Dopo aver spento SmartScreen, provare ad installare nuovamente l'applicazione. La disabilitazione di SmartScreen può influire leggermente sulla sicurezza, ma se si dispone di un antivirus non si dovrebbero avere problemi.

Soluzione 14 - Disattiva temporaneamente il firewall

Il firewall è importante perché può impedire ad alcune applicazioni di accedere a Internet. Tuttavia, a volte Windows Firewall può interferire con determinate applicazioni e causare questo problema. Se riscontri problemi nell'installazione delle applicazioni perché il tuo editore è bloccato, potresti provare a disattivare temporaneamente il firewall. Per farlo su Windows 10, segui questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e inserire il firewall . Seleziona Windows Firewall dall'elenco.

  2. All'apertura di Windows Firewall, selezionare Attiva o disattiva Windows Firewall dal menu a sinistra.

  3. Selezionare Disattiva Windows Firewall (non consigliato) per le impostazioni di rete private e pubbliche . Ora fai clic su OK per salvare le modifiche.

Dopo aver spento il firewall controlla se il problema è stato risolto. Se la disattivazione del firewall risolve il problema, significa che c'è un problema di configurazione del firewall che è necessario risolvere per risolvere completamente il problema.

Soluzione 15 - Disabilitare l'avviso di sicurezza

Potresti essere in grado di risolvere il problema con il publisher bloccato semplicemente modificando alcune opzioni. Per risolvere il problema, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Apri Opzioni Internet . Per informazioni dettagliate su come farlo, selezionare Soluzione 4 .
  2. Dopo aver aperto Opzioni Internet, vai alla scheda Sicurezza e fai clic sul pulsante Livello personalizzato .

  3. Nella sezione Varie individuare l'opzione Avvio applicazioni e file non sicuri e impostarlo su Prompt o su Abilita . Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato queste modifiche, provare ad avviare nuovamente l'applicazione. Se il problema persiste, provare a disabilitare il Controllo dell'account utente. Per fare ciò, fai quanto segue:

  1. Premere il tasto Windows + S e inserire l' utente . Seleziona Account utente dal menu.

  2. Fare clic su Modifica impostazioni controllo account utente .

  3. Sposta il cursore fino in fondo e fai clic su OK per salvare le modifiche.

Dopo aver disabilitato il controllo dell'account utente, provare a installare nuovamente l'applicazione.

Soluzione 16 - Eseguire l'applicazione in modalità compatibilità

Se riscontri problemi nell'installazione di alcune app, puoi sbloccare il publisher semplicemente eseguendo l'applicazione in modalità di compatibilità. Per farlo, segui questi semplici passaggi:

  1. Individua il file di installazione, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.
  2. Vai alla scheda Compatibilità . Selezionare Esegui questo programma in modalità di compatibilità per e scegliere la versione desiderata di Windows. Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

  3. Dopo averlo fatto, controlla se il problema è stato risolto. Se il problema persiste, prova a utilizzare una diversa modalità di compatibilità.

Soluzione 17 - Disabilita Chiedi sempre prima di aprire questa opzione di file

Di solito, Windows ti avvisa della sicurezza quando tenti di aprire un file scaricato. Per risolvere il problema con i publisher bloccati è sufficiente disabilitare un'opzione quando si eseguono i file scaricati. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Esegui il file scaricato.
  2. Quando si apre l'avviso di sicurezza, deselezionare l'opzione Chiedi sempre prima di aprire questo file . Ora fai clic sul pulsante Esegui .

Dopo averlo fatto, dovresti essere in grado di avviare l'applicazione senza problemi.

Soluzione 18 - Modificare le impostazioni di Criteri di gruppo

In caso di problemi durante l'esecuzione di file scaricati, potrebbe essere necessario modificare un'impostazione nell'Editor criteri di gruppo. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Apri Editor Criteri di gruppo . Per ulteriori informazioni su come farlo, selezionare Soluzione 12 .
  2. All'avvio dell'Editor criteri di gruppo, nel riquadro di sinistra accedere a Configurazione utente> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Gestione allegati . Nel riquadro destro fare doppio clic su Non conservare le informazioni sulla zona negli allegati .

  3. Selezionare l'opzione Abilitato e fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

È inoltre possibile ottenere gli stessi risultati modificando il registro. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + R e inserire regedit . Premi Invio o fai clic su OK .

  2. All'avvio dell'Editor del Registro di sistema, accedere a HKEY_CURRENT_USERSOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesAccessories nel riquadro di sinistra. Se non si dispone della chiave Allegati, fare clic con il pulsante destro del mouse su Criteri e scegliere Nuovo> Chiave . Inserisci Allegati come nome della nuova chiave.

  3. Dopo aver navigato fino alla chiave Allegati, fare clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto nel riquadro di destra e scegliere Nuovo> Valore DWORD (32 bit) .

  4. Immettere SaveZoneInformation come nome del nuovo DWORD e fare doppio clic su di esso. Impostare i suoi dati Valore su 1 e fare clic su OK per salvare le modifiche.

Soluzione 19 - Utilizzare PowerShell

Questo problema può interessare più file e, se non è possibile installare nuove applicazioni, è possibile risolvere il problema utilizzando PowerShell. Dobbiamo ricordare che PowerShell è uno strumento da riga di comando avanzato e, se non stai attento, puoi causare alcuni problemi. In questa soluzione, assumeremo che tutti i file di installazione si trovino nella cartella Download. Se archivi i file scaricati in una posizione diversa, assicurati di utilizzare quella posizione. Per utilizzare PowerShell, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere PowerShell . Fare clic con il tasto destro del mouse su PowerShell dall'elenco dei risultati e selezionare Esegui come amministratore .

  2. Quando PowerShell si apre, immettere la seguente riga:
    • get-childitem "C: Usersyour_usernameDownloads" | Sblocca file

  3. Assicurati di inserire l'indirizzo che corrisponde alla tua cartella di download. Premi Invio . PowerShell sbloccherà ora tutti i file nella cartella che hai specificato.

Se il processo ha avuto esito positivo, chiudere PowerShell e verificare se il problema è stato risolto.

Il problema con un editore bloccato può impedirti di installare o eseguire le tue applicazioni preferite, ma dovresti essere in grado di risolverlo facilmente utilizzando una delle nostre soluzioni.

Raccomandato

Correzione: il menu Start non funzionava con Windows 10
2019
Correzione: errore "Il tuo PC è offline" in Windows 10, 8.1
2019
Come proteggere con password i file ZIP su Windows 10
2019