Correzione completa: Casella di ricerca Cortana mancante su Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Una delle più grandi aggiunte a Windows 10 è il suo assistente virtuale Cortana. Sebbene Cortana abbia molto da offrire agli utenti di Windows 10, alcuni utenti segnalano che manca la casella di ricerca Cortana da Windows 10. Questo non è un problema serio e può essere risolto facilmente seguendo le nostre soluzioni.

Casella di ricerca Cortana Manca Windows 10

Molti utenti utilizzano la funzione di ricerca per trovare file o applicazioni sul proprio PC, ma alcuni utenti hanno segnalato che manca la casella di ricerca Cortana. A proposito di problemi di ricerca, gli utenti hanno segnalato i seguenti problemi:

  • Cortana è scomparso Windows 10 - Molti utenti hanno segnalato che Cortana è semplicemente scomparso da Windows 10. È improbabile che, se si verifica questo problema, accertarsi di non utilizzare le icone della barra delle applicazioni di piccole dimensioni.
  • Manca la barra di ricerca di Windows - Secondo gli utenti, a volte la barra di ricerca di Windows può scomparire. In questo caso, controlla le impostazioni di ricerca e assicurati che la barra di ricerca non sia nascosta.
  • Mancano le impostazioni di ricerca e Cortana - Se stai riscontrando questo problema, il problema potrebbe essere dovuto alle impostazioni di Cortana. Per risolvere questo problema, controllare se Cortana è abilitato.
  • Casella di ricerca Windows 10 non funzionante : si tratta di un problema relativamente comune che può essere visualizzato su Windows 10. Questo problema può essere causato da un profilo utente danneggiato, ma è possibile risolvere il problema eseguendo la migrazione a un nuovo profilo utente.
  • Casella di ricerca Cortana non funzionante, mostrando - Se la casella di ricerca non funziona o non mostra affatto, il problema potrebbe essere la corruzione del file. Tuttavia, è possibile risolvere questo problema eseguendo una scansione SFC e DISM.
  • Casella di ricerca Cortana disabilitata - Se la casella di ricerca è disabilitata sul PC, il problema potrebbe essere un'applicazione di terze parti. Basta rimuovere l'applicazione problematica e verificare se ciò risolve il problema.

Soluzione 1 - Assicurati di non utilizzare piccole icone nella barra delle applicazioni

Gli utenti hanno segnalato che la casella di ricerca Cortana non funziona se si utilizzano le icone piccole della barra delle applicazioni, ma è possibile modificarlo seguendo questi passaggi:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e selezionare le impostazioni della barra delle applicazioni .
  2. Assicurarsi che i pulsanti Usa piccola barra delle applicazioni non siano selezionati.

Dopo aver regolato i piccoli pulsanti della barra delle applicazioni, la casella di ricerca Cortana dovrebbe apparire automaticamente sulla barra delle applicazioni.

Soluzione 2 - Assicurarsi che Cortana non sia impostato su Nascosto

Se la casella di ricerca Cortana è mancante sul tuo computer, potrebbe essere perché è nascosta. In Windows 10 hai un'opzione per nascondere la casella di ricerca, visualizzarla come pulsante o come casella di ricerca. Se per qualche motivo la casella di ricerca è nascosta, non sarai in grado di usarla, ma puoi facilmente risolverla seguendo questi passaggi:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni .
  2. Scegli Cortana> Mostra casella di ricerca .

Soluzione 3: creare un nuovo account utente

A volte per risolvere problemi con la casella di ricerca Cortana mancante è meglio creare un nuovo account utente. Creare un nuovo account utente è l'ultima risorsa e, prima di farlo, ti consigliamo vivamente di provare diverse soluzioni. Ricorda che dovrai spostare tutti i tuoi file e cartelle personali se crei un nuovo account utente. Per creare un nuovo account utente, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Vai a Impostazioni> Account .

  2. Passare a Famiglia e altri utenti e fare clic su Aggiungi qualcun altro a questo PC .

  3. Scegli Non ho le informazioni di accesso di questa persona .

  4. Quindi, fare clic su Aggiungi un utente senza un account Microsoft .

  5. Immettere il nome utente e la password per il nuovo utente e fare clic su Avanti .

  6. Dopo aver creato con successo un nuovo account utente, passa ad esso. La casella di ricerca Cortana dovrebbe funzionare senza problemi.

Soluzione 4 - Assicurarsi che la barra delle applicazioni non sia estesa

Secondo gli utenti, questo problema può talvolta apparire se stai usando schermi duplicati. In alcuni casi, la barra degli strumenti e la casella di ricerca possono essere spostati su un secondo display. Tuttavia, è possibile risolvere questo problema attenendo alla seguente procedura:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e selezionare le impostazioni della barra delle applicazioni dal menu.

  2. Scorri verso il basso fino alla sezione Display multipli e assicurati che l' opzione Mostra barra delle applicazioni su tutti i display sia disattivata.

Tieni presente che questa soluzione funziona solo se hai due o più display. Se utilizzi un display singolo, puoi saltare questa soluzione.

Soluzione 5: utilizzare la scorciatoia di ricerca

Molti utenti hanno segnalato che la casella di ricerca Cortana è mancante sul PC, tuttavia ciò non significa che la funzione di ricerca non funzioni. Se la casella di ricerca è mancante, è comunque possibile attivare la ricerca semplicemente aprendo il menu Start e digitando la query di ricerca.

