Non è possibile sincronizzare le email su Windows 10? Ecco come aggiustarlo

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Non essere in grado di sincronizzare le e-mail su Windows 10 può essere un grosso problema, soprattutto se si inoltra via e-mail per la comunicazione. Anche se questo può essere un grosso problema, c'è un modo per risolverlo.

Sei frustrato o bloccato cercando di sincronizzare le email sul tuo dispositivo Windows o sul computer? Non preoccuparti più perché abbiamo soluzioni per aiutarti a risolverlo.

L'era digitale ha una miriade di vantaggi, tra cui la possibilità di visualizzare e rispondere alle e-mail tramite più dispositivi, oltre al computer.

Ma cosa succede quando non puoi sincronizzare le email sul tuo dispositivo Windows o PC?

Di solito, può sembrare facile come fare clic o premere la scheda di sincronizzazione e aspettarsi che il processo continui, ma a volte ci sono situazioni che richiedono soluzioni diverse per ottenere tutti i tuoi messaggi.

Ecco come puoi sincronizzare le email su Windows quando non sembra funzionare.

Avere problemi di sincronizzazione della posta di Windows 10 ? Prova queste soluzioni

  1. Esegui la risoluzione dei problemi dell'app
  2. Modifica le impostazioni sulla privacy per abilitare la sincronizzazione
  3. Modifica le impostazioni di Mailbox Sync
  4. Rimuovi l'account e-mail, quindi aggiungilo di nuovo
  5. Riconfigura il tuo account
  6. Esegui una scansione del Controllo file di sistema
  7. Reinstallare manualmente il pacchetto FOD mancante
  8. Eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update
  9. Scarica l'ultima versione di Windows 10
  10. Controlla il tuo software di sicurezza
  11. Disattiva Windows Defender Security Center
  12. Controlla le impostazioni della casella postale avanzata
  13. Verifica l'autenticazione a due fattori
  14. Controlla le impostazioni dell'account se sono obsolete

Soluzione 1 - Esegui la risoluzione dei problemi dell'app

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su
  2. Seleziona Pannello di controllo

  3. Vai all'angolo in alto a destra e cambia l'opzione Visualizza per Grandi icone

  4. Clicca Risoluzione dei problemi

  5. Fai clic su Visualizza tutte le opzioni nel pannello di sinistra

  6. Seleziona App Store Windows
  7. Segui le istruzioni per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi dell'app

Controlla se riesci a sincronizzare nuovamente i messaggi di posta elettronica. In caso contrario, vai alla soluzione successiva.

Soluzione 2 - Modificare le impostazioni sulla privacy per abilitare la sincronizzazione

  1. Fare clic su Start
  2. Seleziona Impostazioni

  3. Clicca Privacy

  4. Seleziona Calendario nel riquadro di sinistra

  5. Attiva Consenti alle app di accedere al mio calendario

  6. Vai a Scegli app che possono accedere al calendario
  7. Assicurati che l'accesso per App Connector e Mail e Calendar siano attivi

Ti consente di sincronizzare nuovamente le email? In caso contrario, prova la soluzione successiva.

Soluzione 3 - Modificare le impostazioni di Mailbox Sync

  1. Fare clic su Start
  2. Seleziona Impostazioni
  3. Seleziona account

  4. Fai clic sul tuo account per modificare le impostazioni
  5. Fai clic su Modifica impostazioni di sincronizzazione delle cassette postali
  6. Nel menu Scarica email dal menu, scegli in qualsiasi momento
  7. Fai clic su Fine
  8. Fai clic su Salva

Controlla se riesci a sincronizzare nuovamente i messaggi di posta elettronica. In caso contrario, vai alla soluzione successiva.

Soluzione 4: rimuovere l'account e-mail, quindi aggiungerlo nuovamente

Puoi provare a confermare se rimuovi l'account e-mail dall'app Mail, quindi aggiungilo di nuovo per risolvere il problema delle email di sincronizzazione.

