Correzione: "La tua rete è protetta da un NAT NAT" limitato alla porta "

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Per goderti appieno l'esperienza multiplayer su Xbox One, la tua rete deve essere configurata correttamente. In caso contrario, la rete potrebbe essere protetta da un messaggio NAT limitato alla porta su Xbox One. Questo errore ti impedirà di accedere a determinate funzionalità multiplayer, quindi vediamo come risolverlo.

"La tua rete è protetta da un messaggio NAT limitato dalla porta su Xbox One, come risolverlo?

Prima di iniziare, spieghiamo rapidamente cos'è il NAT e come funziona. NAT è l'acronimo di Network Address Translation ed è eseguito dal tuo router. Questa funzione consente a tutti i dispositivi della rete domestica di accedere all'indirizzo IP esterno assegnato dall'ISP. Ci sono tre opzioni NAT su Xbox One e sono Open, Moderate e Strict. Il NAT moderato ti darà La tua rete è dietro un messaggio NAT limitato alla porta, ed è per questo che è importante che tu lo cambi in Open NAT per evitare questo tipo di problemi in futuro.

Correzione - Xbox One "La tua rete è protetta da un NAT limitato alla porta"

Soluzione 1 - Inoltra / attiva le porte

Per rimuovere questo messaggio, si consiglia di inoltrare o attivare determinate porte. Possono verificarsi problemi con NAT se non vengono inoltrate porte specifiche, ma è possibile cambiarle facilmente. Per inoltrare le porte, è necessario accedere alle impostazioni di configurazione del router e assegnare un indirizzo IP statico a Xbox One. Dopodiché, devi inoltrare le seguenti porte:

  • Port 88 (UDP)
  • Porta 3074 (UDP e TCP)
  • Porta 53 (UDP e TCP)
  • Porta 80 (TCP)
  • Porta 500 (UDP)
  • Porta 3544 (UDP)
  • Porta 4500 (UDP)

Le porte di inoltro sono diverse per ogni router, pertanto consigliamo vivamente di controllare il manuale del router per istruzioni dettagliate. Alcuni utenti raccomandano di attivare le porte nell'intervallo 88-88, 3074-3074, ecc. Pochi utenti hanno segnalato di aver risolto questo problema inoltrando anche le porte seguenti:

  • Porta 16000 (UDP e TCP) per la chat di partito e il matchmaking
  • Porta 1863 (UDP e TCP) per problemi di Kinect, Skype e video
  • Porta 3075 e 3076 per Call of Duty Ghosts e alcuni altri giochi

Dopo aver inoltrato le porte devi solo collegarti alla tua rete su Xbox One. Assicurati di non inserire le informazioni sulla rete statica. Piuttosto, imposta la tua configurazione di rete su Automatico su Xbox One. In questo modo il router eseguirà tutte le configurazioni necessarie per la tua console.

Ora devi testare la tua connessione di rete per assicurarti che tutto funzioni correttamente. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Vai su Impostazioni e seleziona Rete . Dovresti vedere le informazioni relative alla tua connessione di rete.
  2. Nella sezione Risoluzione dei problemi, selezionare Verifica connessione di rete . Attendi che la scansione test la tua connessione Internet. Al termine, selezionare Continua .
  3. Ora seleziona l'opzione Verifica connessione multiplayer dalla sezione Risoluzione dei problemi .
  4. Quando vedi i risultati della scansione, tieni premuto LB + LT + RB + RT sul controller.
  5. Vedrai una nuova schermata con un rapporto dettagliato sulla rete.
  6. Cerca l'opzione di stato NAT dettagliato . Attendere un minuto o due e lo stato dettagliato NAT cambierà. Se cambia in tipo OPEN NAT, significa che il problema è stato risolto.

Pochi utenti hanno segnalato che è necessario riavviare il router durante l'inoltro delle porte affinché le modifiche abbiano effetto. Per farlo, segui questi semplici passaggi:

  1. Premi il pulsante di accensione sul router per spegnerlo.
  2. Attendere 30 secondi o più.
  3. Premi di nuovo il pulsante di accensione e attendi finché il router non si accende completamente.
  4. Successivamente, avvia Xbox One e verifica se il problema è stato risolto.

Soluzione 2: utilizzare la funzione DMZ

Alcuni router supportano la funzione DMZ, nota anche come Demilitarized Zone, e dovresti essere in grado di risolvere vari problemi di rete con Xbox One semplicemente attivando questa funzione. Questa funzione funziona in modo simile al port forwarding, ma invece di inoltrare porte specifiche, inoltrerà tutte le porte a Xbox One.

