Correzione: l'app di posta elettronica non funziona in Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Microsoft ha migliorato molto la sua app di posta elettronica incorporata in Windows 10. Ma anche nella versione migliorata, alcune persone segnalano che non sono in grado di ricevere e-mail o addirittura di aprire l'app.

Quindi, ho preparato un paio di soluzioni, che, spero, saranno sufficienti per risolvere il problema di Windows 10 Mail.

Soluzione rapida per correggere vari errori del PC

  • Passaggio 1 : scaricare questo strumento di scansione e riparazione del PC
  • Passaggio 2 : Fare clic su "Avvia scansione" per individuare i problemi di Windows che potrebbero causare errori nell'app Mail in Windows 10
  • Passaggio 3 : Fare clic su "Avvia riparazione" per risolvere tutti i problemi.

Non essere in grado di eseguire l'app di posta può essere un grosso problema e gli utenti hanno segnalato anche i seguenti problemi:

  • L'app di Windows 10 Mail non si apre - Molti utenti hanno segnalato che l'app Mail non si aprirà affatto a causa di questo problema. Se la tua app Mail non si avvia, potresti voler controllare alcune delle nostre soluzioni.
  • App di Windows 10 non sincronizzata - Un altro problema simile che si verifica è l'impossibilità di sincronizzare la tua casella di posta. Questo problema renderà la tua app di posta quasi inutilizzabile.
  • Arresto anomalo dell'app di Windows 10 Mail : molti utenti hanno inoltre segnalato che la loro applicazione di posta elettronica si arresta in modo anomalo. Secondo loro, l'applicazione di solito si blocca all'avvio, quindi non sono in grado di usarla.
  • Windows 10 Mail non riceve email - Un altro problema comune con l'app Mail è l'impossibilità di ricevere email. Questo può essere un problema serio, ma dovresti essere in grado di risolverlo con le nostre soluzioni.
  • L'app di posta elettronica non funziona in Windows 10 continua a chiudersi, a bloccarsi, a spegnersi . Un altro problema simile che gli utenti segnalano è il frequente arresto anomalo dell'applicazione Mail. Secondo gli utenti, l'applicazione continua a spegnersi rendendo gli utenti incapaci di leggere o inviare e-mail.
  • L'app di posta non funziona in Windows 10 continua a congelarsi - Oltre all'impossibilità di avviare l'app di posta, molti utenti hanno anche riferito che la loro app di posta si sta bloccando. Secondo loro, si bloccano su uno splash screen, quindi devono terminare manualmente l'applicazione.
  • L'app di posta non si aggiorna : molti utenti hanno riferito di non essere in grado di aggiornare la loro app di posta. Con l'impossibilità di accedere all'applicazione Mail, questo problema potrebbe essere difficile.
  • L'app di posta elettronica non viene avviata. 10 - Il problema comune che si verifica anche è l'impossibilità di avviare l'app di posta. Secondo gli utenti, sembra che l'applicazione Mail si arresti in modo anomalo non appena gli utenti provano a lanciarlo.

Come risolvere l'app di Windows 10 Mail non funziona

Nel seguente video, ti mostreremo come correggere l'App Mail non funzionante dopo l'aggiornamento a Windows 10. Ti consigliamo di leggere oltre l'articolo dopo aver guardato il video per la guida completa attraverso più soluzioni.

Soluzione 1 - Controllare le impostazioni sulla privacy

Windows 10 è ben noto come sistema operativo che raccoglie molte informazioni e dati da te, anche personali. Ma offre anche una grande varietà di impostazioni sulla privacy, in quanto è possibile impedire l'accesso di Microsoft a quasi tutte le funzionalità del sistema.

Una di queste funzionalità è anche un'app Calendario, strettamente connessa all'app di posta. Quindi, se hai bloccato l'accesso di Microsoft all'app di calendario, la tua app di posta non funzionerà altrettanto bene. Come puoi immaginare, la soluzione a questo problema è molto semplice, devi solo andare alle impostazioni e abilitare l'accesso di Microsoft all'app del calendario.

