Correzione completa: l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Molti utenti di Outlook hanno riscontrato un messaggio di errore durante il tentativo di visualizzare un'immagine collegata. Outlook normalmente visualizza le immagini dalle e-mail in arrivo, ma spesso gli utenti ricevono il famigerato pulsante X rosso e il messaggio "l'immagine collegata non può essere visualizzata." L'errore si verifica principalmente per gli utenti di Outlook 2013 e Outlook 2016.

L'immagine collegata non può essere visualizzata messaggio in Outlook, come risolverlo?

L'immagine collegata non può essere visualizzato messaggio in Outlook può essere abbastanza fastidioso e impedire di visualizzare correttamente le e-mail. A proposito di questo messaggio, ecco alcuni problemi simili che gli utenti hanno segnalato:

  • L'immagine collegata non può essere visualizzata. Office 365 - Secondo gli utenti, questo problema può essere causato dal tuo software antivirus e, per poterlo risolvere, potresti dover disabilitare l'antivirus.
  • Outlook 2016, 2013, 2010 errore non è possibile visualizzare l'immagine collegata : questo problema può influire su quasi tutte le versioni di Outlook. Tuttavia, molte delle nostre soluzioni sono compatibili con tutte le versioni di Outlook, quindi dovresti essere in grado di applicarle.
  • Firma dell'email di Outlook non è possibile visualizzare l'immagine collegata : se questo problema si verifica sul PC, è possibile risolverlo semplicemente apportando un paio di modifiche al registro.
  • Outlook l'immagine collegata non può essere visualizzata il file potrebbe essere stato spostato - Questo problema può apparire se c'è un problema con una directory di file temporanei Internet. Basta spostare questa directory in una posizione diversa e il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 1 - Controllare il software antivirus

In alcuni casi, è possibile che il tuo antivirus stia causando questo problema. Se l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook, è possibile che la funzione di protezione della posta elettronica stia causando il problema. Per risolvere il problema, apri le impostazioni di protezione della posta elettronica e prova a disabilitare alcune funzioni. Se ciò non aiuta, potresti dover disabilitare del tutto l'antivirus.

In alcuni casi, l'unico modo per risolvere questo problema è rimuovere il tuo antivirus, quindi potresti provare a farlo. Anche se rimuovi il tuo antivirus di terze parti, sarai comunque protetto da Windows Defender su Windows 10, quindi non devi preoccuparti della tua sicurezza. Molti utenti hanno riscontrato questo problema con McAfee, ma altre applicazioni antivirus possono anche far apparire questo problema.

Dopo aver rimosso l'antivirus, controlla se il problema è ancora lì. Se il problema non viene visualizzato, dovresti prendere in considerazione la possibilità di passare a un altro antivirus. Bitdefender offre una protezione eccezionale e non interferirà con il tuo PC in alcun modo, quindi se stai cercando un nuovo antivirus, ti consigliamo vivamente di ottenere una licenza di Bitdefender.

  • Ottieni ora Bitdefender 2019 (sconto del 35%)

Soluzione 2 - Modificare il registro

Secondo gli utenti, a volte l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook a causa di alcuni problemi nel registro. Il tuo registro contiene tutti i tipi di valori e, se uno di questi valori è corrotto, potresti incontrare questo e molti altri problemi. Come sempre, prima di modificare il registro, eseguire il backup nel caso in cui qualcosa vada storto.

Tuttavia, puoi risolvere il problema attenendo alla seguente procedura:

1. Premere il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digitare regedit e premere Invio.

2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:

  • HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOfficex.0Common

    DWORD: BlockHTTPimages

    Valore: 1

o questa sottochiave se il criterio di gruppo è abilitato

  • HKEY_CURRENT_USERSoftwarepoliciesMicrosoftOfficex.0Common

    DWORD: BlockHTTPimages

    Valore: 1

3. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave BlockHTTPimages > selezionare Elimina e confermare l'eliminazione.

5. Vai al menu File e fai clic su Esci.

Dopo aver apportato queste modifiche al registro, verificare se il problema è ancora presente.

Soluzione 3: riposizionare la cartella dei file temporanei Internet (IE)

A volte l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook a causa della cartella File temporanei Internet. Il contenuto di questa cartella può essere danneggiato e il modo migliore per risolvere il problema è scegliere una posizione diversa per una nuova cartella di file temporanei Internet.

In tal modo, verrà ricreata la directory dei file temporanei Internet. Per scegliere una nuova posizione per i file temporanei Internet, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere le opzioni Internet . Scegli le opzioni Internet dall'elenco dei risultati.

  2. Nella sezione Cronologia esplorazioni fare clic sul pulsante Impostazioni .

  3. Ora fai clic sul pulsante Sposta cartella e scegli una nuova posizione per i file Internet temporanei.

Dopo averlo fatto, salva le modifiche e riavvia il PC. Una volta riavviato il PC, controlla se il problema persiste.

Soluzione 4: disabilitare l'impostazione per le pagine crittografate

Secondo gli utenti, a volte l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook a causa di determinate impostazioni. A volte determinate impostazioni possono portare a vari problemi, ma puoi risolvere il problema semplicemente disabilitandoli. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Apri la finestra Opzioni Internet . Ti abbiamo mostrato come farlo in una delle nostre soluzioni precedenti.
  2. Passa alla scheda Avanzate . Nella sezione Sicurezza, disattiva l'opzione Non salvare le pagine crittografate su disco . Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Dopo aver disabilitato questa opzione, controlla se il problema è ancora lì.

