Correzione: scheda di rete Realtek non trovata dopo l'aggiornamento a Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Windows 10 ha apportato molti miglioramenti, ma non è esente da difetti e, nella maggior parte dei casi, questi difetti sono correlati a un problema del driver che impedisce a determinati hardware di funzionare correttamente. A proposito di problemi hardware, alcuni utenti affermano che la scheda di rete Realtek non è stata trovata dopo l'aggiornamento a Windows 10.

Ma prima, ecco alcune altre soluzioni per questo problema:

  • Controller di rete Realtek non trovato in Gestione periferiche - Il processo di aggiornamento ha fatto scomparire il controller di rete Realtek da Gestione dispositivi.
  • Il controller di rete Realtek non è stato trovato se la modalità Deep Sleep è abilitata Windows 10 - La soluzione per questo problema è ovvia. Basta disabilitare la modalità Deep Sleep.
  • Controller di rete Realtek non funzionante -

Come risolvere i problemi con Realtek Network Adapter in Windows 10

Sommario:

  1. Disinstallare e scaricare il driver di rete più recente
  2. Rimuovere il client Cisco VPN o qualsiasi altro software VPN non supportato
  3. Elimina profilo wireless
  4. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi
  5. Reimposta il tuo router
  6. Controlla se la rete è abilitata
  7. Ripristina la rete

Soluzione 1: disinstallare e scaricare il driver di rete più recente

Per fare ciò, dovrai utilizzare un altro dispositivo per scaricare i driver di rete più recenti per la tua scheda madre. Dopo aver scaricato i driver, trasferiscili sul tuo computer Windows 10 e segui questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + X sulla tastiera e vai a Gestione dispositivi.
  2. Cerca la scheda di rete e, quando la trovi, fai clic destro e scegli Disinstalla.
  3. Nella finestra di disinstallazione, selezionare Elimina il software del driver per questo dispositivo.
  4. Seguire le istruzioni sullo schermo e riavviare il computer al termine della procedura di disinstallazione.
  5. Dopo aver riavviato il computer, andare nuovamente in Gestione periferiche e fare clic sul pulsante Scansione per modifiche hardware.
  6. In questo modo verranno reinstallati i driver di rete predefiniti.

Inoltre, potresti provare a installare i driver in modalità compatibilità facendo ciò:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di installazione del driver.
  2. Scegli Proprietà dalla lista.
  3. Fare clic sulla scheda Compatibilità e selezionare Esegui questo programma in modalità di compatibilità, quindi selezionare Windows 7 dall'elenco dei sistemi operativi.

  4. Fare clic su Applica, quindi su OK ed eseguire il file per installarlo.

Aggiorna automaticamente i driver

Se non vuoi il fastidio di cercare i driver da solo, puoi utilizzare uno strumento che lo farà automaticamente. Naturalmente, poiché al momento non sei in grado di collegarti a Internet, questo strumento non sarà utile. Tuttavia, una volta online, ti aiuterà a tenere aggiornati tutti i tuoi driver, così non sarai più in questa situazione.

Driver Updater di Tweakbit (approvato da Microsoft e Norton Antivirus) consente di aggiornare automaticamente i driver e prevenire danni al PC causati dall'installazione di versioni errate del driver. Dopo diversi test, il nostro team ha concluso che questa è la soluzione meglio automatizzata.

Ecco una guida rapida su come usarlo:

  1. Scarica e installa TweakBit Driver Updater

  2. Una volta installato, il programma avvierà automaticamente la scansione del tuo PC alla ricerca di driver obsoleti. Driver Updater controllerà le versioni del driver installato sul suo database cloud delle ultime versioni e raccomanderà aggiornamenti appropriati. Tutto quello che devi fare è aspettare che la scansione sia completata.

  3. Al completamento della scansione, si ottiene un rapporto su tutti i driver dei problemi trovati sul PC. Controlla l'elenco e verifica se desideri aggiornare ciascun driver singolarmente o tutto in una volta. Per aggiornare un driver alla volta, fare clic sul collegamento "Aggiorna driver" accanto al nome del driver. Oppure fai semplicemente clic sul pulsante "Aggiorna tutto" nella parte inferiore per installare automaticamente tutti gli aggiornamenti consigliati.

    Nota: alcuni driver devono essere installati in più passaggi, quindi è necessario premere il pulsante "Aggiorna" più volte fino a quando tutti i suoi componenti sono installati.

Soluzione 2 - Rimuovere il client Cisco VPN o qualsiasi altro software VPN non supportato

Alcuni client VPN non sono compatibili con Windows 10, quindi prima di eseguire l'upgrade assicurati di disinstallarli.

