FIX: Remote Desktop smette di funzionare in Windows 10, 8.1

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Il desktop remoto ha smesso di funzionare in Windows 10

  1. Metti alla prova la tua porta
  2. Attiva / disattiva "Trova dispositivo e contenuto"
  3. Disattiva Windows Firewall
  4. Spegni il tuo antivirus
  5. Tweak your Registry
  6. Utilizzare un software desktop remoto di terze parti

Ci sono molti possibili motivi per cui il tuo desktop remoto smette di funzionare. In questo articolo, ci concentreremo solo sui motivi che potrebbero influenzare il tuo PC dopo aver aggiornato il tuo sistema operativo al nuovo Windows 8.1 o Windows 10. La maggior parte dei problemi che si verificano durante il tentativo di accedere a un altro dispositivo in remoto sono principalmente perché qualcosa nel tuo Il sistema Windows 8.1 o Windows 10 limita l'accesso a quel dispositivo specifico. Nella guida in basso, elencheremo i passaggi che devi seguire e correggi il desktop remoto in Windows 8.1 e Windows 10.

In questo articolo, proveremo a disattivare il firewall sui sistemi operativi Windows 8.1 o Windows 10. Disattiveremo anche l'antivirus in quanto può bloccare l'accesso a un dispositivo specifico su Internet. Terzo, proveremo alcune utili modifiche dalla funzionalità di impostazioni di Windows per far funzionare il desktop di rimozione il più presto possibile.

RISOLTO: il desktop remoto non funziona in Windows 10, 8.1

1. Verifica la tua porta

  1. Fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca il link indicato di seguito.
    • Clicca qui per testare la tua porta.
  2. Dopo aver effettuato l'accesso al sito Web in alto, posiziona nella casella bianca la porta e fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca il pulsante "Prova".
  3. Questo testerà la tua porta per vedere se c'è una connessione corretta o no.
  4. Se non lo è, si prega di seguire il prossimo metodo di seguito.

2. Attiva / disattiva "Trova dispositivo e contenuto"

  1. Sposta il cursore del mouse sul lato in alto a destra dello schermo.
  2. Dopo che la barra degli accessi si apre in Windows 8.1 o Windows 10, è necessario fare clic con il tasto sinistro o toccare la funzione "Impostazioni".
  3. Nella finestra "Impostazioni", trova e fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca la funzionalità "Modifica impostazioni PC".
  4. Nella funzione "Modifica impostazioni PC", fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca l'icona "Rete".
  5. Nella finestra "Rete", trova e fai clic con il tasto sinistro sull'opzione "Collegamenti".
  6. Avrai davanti a te una finestra in cui dovrai fare clic con il tasto sinistro o toccare la tua connessione di rete.
  7. Accanto a "Trova dispositivo e contenuto", dovrai portare l'interruttore in posizione "ON".

    Nota: se è già su "ON", portarlo su "OFF", riavviare il dispositivo Windows 8.1 o Windows 10, quindi tornare a questo menu e passare a "ON".

Se stai utilizzando Windows 10, i passaggi da seguire sono leggermente diversi. Devi andare in Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Trova il mio dispositivo. Assicurati di disabilitare e riattivare la funzione.

3. Disattiva Windows Firewall

  1. Premere il tasto "Windows" sulla tastiera.
  2. Scrivi nella casella di ricerca che hai davanti a te "Pannello di controllo" senza le virgolette.
  3. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare l'icona "Pannello di controllo" al termine della ricerca.
  4. Ora nella finestra "Pannello di controllo", fare clic con il tasto sinistro o toccare la funzione "Windows Firewall".
  5. Nella finestra "Windows Firewall", fare clic con il pulsante sinistro del mouse o toccare "Disattiva Windows Firewall" in "Impostazioni di rete private" e anche in "Impostazioni di rete pubbliche".

  6. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare il pulsante "OK" situato nella parte inferiore destra della finestra "Windows Firewall".

4. Disattiva l'antivirus

  1. Se si utilizza un software antivirus di terze parti, sarà necessario disabilitarlo o rimuoverlo per la durata del passaggio.
  2. Dopo averlo disabilitato, riavvia il tuo dispositivo Windows 8.1 o Windows 10.
  3. Dopo l'avvio del dispositivo Windows, prova a connetterti in remoto e verifica se funziona.

5. Modifica il tuo registro

  1. Premere e tenere premuto il tasto "Windows" e il tasto "R".
  2. Nella casella Esegui visualizzata dovrai scrivere "regedit.exe"
  3. Premi il pulsante "Invio" sulla tastiera.
  4. Ora dovresti avere la finestra "Editor del Registro di sistema" di fronte a te.
  5. Sul lato sinistro della finestra dell'Editor del Registro di sistema fare clic con il pulsante sinistro del mouse o toccare la cartella "HKEY_CURRENT_USER".
  6. Nella cartella "HKEY_CURRENT_USER" fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca per aprire "Software".
  7. Nella cartella "Software" fare clic o toccare per aprire la cartella "Microsoft".

  8. Nella cartella "Microsoft" fare clic con il pulsante sinistro del mouse o toccare la cartella "Terminal Server Gateway".
  9. Nella cartella "Terminal Server Gateway" fai clic con il pulsante sinistro del mouse o tocca la cartella "Messaggi".
  10. Nella cartella "Messaggi" fai clic con il pulsante sinistro del mouse su "" e nel dominio dovrai fare clic con il pulsante sinistro del mouse o toccare il tuo nome utente.
  11. Ora nella cartella nome utente fare clic sinistro o toccare il nome "UserPreferenceOption" sulla destra.
  12. Ora dovrai cambiare il valore di questa opzione a "0".
  13. Fare clic con il tasto sinistro del mouse o toccare il pulsante "OK".
  14. Riavvia il tuo dispositivo Windows 8.1 o Windows 10.
  15. Dopo che il dispositivo inizia a controllare e vedere se la connessione desktop remoto funziona.

Se le chiavi del Registro di sistema citate sopra non sono disponibili sul tuo computer, vai alla soluzione successiva.

6. Utilizzare un software desktop remoto di terze parti

Se il problema persiste, puoi anche utilizzare uno strumento desktop remoto di terze parti. Ad esempio, è possibile installare TeamViewer e utilizzare per l'accesso remoto ad altri computer. Mikogo o Radmin sono altre due ottime alternative se stai cercando una soluzione desktop remota affidabile e user-friendly.

Ecco, ci sono alcuni metodi su come correggere la connessione desktop remoto dopo aver aggiornato il tuo sistema a Windows 8.1 o Windows 10. Per ulteriori soluzioni su come risolvere i problemi del desktop remoto, puoi anche controllare questo guida alla risoluzione dei problemi di profondità. Se hai altre domande, usa la sezione commenti qui sotto per farcelo sapere.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019