Correzione completa: Resident Evil 7: Biohazard non verrà avviato su Windows 10, 8.1, 7

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Resident Evil 7: Biohazard ha il potenziale per essere uno dei giochi migliori e più popolari di quest'anno. Il gioco stesso, insieme ai suoi DLC e alle modalità di gioco ha qualcosa per tutti, ma una cosa è certa, ti spaventerai!

Ma sfortunatamente, non tutto è così scorrevole per alcuni giocatori di Resident Evil 7. Ovvero, si sono già verificati vari problemi e uno dei problemi segnalati più comunemente è il problema che impedisce al gioco di avviarsi.

Poiché questo è forse uno dei problemi più seri che si possono verificare con un gioco, abbiamo preparato un paio di soluzioni alternative. Nel caso ti trovi in ​​questa situazione.

Come risolvere i problemi di avvio di Resident Evil 7

Resident Evil 7 è un grande gioco, ma molti utenti hanno segnalato alcuni problemi con esso. Secondo gli utenti, non sono stati in grado di lanciare il gioco. Questo può essere un grosso problema, e parlando di problemi, ecco alcuni problemi simili segnalati dagli utenti:

  • RE7 non verrà caricato, start - Se Resident Evil 7 non si avvia affatto sul tuo PC, dovresti essere in grado di risolvere il problema utilizzando una delle nostre soluzioni.
  • RE7 bloccato sulla schermata di caricamento - In alcuni casi, Resident Evil 7 potrebbe rimanere bloccato durante il caricamento. Questo può essere un problema, ma puoi risolvere il problema installando i componenti necessari.

Soluzione 1: controlla il tuo antivirus

A volte il tuo antivirus può causare problemi con Resident Evil 7 e impedirne l'esecuzione. Per risolvere questo problema, si consiglia di disattivare completamente l'antivirus e controllare se questo aiuta. Nel peggiore dei casi, potrebbe essere necessario disinstallare l'antivirus per risolvere questo problema.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, dovresti prendere in considerazione l'utilizzo di un antivirus con funzionalità di modalità di gioco. BullGuard (60% di sconto) è un solido software antivirus ed è ottimizzato per i giochi, quindi non interferirà con i tuoi giochi o impedirà loro di correre.

Soluzione 2 - Controlla i tuoi driver

Cominciamo lentamente e facilmente. Se utilizzi Windows 10, Resident Evil 7 richiede che tutti i driver siano aggiornati. Ciò vale soprattutto per il driver della scheda grafica. Quindi, nel caso in cui, prima di fare qualsiasi altra cosa, assicurati che tutti i tuoi driver siano aggiornati.

Inoltre, ti consigliamo di scaricare i driver da Windows Update, Device Manager o dal sito Web ufficiale del produttore. Non installare driver da DVD o unità flash USB, perché è possibile che quei driver siano diventati obsoleti nel frattempo.

Nel caso in cui non sei sicuro di come aggiornare i driver, consulta questo articolo.

Il download manuale dei driver può essere un compito noioso, tuttavia, è possibile scaricare facilmente i driver necessari automaticamente utilizzando il software TweakBit Driver Updater . Questo software è semplice da usare e aggiornerà tutti i driver con un solo clic.

Nota: alcune funzionalità di questo strumento potrebbero non essere gratuite

Soluzione 3: disabilitare il software di monitoraggio hardware

Ci sono alcuni report su Internet, specialmente questo thread Reddit che suggerisce che alcuni software di monitoraggio hardware potrebbero interferire con Resident Evil 7. In questo caso, l'utente che ha segnalato il problema ha dovuto occuparsi del software di monitoraggio hardware CAM di NZXT, ma può davvero essere qualsiasi applicazione di questo tipo.

Se pensi che un'applicazione di terze parti stia causando questo problema, ti consigliamo di trovare e disinstallare l'applicazione problematica. Questo è relativamente semplice da fare, ma se si desidera rimuovere completamente un'applicazione, si consiglia di utilizzare il software di disinstallazione come Revo Uninstaller .

Nel caso in cui non ti sia familiare, il software di disinstallazione è un'applicazione speciale che può rimuovere qualsiasi programma dal tuo PC. Oltre a rimuovere l'applicazione selezionata, rimuoverà anche tutti i file e le voci di registro associati.

Usando un software di disinstallazione ti assicurerai che non ci siano file residui sul tuo PC. Di conseguenza, il problema con Resident Evil 7 dovrebbe essere completamente risolto.

Soluzione 4 - Controllare Visual Studio e ridistribuibili

Resident Evil 7, proprio come molti altri giochi hanno bisogno di ridistribuibili per funzionare correttamente. Ciò include anche Visual Studio C. Quindi, se questi programmi sono corrotti, avrai problemi a lanciare il gioco.

Puoi controllare se tutti i ridistribuibili sono installati correttamente dalla cartella di Steam sul tuo computer. Basta andare su Steam \ SteamApps \ common \ ResidentEvil7 \ _CommonRedist \ vcredist \ ed eseguire il file vcredist_64.exe. Questo file aggiornerà automaticamente tutti i tuoi ridistribuibili.

