Come aggiungere l'opzione Hibernate al menu Start di Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Se si desidera risparmiare più energia possibile quando si utilizza il computer, si potrebbe prendere in considerazione l'utilizzo dell'opzione Sospensione . Questa opzione non è abilitata per impostazione predefinita su Windows 10, ma ciò non significa che non sia possibile aggiungerla al menu Start.

La maggior parte dei computer desktop viene fornita con l'opzione Sleep attivata per impostazione predefinita. Utilizzando l'opzione di sospensione, è possibile disattivare la maggior parte dell'hardware del computer e archiviare le informazioni correnti sulla RAM.

Durante l'uso della modalità Sleep, il computer continuerà a utilizzare un po 'di energia anche se molto meno. Quindi è bene usare l'opzione Sleep se hai intenzione di stare lontano dal tuo computer per un breve periodo di tempo. Un vantaggio della modalità sleep è che si "riattiva" dalla modalità Sleep in pochi secondi, così puoi facilmente continuare da dove sei stato interrotto.

Passaggi per aggiungere l'opzione Sospensione nel menu di avvio di Windows 10

Per quanto riguarda l'opzione Hibernate, funziona in modo simile, ma memorizza i documenti aperti e le applicazioni in esecuzione sul disco rigido e spegne il computer.

In modalità Sospensione, il tuo computer utilizza energia elettrica pari a zero, quindi è bene usare questa opzione se stai per andare via per un po 'e vuoi continuare dove ti sei interrotto quando torni. L'unico svantaggio della modalità di ibernazione è che richiede un po 'più di avvio rispetto alla modalità di sospensione.

Vediamo come abilitare la modalità Ibernazione su Windows 10:

  1. Aprire il Pannello di controllo e accedere a Hardware e suoni> Opzioni risparmio energia.
  2. Fai clic su Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione.
  3. Quindi fai clic sul link Modifica impostazioni che al momento non è disponibile. Questo ti permetterà di cambiare le opzioni di spegnimento.
  4. Controlla l'ibernazione (Mostra nel menu Power).

  5. Clicca su Salva modifiche e il gioco è fatto.

Ora dovresti avere l'opzione Hibernate disponibile nel menu Start. Se hai commenti o domande, raggiungi i commenti qui sotto.

Sfortunatamente, dopo l'abilitazione della modalità Ibernazione su Windows 10 potrebbero verificarsi diversi problemi tecnici. Ad esempio, il computer potrebbe non riuscire a entrare in modalità sospensione. In altri casi, il computer potrebbe impiegare troppo tempo per riattivarsi dalla modalità di sospensione.

Nel caso in cui si verifichi uno di questi problemi, è possibile utilizzare le guide per la risoluzione dei problemi elencate di seguito. Segui le istruzioni disponibili nelle rispettive guide e dovresti essere in grado di risolvere il problema in pochi minuti:

  • RISOLTO: Hibernate and Sleep Issues in Windows 10, 8, 8.1
  • Correzione: arresto imprevisto dopo ibernazione in Windows 10
  • FIX: Windows 10 non è riuscito a riprendere dalla modalità di sospensione

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nel dicembre 2015 e da allora è stato aggiornato per freschezza e accuratezza.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019