Correzione: problemi di Dwm.exe in Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Dwm.exe rappresenta un processo di base di Windows 10 chiamato Desktop Window Manager. Anche se questo è un processo importante, molti utenti hanno segnalato problemi con dwm.exe su Windows 10 e oggi mostreremo come correggerli.

Problemi di DEM.exe in Windows 10, come risolverli?

Sommario:

  1. Controlla il tuo computer alla ricerca di malware
  2. Riavviare explorer.exe
  3. Rimuovere i programmi antivirus di terze parti
  4. Disabilita i servizi problematici
  5. Controlla i tuoi dispositivi USB
  6. Eliminare il file mdi264.dll
  7. Disattiva l'estensione di Chrome Pepper Flash
  8. Installa i vecchi driver della scheda grafica
  9. Regola le impostazioni delle prestazioni
  10. Esegui la scansione SFC
  11. Esegui DISM
  12. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di prestazioni
  13. Cambia lo sfondo / screenshot
  14. Disabilitare l'accelerazione hardware nei programmi di Office
  15. Rimuovere il software Logitech SetPoint

Correzione: DWM.exe causa un elevato utilizzo della CPU in Windows 10

Soluzione 1: controlla la presenza di malware sul computer

Se dwm.exe utilizza troppa potenza o memoria della CPU, potrebbe essere dovuto a un virus informatico. Gli utenti hanno riferito che dopo aver scansionato il loro computer con Malwarebytes e aver rimosso tutti i file sospetti, i problemi con dwm.exe sono stati risolti, quindi assicurati di provarlo. Abbiamo già trattato alcuni dei migliori programmi antivirus per Windows 10 nei nostri articoli precedenti, quindi assicurati di verificarli.

Soluzione 2 - Riavviare explorer.exe

Gli utenti hanno segnalato che a volte dwm.exe utilizza troppa RAM, ma esiste una soluzione alternativa che è possibile utilizzare. Gli utenti sostengono che è possibile risolvere temporaneamente questo problema riavviare il processo explorer.exe o riavviare il computer. Per riavviare explorer.exe procedi come segue:

  1. Premi Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager .
  2. Quando viene avviato Task Manager, vai alla scheda Dettagli .

  3. Trova explorer.exe, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Termina operazione .

  4. Ora vai su File> Esegui una nuova attività .
  5. Inserisci explorer e fai clic su OK .

È inoltre possibile risolvere questo problema disconnettendosi e ricollegandosi a Windows 10. Tenere presente che si tratta solo di una soluzione alternativa e potrebbe essere necessario ripeterlo ogni volta che si verifica questo problema.

Soluzione 3: rimuovere i programmi antivirus di terze parti

Il software antivirus può causare problemi con dwm.exe e, in caso di problemi con questo processo, ti consigliamo di rimuovere tutti i programmi antivirus di terze parti dal tuo PC. Gli utenti hanno riferito che sia Avast che AVG hanno causato problemi con questo processo, quindi assicurati di rimuovere tali strumenti dal tuo PC. Dobbiamo ricordare che quasi tutti i programmi antivirus possono causare problemi con dwm.exe, quindi assicurati di rimuovere tutti i programmi antivirus di terze parti dal tuo PC. Anche se rimuovi tutti i programmi antivirus di terze parti, il tuo PC sarà comunque protetto da Windows Defender.

Soluzione 4: disabilitare i servizi problematici

Alcuni servizi possono causare problemi con dwm.exe su Windows 10 e la sola soluzione è trovare e disabilitare tali servizi. Per fare ciò segui questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + R e immettere services.msc . Premi Invio o fai clic su OK.

  2. Una volta aperta la finestra Servizi, è necessario disabilitare i servizi di aggiornamento Skype, Google Update (gupdate) e Google Update (gupdatem) . Per farlo, trova semplicemente il servizio che desideri disattivare e fai doppio clic su di esso.
  3. Quando viene visualizzata la finestra delle proprietà, modificare Tipo di avvio su Disabilitato e fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

  4. Assicurati di disabilitare tutti i servizi menzionati nel passaggio 2 .

Dobbiamo menzionare che diversi servizi possono causare problemi sul tuo PC, quindi potresti dover disabilitare diversi servizi di terze parti per risolvere questo problema.

Soluzione 5 - Controllare i dispositivi USB

Pochi utenti hanno riferito che dwm.exe si è bloccato sul proprio PC e ha dato loro l'errore BSoD. Dopo un sacco di ricerche, gli utenti hanno concluso che il problema era causato dal controller Xbox cablato e, dopo aver sostituito il controller, il problema era stato risolto. Anche se non hai un controller Xbox collegato al PC, puoi provare a rimuovere o sostituire i dispositivi USB e verificare se questo risolve il problema.

