RISOLTO: errori di Windows 10 Upgrade Assistant

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Contrariamente alla credenza popolare, la fortuna non ha nulla a che fare con la preferenza degli aggiornamenti di Windows 10. Gli utenti che ricevono gli aggiornamenti prima della popolazione generale, evitano l'OTA e si attengono all'Assistente aggiornamento. Questo strumento è ideale per installare aggiornamenti importanti subito dopo il rilascio. Tuttavia, alcuni di questi utenti, apparentemente, non sono in grado di aggiornare il proprio sistema con Upgrade Assistant. C'è l'errore ricorrente che impedisce loro di finalizzare il processo di installazione.

Come correggere l'errore Upgrade Assistant in Windows 10

  1. Assicurati di soddisfare i requisiti
  2. Esegui la risoluzione dei problemi di aggiornamento
  3. Disabilitare l'antivirus di terze parti e scollegare le periferiche
  4. Usa lo strumento di creazione di media
  5. Riparare l'installazione precedente di Windows 10
  6. Eseguire una reinstallazione pulita

1: assicurarsi di soddisfare i requisiti

Innanzitutto, iniziamo con il promemoria essenziale. Quando diciamo di soddisfare i requisiti, ci riferiamo principalmente allo spazio di archiviazione. Avrai bisogno di almeno 16 GB di spazio libero per installare una funzionalità o un aggiornamento principale. Inoltre, ti invitiamo a ricontrollare i driver e disinstallare le applicazioni di terze parti. Questo non è necessario per impostazione predefinita, ma ci sono rapporti sui programmi di terze parti che causano problemi di aggiornamento.

Dopo averlo fatto, riavvia il processo di aggiornamento / aggiornamento e cerca le modifiche. Se l'errore è persistente, andare al passaggio successivo nell'elenco.

2: Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di aggiornamento

Windows 10 viene fornito con lo strumento di risoluzione dei problemi integrato per tutte le funzionalità relative al sistema. Ciò include lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Questo è probabilmente lo strumento di risoluzione dei problemi più utilizzato a causa del numero di problemi di aggiornamento. Idealmente, troverà e risolverà il problema che causa l'errore Upgrade Assistant.

Attenersi alla seguente procedura per eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start e aprire Impostazioni .
  2. Scegli Aggiorna e Sicurezza .

  3. Seleziona Risoluzione dei problemi nel riquadro di sinistra.
  4. Espandi ed esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update .

  5. Segui le istruzioni fornite.

3: Disabilita l'antivirus di terze parti e scollega le periferiche

Abbiamo già menzionato l'effetto negativo delle app di terze parti. Il sistema dovrebbe essere in grado di aggiornarsi senza interferire con il software installato, ma questo non funziona ogni volta. I programmi che causano in modo particolare errori sono soluzioni antivirus di terze parti, che si integrano in profondità nel nucleo del sistema. Ecco perché suggeriamo di disinstallarli (o almeno disabilitarli) fino a quando l'aggiornamento non viene amministrato correttamente.

Inoltre, suggeriamo anche di scollegare tutti gli hardware esterni, con il mouse come unica eccezione. Sembra che ci sia uno stallo che porta a un errore quando l'aggiornamento non riesce a installare i driver per alcuni dispositivi.

4: utilizzare lo strumento di creazione dei media

Ora, ci sono diversi modi per installare lo stesso aggiornamento. Oltre all'aggiornamento standard via etere tramite il sistema e Upgrade Assistant, hai a tua disposizione anche lo Strumento di creazione di contenuti multimediali. Questo strumento è utile quando è necessario creare il supporto di installazione. Tuttavia, puoi anche usarlo per scaricare e installare l'aggiornamento a portata di mano. Sia una piccola patch o l'aggiornamento principale. Per fare ciò, basta scaricare lo strumento, qui. Accetta i termini della licenza e fai clic su Aggiorna ora.

Inoltre, se questo non riesce. È possibile creare il supporto di installazione e installare gli aggiornamenti da lì. Avere successo o fallire, ti servirà l'unità di Windows 10 avviabile per gli ultimi due passaggi in entrambi i casi.

Ecco come creare l'unità multimediale di avvio:

  1. Scarica Media Creation Tool da questo link.
  2. Collegare l' unità flash USB compatibile con almeno 6 GB di spazio di archiviazione gratuito .
  3. Eseguire lo strumento di creazione dei media e accettare i termini della licenza.

  4. Selezionare "Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC" .

  5. Scegli la lingua, l'architettura e l'edizione preferite e fai clic su Avanti .
  6. Scegli un'unità flash USB e fai clic su Avanti .
  7. Aspetta che tutto sia finito.

5: ripara l'installazione precedente di Windows 10

Il motivo critico più comune di questa occorrenza sono i problemi con l'installazione precedente effettuata. Indipendentemente dal fatto che si sia trattato di un aggiornamento principale fallito o qualcos'altro, suggeriamo di riparare l'installazione del sistema. Se riesci ad accedere all'interfaccia di sistema quando si verifica l'errore Upgrade Assistant, dovresti essere in grado di ripristinare i valori di fabbrica del tuo PC.

Ecco come farlo in pochi semplici passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni .
  2. Scegli la sezione Aggiornamento e sicurezza .
  3. Seleziona il recupero dal riquadro di sinistra.
  4. Sotto l'opzione " Ripristina questo PC ", fai clic su Inizia.

  5. Conserva i tuoi file e continua con la procedura.

Inoltre, è possibile eseguire l'avvio dall'unità USB avviabile e caricare i file di installazione. Semplicemente, invece di andare per l'installazione pulita, fai clic su Ripara e ripara il sistema.

6: eseguire una reinstallazione pulita

Alla fine, se tutti i passaggi precedenti sono scesi, l'approccio che rimane è la reinstallazione pulita. Con la reinstallazione pulita, dovresti essere in grado di iniziare da zero e gli aggiornamenti verranno automaticamente amministrati durante l'installazione. Se non sei sicuro di come eseguire una reinstallazione pulita di Windows 10, segui i passaggi forniti in questo articolo.

Questo dovrebbe farlo. Nel caso in cui tu abbia ancora alcune domande o, forse, soluzioni alternative, puoi essere così gentile da condividerle nella sezione commenti qui sotto.

Raccomandato

Come risolvere i problemi comuni di Devil May Cry 5 su PC
2019
I video di YouTube si fermano all'inizio su Windows 10 [Fix]
2019
Errore Xbox One 0x80070102 [Fix]
2019