Ecco esattamente come farlo:

  1. Vai al menu Start e apri l' app Impostazioni .

  2. Vai alla sezione Privacy .

  3. Passare a Calendario nel riquadro sinistro. Seleziona Consenti alle app di accedere al mio calendario .

  4. E poi, sotto Scegli app che possono accedere al calendario, controlla Mail.

Riavvia il computer e prova a eseguire nuovamente l'app di posta, tutto dovrebbe funzionare correttamente. Ma se così non fosse, puoi provare la soluzione qui sotto.

Soluzione 2: passare alla connessione protetta

Se hai modificato le impostazioni sulla privacy e tutto il resto è corretto, ma non sei ancora in grado di ricevere posta nella tua casella di posta, prova a impostare l'app Mail per utilizzare la connessione sicura. Ecco come farlo:

  1. Apri app di posta .
  2. Fai clic sull'icona Impostazioni nell'angolo in basso a sinistra.

  3. Vai a Gestisci account .

  4. Fai clic sul tuo account e vai a Modifica impostazioni mailbox .

  5. Assicurati che il server richieda la connessione crittografata (SSL) e che Email, sotto Opzioni di sincronizzazione siano selezionate.

Potresti anche considerare di passare a un client di posta specifico che ti darà meno problemi. Ti consigliamo di consultare l'elenco dei migliori client di posta elettronica al momento e di cercare un'alternativa ad esso.

Se stai cercando un client di posta elettronica che assomigli all'app Mail, ti consigliamo di provare Mailbird . Altrimenti, se vuoi un'app di posta elettronica che assomigli di più alla tua webmail, potresti provare a provare il client eM.

Soluzione 3 - Aggiornare l'applicazione Mail

Se l'app Mail non funziona in Windows 10, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente aggiornandolo. Molti utenti hanno segnalato questo problema e, secondo loro, l'aggiornamento dell'app all'ultima versione può risolvere il problema.

Dopo aver aggiornato l'app Mail all'ultima versione, il problema dovrebbe essere risolto e sarai in grado di eseguire l'app Mail senza problemi.

Soluzione 4: installare gli aggiornamenti di Windows

Per mantenere il tuo PC sicuro e stabile, è necessario installare gli aggiornamenti di Windows. Secondo gli utenti, sono riusciti a risolvere questo problema semplicemente installando gli ultimi aggiornamenti di Windows.

Per impostazione predefinita, Windows 10 installa automaticamente gli aggiornamenti in background, ma a volte può capitare di saltare un aggiornamento importante. Tuttavia, puoi sempre verificare manualmente gli aggiornamenti effettuando le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Quando si apre l' app Impostazioni, accedere alla sezione Aggiornamento e sicurezza .

  3. Ora fai clic sul pulsante Controlla aggiornamenti .

Windows controllerà ora gli aggiornamenti disponibili. Se sono disponibili aggiornamenti, Windows li scaricherà in background e li installerà una volta riavviato il PC. Diversi utenti hanno segnalato che l'installazione degli ultimi aggiornamenti risolve il problema con l'app Mail, quindi assicurati di provarlo.

Leggi anche: Come aggiornare i driver obsoleti in Windows 10

Soluzione 5 - Disattiva le impostazioni di sincronizzazione

Se l'app Mail non funziona sul tuo PC Windows 10, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente disattivando le impostazioni di sincronizzazione. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri l' app Impostazioni . Ora vai alla sezione Account .

  2. Dal menu a sinistra seleziona Sincronizza le tue impostazioni . Nel riquadro destro, individua le impostazioni di sincronizzazione e disattivala.