Soluzione 6 - Eliminare mdi264.dll

Gli utenti hanno segnalato che un file sconosciuto denominato mdi264.dll ha causato l'arresto anomalo di dwm.exe. Per risolvere questo problema, gli utenti consigliano di eliminare il file problematico dal prompt dei comandi. Per fare ciò segui questi passaggi:

  1. Fai clic sul pulsante Start, tieni premuto il tasto Maiusc e fai clic sul pulsante Riavvia .

  2. Al riavvio del computer scegliere Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Prompt dei comandi .
  3. Quando si apre il prompt dei comandi, è necessario inserire quanto segue:
    • C:
    • cdUsersEliasAppDataLocalTemp
    • del mdi264.dll
  4. Dopo aver eliminato il file, chiudere Prompt dei comandi e riavviare il PC.

Soluzione 7 - Disattiva l'estensione Chrome Pepper Flash

In alcuni rari casi, le estensioni di Chrome possono causare problemi con dwm.exe su Windows 10. Secondo gli utenti, puoi risolvere questo problema disabilitando l'estensione di Chrome Pepper Flash. Per fare ciò segui questi passaggi:

  1. Apri Chrome.
  2. Nella barra degli indirizzi, inserisci chrome: // plugins e premi Invio .

  3. Apparirà la lista dei plugin attivi. Individua Chrome Pepper Flash e fai clic su Disattiva .

Soluzione 8 - Installare i driver della scheda grafica meno recenti

Gli utenti hanno segnalato che gli ultimi driver Nvidia possono causare l'arresto anomalo di dwm.exe e, per risolvere questo problema, gli utenti suggeriscono di ripristinare la versione precedente dei driver Nvidia. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + X per aprire il menu Power User. Seleziona Gestione dispositivi dall'elenco.

  2. Quando Gestione periferiche si apre individuare il driver della scheda grafica e fare doppio clic su di esso.
  3. Vai alla scheda Driver e fai clic sul pulsante Rollback Driver .

  4. Attendere il completamento del processo.

Pochi utenti hanno riferito che anche la grafica integrata Intel HD 4000 può far apparire questo problema, quindi assicuratevi di riportare i suoi driver anche alla versione precedente.

Se l'installazione di un vecchio driver non ha portato a termine il lavoro, si potrebbe anche provare con l'ultimo. Se non vuoi farlo da solo, ti consigliamo vivamente di farlo automaticamente utilizzando lo strumento di aggiornamento dei driver di Tweakbit. Questo strumento è approvato da Microsoft e Norton Antivirus. Dopo diversi test, il nostro team ha concluso che questa è la migliore soluzione automatizzata. Di seguito puoi trovare una guida rapida su come farlo:

    1. Scarica e installa TweakBit Driver Updater .

    2. Una volta installato, il programma avvierà automaticamente la scansione del tuo PC alla ricerca di driver obsoleti. Driver Updater controllerà le versioni del driver installato sul suo database cloud delle ultime versioni e raccomanderà aggiornamenti appropriati. Tutto quello che devi fare è aspettare che la scansione sia completata.
    3. Al completamento della scansione, si ottiene un rapporto su tutti i driver dei problemi trovati sul PC. Controlla l'elenco e verifica se desideri aggiornare ciascun driver singolarmente o tutto in una volta. Per aggiornare un driver alla volta, fare clic sul collegamento "Aggiorna driver" accanto al nome del driver. Oppure fai semplicemente clic sul pulsante "Aggiorna tutto" nella parte inferiore per installare automaticamente tutti gli aggiornamenti consigliati.

Nota: alcuni driver devono essere installati in più passaggi, quindi è necessario premere il pulsante "Aggiorna" più volte fino a quando tutti i suoi componenti sono installati.

Soluzione 9 - Regolare le impostazioni delle prestazioni

È possibile che le impostazioni correnti delle prestazioni influiscano sul DWM. Se è così, probabilmente vorrai cambiare queste impostazioni. La pratica ci ha mostrato che l'impostazione migliore, in questo caso, è Regola per le migliori prestazioni . Quindi, lo cambieremo. Ecco come:

  1. Vai a Cerca, digita le prestazioni e apri Regola l'aspetto e le prestazioni di Windows .
  2. Nella scheda Effetti visivi, seleziona Regola per ottenere il miglior rendimento .
  3. Salva le modifiche e riavvia il tuo computer.