  1. Fare clic su Start
  2. Digita Mail nella casella del campo di ricerca
  3. Fai clic sull'app Mail per aprirla

  4. Nella parte inferiore del riquadro di sinistra, fai clic sull'icona dell'ingranaggio
  5. Seleziona Gestisci account
  6. Scegli l'account che desideri rimuovere
  7. Seleziona Elimina account da questo dispositivo
  8. Aggiungi di nuovo l'account

Puoi rimuovere il tuo account e aggiungerlo di nuovo utilizzando la configurazione avanzata se ancora non riesci a sincronizzare le email dopo il processo sopra riportato.

L'opzione per eliminare l'account e-mail verrà disattivata se utilizzi l'account con l'ID account Microsoft a cui hai effettuato l'accesso.

Soluzione 5 - Riconfigura il tuo account

Dovrai prima cambiare l'account Microsoft in un account locale, quindi cambiarlo in un account Microsoft.

Ciò consente all'account di posta elettronica di sincronizzare le email nell'app Mail.

Ecco come fare:

  1. Fare clic su Start
  2. Seleziona Impostazioni
  3. Fai clic su Account
  4. Sotto il tuo account nel riquadro di sinistra, seleziona invece Accedi con account locale
  5. Seguire la stessa procedura per ripristinare l'account su un account Microsoft

Quando torni all'account Microsoft, inserisci le tue credenziali correttamente.

Soluzione 6 - Eseguire una scansione del Controllo file di sistema

Una scansione di Controllo file di sistema controlla o analizza tutti i file di sistema protetti, quindi sostituisce le versioni errate con le versioni originali Microsoft corrette.

Ecco come fare:

  1. Fare clic su Start
  2. Vai alla casella del campo di ricerca e digita CMD
  3. L'app Prompt dei comandi sarà elencata nei risultati della ricerca
  4. Fare clic con il tasto destro e selezionare Esegui come amministratore

  5. Digita sfc / scannow
  6. Premi Invio
  7. Riavvia il tuo computer

Se non riesci ancora a sincronizzare le email dopo questa scansione, prova la soluzione successiva.

Soluzione 7: reinstallare manualmente il pacchetto FOD mancante

A volte, dopo aver aggiornato Windows Build, potresti riscontrare problemi con Mail for Windows 10, ad esempio gli account e-mail che non sincronizzano nuove e-mail o l'impossibilità di visualizzare le impostazioni e-mail, o semplicemente non puoi creare nuovi account e-mail.

Ciò accade perché uno dei componenti principali per la funzionalità di posta elettronica è un pacchetto FOD (Function-on-demand) che potrebbe essere stato rimosso.

Ecco come reinstallare manualmente il pacchetto FOD mancante utilizzando il prompt dei comandi:

  1. Fare clic su Start
  2. Nella casella del campo di ricerca, digita CMD
  3. Vai a Prompt dei comandi nei risultati di ricerca e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso
  4. Seleziona Esegui come amministratore
  5. Fai clic su per consentire all'app di apportare modifiche al tuo computer o dispositivo
  6. Al prompt dei comandi, immettere questo comando:

dism / online / Add-Capability / CapabilityName: OneCoreUAP .OneSync ~~~~ 0.0.1.0

  1. Premi Invio
  2. La reinstallazione inizierà. Se non ci sono progressi, premere di nuovo Invio
  3. Una volta completata la reinstallazione, ti verrà chiesto di riavviare il computer. In caso contrario, riavvialo da solo
  4. Dopo il riavvio, conferma che l'account può sincronizzare i messaggi di posta elettronica nell'app Mail.

Se il tuo account non sincronizza correttamente le email, prova quanto segue:

  1. Fare clic su Start
  2. Nella casella del campo di ricerca, digita Mail
  3. Seleziona l' app Mail dai risultati di ricerca

  4. Vai a Impostazioni
  5. Fai clic su Gestisci account
  6. Seleziona l'account per modificarne le impostazioni
  7. Se la finestra di dialogo Impostazioni account è disponibile, il componente è stato installato correttamente
  8. Se il tuo account non riesce ancora a sincronizzare le email, eliminalo e aggiungilo nuovamente nell'app Mail facendo clic su Impostazioni> Gestione account> Seleziona account> Elimina account da questo dispositivo> Elimina

Una volta eliminato o rimosso l'account, selezionare Aggiungi account per aggiungerlo di nuovo.