Per utilizzare questa funzione prima è necessario accedere alla pagina di configurazione del router e assegnare un indirizzo IP statico alla console. Se hai un port forwarding o trigger attivato assicurati di disabilitarlo. Successivamente, individuare la funzione DMZ e attivarla. Per abilitare questa funzione potresti dover inserire l'indirizzo IP statico della tua Xbox o il suo indirizzo MAC.

Rimuovi le impostazioni di rete che hai su Xbox One e assicurati che la tua configurazione di rete sia impostata su Automatico. Ora devi testare la tua connessione di rete. Abbiamo spiegato in dettaglio come farlo nella nostra soluzione precedente, quindi assicurati di verificarlo. Assicurati di premere LB + LT + RB + RT sul controller dopo aver completato la scansione della rete per visualizzare i risultati dettagliati. Attendere un paio di minuti e controllare se lo stato dettagliato del NAT cambia in Aperto.

Dobbiamo ricordare che l'utilizzo della funzione DMZ è molto più semplice dell'inoltro delle porte specifiche, ma tieni presente che non tutti i router supportano questa funzione. Prima di abilitare la funzione DMZ, assicurarsi di controllare il manuale del router e verificare se questa funzione è supportata dal dispositivo.

Soluzione 3 - Abilita UPnP

Pochi utenti hanno riferito che questo problema può essere risolto utilizzando UPnP, noto anche come Universal Plug and Play. Questa funzione consente ai dispositivi di rete di scoprirsi a vicenda e stabilire la connessione senza problemi. Per abilitare questa funzione è necessario accedere alla pagina di configurazione del router e cancellare qualsiasi impostazione di port forwarding e DMZ. Ora individuare e abilitare la funzionalità UPnP. Abilitando questa funzione il router dovrebbe rilevare automaticamente le porte che Xbox One utilizza e abilitare senza la necessità di alcuna configurazione manuale.

Dopo aver abilitato questa funzione, vai su Xbox One e imposta la configurazione di rete su Automatico. Verifica la tua connessione di rete e premi la combinazione di tasti LB + LT + RB + RT . Attendere un minuto o due e controllare lo stato di NAT dettagliata.

Sebbene UPnP ti permetta di configurare automaticamente il tuo Xbox One per funzionare con il tuo router, pochi utenti hanno segnalato problemi con esso. Secondo loro, questa funzione non funziona se si utilizza la modalità di alimentazione Instant-On sulla tua Xbox, quindi dovrai passare alla modalità di risparmio energetico. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premi il pulsante Menu sul controller.
  2. Vai su Impostazioni> Accensione e avvio .
  3. Nella sezione Opzioni risparmio energia selezionare la modalità di alimentazione e premere il pulsante A sul controller.
  4. Scegli l' opzione di risparmio energetico .

Dopo aver attivato la modalità di risparmio energetico su UPnP dovrebbe funzionare senza problemi e la rete è protetta da un messaggio NAT limitato alla porta verrà rimosso. Tieni presente che la modalità di risparmio energetico spegne completamente la console, quindi inizierà a rallentare leggermente quando premi il pulsante di accensione. Dobbiamo anche ricordare che la funzione UPnP non richiede l'assegnazione di un indirizzo IP statico alla tua Xbox, ma pochi utenti hanno segnalato che l'assegnazione di un indirizzo IP statico e l'attivazione di UPnP hanno risolto il problema, quindi potresti provare a farlo .

Soluzione 4 - Ripetere il test della connessione Internet

Pochi utenti hanno riferito che è possibile risolvere questo problema semplicemente ripetendo il test della connessione Internet alcune volte. Secondo loro, è necessario ripeterlo finché non si ottiene Open NAT o la rete è dietro un messaggio NAT cono . Per istruzioni dettagliate su come testare la tua connessione Internet, assicurati di controllare la Soluzione 1 .

Soluzione 5 - Disattiva temporaneamente il firewall del router

Il router è dotato di un proprio firewall progettato per proteggere da attacchi e utenti malintenzionati, ma a volte la configurazione del firewall può influire sulla tua esperienza multiplayer. Per risolvere questo problema è necessario aprire la pagina di configurazione del router e disattivare il firewall. Dopo aver spento il firewall, controlla se la tua rete è protetta da un messaggio NAT limitato alla porta che viene ancora visualizzato su Xbox One. Disattivare il firewall del router è sempre un rischio per la sicurezza, ma se disabilitare il firewall risolve il problema su Xbox One, è necessario abilitare il firewall e controllare la configurazione del firewall per determinare perché il firewall blocca Xbox One.