Soluzione 5 - Riparare l'app di Office Outlook

Se l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook, è possibile che l'installazione di Office sia corrotta. Per risolvere questo problema, si consiglia di riparare l'installazione. Questo è abbastanza semplice da fare, e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al pannello di controllo . Seleziona Pannello di controllo dall'elenco dei risultati.

  2. Vai alla sezione Programmi e funzionalità .

  3. L'elenco delle applicazioni installate dovrebbe ora apparire. Individua Microsoft Office nell'elenco e fai clic su Ripristina . Selezionare Riparazione in linea e fare nuovamente clic su Ripara per confermare. Ora segui le istruzioni sullo schermo per riparare l'installazione di Office.

Dopo aver riparato l'installazione di Office, verificare se il problema è ancora presente.

Se il problema persiste, ti consigliamo anche di scaricare questo strumento (sicuro al 100% e testato da noi) per eseguire la scansione e correggere vari problemi del PC, come file danneggiati o mancanti, malware e guasti hardware.

Soluzione 6: aggiungere un mittente all'elenco Mittenti attendibili

Per risolvere il problema con le immagini collegate, è importante aggiungere un mittente specifico a un elenco di mittenti attendibili. Inoltre, è anche possibile aggiungere l'intero dominio all'elenco dei mittenti attendibili. Per fare ciò, basta seguire questi passaggi:

  1. In Outlook, vai alla scheda Home, fai clic su Posta indesiderata e scegli Opzioni posta indesiderata .
  2. Andare alla scheda Mittenti attendibili e selezionare Aggiungi automaticamente le persone I alla casella di controllo Elenco Mittenti attendibili .

Inoltre, dovrebbe essere disponibile un'opzione per aggiungere singole e-mail e domini all'elenco Mittenti attendibili, in modo da poter aggiungere solo contatti e domini specifici. Dopo aver apportato queste modifiche, controlla se il problema è ancora lì.

Soluzione 7: creare un nuovo account utente

Secondo gli utenti, se l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook, il problema potrebbe essere il tuo account utente. A volte l'account utente può essere danneggiato e questo può portare a questo e a molti altri problemi. Tuttavia, puoi risolvere il problema semplicemente creando un nuovo account utente. Questo è abbastanza semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri l' app Impostazioni usando la scorciatoia Tasto Windows + I. Quando si apre l'app Impostazioni, accedere alla sezione Account .

  2. Seleziona Famiglia e altre persone dal riquadro di sinistra. Ora fai clic su Aggiungi qualcun altro a questo pulsante PC nel riquadro di destra.

  3. Ora seleziona Non ho le informazioni di accesso di questa persona .

  4. Scegli Aggiungi un utente senza un account Microsoft .

  5. Immettere il nome utente desiderato per il nuovo account e fare clic su Avanti .

Dopo aver creato un nuovo account utente, passa ad esso e controlla se il problema è ancora lì. Se il problema non appare sul nuovo account, dovrai spostare i file personali su di esso e iniziare a utilizzarlo al posto del vecchio account.

Soluzione 8 - Reinstallare Outlook

Se l'immagine collegata non può essere visualizzata in Outlook, potresti provare a reinstallarla. A volte l'installazione di Outlook può essere danneggiata e un modo per risolverlo è reinstallare Outlook. Ci sono diversi modi per farlo, ma il più efficace è usare un software di disinstallazione.

Nel caso in cui non lo sai, il software di disinstallazione è un'applicazione speciale che rimuoverà completamente tutti i file e le voci di registro associati a un'applicazione. Utilizzando il software di disinstallazione come Revo Uninstaller, è possibile rimuovere completamente Outlook dal PC. Questo strumento ti aiuterà anche a rimuovere tutti gli avanzi del software cancellato, mantenendo così il tuo sistema al sicuro da errori sconosciuti.

  • Ottieni ora la versione Revo Unistaller Pro

Una volta rimosso Outlook, installalo di nuovo e il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 9 - Utilizzare webmail o un altro client di posta elettronica

Se il problema persiste, potresti essere in grado di evitarlo semplicemente passando alla webmail. Molti provider di posta elettronica offrono la webmail in modo da poter facilmente controllare la posta elettronica da qualsiasi browser. Se la webmail non è il tuo metodo preferito, potresti provare a utilizzare un altro client di posta elettronica.

Windows 10 ha già la sua app di posta, ma se vuoi una corretta sostituzione di Outlook, ti ​​suggeriamo di provare eM Client . Questo è un ottimo client di posta elettronica che ti consente di aggiungere più account di posta elettronica. Puoi centralizzare e classificare tutte le tue mail con facilità e puoi anche importare ed esportare qualsiasi email in vari formati. Se si utilizza il proprio account di posta su base giornaliera, eM Client è l'applicazione di posta perfetta da scaricare.

  • Scarica ora eM Client Premium Edition

Per aiutare altri utenti, usa la sezione commenti qui sotto per dirci quale soluzione ha funzionato per te.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019