Dopo aver disattivato le impostazioni di sincronizzazione, devi solo riavviare il PC per applicare le modifiche. Una volta riavviato il PC, il problema dovrebbe essere risolto. Se tutto funziona correttamente, puoi attivare nuovamente le impostazioni di sincronizzazione, se lo desideri.

  • LEGGI ANCHE: L'app per Windows 10 Mail ora presenta le anteprime delle immagini

Soluzione 6 - Modificare le impostazioni di localizzazione

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di risolvere il problema con l'app Mail semplicemente modificando le impostazioni di localizzazione. Gli utenti hanno riferito che l'app Mail non funziona per loro su Windows 10, ma dopo aver modificato le impostazioni di localizzazione, il problema è stato risolto completamente.

Per modificare le impostazioni di localizzazione, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al pannello di controllo . Ora seleziona Pannello di controllo dall'elenco dei risultati.

  2. Quando si apre il Pannello di controllo, selezionare Regione .

  3. La finestra della regione ora si aprirà. Passare alla scheda Posizione e impostare la posizione della casa nel proprio paese.

  4. Andare ora alla scheda Amministrazione e fare clic sul pulsante Cambia impostazioni locali del sistema .

  5. Seleziona il tuo paese dal menu Impostazioni internazionali del sistema corrente e fai clic su OK per salvare le modifiche.

  6. Ora fai clic su Applica e OK nella finestra Regione .

Dopo aver modificato le impostazioni locali del sistema, controlla se il problema con l'app Mail è ancora visualizzato. Diversi utenti hanno riferito che la modifica della localizzazione ha risolto il problema per loro, quindi sentitevi liberi di provarlo.

Alcuni utenti suggeriscono anche di disattivare e disattivare le impostazioni di sincronizzazione, quindi potresti provare a farlo.

Soluzione 7: utilizzare Prompt dei comandi e PowerShell

Secondo gli utenti, se l'app Mail non funziona in Windows 10, potresti riuscire a risolvere il problema eseguendo scansioni SFC e DISM. Queste scansioni sono progettate per riparare i file di sistema danneggiati e, una volta eseguiti, il problema dovrebbe essere risolto.

Per eseguire una scansione SFC, è necessario effettuare quanto segue:

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Seleziona Prompt dei comandi (Admin) dall'elenco. Se non hai il prompt dei comandi disponibile, sentiti libero di usare PowerShell (Admin) .

  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere sfc / scannow e premere Invio per eseguirlo.

  3. Il processo di scansione inizierà ora. La scansione SFC può richiedere 10-15 minuti, quindi sii paziente e non interrompila.

Una volta completata la scansione SFC, verificare se il problema è stato risolto. Se la scansione SFC non è in grado di risolvere il problema o se non è possibile eseguire la scansione SFC, è possibile provare a utilizzare la scansione DISM. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Avviare il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere dism / online / cleanup-image / restorehealth e premere Invio per eseguirlo.

  3. La scansione DISM inizierà ora. Tieni presente che questa scansione può richiedere 15-20 minuti, quindi non interromperla.
  • LEGGI ANCHE: Come disattivare la firma predefinita nell'app Mail per Windows 10

Al termine della scansione DISM, verificare se il problema persiste. Se non è possibile eseguire prima la scansione SFC, assicurarsi di eseguirlo dopo aver eseguito una scansione DISM. Ora controlla se il problema appare ancora.

Alcuni utenti consigliano inoltre di utilizzare un comando di PowerShell per risolvere questo problema. Dobbiamo avvertirti che questo comando è piuttosto potente e può causare problemi con altre applicazioni se non lo usi correttamente.

Poiché questo comando è potenzialmente pericoloso, tieni presente che lo stai utilizzando a tuo rischio.

Per eseguire questo comando di PowerShell, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Avviare PowerShell come amministratore. Questo comando richiede privilegi amministrativi e, se non si avvia PowerShell come amministratore, non sarà possibile eseguirlo.
  2. All'apertura di PowerShell, incollare Get-AppXPackage -AllUsers | Where-Object {$ _. InstallLocation -like "* SystemApps *"} | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register il comando "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"} e premi Invio per eseguirlo.

