Risolto errore OneDrive 'Il file è bloccato per uso condiviso da ...'

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Il file è bloccato per uso condiviso da ... è un messaggio di errore che alcuni utenti di OneDrive for Business hanno visto apparire nelle loro pagine OneDrive. Di conseguenza, non possono aprire o eliminare un file bloccato. Il messaggio di errore si verifica per gli utenti che condividono file sulle reti. Queste sono alcune risoluzioni che potrebbero risolvere l'errore " Il file è bloccato ".

RISOLTO: il file OneDrive è bloccato per uso condiviso

  1. Aspetta un paio d'ore
  2. Verifica che il file non sia già aperto
  3. Disattiva l'opzione Richiedi il ritiro
  4. Regola le impostazioni del livello delle autorizzazioni

1. Attendi poche ore

Potrebbe essere solo il caso che un altro utente stia effettivamente modificando il documento. Pertanto, attendere alcune ore o fino al giorno successivo, prima di tornare per aprire il file richiesto. Tuttavia, controlla alcune delle altre correzioni riportate di seguito se sei sicuro che un altro utente non stia modificando il file.

2. Verifica che il file non sia già aperto

Potresti aver già aperto il file bloccato nel browser o in un altro software di Office. Per assicurarti che non sia così, chiudi tutte le schede del browser e poi il browser. Quindi verificare che non ci siano app o processi Office elencati in Task Manager come segue.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start di Windows 10 per aprire un menu che include Task Manager.
  • Fare clic su Task Manager per aprire la finestra mostrata direttamente sotto.

  • Seleziona tutte le app di Office elencate nella scheda Processi di Task Manager, ad esempio Winword.exe, e premi il pulsante Termina operazione per chiuderle.
  • Quindi, riaprire il browser, accedere a OneDrive for Business (tramite il portale di Office 365) e verificare se il file è ancora bloccato.

3. Disattiva l'opzione Richiedi ritiro

  • Verifica che l'impostazione Ritiro non sia abilitata in OneDrive. Per farlo, apri OneDrive for Business in un browser.
  • Fare clic sul pulsante dell'ingranaggio ( Impostazioni ) per selezionare Impostazioni sito .
  • Quindi fare clic su Amministrazione sito > Elenchi e raccolte siti > Personalizza documenti e Impostazioni di controllo versioni .
  • Selezionare il pulsante di opzione No per i documenti Richiedi da estrarre prima che possano essere modificati .
  • Quindi premere il tasto OK .

4. Regola le impostazioni del livello delle autorizzazioni

  • Alcuni utenti hanno confermato di aver corretto l'errore " Il file è bloccato per uso condiviso " regolando le impostazioni del livello di autorizzazione. Innanzitutto, accedi a Office 365 e apri OneDrive for Business da lì.
  • Fare clic sul pulsante Impostazioni (ingranaggio) per selezionare Impostazioni sito .
  • Selezionare Autorizzazioni sito per aprire la scheda Autorizzazioni.
  • Quindi fare clic su Livelli di autorizzazioni nella scheda Autorizzazioni e selezionare l'opzione Modifica .
  • Fare clic sulla casella di controllo Seleziona tutto per selezionare tutte le autorizzazioni.
  • Scorri verso il basso e premi il pulsante Invia .

Una di queste risoluzioni potrebbe correggere il messaggio di errore " Il file è bloccato " in modo che sia possibile aprire o eliminare il file richiesto in OneDrive for Business. Se hai un'altra risoluzione per il fissaggio dei file bloccati in OneDrive, sentiti libero di condividerla qui sotto.

Raccomandato

Cosa fare se il tuo iPhone si disconnette dal tuo PC Windows 10
2019
Cosa fare se la barra dell'indirizzo del browser non esegue la ricerca
2019
Common bug RUGBY 18 e come risolverli
2019