Soluzione 8 - Eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update

A volte non è possibile sincronizzare le e-mail se il computer non riesce a trovare l'indirizzo IP corretto quando si tenta di risolvere un URL per il sito Web Windows Update o per il sito Web Microsoft Update.

Questo errore, solitamente codificato come 0x80072EE7, può verificarsi se il file hosts contiene un indirizzo IP statico.

Lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update risolve eventuali problemi che impediscono l'aggiornamento di Windows.

Ecco i passaggi per risolvere questo problema eseguendo lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update:

  1. Fare clic su Start
  2. Nella casella del campo di ricerca, digita Risoluzione dei problemi
  3. Clicca Risoluzione dei problemi

  4. Fai clic su Visualizza tutto nel riquadro di sinistra

  5. Seleziona Windows Update

  6. Esegui la risoluzione dei problemi di Windows Update e segui le istruzioni sullo schermo

Questo ti consente di sincronizzare le email? In caso contrario, prova la soluzione successiva.

Soluzione 9 - Scarica l'ultima versione di Windows 10

Se la tua versione di Windows 10 non è aggiornata, le app di posta e calendario potrebbero non funzionare correttamente, rendendo impossibile la sincronizzazione delle email.

Ecco come scoprire se Windows 10 è l'ultima versione e gli aggiornamenti di download:

Come determinare se Windows è obsoleto:

  1. Fare clic su Start
  2. Seleziona Impostazioni
  3. Fai clic su Sistema
  4. Clicca su
  5. Nota i numeri vicino a Versione e Build
  6. Vai alle informazioni sulla versione di Windows 10 e controlla la versione consigliata e la build che mostra " Microsoft Recommends ". Se la versione consigliata è superiore alla versione o alla build corrente, scaricare la versione più recente.

Come scaricare l'ultima versione di Windows

  1. Assicurati di essere connesso a Internet
  2. Fare clic su Start
  3. Vai alla casella del campo di ricerca e digita Aggiornamenti

  4. Fai clic su Verifica aggiornamenti
  5. Vai a Aggiornamenti di Windows

  6. Fai clic su Verifica aggiornamenti

  7. Prova e installa gli aggiornamenti mostrati

Se non riesci ancora ad aggiornarlo, procedi nel seguente modo:

  1. Vai al sito Web di Microsoft e fai clic su Scarica Windows 10
  2. Seleziona Aggiorna ora
  3. In fondo alla pagina, fai clic su Esegui quando ti viene chiesto cosa fare con il download del file
  4. Seguire le istruzioni in Update Assistant e riavviare il computer se richiesto

Soluzione 10 - Controllare il software di sicurezza

I firewall e il software antivirus del tuo programma potrebbero impedirti di sincronizzare le email e persino gli eventi del calendario.

Non è consigliabile disattivare permanentemente il software di sicurezza, ma farlo temporaneamente controllerà se è la vera causa che ti impedisce di sincronizzare le email.

Se il tuo computer o dispositivo è connesso a una rete, le impostazioni dei criteri di rete potrebbero impedirti di disattivare i firewall e il software antivirus. Se si disattiva il programma antivirus, non aprire alcun allegato e-mail o fare clic su collegamenti nei messaggi di persone sconosciute.

Subito dopo aver risolto l'errore di connessione, riattivare l'antivirus e il firewall.

Soluzione 11 - Disattivare Windows Defender Security Center

Questo è un software di sicurezza gratuito incluso in Windows 10. Se non hai installato nessun altro software di sicurezza oltre a questo, disattiva temporaneamente Windows Defender Security Center procedendo come segue:

  1. Fare clic su Start
  2. Apri Windows Defender Security Center
  3. Seleziona Fire e protezione di rete
  4. Scegli un profilo di rete
  5. Disattiva Windows Firewall per il profilo di rete che hai scelto
  6. Ripeti lo stesso per ogni profilo

Se sei in grado di sincronizzare le e-mail, consenti alle app Mail e Calendar tramite il firewall procedendo come segue:

  1. Fare clic su Start
  2. Apri Windows Defender Security Center
  3. Seleziona Fire e protezione di rete
  4. Fai clic su Consenti un'app tramite firewall
  5. Fai clic su Cambia impostazioni
  6. Nell'elenco di app e funzionalità consentite, seleziona la casella accanto a Posta e calendario
  7. Seleziona la casella nelle colonne Privato e Pubblico
  8. Clicca Ok

Ripeti questi passaggi per riattivare i firewall per ciascun profilo.