Dopo l'esecuzione del comando PowerShell, i problemi con l'app Mail dovrebbero scomparire.

Soluzione 8 - Reinstallare l'app Mail

Se l'app Mail non funziona in Windows 10, potresti riuscire a risolvere il problema semplicemente reinstallandolo. Per reinstallare l'app Mail, è necessario utilizzare PowerShell. La reinstallazione dell'applicazione Mail è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  • LEGGI ANCHE: l'app per Windows 10 Mail ora supporta Posta in arrivo mirata e @menti

  1. Assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore.
  2. Ora avvia PowerShell come amministratore.
  3. All'apertura di PowerShell, incolla get-appxpackage * microsoft.windowscommunicationsapps * | remove-appxpackage e premi Invio per eseguirlo.

Se non ti senti a tuo agio con PowerShell, puoi rimuovere l'app Mail utilizzando strumenti di terze parti. Puoi trovare ulteriori informazioni sul software di disinstallazione per gli utenti di PC, qui.

CCleaner ti consente di eliminare le app universali e puoi farlo semplicemente andando nella sezione Strumenti> Disinstalla e facendo doppio clic sull'app Mail e calendario .

Se ritieni che CCleaner sia troppo complicato per te, puoi rimuovere l'app Mail utilizzando Remover dell'app per Windows 10 . Questa è un'altra applicazione gratuita di terze parti, quindi sentitevi liberi di provarlo.

Dopo averlo fatto, l'app Mail verrà rimossa. Ora è necessario installarlo nuovamente da Windows Store. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al negozio . Seleziona Store dall'elenco dei risultati.

  2. Nella barra di ricerca, inserisci Mail e seleziona Posta e calendario dall'elenco dei risultati.

  3. Ora fai clic sul pulsante Installa per installare nuovamente l'applicazione Mail.

Diversi utenti sostengono che è possibile reinstallare l'app di posta semplicemente avviando PowerShell come amministratore ed eseguendo Get-AppxPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register comando "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"} .

Dopo aver reinstallato l'applicazione Mail, il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Soluzione 9 - Cambiare il proprietario della directory windowscommunicationsapps

Se la tua app Mail non funziona su Windows 10, potresti risolvere il problema cambiando il proprietario della directory windowscommunicationsapps .

Questa cartella contiene tutti i file necessari utilizzati dall'app Mail e, dopo aver cambiato la proprietà su di essa, i problemi con l'app Mail dovrebbero scomparire.

Per modificare la proprietà, effettuare le seguenti operazioni:

  • LEGGI ANCHE: l'app Windows 10 Mail è ora bloccata sulla barra delle applicazioni per impostazione predefinita

  1. Passare alla directory C: Programmi .
  2. Cerca la directory di WindowsApps. Se questa directory non è disponibile, è necessario andare a Visualizza e selezionare gli elementi nascosti .

    Ora individua la directory di WindowsApp, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.

  3. Quando si apre la finestra Proprietà, andare su Sicurezza e fare clic su Avanzate .

  4. Ora fai clic su Cambia accanto alla sezione Proprietario .

  5. Immettere il nome dell'account utente nel campo Immettere il nome dell'oggetto per selezionare . Fai clic sul pulsante Controlla nomi . Se tutto è in ordine, fare clic su OK per salvare le modifiche.

  6. Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.
  7. Ora vai alla directory di WindowsApps . Individua la directory microsoft.windowscommunicationsapps, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.

  8. Ora cambia il proprietario ripetendo i passaggi 3-5 .
  9. Assicurati di selezionare Sostituisci proprietario su sottocontenitori e oggetti e fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche

    .
  10. Apri nuovamente le opzioni Avanzate . Fai clic sul pulsante Cambia permessi .