Se puoi rimuoverli manualmente, ma se non puoi semplicemente fare quanto segue:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Prompt dei comandi (amministratore)
  2. Digita netcfg -sn nel prompt dei comandi e premi Invio.
  3. Otterrai un elenco di protocolli, servizi e driver di rete. Controlla l'elenco per DNI_DNE . Se lo trovi nell'elenco, procedi al passaggio successivo.
  4. Digitare reg delete HKCR \ CLSID \ {988248f3-a1ad-49bf-9170-676cbbc36ba3} / va / f e netcfg -v -u dni_dne nel prompt dei comandi.

  5. Se si riceve l'errore 0x80004002, significa che il processo non è stato completato e che è necessario farlo manualmente.
  6. Chiudi il prompt dei comandi e premi il tasto Windows + R e digita regedit per aprire l'editor del registro.
  7. Nell'editor del Registro di sistema è necessario trovare la chiave ed eliminare la seguente chiave:
    • HKEY_CLASSES_ROOT \ CLSID \ {988248f3-A1AD-49bf-9170-676cbbc36ba3}

Soluzione 3 - Eliminare il profilo wireless

Se la tua connessione di rete viene danneggiata, la soluzione migliore è semplicemente ripristinare il tuo profilo wireless. Per farlo, è sufficiente eliminare il profilo wireless corrente e il nuovo verrà creato automaticamente.

Ecco come eliminare il profilo wireless:

  1. Vai a Cerca, digita cmd, e apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Quando le statistiche del prompt dei comandi digitano il seguente comando e premono Invio: netsh wlan cancella nome profilo = "WirelessProfileName" (assicurati di sostituire WirelessProfileName con il nome effettivo della tua connessione wireless)

Soluzione 5 - Eseguire la risoluzione dei problemi

La prossima cosa che proveremo è la risoluzione dei problemi di rete integrata di Microsoft. Ecco come eseguirlo:

  1. Vai alle impostazioni.
  2. Vai su Aggiornamenti e sicurezza > Risoluzione dei problemi.
  3. Seleziona Connessioni Internet e vai a Esegui la risoluzione dei problemi.

  4. Segui le ulteriori istruzioni sullo schermo e lascia che il processo finisca.
  5. Riavvia il tuo computer.

Soluzione 6 - Ripristinare il router

Il problema può essere causato da una configurazione errata del router e, naturalmente, è possibile risolverlo reimpostando il router. Per farlo, basta premere il pulsante di ripristino sul router Realtek o aprire le impostazioni del router e selezionare l'opzione di ripristino. Prima di resettare il router, potresti voler salvare ed esportare la tua configurazione in modo da non doverla inserire manualmente. Per ulteriori informazioni su come ripristinare il router o su come esportare la configurazione del router, assicurati di controllare il manuale del router.

Soluzione 7 - Controllare se la rete è abilitata

  1. Vai a Cerca, digita devicemngr e apri Gestione dispositivi .
  2. Quando si apre Gestione periferiche, individuare l'adattatore wireless e fare doppio clic per aprirne le proprietà.
  3. Vai alla scheda Driver e cerca il pulsante Attiva . Se non vedi il pulsante Abilita, significa che il tuo dispositivo è abilitato e funzionante.

Soluzione 8 - Ripristinare la rete

E l'ultima cosa che faremo è resettare la rete. Ecco come farlo:

  1. Vai alle Impostazioni.
  2. Passare a Rete e Internet > Stato.
  3. Scorri verso il basso e individua l'opzione Ripristina rete . Questa funzione consente di impostare il componente di rete sui valori predefiniti. Potrebbe essere necessario reinstallare determinati software di rete in seguito.

  4. Vai a Reimposta ora e fai clic su Sì.
  5. Attendere fino al riavvio del PC e quindi verificare se la connessione Ethernet è disponibile.

Questo è tutto. Speriamo sicuramente che almeno una di queste soluzioni ti abbia aiutato a risolvere il problema con il tuo router Realtek. Se avete commenti, domande o suggerimenti, fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Se hai altri problemi relativi a Windows 10 puoi controllare la soluzione nella nostra sezione Fix di Windows 10.

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato nel settembre 2015 ed è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza

STORIE CORRELATE CHE DEVONO VERIFICARE:

  • Come risolvere i problemi della scheda di rete di Windows 10
  • FIX: l'adattatore Wi-Fi non si connetterà al router
  • Correzione: l'adattatore wireless Belkin non funziona in Windows 10, 8.1
  • Come risolvere i problemi relativi all'intervallo Wi-Fi su Windows 10
  • Correzione: la rete ospitata non può essere avviata in Windows 10

Raccomandato

Come risolvere i problemi di FIFA 15 in Windows 10
2019
Come recuperare le password OneNote dimenticate su Windows 10
2019
Correzione completa: Problemi del driver Bluetooth Dell Venue 8 Pro in Windows 10
2019