Impossibile installare l'aggiornamento per i creatori di Windows 10 con lo strumento di creazione di supporti [Correzione]

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Come già menzionato in alcuni articoli precedenti, è abbastanza confortante sapere che ci sono molti modi per aggiornare il tuo sistema. Windows 10 è un po 'famigerato per i suoi problemi di aggiornamento via etere, e se non ci sono strumenti di creazione dei media, molti utenti avranno difficoltà ad aggiornare l'aggiornamento dei creator.

Tuttavia, gli ultimi approfondimenti in questa utile funzionalità ci forniscono alcuni rapporti sul fallimento dello strumento di creazione di media. Vale a dire, un numero moderato di utenti è stato limitato dall'utilizzo di questo strumento, seguito da vari errori. Quindi, cosa fai quando la soluzione diventa un problema? Fortunatamente, sei nel posto giusto.

Abbiamo preparato i modi più comuni per risolvere questo problema. Quindi, se ti viene richiesto di errori come " C'è stato un problema con questo strumento" o "Qualcosa è andato storto ", controlla le soluzioni di seguito e dovremmo fare in modo che lo strumento Creazione multimediale funzioni in pochissimo tempo.

Come risolvere i problemi di Media Creation Tool in Windows 10 Creators Update

  1. Abilita i processi relativi agli aggiornamenti
  2. Disabilita antivirus / firewall
  3. Cambia lingua
  4. Registro di Tweak
  5. Usa un altro PC

1. Abilitare i processi relativi agli aggiornamenti

Per prima cosa, dovresti provare ad eseguire lo Strumento di creazione multimediale come amministratore. Se ciò non è stato utile, è possibile che alcuni dei necessari processi di aggiornamento del sistema siano disabilitati. Ciò, naturalmente, bloccherà gli aggiornamenti o infliggerà vari errori. Fortunatamente, c'è un modo per controllare il loro stato e abilitarli.

Segui le istruzioni sottostanti per applicare questa soluzione alternativa e, si spera, risolvere il problema in questione:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digitare services.msc e aprire Servizi.

  2. Confermare che i seguenti servizi nell'elenco sono impostati per l'esecuzione automatica:
    • Helper NetBIOS TCP / IP
    • Moduli di codifica IPSec IKE e AuthIP
    • server
    • stazione di lavoro
    • Aggiornamenti automatici o aggiornamento di Windows
    • Servizio trasferimento intelligente in background
  3. Fare clic con il tasto destro su ciascuno di questi servizi e aprire Proprietà.
  4. Assicurati che siano impostati su Automatico.

Se il problema è persistente e lo strumento Creazione multimediale continua a non funzionare, controlla i metodi alternativi alternativi di seguito.

2. Disabilita antivirus / firewall

Il più delle volte, i problemi di aggiornamento sono strettamente correlati alle soluzioni antimalware di terze parti. Per la procedura di aggiornamento standard di Windows, bloccano alcuni servizi e impediscono l'aggiornamento del PC. E, a quanto pare, lo stesso vale per lo strumento di creazione di media. Pertanto, prima di eseguire altri passaggi più avanzati, accertarsi di disabilitare l'antivirus prima di eseguire lo strumento.

Inoltre, alcuni utenti hanno segnalato un'interferenza causata dal firewall nativo di Windows. È rischioso disabilitare sia l'antivirus che il firewall per un periodo prolungato, ma non danneggerà se lo disabiliti per un paio di minuti.

Se non sei sicuro di come disabilitare sia il firewall che Windows Defender, le istruzioni sono riportate di seguito:

  1. Premi Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Apri Aggiornamento e sicurezza.

  3. Nel riquadro di sinistra, selezionare Windows Defender.
  4. Sul lato destro, vedrai la protezione in tempo reale. Spegnilo.
  5. Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e, sotto scorciatoie di amministrazione, seleziona Pannello di controllo.
  6. Sistema aperto e sicurezza.
  7. Fai clic su Windows Firewall.
  8. Disabilita reti private e pubbliche.
  9. Prova a eseguire nuovamente lo strumento Creazione multimediale.