  11. Ora individuare gli utenti nell'elenco e fare doppio clic su di esso.

  12. Controllare il controllo completo e fare clic su OK .

  13. Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.
  14. Ora devi solo ripetere i passaggi 7-13 per tutte le altre directory microsoft.windowscommunicationsapps . Abbiamo avuto solo due directory microsoft.windowscommunicationsapps sul nostro PC, ma potresti avere di più. Per risolvere questo problema, è importante modificare la proprietà e ottenere il controllo completo su tutte queste directory.

Questa è una soluzione avanzata, quindi se decidi di usarla, sii prudente e segui attentamente i passaggi. Pochi utenti hanno segnalato che non è necessario eseguire tutti i passaggi per risolvere questo problema.

Secondo loro, semplicemente cambiando il proprietario della directory WindowsApps il problema dovrebbe essere risolto. Se questo non aiuta, potrebbe essere necessario eseguire tutti i passaggi da questa soluzione.

  • LEGGI ANCHE: l'app di Outlook Mail di Windows 10 si arresta in modo anomalo, sincronizzando le correzioni

Soluzione 10: disabilitare la connessione Internet

Se l'app Mail non funziona in Windows 10, potresti risolvere il problema con questa soluzione alternativa.

Secondo gli utenti, è possibile risolvere questo problema semplicemente disabilitando la connessione Internet per pochi minuti. Dopo pochi minuti, attiva la connessione Internet e prova a eseguire nuovamente l'app Mail.

Pochi utenti hanno riferito che questa soluzione ha funzionato per loro, quindi potresti volerlo provare. Sembra una soluzione semplice e potresti doverlo ripetere se il problema riappare.

Soluzione 11 - Impedisci a posta e calendario di accedere alla tua posizione

Molti utenti hanno segnalato che l'app Mail non funziona sul proprio PC. Secondo loro, il problema era causato da un servizio di localizzazione.

Per risolvere il problema, devi impedire a Mail e Calendar di accedere alla tua posizione. Puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri l' app Impostazioni .
  2. Vai alla sezione Privacy .

  3. Scegli Posizione dal menu a sinistra. Ora scorri verso il basso e disattiva il servizio di localizzazione per l'app Mail e Calendar . In alternativa, puoi disabilitare completamente il servizio di localizzazione sul tuo PC.

Dopo aver disabilitato il servizio di localizzazione per l'app Mail, il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Soluzione 12 - Aggiornare i driver della scheda grafica

Diversi utenti hanno segnalato che l'app Mail si blocca costantemente sul proprio PC. Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di aggiornare il driver della scheda grafica.

Secondo gli utenti, c'era un problema con la grafica Nvidia, ma dopo aver aggiornato il driver alla versione più recente il problema è stato risolto. Se l'app Mail non funziona in Windows 10, visitare il sito Web di Nvidia e installare i driver più recenti per la scheda grafica.

Soluzione 13 - Disabilita / Disinstalla applicazione Raptr

Secondo gli utenti, a volte applicazioni di terze parti come Raptr possono far apparire questo problema. Molti utenti hanno riferito che l'app Raptr impediva l'avvio dell'applicazione Mail sul proprio PC.

Per risolvere il problema, si consiglia di disabilitare o rimuovere il software Raptr dal PC. Dopo aver fatto ciò, dovresti essere in grado di eseguire l'app Mail senza problemi.

  • LEGGI ANCHE: Correzione: impossibile sincronizzare l'e-mail AOL con l'app per Windows 10 Mail

Soluzione 14 - Eseguire un ripristino del sistema

Se Mail App non funziona in Windows 10, potresti essere in grado di risolvere questo problema utilizzando Ripristino configurazione di sistema. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al ripristino del sistema . Scegli Crea un punto di ripristino dal menu.

  2. Verrà visualizzata la finestra delle proprietà del sistema . Clicca sul pulsante Ripristino configurazione di sistema .

