Come disabilitare la cancellazione delle opzioni di cronologia di navigazione su Firefox / Chrome / Edge

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Per una ragione o per l'altra, il tuo computer oi browser del tuo telefono cellulare potrebbero essere accessibili a molti utenti che siano amici, familiari e / o colleghi di lavoro. In questo caso, potresti voler mantenere una stretta sorveglianza su ogni attività o sito visitato sul tuo browser da qualsiasi utente di terze parti.

Fondamentalmente, tutto ciò che chiunque deve fare è cancellare / cancellare la cronologia di navigazione e chiudere il browser, e le loro tracce sarebbero coperte. Tuttavia, nel corso degli anni ci sono stati significativi aggiornamenti alla "privacy dei browser". Ciò ha consentito agli utenti proprietari di tenere traccia di tutti gli accessi di terze parti, relativi ai siti visitati sui browser.

In sostanza, ora puoi disabilitare l'opzione " cancella o cancella la cronologia del browser " sul tuo browser. In questo articolo, ti spiegheremo come impedire agli utenti di eliminare i cookie e la cronologia del browser su Firefox, Chrome e Edge.

Come impedire agli utenti di eliminare la cronologia di Internet

Impedisci agli utenti di eliminare la cronologia in Firefox

Mozilla Firefox è, senza dubbio, uno dei browser più durevoli disponibili. Come tale, è uno dei più usati. Fondamentalmente, il browser è dotato di un'opzione "auto-clear" predefinita, che cancella la cronologia di navigazione una volta che si esce dal browser.

Per disabilitare questa funzione e mantenere la cronologia del browser memorizzata nel browser, seguire i passaggi descritti di seguito.

Metodo 1: Bloccare (Disabilita) l'opzione "Cancella cronologia esplorazione all'uscita"

  • Apri il browser Firefox e vai all'icona "Firefox" nell'angolo in alto a destra, quindi fai clic su "Opzioni"
  • Passare a "Privacy" e fare clic su di esso.
  • Sotto " Privacy ", vai su " Cronologia ".
  • Sotto "Firefox:" menu a discesa, seleziona l'opzione " Utilizza le impostazioni personalizzate per la cronologia ".

  • Deseleziona la casella "Usa sempre la modalità di navigazione privata"
  • Seleziona la casella "Ricorda la mia cronologia di navigazione e download"
  • Seleziona "Ricorda la cronologia delle ricerche e della cronologia dei moduli" e "Accetta i cookie dai siti"
  • Nel menu a discesa "Accetta cookie di terze parti", seleziona "Sempre"
  • Sotto il menu a discesa "Keep Until", seleziona "Scadono"
  • Deseleziona la casella "Cancella cronologia quando si chiude Firefox"
  • Salva le tue preferenze sulla privacy facendo clic su "Ok" nella parte inferiore dello schermo.

Con i passaggi sopra evidenziati, sarai in grado di visualizzare tutti i siti visitati da utenti di terze parti. Tuttavia, gli utenti possono ancora cancellare la cronologia del browser prima di uscire da Firefox. In questo caso, non sarai in grado di accedere alla cronologia del browser.

Tuttavia, è possibile utilizzare l'opzione " about: config " di Firefox per modificare alcune funzioni di privacy, allo scopo di scoraggiare gli utenti dalla cancellazione della cronologia del browser. Di seguito è riportata una funzione configurativa per l'allungamento del periodo di scadenza della cronologia del browser.

Metodo 2: Usa Informazioni su: config per impostare il numero massimo di pagine da conservare nella cronologia

  • Passare a "about: config" sul browser Firefox
  • Apri una nuova configurazione facendo clic sull'icona +
  • Seleziona "Nuovo" e "Intero"
  • Inserisci il codice: pagine places.history.expiration.max

  • Inserisci il numero di pagine desiderato.
  • Salva I Cambiamenti

Con questo, puoi impostare le pagine massime a centinaia. Quindi, puoi conservare la cronologia del browser per anni.

