Cosa posso fare se la mia barra delle applicazioni non funziona sul mio PC Windows?

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

I problemi con l'interfaccia utente sono comuni non solo in Windows 10, ma in tutti i precedenti sistemi operativi Windows. Questa volta, parleremo di come risolvere il problema con la barra delle applicazioni in Windows 10. Spero che questo articolo ti sia d'aiuto se stai affrontando questo problema.

Quindi, tuffiamoci dentro e vediamo cosa puoi fare per sistemare la tua barra delle applicazioni di Windows.

La mia barra delle applicazioni non funziona

Ci sono molti problemi con la barra delle applicazioni che possono verificarsi e in questo articolo verranno trattati i seguenti problemi:

  • Barra delle applicazioni non bloccabile Windows 10 : molti utenti hanno segnalato che la barra delle applicazioni non è selezionabile. Questo può essere un grosso problema dato che non sarai affatto in grado di utilizzare la tua barra delle applicazioni.
  • Barra delle applicazioni di Windows 10 bloccata - A volte la barra delle applicazioni potrebbe smettere di rispondere. In effetti, diversi utenti hanno riferito che la loro barra delle applicazioni è completamente congelata.
  • La barra delle applicazioni non funziona correttamente - Diversi utenti hanno segnalato che il clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni non funziona. Tuttavia, dovresti essere in grado di risolvere questo problema utilizzando una delle nostre soluzioni.
  • Le miniature della barra delle applicazioni non funzionano - Secondo gli utenti, sembra che le miniature della barra delle applicazioni non funzionino. Se si verifica questo problema, l'anteprima della barra delle applicazioni non funzionerà affatto.
  • Pin to Taskbar non funziona : gli utenti tendono a bloccare le loro applicazioni preferite sulla barra delle applicazioni per accedervi più rapidamente. Tuttavia, molti utenti hanno riferito che questa funzione non funziona per loro.
  • Bloccare la barra delle applicazioni, nascondere automaticamente la barra delle applicazioni non funziona - Un altro problema con la barra delle applicazioni è l'impossibilità di bloccare o nascondere automaticamente la barra delle applicazioni. Questo è un problema minore, ma dovresti essere in grado di risolverlo usando le nostre soluzioni.
  • Ricerca nella barra delle applicazioni non funzionante in Windows 10 - Gli utenti hanno segnalato che la funzione di ricerca non funziona per loro. Questo può essere un grosso problema, specialmente se usi frequentemente la funzione di ricerca per accedere alle applicazioni.
  • Barra delle applicazioni non funzionante all'avvio : diversi utenti hanno segnalato che i problemi con la barra delle applicazioni si verificano proprio all'avvio. Ciò significa che non sarà possibile utilizzare la barra delle applicazioni su Windows 10.
  • Elenco di salto della barra delle applicazioni non funzionante - Diversi utenti hanno segnalato che gli elenchi di Jump non funzionano sul PC. Questo può essere un problema se usi frequentemente gli elenchi Jump per aprire file usati di recente.
  • La barra delle applicazioni di Cortana non funziona - Secondo alcuni utenti, sembra che Cortana non stia lavorando sulla loro barra delle applicazioni. Cortana è parte integrante di Windows 10 e non essere in grado di usarlo può essere un grosso problema.
  • I pulsanti della barra delle applicazioni non funzionano - Un altro problema relativamente comune con la barra delle applicazioni. Pochi utenti hanno riferito che i pulsanti della barra delle applicazioni non funzionano, ma dovresti essere in grado di risolvere questo problema utilizzando una delle nostre soluzioni.

RISOLTO: la barra delle applicazioni non funziona su Windows 10

Soluzione 1 - Riavviare Windows Explorer

Prima di arrivare ad alcune soluzioni di "messaggistica di sistema" che includono Command Prompt e PowerShell, proviamo una più semplice. Un semplice riavvio di Windows Explorer ripristinerà la funzionalità della barra delle applicazioni e altre funzionalità dell'interfaccia utente.

Quindi se il tuo problema con la barra delle applicazioni non è così grave, questa soluzione dovrebbe funzionare bene. Ecco esattamente ciò che devi fare:

  1. Premi Ctrl + Maiusc + Esc e scegli di aprire Task Manager.
  2. In Processi, trova Esplora risorse, fai clic destro su di esso e seleziona Termina operazione .
  3. L'attività verrà riavviata automaticamente dopo un paio di momenti, quindi controlla se ora tutto è a posto con la barra delle applicazioni, dopo aver riavviato Windows Explorer

Questa soluzione potrebbe risolvere il problema, ma solo temporaneamente, quindi se il problema si ripresenta, prova la soluzione seguente.

