Come riparare gli errori BSOD di aoddriver2.sys in Windows

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

AMD OverDrive è un'utilità software del produttore della CPU che aiuta gli utenti con overclocking e controllo della ventola.

È una pratica utilità per gli utenti di CPU ADM in quanto consente di estrarre le massime prestazioni dall'hardware.

Tuttavia, qualsiasi conflitto con il software AMD OverDrive può causare l'errore aoddriver2.sys nei PC Windows. L'errore non è limitato a nessuna versione del sistema operativo.

Da Windows 7 a 10, un buon numero di utenti ha segnalato l'errore aoddriver2.sys risultante in Blue Screen of Death.

L'errore aoddriver2.sys è un driver di Windows che consente al computer di comunicare con l'hardware o i dispositivi connessi.

In questo caso, la CPU. Il fatto che il driver abbia accesso diretto ai componenti interni del sistema operativo Windows, qualsiasi conflitto tra il driver e l'hardware può causare l'arresto del sistema.

Quindi, se il PC è anche affetto dall'errore BSOD dell'errore di aoddriver2.sys, questa guida ti aiuterà a diagnosticare e risolvere il problema da solo.

In questo articolo, illustriamo i problemi e le soluzioni più comuni per correggere l'errore aoddriver2.sys sui dispositivi Windows.

Che cosa causa gli errori aoddriver2.sys?

L'errore aoddriver2.sys può essere causato da diversi motivi e uno di questi è l'installazione del software AMD OverDrive con CPU incompatibile.

Ad esempio, il software AMD OverDrive non è supportato dai processori della serie Ryzen; invece, AMD offre un'alternativa chiamata Ryzen Master Utility.

Ora, se ti capita di installare AMD OverDrive su un computer della serie Ryzen, è possibile che tu possa essere influenzato dall'errore aoddriver2.sys.

L'errore aoddriver2.sys rende estremamente difficile riavviare e diagnosticare il PC a causa di frequenti arresti.

Tipi di errore aoddriver2.sys?

Di seguito sono riportati i messaggi di errore più comuni aoddriver2.sys visualizzati.

  • SYSTEM_SERVICE_EXCEPTION AODDriver2.SYS
  • SYSTEM_THREAD_EXCEPTION_NOT_HANDLED AODDriver2.SYS

Come aggiusto gli errori aoddriver2.sys?

Esistono più soluzioni a questo problema. A seconda del caso dell'utente, prova una delle soluzioni elencate in questo articolo per risolvere il problema sul tuo computer.

Soluzione 1: disinstallare AMD OverDrive

Ora, questa è una soluzione ovvia. Tuttavia, se non hai ancora disinstallato il software AMD OverDrive, è giunto il momento di farlo.

  1. Vai a Pannello di controllo> Programmi> Programmi e funzionalità.
  2. Riavvia il PC al termine della disinstallazione e questo dovrebbe risolvere il problema.
  • Leggi anche: 10 miglior software di disinstallazione per gli utenti di PC

Soluzione 2: disinstallare il programma OverDrive AMD in modalità provvisoria

L'errore aoddriver2.sys può lasciare inutilizzabile il tuo PC. L'errore di solito mette il sistema in un ciclo infinito che non consente all'utente di accedere a qualsiasi impostazione all'interno del computer.

Questo problema può essere risolto avviando il computer in modalità provvisoria.

Modalità provvisoria in Windows è una modalità diagnostica che consente di correggere eventuali problemi relativi al software con il computer. In modalità provvisoria, il sistema operativo carica solo i programmi di sistema essenziali all'avvio.

In questo modo, se un programma di terze parti sta bloccando il sistema, puoi disinstallarlo in Modalità provvisoria.

Ecco come avviare Windows PC in modalità provvisoria. Esistono diversi modi per eseguire l'avvio in modalità provvisoria. Ho elencato entrambi i metodi per accedere alla Modalità provvisoria su Windows.

Metodo 1:

Riavvia il tuo PC. Dalla schermata di accesso fai clic sul pulsante di accensione. Tieni premuto il tasto Maiusc e fai clic su Riavvia . Questo può essere fatto anche dal menu Start se hai già effettuato l'accesso.

Metodo 2:

Se il PC non funziona normalmente, Windows presenterà una schermata di ripristino dopo due tentativi di riavvio non riusciti. Dalla schermata, fare clic su Vedi Opzioni di riparazione avanzate per procedere.

Metodo 3:

Prima spegni il tuo PC. Premi il pulsante di avvio e inizia a premere il tasto F8 durante l'avvio finché non vedi la schermata Ripristino.

Avvio in modalità provvisoria

  1. Dalla schermata Scegliere un'opzione, fare clic su Risoluzione dei problemi .

  2. Quindi, fare clic su Opzioni avanzate.

  3. Nella sezione " Opzioni avanzate ", fai clic sull'opzione Impostazioni di avvio .

  4. Fare clic sul pulsante Riavvia e consentire al riavvio del PC.
  5. Al riavvio, vedrai più opzioni all'avvio. Premere il tasto # 4 per abilitare la modalità provvisoria.
  6. Ora il tuo PC si riavvierà in modalità provvisoria. Vai a Pannello di controllo> Programmi> Programmi e funzionalità .
  7. Trova e disinstalla il software AMD OverDrive .
  8. Per uscire dalla modalità provvisoria, è sufficiente riavviare il PC.

Soluzione 3: utilizzare Revo Uninstaller

È possibile che il software AMD OverDrive non sia visibile nella schermata Programma e funzionalità rendendo difficile il processo di disinstallazione. Per risolvere il problema, scaricare la versione di prova di Revo Uninstaller Pro.