Nota : tuttavia, è necessario notare che l'opzione "about: config" non è limitata alla funzione sopra descritta. Fondamentalmente, puoi personalizzare praticamente tutte le opzioni di Firefox con esso.

Infine, è importante sottolineare che non esiste un metodo definito per impedire agli utenti di eliminare i cookie e la cronologia del browser su Firefox. Pertanto, per monitorare il traffico web, soprattutto sul posto di lavoro, potrebbe essere necessario adottare i servizi di un server proxy o semplicemente inserire una password delle sezioni chiave (come la sezione sulla privacy) del browser. Puoi anche utilizzare estensioni e / o plug-in.

Impedisci agli utenti di eliminare la cronologia in Chrome

Google Chrome, sebbene non sia un browser predefinito di qualsiasi marchio di computer conosciuto, è probabilmente il browser Web più affidabile. È, con un lungo tratto, il browser più utilizzato oggi.

Metodo 1: modifica delle impostazioni sulla privacy di Google Chrome

Innanzitutto, è necessario modificare le impostazioni sulla privacy per salvare tutti i cookie e i dati sul browser Chrome e assicurarsi di poter accedere a tutte le informazioni sulla cronologia del browser. Per fare ciò, segui semplicemente i passaggi seguenti.

  • Apri Chrome e vai all'opzione di menu (indicata con "...") nell'angolo in alto a destra.
  • Tocca su "Impostazioni"
  • Sotto "Impostazioni", seleziona "Impostazioni avanzate"

  • Seleziona "Impostazioni contenuti"
  • Passare a "Cookie" e selezionare la casella "Consenti dati locali da impostare"
  • Scorri verso il basso e deseleziona la casella "Blocca i cookie di terze parti"

Con i passaggi precedenti, sarai in grado di visualizzare la cronologia (siti visitati) sul tuo browser, a condizione che gli utenti non riescano a cancellare la cronologia del browser. Tuttavia, per essere sempre aggiornato sui siti visitati tramite il browser, potrebbe essere necessario disabilitare l'opzione "Elimina cronologia di navigazione" su Chrome.

Alla luce di quanto sopra, Google Chrome non offre alcun metodo diretto per disabilitare la cronologia del browser. Diversamente da Internet Explorer, che offre un'opzione diretta per impedire agli utenti di eliminare i cookie e la cronologia del browser. Tuttavia, ci sono alcune opzioni (hack & tweaks) che sono state provate in passato.

  • LEGGI ANCHE : questo plug-in è vulnerabile e dovrebbe essere aggiornato 'errore del browser

Metodo 2: utilizzo della Console di amministrazione di Google Apps

  • Sotto il pannello C di Google (Console di amministrazione di Google Apps), vai a "Gestione dispositivi"
  • Sotto "Gestione dispositivo", vai a "Gestione di Chrome"
  • Seleziona "Impostazioni utente" e vai a "Sicurezza"
  • Sotto il menu a discesa "Modalità di navigazione in incognito", seleziona "Disattiva modalità di navigazione in incognito"

  • Scorri verso il basso fino all'opzione a discesa "Cronologia del browser" e seleziona "Salva sempre cronologia browser"

Questo è un metodo relativamente rudimentale e qualsiasi utente con un know-how tecnico di livello medio potrebbe facilmente ignorarlo e cancellare la cronologia del browser. Tuttavia, puoi anche provare il metodo qui sotto.

Terzo metodo: Blacklist "History Frame" e "Clear Browser Data Frame"

Nota: questa è anche una funzione dell'Admin Console di Google Apps

  • Sotto C-Panel, fai clic su "Gestione dispositivo"
  • Seleziona "Gestione Chrome", quindi seleziona "Impostazioni utente".
  • Individua "Lista nera URL", sotto "Blocco URL"
  • Nelle caselle dell'elenco nero dell'URL, inserisci "chrome: // settings / clearBrowserData /", "chrome: // settings-frame / clearBrowserData", "Chrome: // history-frame /" e "chrome: // history /
  • "Salva I Cambiamenti.