Soluzione 6 - Disattivare le impostazioni UPnP

Pochi utenti hanno segnalato che la funzione UPnP stava causando l'apparizione della rete su un messaggio NAT con restrizioni di porta sulla loro console. Come abbiamo già detto, questa funzione dovrebbe configurare automaticamente tutti i dispositivi di rete, inclusa la Xbox One, ma a volte possono verificarsi determinati problemi. Dopo aver disabilitato la funzione UPnP il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 7 - Abilitare la funzione Punto di accesso e accendere UPnP

Un paio di utenti hanno riferito di aver risolto questo problema su Xbox One semplicemente cambiando la configurazione del router. Secondo loro, tutto ciò che devi fare è abilitare la funzione Access Point sul router e attivare UPnP. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 8 - Aggiornare il firmware del router

Il router è responsabile della configurazione di rete e di tutto il traffico di rete, ma a volte per ottenere le migliori prestazioni dal router è necessario aggiornare il firmware. Il nuovo firmware offre nuove funzionalità e in alcuni casi l'aggiornamento del firmware sul router può risolvere i problemi con Xbox One.

Gli utenti hanno riferito che la rete è dietro un problema NAT limitato alla porta è stato risolto dopo aver installato l'ultimo aggiornamento del firmware per il loro router, quindi si potrebbe voler provare a farlo.

Tieni presente che l'aggiornamento del firmware è una procedura avanzata e dovresti controllare il manuale di istruzioni del router prima di provare ad aggiornare il firmware sul router. Se non stai attento, puoi causare danni permanenti al router, quindi usa la massima cautela. Si consiglia vivamente a DriverFix di scaricare automaticamente tutti i driver obsoleti sul PC.

- Scarica ora DriverFix dalla pagina web ufficiale

Disclaimer : alcune funzionalità di questo strumento non sono gratuite.

Soluzione 9 - Modificare le impostazioni del filtro NAT

Come già accennato, la configurazione del tuo modem può causare questo e molti altri problemi relativi alla rete su Xbox One, ma secondo alcuni utenti puoi correggere la tua rete dietro un problema NAT limitato alla porta semplicemente cambiando le impostazioni del filtro NAT sul tuo modem. Per fare ciò è necessario seguire questi passaggi:

  1. Apri la pagina di configurazione del tuo modem.
  2. Vai a Impostazioni avanzate> Configurazione WAN .
  3. Individua il filtro NAT e modificalo in Apri .
  4. Disabilitare SIP ALG e salvare le modifiche.

Questa procedura potrebbe essere leggermente diversa sul tuo modem, pertanto ti consigliamo vivamente di controllare il tuo manuale di istruzioni per istruzioni dettagliate.

Soluzione 10 - Utilizzare invece la connessione wireless

Sia le connessioni wireless che quelle cablate hanno i loro vantaggi e, mentre si utilizza la connessione cablata, è possibile accedere a Internet senza alcuna interferenza o perdita di dati, molti utenti preferiscono utilizzare la connessione wireless a causa della sua semplicità. Infatti, se si utilizza la connessione cablata, è possibile che la rete si trovi dietro un messaggio NAT limitato alla porta su Xbox One. Gli utenti hanno riferito che dopo il passaggio alla rete wireless, il loro NAT è cambiato in Aperto e questo problema è stato completamente risolto.

Soluzione 11 - Attivare la modalità Bridged sul modem

Alcuni modem possono funzionare anche come router wireless, ma a volte ciò può causare problemi con alcuni dispositivi come Xbox One. Per risolvere questo problema, è necessario attivare l'opzione Modalità Bridged sul modem. Questa opzione disabiliterà le caratteristiche del router del tuo modem e non potrai utilizzare il Wi-Fi, quindi tienilo a mente.

Dopo aver attivato la modalità Bridged, devi solo connettere la tua console al tuo modem usando un cavo Ethernet e verificare se questo risolve il problema. Per vedere come abilitare la modalità Bridged sul tuo modem, assicurati di controllare il suo manuale di istruzioni.

La tua rete è protetta da un messaggio NAT limitato alla porta non è un errore, ma questo messaggio può impedire l'esecuzione di alcune funzionalità multiplayer. In alcuni casi questo messaggio può influire seriamente sulla tua esperienza multiplayer, ma speriamo che tu sia riuscito a risolvere questo problema utilizzando una delle nostre soluzioni.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019