Correzione: Microsoft Edge non funziona in Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Microsoft Edge è solo una delle molte nuove funzionalità di Windows 10 e, proprio come accade con altre funzionalità degne di nota, gli utenti ne sono soddisfatti. Ma alcuni utenti hanno riferito che Microsoft Edge sui loro computer non funzionerebbe nemmeno, quindi ho preparato un paio di soluzioni alternative, per aiutare chiunque dovesse affrontare questo problema.

Ma prima, dato che non sappiamo quale problema esatto ti infastidisce, ecco l'elenco di tutti i potenziali problemi Edge che puoi risolvere con le soluzioni che abbiamo presentato:

  • Microsoft Edge non si aprirà
  • Microsoft Edge si arresta in modo anomalo
  • Microsoft Edge è lento
  • Microsoft Edge non funziona dopo l'aggiornamento
  • Microsoft Edge continua a congelarsi
  • Microsoft Edge si arresta in modo anomalo dopo l'apertura di una scheda

Cosa fare se Microsoft Edge smette di funzionare in Windows 10

Sommario:

  1. Passa alla rete privata
  2. Abilita client DNS
  3. Registra pacchetti di app
  4. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle app
  5. Esegui la scansione SFC
  6. Esegui DISM
  7. Cancella la cache e i dati
  8. Spegni il firewall
  9. Disabilitare l'antivirus
  10. Installa gli ultimi aggiornamenti
  11. Disinstallare gli ultimi aggiornamenti
  12. Cambia le autorizzazioni di sicurezza

Correzione: Microsoft Edge non funziona in Windows 10

Soluzione 1: passare alla rete privata

Uno strano problema che gli utenti hanno notato mentre Windows 10 era ancora nella fase di anteprima tecnica è lo strano problema di Microsoft Edge con Public Network. Apparentemente, se la tua connessione di rete è pubblica, alcune funzionalità di Windows 10, come Edge o Store, non funzioneranno. Credo che Microsoft l'abbia fatto apposta, perché la società non vuole che nessun altro acceda alle tue informazioni personali (tranne loro stesse). Quindi la causa principale degli errori in Microsoft Edge è se la tua connessione di rete è impostata su Pubblico. Per ripristinare la connessione di rete su Privato, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Apri il menu Start e vai all'app Impostazioni
  2. Vai su Rete e Internet, quindi su Ethernet
  3. Fare clic sull'icona della connessione, sotto Ethernet
  4. Cambia Trova dispositivi e contenuti su Attivato
  5. Riavvia il tuo computer

Questa opzione imposta la connessione Internet su Privato, pertanto Microsoft Edge non riconoscerà alcuna minaccia alla tua privacy e probabilmente sarai in grado di collegarti a Internet tramite il browser predefinito di Windows 10. Tuttavia, se non sei ancora in grado di navigare normalmente in Internet, prova alcune delle soluzioni elencate di seguito.

Soluzione 2: abilitare il client DNS

Il client DNS deve essere abilitato per impostazione predefinita sul computer, anche dopo l'installazione di Windows 10. Tuttavia, se disabilitato accidentalmente, o qualcos'altro ha causato la sua disabilitazione, potrebbe causare alcuni problemi di connessione Internet, che includono problemi di connessione con Microsoft Edge, anche. Quindi, vai e controlla se il tuo client DNS è abilitato, e riattivalo se necessario, la tua connessione potrebbe funzionare dopo. Ecco esattamente ciò che devi fare:

  1. Vai a Cerca, digita services.msc e apri Servizi
  2. Trova il client DNS e controlla lo stato
  3. Se non c'è nulla elencato in Stato, fare clic con il tasto destro del mouse sul servizio Client DNS e selezionare Avvia
  4. Riavvia il tuo computer

Dopo aver abilitato il client DNS, vai al tuo browser Edge e verifica se sei in grado di collegarti a Internet ora.

Soluzione 3 - Registrazione dei pacchetti di app

Questa soluzione in realtà ha aiutato molti utenti che hanno avuto problemi con Microsoft Edge, quindi puoi provarlo anche se nessuna delle soluzioni precedenti funzionava. Ecco cosa devi fare:

  1. Fai clic con il tasto destro sul pulsante Start Menu e apri Prompt dei comandi (Admin)
  2. Digitare il seguente comando nella riga di comando e premere Invio: PowerShell
  3. In Administrator: la finestra PowerShell digita il seguente comando e premi Invio:
    • Get-AppXPackage | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"}

  4. Ignora un paio di errori se si verificano
  5. Riavvia il computer e controlla se sei in grado di utilizzare normalmente Microsoft Edge

Soluzione 4: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle app

Se hai ancora problemi con Microsoft Edge, puoi utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi integrato di Windows 10 per risolverlo. Ecco come:

  1. Vai alle impostazioni.
  2. Vai su Aggiornamenti e sicurezza > Risoluzione dei problemi.
  3. Seleziona App Store Windows e vai a Esegui la risoluzione dei problemi.

  4. Segui le ulteriori istruzioni sullo schermo e lascia che il processo finisca.
  5. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 5: eseguire la scansione SFC

Il prossimo strumento di risoluzione dei problemi che stiamo per provare è la scansione SFC. Questo è uno strumento da riga di comando progettato per risolvere vari problemi all'interno del sistema. Si spera che la scansione SFC ci aiuti a risolvere il problema con Microsoft Edge.

Ecco come eseguire la scansione SFC in Windows 10:

  1. Vai a Cerca, digita cmd, fai clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi e seleziona Apri come amministratore.
  2. Immettere il seguente comando e premere Invio: sfc / scannow

  3. Aspetta che il processo finisca.
  4. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 6 - Esegui DISM

E l'ultimo strumento per la risoluzione dei problemi che stiamo per provare è Deployment Image Servicing and Management (DISM). Come dice il nome, questo strumento depura nuovamente l'immagine del sistema. Ciò include anche Microsoft Edge come parte del sistema.