Questo metodo ha dimostrato di funzionare su vecchie versioni di Chrome. Con le versioni più recenti, tuttavia, gli utenti sono facilmente in grado di aggirare il problema e cancellare con successo la cronologia. Inoltre, funziona solo quando un utente accede a Chrome con il proprio account Google.

  • LEGGI ANCHE : 5 migliori estensioni video blocker per il tuo browser

Metodo 4: utilizza l'estensione della cronologia di Google

  • Ottieni un'estensione della cronologia di Google e installala sul tuo computer
  • Collegalo al tuo account Chrome

Questo registra tutti i siti visitati tramite Chrome e potrai accedere alla cronologia di navigazione, anche dopo che l'utente l'ha cancellata.

Nota: l'impostazione di Chrome su "Modalità di navigazione in incognito" rende efficace questo metodo inutile. Inoltre, se un utente si disconnette dall'account Chrome, può facilmente cancellare la cronologia del suo browser, senza lasciare traccia.

Infine, puoi bloccare facilmente qualsiasi sito inappropriato sul tuo browser Chrome, specialmente con l'uso di "OpenDNS" (e una miriade di altri strumenti). Con questo, nessun utente sarà in grado di accedere ai siti nella blacklist tramite Chrome sul PC.

Impedire agli utenti di eliminare la cronologia di navigazione in Edge

Edge è il browser Microsoft predefinito per i sistemi informatici di Windows 10. Tecnicamente, è una forma di "Internet Explorer avanzato". Tuttavia, a differenza di Internet Explorer, il browser Edge non ha un'opzione chiara per impedire agli utenti di eliminare i cookie e la cronologia del browser.

Tuttavia, ti viene offerta l'opportunità di disabilitare l'opzione "Cancella dati di navigazione all'uscita". Con questo, la cronologia di navigazione di ogni utente viene memorizzata e, a meno che un utente non cancelli la sua cronologia di navigazione prima di uscire dal browser, è possibile visualizzare ogni sito a cui si accede tramite il browser.

Metodo 1: disattivare "Cancella dati di navigazione all'uscita" su Edge

  • Avvia il browser Web Microsoft Edge
  • Fare clic sul menu di tre punti (...), quindi fare clic su Impostazioni

  • Nella barra delle impostazioni, sotto "Cancella dati di navigazione", fai clic su "scegli cosa cancellare".

  • Deseleziona la casella di spunta Cronologia esplorazioni, quindi disattiva l'opzione "cancella sempre quando chiudo il browser"

  • Esci da Microsoft Edge in seguito.

Nota: questo metodo funziona solo con un set di computer Windows 10, in particolare Windows 10 Education e Windows 10 Pro Enterprise.

Conclusione

Mozilla Firefox, Google Chrome e Microsoft Edge, come sottolineato sopra, non forniscono opzioni chiaramente definite per impedire agli utenti di eliminare i cookie e la cronologia del browser. Esistono, tuttavia, varie forme di hack e tweaks, che, se correttamente implementati, limiterebbero o impediranno giustamente agli utenti di terze parti di eliminare la cronologia del browser.

Alcune di queste modifiche e hack vanno da "estendere il periodo di scadenza della cronologia del browser" a "disabilitare la cancellazione predefinita della cronologia del browser all'uscita".

In conclusione, non esiste un metodo chiaro per disabilitare la cronologia di navigazione di eliminazione su Mozilla Firefox, Google Chrome e Microsoft Edge. L'unico browser che supporta questa funzione è Internet Explorer. Quindi, se desideri avere accesso illimitato ai tuoi figli o alla cronologia di navigazione dei tuoi dipendenti, Internet Explorer è il browser ideale per te.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019