Correzione: Errore 0x0000005D durante l'installazione di Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Stai cercando di installare una nuova copia di Windows 10 sul tuo sistema e ricevi il seguente errore: "Il tuo PC deve essere riavviato. Si prega di tenere premuto il pulsante di accensione. Codice errore: 0x0000005D "? Questo errore si verifica quando si tenta di eseguire o installare una versione di Windows che non è supportata dal processore del sistema.

Per installare Windows 10 sul PC, il processore deve supportare le funzioni PAE (Physical Address Extension), NX e SSE2. La maggior parte dei sistemi supporta queste funzionalità, quindi se si verifica questo errore è probabile perché la funzione NX ("Nessun bit eXecute") non è attivata sul sistema. Questa funzione può essere trovata come XD ("eXecute Disabled") all'interno delle impostazioni del BIOS.

Come risolvere il codice di errore: 0x0000005D per installare Windows 10 in VirtualBox

È necessario riavviare il computer;

Dopo il riavvio, è necessario premere il tasto F2 dalla tastiera per accedere al BIOS;

Nota: la chiave per accedere al BIOS potrebbe essere diversa, a seconda della scheda madre installata nel sistema. Presta particolare attenzione alla prima schermata che appare dopo il riavvio e cerca un messaggio che indica quale tasto deve essere premuto per accedere al BIOS (ad esempio: F1, F2, F3, Esc o Elimina). Puoi controllare come accedere al BIOS nella documentazione del tuo computer.

  1. Nella sezione BIOS, seleziona la funzione "Avanzate";
  2. Selezionare la funzione "Configurazione CPU";
  3. Verifica l'opzione "Protezione della memoria non eseguibile" e fai clic su di essa;
  4. Cambia questa funzionalità in "Abilitato" (per impostazione predefinita, è disabilitato);
  5. Riavvia il sistema e inizia il processo di installazione di Windows 10 in Virtualbox come normale;

Controlla le tue impostazioni nella Virtualbox, per essere uguale a quelle presentate di seguito:

  1. Nella scheda "Sistema", vai al menu "Scheda madre" ed esegui le seguenti impostazioni:
    • È necessario impostare la "memoria di base" su 4096 MB.
    • Nella sezione "Ordine di avvio", è necessario selezionare le caselle accanto alle funzioni "CD / DVD" e "Disco rigido";
    • Imposta il "Chipset" su PIIX3;
    • Impostare la funzionalità "Dispositivo di puntamento" sul mouse PS / 2;
    • Nella sezione "Funzionalità estese", è necessario selezionare la casella accanto alla funzione "Abilita I / O APIC";
  2. Nella scheda "Display", esegui le seguenti impostazioni:
    • È necessario impostare "Memoria video" su 256 MB;
    • È necessario impostare "Conteggio monitor" su 1;
    • Nella sezione "Funzioni estese", seleziona le caselle accanto alle funzionalità "Abilita accelerazione 3D" e "Abilita accelerazione video 2D";
  3. Nella scheda "Sistema", vai al menu "Accelerazione" ed esegui le seguenti impostazioni:
    • Nella sezione "Hardware virtualization", seleziona le caselle accanto alle funzionalità "Abilita VT-x / AMD-V" e "Abilita il cercapersone annidato";
  4. Nella scheda "Sistema", vai al menu "Processore" ed esegui le seguenti impostazioni:
    • È necessario impostare "Processore (i)" su 4 CPU (o il numero di CPU integrate nel sistema);
    • È necessario impostare il "Execution Cap" al 100%;
    • Nella sezione "Funzioni estese", seleziona la casella accanto alla funzione "PAE / NX".

Se tutte queste impostazioni sono corrette, dovresti essere in grado di correggere il codice di errore 0x0000005D e installare Windows 10 in Virtualbox. Sentiti libero di lasciare un commento qui sotto.

Raccomandato

Cosa fare se il tuo iPhone si disconnette dal tuo PC Windows 10
2019
Cosa fare se la barra dell'indirizzo del browser non esegue la ricerca
2019
Common bug RUGBY 18 e come risolverli
2019