Soluzione 2: eseguire una correzione di PowerShell

Va bene, quindi se il riavvio di Windows Explorer non ha portato a termine il lavoro, o ha risolto solo temporaneamente il problema, puoi provare con una soluzione più avanzata.

Questa soluzione richiede l'uso di Windows PowerShell, quindi se non si ha familiarità con il lavoro in questo ambiente, è necessario chiedere aiuto a qualcuno. Basta seguire questi passaggi per eseguire la correzione di PowerShell:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start Menu e scegli Command Prompt (Admin) dal menu Win + X.

  2. Nel Prompt dei comandi immettere il seguente comando e premere Invio : PowerShell.

  3. Ora incollare il seguente comando nell'Amministratore: finestra di Windows PowerShell e premere il tasto Invio:
    • Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"}

  4. Ora, chiudi PowerShell e vai alla seguente cartella: C: / Users / your_username / AppData / Local / .
  5. Individua ed elimina la cartella TileDataLayer .

  6. Ora controlla se la tua barra delle applicazioni funziona, non devi neppure riavviare il tuo computer.

Soluzione 3: reinstallare le app o ShellExperienceHost e Cortana

Se non si desidera reinstallare tutte le app, la soluzione migliore è registrare nuovamente Cortana e ShellExperienceHost. Ed ecco esattamente come farlo:

  1. Fare clic con il pulsante destro del menu Start e scegliere Windows PowerShell (Admin) . Se non si dispone di questa opzione, ripetere i passaggi 1 e 2 della soluzione precedente.
  2. Immettere i seguenti comandi (ciascun comando ripristina una funzione) in PowerShell e premere Invio :
    • Get-AppxPackage Microsoft.Windows.ShellExperienceHost | foreach {Add-AppxPackage -register "$ ($ _. InstallLocation) appxmanifest.xml" -DisableDevelopmentMode}

    • Get-AppxPackage Microsoft.Windows.Cortana | foreach {Add-AppxPackage -register "$ ($ _. InstallLocation) appxmanifest.xml" -DisableDevelopmentMod e}

  3. Aspetta che il processo finisca.

Soluzione 4 - Controllare i driver

Anche se sembra improbabile, c'è una possibilità che un cattivo driver stia causando il problema. È noto che i driver incompatibili possono creare un bel disastro in Windows 10 e una barra delle applicazioni di disturbo è uno dei possibili problemi.

Quindi, assicurati che tutti i driver siano aggiornati e aggiorna qualsiasi driver obsoleto. Questa è una procedura semplice, ma se non sai come eseguirlo, dai un'occhiata a questo articolo.

Raccomandiamo inoltre vivamente il Driver Updater di TweakBit (approvato da Microsoft e Norton) per scaricare automaticamente tutti i driver obsoleti sul PC. Questo strumento manterrà il tuo sistema sicuro in quanto è possibile scaricare e installare manualmente la versione del driver errata.

Soluzione 5: aggiornare il sistema

Se stai utilizzando una versione precedente di Windows 10, è possibile che alcuni componenti del sistema vengano corrotti. Questo è esattamente il motivo per cui Microsoft consiglia ai suoi utenti di avere sempre l'ultima versione di Windows 10 installata sui loro computer. Per verificare manualmente gli aggiornamenti, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l' app Impostazioni .
  2. Ora vai alla sezione Aggiornamento e sicurezza .

  3. Ora fai clic sul pulsante Controlla aggiornamenti .

Nota: Questo si applica in particolare se si è nel programma Windows Insider, poiché le build di anteprima che si stanno testando sono, per la maggior parte del tempo, frammenti di un puzzle incompleto che è il prossimo aggiornamento principale per Windows 10. Le build tendono ad essere piuttosto fastidioso, e problemi con i componenti di Windows, come la barra delle applicazioni sono la vista comune.

Soluzione 6 - Eseguire il ripristino del sistema

Se alcuni dei file di sistema del tuo computer sono corrotti, a volte la soluzione più adatta è eseguire Ripristino configurazione di sistema. Questa funzione riporta il sistema allo stato operativo precedente, senza influire sui file e sui dati. Pertanto è un'opzione molto più sicura rispetto all'installazione pulita.

Per eseguire Ripristino configurazione di sistema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Digitare Ripristino nella barra di ricerca e selezionare Ripristino dall'elenco.

  2. Seleziona Apri Ripristino configurazione di sistema .

  3. La finestra Ripristino configurazione di sistema verrà ora aperta. Fare clic su Avanti per procedere.

  4. Se disponibile, selezionare Mostra altri punti di ripristino . Selezionare il punto di ripristino desiderato e fare clic su Avanti .

  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino.

Tieni presente che per eseguire Ripristino configurazione di sistema è necessario un punto di ripristino valido. Se non ne hai, non serve affatto eseguire Ripristino configurazione di sistema. Naturalmente, non creare un punto di ripristino mentre la barra delle applicazioni non funziona, perché sicuramente non si vuole tornare a quello.