  3. Quando viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema, fare clic su Avanti .

  4. Ora vedrai un elenco di tutti i punti di ripristino disponibili. Se disponibile, selezionare Mostra più punti di ripristino . Ora selezionare il punto di ripristino desiderato e fare clic su Avanti .

  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino.

Una volta ripristinato il PC, controlla se il problema è stato risolto. Diversi utenti hanno segnalato che Ripristino configurazione di sistema risolvono il problema per loro, quindi assicurati di provarlo.

Soluzione 15 - Creare un nuovo account utente

Secondo gli utenti, a volte puoi risolvere questo problema creando un nuovo account utente. Sembra che l'app Mail non funzioni su Windows 10 se il tuo account utente è corrotto. Tuttavia, puoi risolvere questo problema creando un nuovo account utente.

Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Apri l' app Impostazioni e vai alla sezione Account .

  2. Vai a Famiglia e altre persone nel riquadro di sinistra. Ora fai clic su Aggiungi qualcun altro a questo PC .

  3. Seleziona Non ho le informazioni di accesso di questa persona .

  4. Ora fai clic su Aggiungi un utente senza un account Microsoft .

  5. Inserire il nome utente desiderato e fare clic su Avanti .

Dopo aver creato un nuovo account, è necessario passare a questo e controllare se l'applicazione Mail funziona. In tal caso, dovrai spostare i tuoi file personali e utilizzare il nuovo account come principale.

Questa è una soluzione drastica, ma diversi utenti hanno segnalato che la creazione di un nuovo account utente ha risolto il problema per loro, quindi assicurati di provarlo.

  • LEGGI ANCHE: App Mail di Windows 10 ottiene supporto TLS

Pochi utenti hanno segnalato di aver risolto il problema creando un nuovo account utente Microsoft. Per fare ciò, prima devi cambiare il tuo account da Microsoft a locale. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri l' app Impostazioni e vai alla sezione Account .
  2. Nella sezione Informazioni personali, fare clic su Accedi con un account locale .

  3. Inserisci la password del tuo account e fai clic su Avanti .

  4. Immettere ora il nome utente desiderato e fare clic su Avanti .

  5. Infine, fai clic sul pulsante Esci e termina .

Ora devi solo accedere nuovamente al tuo account locale e aggiungere un nuovo account seguendo i passaggi 1-2 dall'inizio di questa soluzione. Assicurati di inserire l'indirizzo email del tuo account Microsoft e segui le istruzioni sullo schermo per creare un nuovo account.

Dopo averlo fatto, passa a un nuovo account e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 16 - Ripristina app Mail

Se l'app Mail non funziona su Windows 10, potresti essere in grado di risolverlo semplicemente resettandolo. Questa è una procedura piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri l' app Impostazioni e vai alla sezione App .

  2. Apparirà la lista di tutte le app installate. Seleziona Mail e Calendar e fai clic su Opzioni avanzate .

  3. Ora fai clic sul pulsante Ripristina . Apparirà la finestra di conferma. Clicca sul pulsante Ripristina per procedere.

Dopo aver ripristinato l'app Mail, i suoi dati verranno eliminati e molti dei problemi verranno risolti.

Soluzione 17 - Utilizzare la risoluzione dei problemi delle app di Windows Store

Se hai problemi con l'app di posta e altre app di Windows Store, potresti essere in grado di risolvere il problema utilizzando questa soluzione. Diversi utenti suggeriscono di scaricare le app di Windows Store e di usarle per scansionare il PC.

Lo strumento di risoluzione dei problemi controllerà le tue app universali e risolverà eventuali problemi. Dopo aver utilizzato lo strumento di risoluzione dei problemi, controlla se la tua app di posta elettronica funziona.