  • Ottieni la versione di Revo Uninstaller Pro

Eseguire il software per eseguire la scansione e visualizzare tutti i driver e il software installati. Quando rilevato, selezionare AMD OverDrive e fare clic su Disinstalla.

  • Leggi anche: Come disinstallare programmi e app in Windows 10

Soluzione 4: utilizzare Ripristino configurazione di sistema

Windows 10 e versioni precedenti del sistema operativo sono dotati delle funzionalità Ripristino configurazione di sistema che consentono di creare un punto di ripristino del sistema manualmente o automaticamente sull'unità locale del PC.

I punti di ripristino creati possono essere utilizzati per ripristinare il PC alla normalità in caso di arresto anomalo o errore di aoddriver2.sys.

Se è possibile avviare Windows normalmente, accedere al ripristino del sistema è semplice. Tuttavia, nel caso in cui l'errore non consenta l'accesso, è necessario accedere al ripristino del sistema tramite la Modalità provvisoria. Ho elencato entrambi i metodi di seguito.

Nota: qualsiasi programma installato dopo la creazione del punto di ripristino selezionato verrà disinstallato durante il processo di ripristino.

Metodo 1: accedere normalmente al punto di ripristino del sistema

  1. Nel tipo di barra Cortana / Cerca, Ripristina. Seleziona l'opzione Crea un punto di ripristino dai risultati della ricerca.

  2. Dalla finestra Proprietà del sistema, fare clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema .
  3. Si aprirà una nuova finestra di dialogo. Clicca su Avanti.

  4. Per impostazione predefinita, Windows mostrerà il punto di ripristino creato più di recente. Seleziona l'opzione "Mostra più punti di ripristino" per visualizzare tutti i punti di ripristino disponibili.
  5. Controllare la data in cui è stato creato il punto di ripristino e selezionare di conseguenza il punto di ripristino.
  6. Fare clic sul pulsante Scansione per i programmi interessati per verificare quali programmi installati sul computer verranno disinstallati a causa del processo di ripristino.

  7. Fare clic su Avanti per procedere. Leggi il messaggio di conferma e se vuoi andare avanti clicca sul pulsante Fine .

Windows ripristinerà il sistema quando funzionava perfettamente. Dopo il riavvio controllare eventuali miglioramenti.

Metodo 2: Accedi al Ripristino configurazione di sistema tramite la Modalità provvisoria

Se non si riesce ad accedere alla schermata di accesso, è possibile utilizzare il Ripristino configurazione di sistema tramite la Modalità provvisoria.

Scorri verso l'alto e leggi la " Soluzione 2 " di questo articolo per sapere come avviare la modalità provvisoria con il prompt dei comandi. Una volta che sei in modalità provvisoria, fai quanto segue.

Nota: è importante avviare la modalità provvisoria con il prompt dei comandi.

Quando il PC si riavvia in modalità provvisoria con il prompt dei comandi, immettere il seguente comando e premere Invio.

rstrui.exe

Ora segui le istruzioni fornite in # Soluzione 4 - Metodo 1 per sapere come procedere con il processo di Ripristino configurazione di sistema.

  • Leggi anche: Come abilitare l'archiviazione riservata in Windows 10

Soluzione 5: eseguire il Controllo file di Windows

Se AMD OverDrive è stato installato sulla versione destra del processore AMD e viene ancora visualizzato l'errore, il problema può riguardare i file di sistema corrotti o mancanti. Windows viene fornito con uno strumento di controllo file di sistema integrato per riparare file di sistema mancanti e corrotti.

Per utilizzare Controllo file di sistema, eseguire il prompt dei comandi come amministratore. Ecco come farlo:

  1. Digitare cmd nella barra Cortana / Cerca, fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore.
  2. Quando il prompt dei comandi si apre, digita il seguente comando e premi invio. sfc / scannow

  3. System File Checker esegue la scansione dei file di sistema protetti per eventuali file mancanti o danneggiati e li sostituisce con i file memorizzati nella cache dal disco rigido locale.
  4. Il processo può richiedere da alcuni minuti a un'ora a seconda del PC.

Soluzione 6: eseguire un'installazione pulita

Questa è l'ultima cosa che chiunque vuole fare. Eseguire un'installazione pulita del sistema operativo Windows è un processo che richiede molto tempo e dovresti anche installare di nuovo tutti i programmi da zero.

Per eseguire un'installazione pulita del sistema operativo Windows, è necessaria un'unità di installazione o un disco.

È possibile creare facilmente un'unità flash / disco USB avviabile utilizzando la ISO. Abbiamo già trattato l'argomento in grande dettaglio.

Conclusione

Mentre AMD OverDrive è una comoda utility che consente di overcloccare la CPU e monitorare anche la temperatura e la velocità, si consiglia di interrompere l'uso se causa l'errore BSOD di AODDriver2.SYS.

Puoi trovare molte alternative per AMD OverDrive incluso AIDA 64, HWINFO, CoreTemp e altro. Queste utilità sono libere di scaricare e utilizzare e offrono risultati accurati per l'overclocking e la lettura della temperatura.

Qualcuno della soluzione ha corretto l'errore OverDrive di AMD? Fateci sapere il vostro software di overclock preferito nei commenti qui sotto.

Raccomandato

Puoi usare Skype per il Web su browser non supportati [How To]
2019
FIX: questa app impedisce l'arresto su Windows 10
2019
FIX: le icone delle app di Windows 10 non vengono visualizzate correttamente
2019