Tuttavia, è possibile creare un punto di ripristino dopo aver risolto il problema (si spera che qui trovi una soluzione adeguata). Se non sai come creare un punto di ripristino, consulta questo articolo.

Soluzione 7 - Utilizzare Risoluzione dei problemi

Windows 10 Creators Update ha portato una utile funzionalità chiamata Risoluzione dei problemi. Questa funzione ti aiuterà a risolvere vari problemi relativi al sistema in Windows 10. L'uso di Risoluzione dei problemi è molto più semplice dell'inserimento di codice in PowerShell o nel prompt dei comandi.

Ora, torniamo ai nostri possibili problemi con le app di Windows, che potrebbero interferire con la barra delle applicazioni. Puoi utilizzare Risoluzione dei problemi per gestire potenziali problemi con le app di Windows e vedrai che è più semplice della soluzione 3.

Ecco esattamente ciò che devi fare:

  1. Vai all'app Impostazioni e vai alla sezione Aggiornamento e sicurezza .
  2. Seleziona Risoluzione dei problemi dal menu a sinistra. Nel riquadro di destra, seleziona App Store Windows . Ora fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi .

Se ci sono problemi con le app di Windows, lo strumento di risoluzione dei problemi li individuerà e li risolverà. Tuttavia, se la barra delle applicazioni non risponde ancora dopo aver eseguito la risoluzione dei problemi, passare alla soluzione successiva.

Soluzione 9 - Avviare il servizio di identità dell'applicazione

Esistono alcuni rapporti che suggeriscono di avviare il servizio Identità applicazione per risolvere il problema della barra delle applicazioni. Quindi, proveremo proprio questo. Ecco cosa devi fare:

  1. Vai a Cerca, digita services.msc e apri Servizi .

  2. Trova il servizio di identità dell'applicazione

  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Avvia .
  4. (Non è necessario riavviare il computer).

Soluzione 10 - Utilizzare DISM

DISM è l'acronimo di Deployment Image Servicing and Management. Lo scopo principale del DISM è di eseguire la scansione e correggere i file danneggiati sul computer, inclusa la barra delle applicazioni.

Ecco cosa devi fare per eseguire DISM:

    1. Premere il tasto Windows + X e avviare il prompt dei comandi (amministratore) .
    2. Nella riga di comando, digitare il comando seguente: DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth

Nel caso in cui il DISM non possa ottenere i file online, provare a utilizzare l'installazione USB o DVD.

  1. Inserisci il supporto e digita il seguente comando:
    • DISM.exe / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: C: RepairSourceWindows / LimitAccess

  2. Assicurati di sostituire il percorso " C: RepairSourceWindows" del tuo DVD o USB.
  3. L'operazione dovrebbe durare non più di 5 minuti.

Soluzione 11: eseguire l'installazione pulita

E infine, se non funziona nulla e sei intrappolato in cicli cercando di capire qual è il motivo per cui la barra delle applicazioni non risponde, la tua soluzione finale è la reinstallazione pulita.

Sì, può sembrare un'azione dispendiosa in termini di tempo quando abbiamo in mente che dovrai eseguire il backup dei dati e configurare nuovamente tutte queste impostazioni. Tuttavia, questa è la tua ultima risorsa e ti consigliamo di prenderla in considerazione.

Puoi controllare l'intera procedura in questo articolo.

Soluzione 12: creare un nuovo account utente

Ora, se non vuoi ricorrere a soluzioni complesse che richiedono molto tempo (come l'utilizzo del ripristino del sistema), puoi semplicemente creare un nuovo account utente. A volte, alcuni file di sistema potrebbero essere danneggiati o potresti averli cancellati per errore e questo potrebbe causare problemi alla barra delle applicazioni. O questo problema può essersi verificato a causa di impostazioni dell'account errate.

Ad ogni modo, un modo rapido per risolverlo è creare un nuovo account utente sul tuo computer.

Questo è tutto per questo articolo, spero che almeno una di queste soluzioni ti abbia aiutato a ripristinare la funzionalità della tua barra delle applicazioni. Se avete commenti, domande o forse qualche altra soluzione per questo problema che non sono riuscito a trovare, scrivetelo nella sezione commenti qui sotto. Noi e i nostri lettori ci piacerebbe leggerlo.

Inoltre, se hai altri problemi relativi a Windows 10, puoi consultare la soluzione nella sezione Correzione di Windows 10.

Raccomandato

Cosa fare se il tuo iPhone si disconnette dal tuo PC Windows 10
2019
Cosa fare se la barra dell'indirizzo del browser non esegue la ricerca
2019
Common bug RUGBY 18 e come risolverli
2019