  • LEGGI ANCHE: Fix: Mail App non funziona in Windows 8.1

Soluzione 18 - Ripristinare la cache di Windows Store

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di risolvere questo problema semplicemente reimpostando la cache di Windows Store. Questa non è una soluzione universale, ma pochi utenti hanno riferito che ha funzionato per loro, quindi potresti voler provarlo. Per usarlo, basta seguire questi passaggi:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere wsreset.exe e premere Invio per eseguirlo.

  3. Aspetta un paio di secondi mentre Windows cancella la cache.

Dopo averlo fatto, prova ad avviare l'app Mail e controlla se il problema persiste.

Soluzione 19 - Eseguire un aggiornamento sul posto

Se l'app di posta elettronica non funziona in Windows 10, potrebbe essere necessario eseguire un aggiornamento sul posto per risolverlo. Questo processo aggiornerà il tuo Windows 10 mantenendo intatti tutti i tuoi file.

Dobbiamo avvertirti che questo processo può richiedere del tempo, quindi assicurati di non interromperlo. Per eseguire un aggiornamento sul posto, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Scarica il file ISO di Windows 10 dal sito Web di Microsoft. Fare doppio clic sul file ISO per montarlo.
  2. Ora vai a Questo PC e apri il file ISO montato.
  3. Individua setup.exe e fai doppio clic per eseguirlo.
  4. Ora ti verrà chiesto di scaricare e installare gli aggiornamenti. Questo non è obbligatorio, quindi puoi selezionare l'opzione Non in questo momento . Fare clic su Avanti per continuare.
  5. Seguire le istruzioni sullo schermo fino a quando non si arriva alla schermata Pronto per l'installazione . Clicca su Cambia cosa per mantenere l' opzione.
  6. Selezionare l'opzione Mantieni file e app personali e fare clic su Avanti .
  7. Il processo di aggiornamento inizierà ora. Questo può richiedere del tempo, quindi assicurati di non interromperlo.

Una volta completato il processo, Windows 10 verrà aggiornato alla versione più recente e verranno risolti i problemi con l'app Mail. Tieni presente che puoi eseguire questo processo anche utilizzando lo Strumento di creazione di contenuti multimediali .

Basta scaricare Media Creation Tool e scegliere Aggiorna questo PC ora opzione. Lo strumento scaricherà i file necessari e ti guiderà verso il processo di aggiornamento.

Molti utenti hanno riferito che l'aggiornamento sul posto ha risolto questo problema per loro, quindi potresti voler provarlo. Pochi utenti sostengono che è anche possibile risolvere questo problema reimpostando Windows 10, ma questa è una soluzione drastica che eliminerà tutti i tuoi file. Prima di provare l'aggiornamento sul posto o il ripristino di Windows 10, ti consigliamo vivamente di provare tutte le altre soluzioni di questo articolo.

Ecco, spero che almeno una di queste soluzioni ti abbia aiutato a risolvere il tuo problema con l'app Mail in Windows 10. Se hai commenti, suggerimenti, domande o forse qualche altra soluzione per il problema con l'app Mail in Windows 10, lascia i tuoi commenti nella sezione commenti qui sotto, ci piacerebbe leggerlo.

Inoltre, se hai altri problemi relativi a Windows 10, puoi consultare la soluzione nella sezione Correzione di Windows 10.

LEGGI ANCHE:

  • Correzione: Outlook non invierà email dopo l'aggiornamento a Windows 10
  • Non è possibile modificare un documento Word? Ecco 6 soluzioni rapide per aiutarti
  • Virus continua ad aprire le schede su Windows 10: ecco come risolverlo
  • Correzione: errore "Impossibile accedere" in Windows 10, 8, 7
  • Come riparare l'errore "mfc100u.dll manca" su Windows 10

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato nell'agosto 2015 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza, incluso un nuovo video tutorial pertinente per il problema.

Raccomandato

Come risolvere i problemi comuni di Devil May Cry 5 su PC
2019
I video di YouTube si fermano all'inizio su Windows 10 [Fix]
2019
Errore Xbox One 0x80070102 [Fix]
2019