Correzione completa: errore 16 di Adobe su Windows 10, 8.1, 7

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Questo articolo si concentrerà su come correggere l'errore 16 di Adobe su Windows 10 e si spera che molti utenti di Windows 10 che utilizzano le suite di software Adobe troveranno questo pezzo molto utile e istruttivo.

Errore 16 di Adobe, che cos'è e come risolverlo?

L'errore 16 di Adobe può impedirti di eseguire le tue applicazioni Adobe preferite e, parlando di questo errore, ecco alcuni problemi simili che gli utenti hanno segnalato:

  • Errore 16 di Adobe, disinstallare e reinstallare il prodotto . A volte questo errore può comparire durante il tentativo di eseguire determinate applicazioni Adobe. Se ciò accade, rimuovere completamente l'applicazione problematica e installarla di nuovo.
  • Errore di Adobe 16 Windows 10, 8.1, 7 - Questo errore può apparire su qualsiasi versione di Windows e versioni precedenti come Windows 8.1 e 7 non sono eccezioni. Anche se non utilizzi Windows 10, dovresti essere in grado di applicare quasi tutte le nostre soluzioni alle versioni precedenti di Windows.
  • Errore 16 Adobe Photoshop CS6, Adobe InDesign CS6, Adobe Premiere Pro CC : molti utenti hanno segnalato questo problema in applicazioni come Photoshop, InDesign e Premiere Pro. Se si verifica questo problema, provare a eseguire le applicazioni come amministratore e verificare se questo aiuta.
  • Adobe Reader, Adobe After Effects, errore Adobe XD 16 - Questo errore può talvolta apparire in applicazioni come Reader, After Effects e XD. In tal caso, provare a creare una directory SLStore e verificare se questo risolve il problema.

Soluzione 1 - Avviare l'app Creative Cloud con i diritti di amministratore

Secondo gli utenti, a volte l' errore 16 di Adobe può apparire se non si dispone dei privilegi necessari. Gli utenti affermano che sono necessari privilegi amministrativi per l'esecuzione di applicazioni Creative Cloud. Tuttavia, puoi sempre avviare un'applicazione con privilegi amministrativi procedendo come segue:

  1. Individua l'applicazione Creative Cloud sul tuo PC.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'applicazione e selezionare Esegui come amministratore dal menu.

Se questo metodo funziona per te, dovrai ripeterlo ogni volta che vuoi eseguire Creative Cloud. Tuttavia, è possibile forzare l'applicazione a eseguire sempre i privilegi di amministratore attenendosi alla seguente procedura:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'applicazione Creative Cloud e selezionare Proprietà dal menu.

  2. Quando viene visualizzata la finestra Proprietà, vai alla scheda Compatibilità e seleziona Esegui questo programma come amministratore . Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Dopo aver fatto ciò, l'applicazione dovrebbe sempre iniziare con i privilegi di amministratore e il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 2 - Ripristinare le autorizzazioni per le cartelle di licenza

Le seguenti istruzioni ti aiuteranno a impostare le autorizzazioni per le cartelle Adobe PCD e SLStore in Windows 10. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Apri una finestra Esplora file.
  2. Fare clic sulla scheda Visualizza e quindi fare clic su Opzioni .

  3. Deseleziona Usa condivisione guidata (consigliata) nella parte inferiore della sezione Impostazioni avanzate.

  4. Seleziona Mostra file, cartelle e unità nascoste .

  5. Clicca Ok .

Eseguire la procedura seguente due volte, una volta ciascuna per Adobe PCD e le cartelle SLStore . Eseguire questa procedura due volte, una volta ciascuna per Adobe PCD e le cartelle SLStore . Puoi trovare queste cartelle nelle seguenti posizioni:

  • SLStore : ProgramDataAdobeSLStore

  • Adobe PCD: Windows 32 bit: Program FilesCommon FilesAdobeAdobe PCD o Windows 64 bit: Programmi (x86) File comuni Adobe Adobe PCD
  1. In Esplora file, fare clic con il pulsante destro del mouse su Adobe PCD o sulla cartella SLStore e scegliere Proprietà .
  2. Fare clic sulla scheda Sicurezza e impostare le autorizzazioni:

Adobe PCD

  • Amministratori: controllo completo
  • Sistema: controllo completo

SLStore

  • Amministratori: utenti Power Control completi: tutto tranne controllo completo e speciale
  • Sistema: controllo completo
  • Utenti: leggi e speciali

Ora devi solo cambiare proprietà facendo quanto segue:

  1. Fare clic su Avanzate e, se richiesto, accettare il prompt di elevazione UAC (User Account Control).

  2. Fai clic sulla sezione Proprietario, seleziona Cambia .

  3. Inserire il nome utente desiderato e fare clic su Controlla nomi . Ora fai clic su OK .
  4. Seleziona Sostituisci proprietario su sottocontenitori e oggetti . Ora selezionare Sostituisci tutte le voci di autorizzazione dell'oggetto chide e fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Soluzione 3 - Aggiornare il driver della scheda grafica

Secondo gli utenti, a volte potresti riuscire a correggere l' errore 16 semplicemente aggiornando i driver della tua scheda grafica. Molti utenti affermano di essere riusciti a risolvere il problema semplicemente aggiornando i loro driver, quindi potresti volerlo provare.