Soluzione 10: eseguire la scansione SFC

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra è stata in grado di risolvere il problema, utilizzeremo alcune opzioni di risoluzione dei problemi disponibili in Windows. Il primo strumento di risoluzione dei problemi che stiamo per provare è la scansione SFC. Ecco come eseguire la scansione SFC in Windows 10:

  1. Vai a Cerca, digita cmd, e apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Digitare il seguente comando e premere Invio: sfc / scannow

  3. Aspetta che il processo finisca (potrebbe volerci un po ').
  4. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 11 - Esegui DISM

Il prossimo strumento per la risoluzione dei problemi che stiamo per provare è DISM (Deployment Image Servicing aManagementmet). Questo strumento distribuisce file di immagine di sistema danneggiati, al fine di risolvere vari problemi. Quindi, potrebbe essere utile anche in questo caso. Ecco come eseguire DISM in Windows 10:

  1. Aprire il prompt dei comandi come amministratore .
  2. Nella riga di comando, copia e incolla queste righe una alla volta e premi Invio dopo ciascuna:
    • DISM / online / Cleanup-Image / ScanHealth

    • DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth
  3. Attendere fino al termine della procedura (potrebbero essere necessari fino a 10 minuti).
  4. Riavvia il tuo PC.

Soluzione 12 - Eseguire la risoluzione dei problemi di esecuzione delle prestazioni

E l'ultimo strumento per la risoluzione dei problemi che stiamo per provare è il proprio strumento per la risoluzione dei problemi di Performance di Windows. Ecco come eseguirlo:

  1. Aprire il prompt dei comandi come amministratore .
  2. Digitare il seguente comando e premere Invio: msdt.exe / id PerformanceDiagnostic
  3. Aspetta che il processo finisca.
  4. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 13 - Cambiare lo sfondo / screensaver

Anche se sembra improbabile, è possibile che lo sfondo o lo screensaver causino questo problema. Dal momento che il DWM li gestisce. Quindi, se nessuna delle precedenti soluzioni è riuscita a portare a termine il lavoro, cambia le impostazioni del tema e disabilita lo screensaver (se ne stai ancora utilizzando uno, peraltro). Per modificare le impostazioni del tema, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e vai a Personalizzazione. Da qui, sarai in grado di cambiare lo sfondo e altre impostazioni.

Per disabilitare lo screensaver, segui queste istruzioni:

  1. Vai a Cerca, digita la schermata di blocco e apri Impostazioni blocco schermo .
  2. Ora vai a Impostazioni salvaschermo .
  3. Sotto Screen Saver, selezionare dall'elenco a discesa.
  4. Salva le modifiche e riavvia il tuo computer.

Soluzione 14 - Disabilitare l'accelerazione hardware nei programmi di Office

Se utilizzi Microsoft Office, è possibile che l'accelerazione hardware interferisca con il DWM. Quindi, la soluzione ovvia è disabilitare l'accelerazione hardware:

  1. Apri qualsiasi app di Office.
  2. Vai a File> Opzioni> Avanzate .
  3. Individua l' accelerazione hardware e disattivala.

  4. Dopo averlo fatto, prova ad avviare nuovamente Word 2016.

Se non puoi disabilitare Hardware Acceleration in questo modo, torneremo all'Editor del Registro di sistema ancora una volta:

  1. Apri l' editor del registro .
  2. Nel riquadro di sinistra passare alla chiave HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice16.0Common .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Comune e scegliere Nuovo> Chiave dal menu.

  4. Inserisci Grafica come nome della nuova chiave.
  5. Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave grafica e seleziona Nuovo> Valore DWORD (32 bit) . Denominare il nuovo valore DisableHardwareAcceleration .

  6. Fare doppio clic sul valore DisableHardwareAcceleration e impostare i suoi dati Value su 1 . Fare clic su OK per salvare le modifiche.
  7. Chiudere l' editor del registro e verificare se il problema è stato risolto.

Soluzione 15 - Rimuovere il software Logitech SetPoint

Secondo gli utenti, strumenti come Logitech SetPoint possono anche causare problemi con dwm.exe, pertanto è consigliabile trovare e disinstallare questo strumento. Gli utenti hanno riferito che la rimozione di questo strumento ha risolto i problemi, quindi assicurati di provarlo.

Dwn.exe è un processo importante di Windows 10 e possono verificarsi molti problemi con esso, ma ci auguriamo che sia riuscito a risolvere tali problemi utilizzando una delle nostre soluzioni.

Se hai ancora problemi con il tuo PC o vuoi semplicemente evitarli per il futuro, ti consigliamo di scaricare questo strumento per risolvere vari problemi del PC, come file danneggiati, malware e guasti hardware.

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nell'agosto 2016 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

Raccomandato

Cosa fare se il tuo iPhone si disconnette dal tuo PC Windows 10
2019
Cosa fare se la barra dell'indirizzo del browser non esegue la ricerca
2019
Common bug RUGBY 18 e come risolverli
2019