In alternativa, puoi utilizzare la scorciatoia Tasto Windows + S per aprire immediatamente il menu Cerca. Sono soluzioni alternative utili e funzionano in base agli utenti, pertanto ti invitiamo a provarle.

Soluzione 6 - Assicurarsi di non utilizzare la modalità Tablet

Secondo gli utenti, la casella di ricerca Cortana potrebbe scomparire se si utilizza il PC in modalità Tablet. A volte puoi attivare questa modalità per sbaglio, ma puoi sempre disabilitarla seguendo questi passaggi:

  1. Apri il Centro operativo . Puoi farlo facendo clic sul Centro operativo nell'angolo in basso a destra o utilizzando la chiave di Windows + una scorciatoia.

  2. Ora fai clic sul pulsante Espandi e fai clic su Modalità tablet per disabilitarlo.

Dopo averlo fatto, la modalità Tablet diventerà disabilitata e la casella di ricerca Cortana dovrebbe apparire di nuovo.

Soluzione 7 - Spostare la barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo

Alcuni utenti tendono a modificare la posizione della barra delle applicazioni per personalizzare l'aspetto del proprio Windows 10. Tuttavia, modificando la posizione della barra delle applicazioni, è possibile che alcune funzioni scompaiano.

Se manca la casella di ricerca Cortana, il problema potrebbe essere la posizione della barra delle applicazioni. Basta spostare la barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo e il problema dovrebbe essere risolto. Diversi utenti hanno riferito che questa soluzione ha funzionato per loro, quindi assicurati di provarlo.

Soluzione 8 - Rimuovere le applicazioni problematiche

Gli utenti tendono ad installare varie applicazioni sul proprio PC per personalizzare la propria interfaccia utente. Sebbene ciò consenta di ottenere risultati interessanti, alcune applicazioni possono interferire con Windows e causare la scomparsa della casella di ricerca Cortana.

Se stai utilizzando un'applicazione che personalizza l'aspetto di Windows 10, potresti doverla rimuovere per risolvere il problema. Ci sono diversi modi per farlo, ma il migliore è usare un software di disinstallazione.

Se non ti è familiare, il software di disinstallazione è un'applicazione speciale progettata per rimuovere le applicazioni dal tuo PC. Vale la pena ricordare che queste applicazioni rimuoveranno tutti i file e le voci di registro associati all'applicazione che si desidera rimuovere. Di conseguenza, è possibile rimuovere completamente qualsiasi applicazione dal PC e assicurarsi che non causi altri problemi in futuro.

Ci sono molte ottime applicazioni di disinstallazione sul mercato, ma le migliori sono IOBit Uninstaller, Revo Uninstaller e Ashampoo Uninstaller, quindi sentitevi liberi di provarne qualcuna.

Soluzione 9: eseguire una scansione SFC

A volte la casella di ricerca Cortana può scomparire a causa di file di sistema danneggiati. La corruzione dei file può verificarsi per vari motivi, ma è possibile risolverli semplicemente eseguendo una scansione SFC. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Ora scegli Prompt dei comandi (Admin) dal menu. Se questa opzione non è disponibile, scegli PowerShell (Admin) .

  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere sfc / scannow e premere Invio per eseguirlo.

  3. La scansione SFC inizierà ora. Questo processo può richiedere circa 15 minuti, quindi non interromperlo.

Una volta completata la scansione SFC, verificare se il problema persiste. In tal caso, o se non è possibile eseguire o completare la scansione SFC, potrebbe essere necessario utilizzare la scansione DISM. Per fare ciò, basta seguire questi passaggi:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Ora esegui il comando DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth .

  3. La scansione DISM inizierà ora. Dobbiamo avvertirti che questo processo può richiedere 20 minuti o più, quindi non interromperlo.

Al termine della scansione DISM, verificare se il problema persiste. Se il problema è ancora presente o se non è possibile eseguire prima la scansione SFC, ripetere la scansione SFC e verificare se questo risolve il problema.

Soluzione 10 - Registrare nuovamente Cortana

Se il problema persiste, la causa potrebbe essere la corruzione dei componenti Cortana. Questo problema può causare la scomparsa della casella di ricerca Cortana, ma è possibile risolvere il problema semplicemente registrando nuovamente i componenti Cortana. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Avviare PowerShell come amministratore. Puoi farlo semplicemente premendo il tasto Windows + S e inserendo PowerShell . Ora fai clic con il tasto destro del mouse su Windows PowerShell dall'elenco dei risultati e scegli Esegui come amministratore .

  2. Eseguire il seguente comando: Get-AppXPackage -Nome Microsoft.Windows.Cortana | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"}

Dopo che il comando è stato eseguito, il problema dovrebbe essere risolto e la casella di ricerca Cortana dovrebbe apparire di nuovo.

Cortana è utile, ma puoi riscontrare qualche problema con esso di volta in volta. Parlando dei problemi di Cortana, gli utenti hanno riferito che Cortana non sta spegnendo, o che Cortana è disabilitato dalla politica aziendale. Abbiamo già trattato questi e molti altri problemi relativi a Cortana, quindi assicurati di verificarli.

Raccomandato

Correzione: "La connessione remota è stata negata" in Windows 10
2019
Come scaricare e installare i pacchetti MUI per Windows 10
2019
3 software di valutazione del saggio automatico che ogni insegnante deve utilizzare
2019