Inoltre, puoi scaricare l'ultima versione di Visual Studio C da qui.

Oltre a installare Visual C ++ Redistributables, assicurarsi di installare l'ultima versione di DirectX. È possibile scaricare DirectX dal sito Web di Microsoft oppure eseguire l'installazione di DirectX dalla directory di installazione di Resident Evil 7.

Soluzione 5 - File .dll mancanti

Questo è anche uno dei problemi più comuni con l'avvio di vari giochi per PC. Se sul computer manca un determinato file .dll, Resident Evil 7 non verrà avviato. In questo caso, il gioco ti mostrerà una finestra di errore, che ti dirà quale file .dll ti manca esattamente.

Se manca un certo file .dll, il modo migliore per risolvere il problema è copiarlo da un altro PC. Se hai un amico su cui è installato Resident Evil 7, puoi copiare il file mancante dal suo PC e incollarlo nella directory di installazione.

Dopo aver copiato il file .dll mancante, il problema dovrebbe essere risolto. In alcuni casi, dovrai copiare diversi file .dll per risolvere definitivamente il problema.

Soluzione 6 - Avviare il gioco come amministratore

Se Resident Evil 7 non verrà avviato sul tuo PC, forse non hai i privilegi necessari per eseguirlo. Per risolvere ciò, è necessario modificare un paio di impostazioni e avviare il gioco come amministratore. Questo è abbastanza semplice da fare, e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Individua il collegamento dell'applicazione, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.

  2. Ora vai alla scheda Compatibilità e seleziona Esegui questo programma come amministratore .

  3. Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato queste modifiche, prova ad eseguire nuovamente il gioco e controlla se il problema è ancora presente. Diversi utenti hanno riferito che questa soluzione ha risolto il problema per loro, quindi assicurati di provarlo.

Soluzione 7 - Utilizzare la modalità di compatibilità

La modalità di compatibilità è una funzionalità utile che consente di eseguire vecchie applicazioni su Windows 10. Anche se Resident Evil 7 è un gioco relativamente nuovo, diversi utenti hanno segnalato di aver risolto i problemi con Resident Evil 7 semplicemente eseguendo il gioco in modalità Compatibilità.

Questo è abbastanza semplice da fare, e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Individua la scorciatoia di Resident Evil 7, fai clic destro e scegli Proprietà .
  2. Vai alla scheda Compatibilità e seleziona Esegui questo programma in modalità compatibilità per e scegli Windows 8 dall'elenco. Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Dopo aver attivato la modalità di compatibilità, il problema dovrebbe essere risolto e Resident Evil 7 dovrebbe iniziare senza problemi.

Soluzione 8 - Scaricare e installare il Feature Pack multimediale per le versioni N e KN di Windows 10

Se Resident Evil 7 non verrà avviato sul PC, il problema potrebbe essere Media Feature Pack. Le versioni europea e coreana di Windows 10 mancano di alcune funzionalità multimediali e, a volte quelle funzionalità mancanti possono causare problemi con alcuni giochi come Resident Evil 7.

Per risolvere il problema, si consiglia di scaricare manualmente i componenti mancanti. Questo è incredibilmente semplice da fare e puoi scaricare Media Feature Pack direttamente dal sito Web di Microsoft.

Basta visitare il link sopra e fare clic sul pulsante Download . Ora seleziona la versione che corrisponde all'architettura di sistema e fai clic su Avanti .

Una volta installato Media Feature Pack, il problema dovrebbe essere risolto e il gioco riprenderà a funzionare.

Soluzione 9 - Riavvia Steam

Secondo gli utenti, se Resident Evil 7 non verrà avviato sul tuo PC, la soluzione più semplice è riavviare Steam. Basta chiudere Steam completamente sul tuo PC, attendere un paio di secondi e poi riaccenderlo.

Una volta riavviato Steam, il problema dovrebbe essere risolto e il gioco dovrebbe ricominciare a funzionare.

Soluzione 10: installare il gioco sull'unità C.

Diversi utenti hanno riferito di aver risolto i problemi di Resident Evil 7 sul proprio PC semplicemente installando il gioco sull'unità C. Per qualche motivo, il gioco non si avvierà correttamente a meno che non sia installato nell'unità C. Per risolvere il problema, è sufficiente reinstallare il gioco e installarlo nell'unità C e il problema dovrebbe essere risolto.

Questo è tutto, speriamo che almeno una di queste soluzioni ti abbia aiutato a risolvere il problema con Resident Evil 7 che non si avviava. Se hai commenti, suggerimenti o ulteriori domande, la sezione dei commenti è appena sotto.

Raccomandato

9 migliori software per webcam per utenti Windows
2019
FIX: problemi di spazio su disco in recenti build di Windows 10
2019
5 migliori software di scrittura curriculum per un CV accattivante
2019