Correzione: l'errore "Struttura del disco è danneggiato e illeggibile" in Windows

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

L'errore "La struttura del disco è danneggiato e illeggibile " si verifica quando un disco rigido presenta una partizione danneggiata. Quando ciò accade, Windows non può accedere alla partizione danneggiata e aprire i suoi file. Mentre l'errore è più comune nelle unità disco esterne, può verificarsi anche con HDD interni.

Se ciò accade sul tuo HDD interno, è molto più serio dato che ospita l'installazione di Windows. Nel peggiore dei casi, potresti non essere in grado di avviare Windows. Questo problema sui dischi di archiviazione esterni è meno drammatico. Di seguito, è possibile trovare alcune correzioni per l'errore "La struttura del disco è danneggiata" in Windows.

Come posso correggere l'errore dell'HDD "Struttura del disco è danneggiato e illeggibile" in Windows

  1. Scollegare e ricollegare l'HDD esterno o l'unità USB
  2. Esegui una scansione Check Disk (CHKDSK)
  3. Reinstallare i dischi rigidi esterni
  4. Correggere l'HDD con M3 RAW
  5. Correggi l'HDD con Partizione guidata minitool
  6. Formattare l'unità disco esterna

1. Scollegare e ricollegare l'HDD esterno o l'unità USB

Se ricevi questo errore con la memoria rimovibile come l'unità USB, scollega il dispositivo di archiviazione. Quindi, chiudi tutto il software sulla barra delle applicazioni e ricollega lo spazio esterno. Oppure riavvia Windows prima di ricollegare l'HDD esterno. Quindi, prova ad aprire gli stessi file che hai fatto prima quando hai l'errore "La struttura del disco è danneggiata" .

2. Eseguire una scansione Check Disk (CHKDSK)

Windows ha un'utilità Check Disk che analizza i dischi rigidi e corregge eventuali errori che potrebbe trovare. Controlla l'integrità del file system del disco, come quelli nella Tabella file master. Questo è senza dubbio il miglior strumento di Windows per correggere l'errore "La struttura del disco è danneggiato" con.

  1. Premi il pulsante Esplora file sulla barra delle applicazioni di Windows.
  2. Fare clic su questo PC a sinistra della finestra Esplora file.

  3. Ora è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità C: o su altri dispositivi di archiviazione esterni con strutture disco danneggiate. Seleziona Proprietà dal menu di scelta rapida.
  4. Seleziona la scheda Strumenti, che include un pulsante Verifica .

  5. Premere il pulsante Verifica e fare clic su Scansione unità per eseguire una scansione CHKDSK.
  6. In alternativa, è anche possibile eseguire CHKDSK tramite Prompt dei comandi, che dispone di parametri. Per prima cosa, premere il tasto Win + X tasto di scelta rapida e selezionare Prompt dei comandi (Admin) .
  7. Per eseguire la scansione di C: HDD, inserire "chkdsk / rc:" nel prompt dei comandi e premere Invio. In alternativa, per la memorizzazione esterna o un'altra partizione dell'unità, sostituire C con la lettera di unità appropriata.

La scansione richiederà probabilmente alcune ore, ma tutto dipende dalle dimensioni dell'HDD. Sarà un po 'più veloce per le unità esterne. Si noti che Windows potrebbe anche pianificare l'avvio della scansione al successivo riavvio del sistema.

3. Reinstallare i dischi rigidi esterni

La reinstallazione del dispositivo di archiviazione potrebbe anche risolvere questo problema. Questo non è qualcosa che puoi fare per HDD con Windows, ma puoi reinstallare le unità di archiviazione esterne con l'errore della struttura del disco. Segui questi passaggi per farlo:

  1. Inserisci "Gestione dispositivi" nella casella di ricerca di Windows e seleziona Gestione periferiche.
  2. Fare clic su Unità disco per espandere quella sezione, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità disco esterna da correggere.
  3. Seleziona l'opzione di disinstallazione nel menu di scelta rapida.
  4. Premere il pulsante Scansione per modifiche hardware per reinstallare l'unità disco.

  5. Riavvia Windows dopo che il disco è stato reinstallato.

4. Fissare l'HDD con M3 RAW

Esistono numerosi programmi di terze parti che è possibile utilizzare per correggere gli errori di struttura del disco con. M3 RAW è uno che controlla e ripara i file system. Anche se non è freeware, è possibile aggiungere la versione di prova a Windows da questo sito Web e risolvere il problema con un'unità disco.

  1. Apri M3 RAW e seleziona l'unità da riparare.
  2. Fare clic sul pulsante Avanti per eseguire la scansione dell'unità disco.
  3. Il software ti mostrerà un elenco di file sul disco rigido. Premere il tasto Fix Drive per riparare l'unità disco.

5. Correggere l'HDD con Partizione guidata minitool

MiniTool Partition Wizard è un gestore di partizioni di dischi freeware di alto livello che vanta una base di utenti di 20 milioni di utenti e supporta la maggior parte dei dispositivi di archiviazione. Questo può anche correggere gli errori di struttura del disco per le partizioni di unità. Premi il pulsante Scarica sulla home page di MiniTool per aggiungere il programma a Windows e aggiusta il tuo disco rigido con quel software come segue.

  1. Apri la finestra MiniTool Wizard partizione che elenca tutti i dischi rigidi collegati.

  2. Selezionare l'unità disco danneggiata e fare clic su Verifica file system sulla sinistra della finestra.
  3. Si apre la finestra Verifica file system dalla quale è possibile selezionare l'opzione Verifica e correzione degli errori rilevati .
  4. Premere il pulsante Avvia per avviare la scansione.
  5. Riavvia Windows dopo la scansione del file system della Partizione guidata MiniTool.

6. Formattare l'unità disco esterna

Questa è una correzione più specifica per le unità esterne che non includono Windows, come le chiavette USB flash. La formattazione di un'unità cancella tutto il suo contenuto e stabilisce un nuovo file system per sostituire quello danneggiato. Questa è una buona soluzione se i file sull'unità di archiviazione non sono essenziali. Ma se hai davvero bisogno di conservare parte del contenuto del disco, salva i file con un programma di utilità per il recupero dei dati come EaseUS Data Recovery Wizard. Quindi, formattare l'unità come segue:

  1. Collegare il dispositivo di archiviazione esterno a un desktop o laptop.
  2. Aprire Esplora file e fare clic su Questo PC per aprire un elenco di dispositivi e unità.

  3. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse su un'unità elencata e seleziona Formato per aprire la finestra in basso.
  4. Scegli un formato di file system dal menu a discesa File system.
  5. Selezionare l'opzione Formattazione veloce se non è già selezionata e premere il pulsante Avvia per formattare l'unità.

Questi sono alcuni dei modi migliori per riparare strutture disco danneggiate con strumenti Windows e software di terze parti. Questa guida ai report di Windows fornisce ulteriori dettagli per alcune delle altre utili utilità di gestione del disco di terze parti con cui è possibile correggere questo errore. Se non riesci ancora a riparare il disco rigido, potrebbe trattarsi di un problema hardware.

Raccomandato

3 migliori software di crittografia Wi-Fi per proteggere i dati sensibili
2019
Correzione: errore IRQL GT ZERO AT SYSTEM SERVICE in Windows 10
2019
Migliore VPN senza limite di larghezza di banda: una recensione di CyberGhost
2019