Come installare Fortnite su versioni del sistema operativo non supportate

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Oggi ti mostreremo come eseguire Fortnite su un sistema operativo non supportato. Questo è un popolare gioco per PC Windows di Epic Games.

Fortnite è il gioco di sopravvivenza vivente e d'azione in cui tu ei tuoi amici guidate un gruppo di Eroi per recuperare e ricostruire una patria lasciata vuota da una misteriosa oscurità chiamata "The Storm". Si tratta di creare armi, costruire strutture fortificate, esplorare, scavare oggetti e combattere enormi quantità di mostri. Se ti piace, è una versione più delicata di Battleground di PlayerUnknown.

Tuttavia, i requisiti di sistema di Fortnite sono indicati di seguito.

Requisiti di sistema raccomandati di Fortnite:

  • GPU DX11 equivalente Nvidia GTX 660 o AMD Radeon HD 7870
  • VRAM da 2 GB
  • Core i5 2.8 Ghz
  • 8 GB di RAM
  • Windows 7/8/10 64 bit

Fortnite requisiti minimi di sistema:

  • Intel HD 4000
  • Core i3 2.4 Ghz
  • 4 GB di RAM
  • Windows 7/8/10 64 bit

Quindi, il gioco può essere installato solo su un processore a 64 bit. Tuttavia, per installare e riprodurre il gioco su un sistema operativo non supportato, Windows Report ha compilato le correzioni applicabili elencate in questo post.

Correzione: eseguire Fortnite su SO non supportato

  1. Aggiorna l'hardware del tuo PC
  2. Acquista un PC a 64 bit
  3. Usa l'emulatore PC
  4. Installa la partizione a 64 bit sull'unità

Soluzione 1: aggiornare l'hardware del PC

Prima di tutto, potrebbe essere necessario prendere in considerazione la possibilità di soddisfare i requisiti di sistema di Fortnite aggiornando il PC. Quindi, sostituire la RAM del tuo PC con una RAM a 64 bit potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno o cambiare il tuo disco rigido e quindi reinstallare il sistema operativo Windows.

Tuttavia, prima di aggiornare l'hardware del PC, è necessario eseguire un backup accurato di tutti i file importanti e ripristinarli dopo aver aggiornato il PC Windows. Puoi farlo facilmente con l'aiuto di un ingegnere / tecnico informatico intorno a te.

Nel frattempo, se questa soluzione non fa funzionare Fortnite, puoi procedere al passaggio successivo.

Soluzione 4: installare la partizione a 64 bit sull'unità

Infine, un altro modo per far funzionare Fortnite è installare una partizione a 64 bit sul tuo PC Windows 10. La versione a 64 bit di Windows 10 offre una produttività molto più avanzata che offre più opzioni come utente PC.

Tuttavia, questo metodo ha un limite perché il percorso di aggiornamento consente di spostare una versione qualificante alla sua versione simile sul software. Quindi il modo migliore per eseguire l'aggiornamento è pulire l'installazione e riconfigurare le impostazioni installando la nuova versione a 64 bit.

  • LEGGI ANCHE : Fix: CD Games non giocherà su Windows 10

Attenersi alla seguente procedura per installare la partizione a 64 bit sull'unità:

1. Verifica la compatibilità del tuo PC

Verifica se il tuo PC è compatibile per installare Windows 10 a 64 bit.

Windows 64-bit può funzionare solo su PC con processore a 64 bit. La prima cosa è verificare se il tuo PC ha un processore a 64 bit. Questo può essere facilmente controllato dalla scheda delle impostazioni di sistema

  • Usa la scorciatoia da tastiera Tasto Windows + I per aprire il menu Impostazioni
  • Fare clic su Sistema> quindi fare clic su Informazioni
  • Questo aprirà una scheda dove vedresti due informazioni distinte.