Soluzione 12 - Controllare le impostazioni della casella postale avanzata

Se il tuo account di posta elettronica è Google, Yahoo Mail, iCloud, IMAP o POP3, verifica le impostazioni dalle impostazioni avanzate della cassetta postale per assicurarti che sia configurato secondo le specifiche del provider di posta elettronica.

Se utilizzi Outlook, Office 365 o un account Exchange, le impostazioni avanzate della casella di posta non saranno disponibili a meno che non imposti l'account utilizzando la configurazione avanzata.

Attenersi alla seguente procedura per verificare le impostazioni avanzate della casella postale:

  1. Fare clic su Start
  2. Digita Mail nella casella del campo di ricerca
  3. Fai clic sull'app Mail per aprirla

  4. Nella parte inferiore del riquadro di sinistra, fai clic sull'icona dell'ingranaggio
  5. Seleziona Gestisci account
  6. Fai clic su Modifica impostazioni di sincronizzazione Mailbox
  7. Seleziona Impostazioni avanzate della casella di posta
  8. Confermare che gli indirizzi e le porte del server e-mail in entrata e in uscita siano corretti
  9. Se il tuo provider di posta elettronica non ha bisogno di autenticazione, deseleziona la casella accanto a Server in uscita richiede l'autenticazione
  10. Se il tuo provider di posta elettronica richiede un'autenticazione separata per l'invio di e-mail, deseleziona la casella accanto a Usa lo stesso nome e password per l'invio di e-mail, quindi fornisci il nome utente e la password del server in uscita

È inoltre possibile modificare le seguenti impostazioni, ove applicabile:

  • Se il tuo provider ha bisogno di SSL per la posta in arrivo, seleziona la casella accanto a Richiedi SSL per la posta in arrivo . Per la posta in uscita, seleziona la casella accanto a Richiedi SSL per la posta in uscita .
  • Conferma che il tuo server Contatti e gli indirizzi del server Calendar siano corretti.

Nota : se si utilizza l'account di Exchange che richiede impostazioni avanzate, rimuoverlo, quindi aggiungerlo nuovamente utilizzando le impostazioni avanzate.

Soluzione 13 - Controllare l'autenticazione a due fattori

La funzione di autenticazione a due fattori protegge il tuo account dall'essere infiltrato da estranei o persone sconosciute.

È un modo per proteggerlo dagli altri che accedono o firmano, verificando la propria identità utilizzando una password, oltre a un secondo metodo come il contatto o le informazioni di sicurezza.

Le app di posta e calendario su Windows 10 non supportano l'autenticazione a due fattori, quindi se è attivata per il tuo account, crea una password per l'app per l'account, che verrà utilizzata al posto della normale password per le app che non supportano autenticazione a due fattori.

Verifica con il tuo provider di posta elettronica come farlo.

Soluzione 14 - Controllare le impostazioni dell'account se sono obsolete

Se le impostazioni dell'account non sono aggiornate, ciò può essere dovuto a una password errata.

Ecco come risolvere questo problema:

  1. Vai all'app Mail
  2. Vai alla barra delle notifiche nella parte superiore dell'app
  3. Fai clic su Fix account
  4. Aggiorna la tua password
  5. Inserisci la nuova password
  6. Seleziona Fatto

Per Gmail o iCloud, è necessario accedere ai rispettivi siti Web per modificare la password.

Hai fortuna con queste soluzioni? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Raccomandato

Puoi usare Skype per il Web su browser non supportati [How To]
2019
FIX: questa app impedisce l'arresto su Windows 10
2019
FIX: le icone delle app di Windows 10 non vengono visualizzate correttamente
2019