L'aggiornamento del driver della scheda grafica è abbastanza semplice e per poterlo fare è sufficiente visitare il sito Web del produttore della scheda grafica e scaricare l'ultima versione per il proprio modello. Abbiamo anche una guida dettagliata su come aggiornare il driver della scheda grafica, quindi potresti voler controllare.

Se non desideri scaricare i driver manualmente, puoi anche utilizzare un software automatizzato che scaricherà i driver necessari per te con un solo clic.

Soluzione 4: creare una nuova cartella SLStore

Secondo gli utenti, a volte può verificarsi l' errore 16 di Adobe se non si dispone della directory SLStore sul PC. Questa directory deve trovarsi nella directory di installazione del prodotto Adobe, ma se per qualche motivo manca la directory, è possibile che si verifichi questo errore. Per risolvere il problema, devi solo eseguire le seguenti operazioni:

  1. Vai a C: Programma FilesAdobe e vai alla directory dell'applicazione che stai tentando di eseguire.
  2. Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto e scegli Nuovo> Cartella dal menu.
  3. Immettere SLStore come nome della nuova cartella.

Ora prova ad avviare nuovamente l'applicazione e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 5 - Installare Adobe Application Manager

Se continui a ricevere l' errore 16 di Adobe, potresti riuscire a risolvere il problema semplicemente installando Adobe Application Manager. Questo è uno strumento creato da Adobe e puoi scaricarlo gratuitamente dal sito Web di Adobe.

Una volta scaricato e installato Adobe Application Manager, il problema dovrebbe essere completamente risolto e sarai in grado di eseguire le applicazioni senza problemi.

Soluzione 6 - Incolla adbeape.dll nella directory di installazione

A volte i file DLL mancanti possono causare l' errore 16 di Adobe, ma potresti essere in grado di risolvere il problema copiando adbeape.dll nella directory di installazione. Per ottenere questo file, è meglio copiarlo manualmente da un altro PC su cui sono installati i prodotti Adobe.

Una volta copiato questo file nella directory di installazione, è sufficiente eseguire l'applicazione problematica come amministratore e il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 7 - Modificare gli attributi della directory SLStore

Come abbiamo già accennato in una delle nostre soluzioni precedenti, la directory SLStore a volte può far apparire l' errore 16 di Adobe . Tuttavia, è possibile risolvere il problema semplicemente modificando alcuni attributi della cartella SLStore.

Per fare ciò, basta seguire questi passaggi:

  1. Individua la directory del SLStore . Dovrebbe trovarsi nella directory di installazione di Adobe CC.
  2. Una volta individuato, fai clic con il pulsante destro del mouse su SLStore e scegli Proprietà dal menu.
  3. Ora individua la sezione Attributi e assicurati che l'opzione di sola lettura non sia abilitata. Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato queste modifiche, provare ad avviare nuovamente l'applicazione e verificare se il problema è ancora presente.

Soluzione 8 - Reinstallare i prodotti Adobe

Se continui a ricevere l' errore 16 di Adobe, potresti riuscire a risolvere il problema semplicemente reinstallando l'applicazione. A volte l'installazione potrebbe essere danneggiata e questo può portare a questo e molti altri errori.

Per risolvere il problema, si consiglia di rimuovere il prodotto Adobe problematico dal PC. Oltre a disinstallare l'applicazione, è necessario rimuovere anche le seguenti directory:

  • C: Program FilesAdobe
  • C: Program FilesCommon FilesAdobe
  • C: Programmi (x86) Adobe
  • C: Program Files (x86) Common FilesAdobe
  • C: ProgramDataAdobe

Rimuovendo queste directory ti assicurerai che tutti i file rimanenti vengano rimossi. Dopo aver fatto ciò, è sufficiente installare nuovamente l'applicazione e il problema dovrebbe essere risolto completamente.

Rimuovere manualmente i file rimasti può essere un problema, ma ci sono strumenti speciali che possono aiutarti in questo. Se si desidera rimuovere completamente un'applicazione dal PC, inclusi i file rimanenti e le voci di registro, è possibile farlo facilmente con applicazioni specializzate.

Il programma di disinstallazione è un'applicazione speciale che rimuoverà l'applicazione selezionata insieme a tutti i suoi file e voci di registro. Se stai cercando un buon software di disinstallazione, ti suggeriamo di provare Revo Uninstaller .

Dopo aver rimosso l'applicazione problematica con questo strumento, è sufficiente installarlo di nuovo e il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Come puoi vedere, correggere l'errore 16 di Adobe è relativamente semplice e speriamo che tu abbia risolto questo problema utilizzando una delle nostre soluzioni.

Raccomandato

9 migliori software per webcam per utenti Windows
2019
FIX: problemi di spazio su disco in recenti build di Windows 10
2019
5 migliori software di scrittura curriculum per un CV accattivante
2019