Ecco come eseguire il DISM:

  1. Apri il prompt dei comandi come mostrato sopra.
  2. Immettere il seguente comando e premere Invio:
      • DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth

  3. Aspetta che il processo finisca.
  4. Riavvia il tuo computer.
  5. Nel caso in cui il DISM non possa ottenere i file online, provare a utilizzare l'installazione USB o DVD. Inserisci il supporto e digita il seguente comando:
      • DISM.exe / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Source: C: \ RepairSource \ Windows / LimitAccess
  6. Assicurati di sostituire il percorso "C: \ RepairSource \ Windows" del tuo DVD o USB.
  7. Segui ulteriori istruzioni sullo schermo.

Soluzione 7: cancellare la cache e i dati

E ora, un semplice workaround che renderà almeno il tuo browser più veloce. Hai indovinato, stiamo parlando di chiarire la cache e la navigazione dei dati. Nel caso in cui non sai come farlo, basta seguire queste istruzioni:

  1. Apri Microsoft Edge e fai clic sul menu tratteggiato.
  2. Scegli Impostazioni.
  3. In Cancella dati di navigazione, fai clic su Scegli cosa cancellare.
  4. Scegli la cronologia dei file B, i dati e i file memorizzati nella cache e fai clic su Cancella.

Soluzione 8 - Disattivare il firewall

Sebbene Windows Defender Firewall sia attivo durante l'utilizzo di Internet, potrebbero esserci alcune interferenze. Quindi, disabiliteremo rapidamente il firewall per vedere se le cose vanno meglio. Ecco come:

  1. Vai a Cerca, digita firewall e apri Windows Defender Firewall .
  2. Selezionare Attiva o disattiva Windows Defender Firewall .

  3. Disattiva Windows Firewall per reti private e pubbliche .
  4. Conferma la selezione e prova ad aggiornare di nuovo.

Soluzione 9 - Disabilitare l'antivirus

È già noto che i programmi antivirus di terze parti non vivono in armonia con Windows 10 e le sue funzionalità. Certo, potresti non avere alcun problema. Ma è abbastanza possibile per l'antivirus bloccare alcune funzionalità di Windows.

Quindi, attiva e disattiva rapidamente l'antivirus. Con l'antivirus disabilitato, avvia Microsoft Edge e controlla se c'è qualche differenza. Se Microsoft Edge funziona davvero bene con l'antivirus disattivato, puoi prendere in considerazione la possibilità di cambiare la tua soluzione antivirus principale o passare a Windows Defender.

Soluzione 10: installare gli ultimi aggiornamenti

Microsoft offre aggiornamenti Edge tramite Windows Update. Quindi, se il problema che ti dà fastidio è molto diffuso, la società probabilmente sta già lavorando a una soluzione. Non appena la soluzione è terminata, la riceverai tramite Windows Update.

Quindi, vai su Impostazioni> Aggiornamenti e sicurezza e controlla gli aggiornamenti.

Soluzione 11 - Disinstallare gli ultimi aggiornamenti

D'altra parte, potrebbe essere un aggiornamento difettoso che causa effettivamente il problema con Microsoft Edge. Se si sospetta di si, la soluzione migliore è semplicemente disinstallare l'aggiornamento problematico e attendere che Microsoft rilasci una patch. Ecco come farlo:

  1. Vai a Impostazioni.
  2. Vai su Aggiornamenti e sicurezza > Windows Update .
  3. Vai a Cronologia aggiornamenti > Disinstalla aggiornamenti.

  4. Ora, trova l'ultimo aggiornamento installato sul tuo computer (puoi ordinare gli aggiornamenti per data), fai clic con il tasto destro del mouse e vai su Disinstalla .
  5. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 12 - Modificare le autorizzazioni di sicurezza

Secondo alcuni rapporti, Microsoft Edge può darti dei problemi se la cartella WER non ha le autorizzazioni necessarie. Per risolvere questo problema, devi semplicemente concedere le autorizzazioni necessarie e questo. Ecco come farlo:

  1. Premere il tasto Windows + R e inserire % localappdata%. Premere Invio o fare clic su OK per inserire la cartella AppDataLocal .
  2. Vai alla cartella Microsoft Windows. Individua la cartella WER, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà.

  3. Vai alla scheda Sicurezza e fai clic sul pulsante Modifica .
  4. Selezionare l'utente PACCHETTI APPLICAZIONE e selezionare Leggi ed esegui, Elenca il contenuto della cartella e Leggi le opzioni nella colonna Consenti .
  5. Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Questo è tutto, spero che queste soluzioni ti abbiano aiutato a risolvere il problema con il browser Microsoft Edge. Tuttavia, se sei davvero incazzato con Edge, ecco come puoi disinstallarlo in Windows 10.

Se avete commenti, domande o suggerimenti, fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nell'agosto 2015 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

STORIE CORRELATE CHE DEVONO VERIFICARE:

  • Correzione: Microsoft Edge funziona lentamente in Windows 10
  • Procedura: modificare le opzioni Internet in Microsoft Edge
  • Correzione: Microsoft Edge non si aprirà
  • Non è possibile chiudere Microsoft Edge? Queste 7 soluzioni ti aiuteranno
  • Correzione: errore Microsoft Edge YouTube su Windows 10

Raccomandato

Come risolvere i problemi comuni di Devil May Cry 5 su PC
2019
I video di YouTube si fermano all'inizio su Windows 10 [Fix]
2019
Errore Xbox One 0x80070102 [Fix]
2019