Se visualizza il sistema operativo a 32 bit, processore x64, questo mostra che il PC è compatibile con Windows 10 (64 bit). Ma se dice sistema operativo a 32 bit, processore basato su processore x86, il tuo PC non è compatibile con Windows 10 (64-bit)

2. Verificare se i driver sono compatibili con il processore x64

È fondamentale verificare se altri componenti del PC sono compatibili a 64 bit poiché i driver a 32 bit non funzionano con Windows a 64 bit 10. Di solito questo non è un problema per i nuovi PC, ma se si utilizza un PC più vecchio assicurarsi di controllare il sito Web del produttore per aggiornare i driver nella versione a 64 bit.

3. Effettua il backup del tuo PC

Inoltre, è necessario eseguire il backup del sistema ogni volta che si apportano modifiche significative al computer. Garantire il backup dei file personali in un dispositivo di archiviazione esterno o siti Web di archiviazione online in quanto potrebbero essere eliminati durante il processo di aggiornamento.

4. Installare una nuova copia di Windows 10

Microsoft non consente un percorso diretto da 32 bit a una versione a 64 bit di Windows 10, l'unico modo per eseguire l'aggiornamento è installare una nuova copia di Windows 10.

Devi creare un supporto di installazione che può essere fatto seguendo questa procedura

  • Collegare un'unità flash USB con almeno 8 GB di spazio libero.
  • Vai alla pagina di download di Windows 10 di Microsoft e scarica i file multimediali. Strumento di creazione sul desktop.
  • Fare doppio clic sul file MediaCreationTool.exe.
  • Controllare i termini e le condizioni della licenza e fare clic su Accetta.
  • Scegli l'opzione Crea supporto di installazione per un altro PC.
  • Clicca su Avanti
  • Deselezionare la casella con l'opzione Usa le opzioni raccomandate per questo PC
  • Nel menu selezionare la lingua, l'edizione e, soprattutto l'architettura, che in questo caso è 64 bit (x64).
  • Fare clic su Avanti.
  • Scegli l'opzione USB flash drive nel menu.
  • Seleziona l'unità rimovibile dall'elenco a discesa.
  • Fare clic su Avanti.
  • Dopo aver creato il supporto di installazione, uscire dallo Strumento di creazione multimediale.

5. Installare la versione a 64 bit di Fresh Copy di Windows 10

  • Riavvia il PC con il supporto flash di installazione collegato e inizia l'installazione di Windows 10.
  • Nel menu di installazione di Windows, fare clic su "Avanti".
  • Clicca su Installa ora
  • Se in precedenza disponi di una versione attivata di Windows 10, puoi saltare questa opzione se ti viene richiesto di inserire un codice prodotto.
  • Fare clic sul contratto di licenza e fare clic su Avanti.
  • Fare clic sull'opzione Personalizza: Installa solo Windows (avanzata).
  • Scegli ed elimina le partizioni di sistema che sono: Drive 0 Partition 1 e Drive 0 Partition 2.
  • Fare clic su "Avanti" e seguire le istruzioni sullo schermo per completare l'installazione.
  • Dopo l'installazione, assicurati di andare su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update per scaricare gli ultimi aggiornamenti e driver.
  • Se alcuni driver non sono disponibili tramite Windows Update, controllare il sito Web del produttore del computer per scaricare e installare la versione a 64 bit dei driver necessari
  • Installa qualsiasi app precedente e ripristina i tuoi file personali dal backup.

Nota : il vantaggio principale delle finestre a 64 bit è che risolve il limite di 3, 5 GB di RAM nella versione a 32 bit del sistema operativo. Ciò significa che un PC con almeno 4 GB di RAM sarà in grado di eseguire più applicazioni alla volta. Sarai in grado di eseguire più applicazioni a uso intensivo di memoria, come Photoshop e, soprattutto, Fortnite.

Spero che questo sarebbe di aiuto. Tuttavia, sentiti libero di condividere la tua esperienza con noi nella sezione commenti o vai alla nostra sezione Aggiornamento di Windows 10 Creators per ulteriori informazioni su Windows 10.

Raccomandato

Come risolvere i problemi di FIFA 15 in Windows 10
2019
Come recuperare le password OneNote dimenticate su Windows 10
2019
Correzione completa: Problemi del driver Bluetooth Dell Venue 8 Pro in Windows 10
2019