3. Cambia lingua

Alcuni utenti sono riusciti a risolvere questo problema modificando le impostazioni della lingua. Sembra che lo strumento a volte non funzioni su sistemi di lingua diversa dall'inglese, quindi la soluzione migliore è passare alla lingua della lingua inglese. Dovrai abbinare le lingue, il più delle volte, affinché lo strumento funzioni correttamente.

Segui le istruzioni qui sotto per cambiare la lingua del sistema. In seguito, puoi tornare a qualsiasi lingua preferita.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start e aprire il pannello di controllo.
  2. Fai clic su Regione.
  3. Nella scheda Amministratore, scegli Modifica impostazioni locali di sistema.
  4. Impostare la lingua in inglese e fare clic su OK per confermare.
  5. Ora, sotto la scheda Amministratore, vai su Copia impostazioni
  6. Assicurati che siano selezionate entrambe le caselle di controllo "Schermata di benvenuto e account di sistema" e "Nuovi account utente"
  7. Conferma le modifiche e riavvia il PC.

Tuttavia, se la lingua non è la causa dietro lo strumento di creazione di media difettoso, è necessario adottare un approccio alternativo.

4. Registra il registro

Il registro è un terreno pericoloso per coloro che non sono a conoscenza degli effetti negativi che può avere sul sistema. Tuttavia, può essere utilizzato per varie modifiche e soluzioni, e il più delle volte ti servirà bene. Quando si tratta di questioni a portata di mano, è possibile utilizzare un tweak del Registro di sistema per risolvere il problema con lo strumento Creazione multimediale.

Per la sicurezza del tuo sistema, assicurati di seguire attentamente le istruzioni:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digitare regedit. Fare clic con il tasto destro del mouse su Editor del Registro di sistema ed eseguirlo come amministratore.
  2. Passare al seguente percorso:
    • DDHKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrent VersionWindowsUpdateOSUpgrade
  3. Fai clic destro sul campo a destra e scegli Nuovo> DWORD.
  4. Denominalo AllowOSUpgrade.
  5. Impostare il valore per l'input appena creato su 1 e salvarlo.
  6. Riavvia il tuo PC e cerca le modifiche.

Se anche questa procedura non fosse sufficiente per risolvere il problema, c'è ancora un modo da prendere in considerazione.

5. Usa un altro PC

Alla fine, se nessuna delle soluzioni alternative sopra menzionate è riuscita a portare a termine il lavoro, o se hai perso i nervi a tentare, c'è un'alternativa. Se non riesci a eseguire lo strumento Creazione multimediale su un PC, puoi creare un supporto di avvio, come USB o DVD, su un altro. La procedura è semplice e non ti ci vorrà troppo tempo:

Seguire le istruzioni seguenti per creare un supporto di avvio su un PC alternativo:

  1. Collegare una penna USB in una delle porte.
  2. Esegui lo strumento Creazione multimediale.
  3. Accetta il contratto di licenza.
  4. Selezionare Crea supporto di installazione per un altro PC e fare clic su Avanti.
  5. Seleziona la lingua, l'edizione e l'architettura che assomiglia a quella che hai già installato.
  6. Scegli USB come media che userai.
  7. Al termine della procedura, collegare l'USB avviabile in PC con problemi e fare doppio clic su Configurazione.
  8. In questo modo, dovresti essere in grado di aggiornare il sistema senza problemi.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a risolvere i problemi in questione. Se hai altre soluzioni o domande, assicurati di pubblicarle nella sezione commenti qui sotto.

Raccomandato

Errore di aggiornamento di Windows 10 0x8007001F [Correzione]
2019
6 migliori software di rimozione vocale per ottenere il tuo karaoke nel 2019
2019
Scarica il codice dell'app Windows Calculator da GitHub
2019