Correzione: la VPN non funzionava con Spotify

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Se sei un appassionato di musica in questa moderna era tecnica, c'è una buona ragione per credere che hai attraversato il tuo percorso con Spotify. Questo servizio di streaming musicale è il campione nella nicchia con oltre 150 milioni di utenti.

Tuttavia, il servizio è ancora soggetto a restrizioni geografiche per alcune regioni e quindi non disponibile per alcuni paesi. Questo può essere evitato impiegando una soluzione VPN, ma troppo spesso, i due non funzioneranno bene insieme.

Molti rapporti degli utenti riguardano problemi con Spotify che non è in grado di rispettare le reti private virtuali o i proxy. Per risolvere questo problema, abbiamo preparato un elenco di possibili soluzioni.

Assicurati di controllarli qui sotto e, si spera, riusciremo a risolvere il problema in modo glorioso e sarai in grado di riprodurre i tuoi brani preferiti.

Cosa fare quando VPN non funziona con Spotify

  1. Disabilita il firewall
  2. Cambia il server
  3. Esci e accedi di nuovo su tutti i dispositivi
  4. Controlla la connessione
  5. Abilita Port Forwarding
  6. Reinstallare il client desktop Spotify
  7. Usa una VPN diversa

1: whitelist Spotify in Windows Firewall

Cominciando dall'inizio. Eliminiamo la causa non correlata che comunemente colpisce la connessione Spotify. Vale a dire, per qualche motivo non pertinente, Windows Firewall tende a bloccare Spotify. Per risolvere questo problema, è possibile disabilitare il firewall (non consigliato a causa di problemi di sicurezza) o consentire a Spotify di comunicare attraverso Windows Firewall.

Inoltre, se utilizzi una suite di antivirus di terze parti con il firewall dedicato, assicurati di includere nella whitelist sia VPN che Spotify. Se non sei sicuro di come comunicare l'applicazione di terzi tramite Windows Firewall, segui queste istruzioni:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digitare Consenti e aprire " Consenti un'app tramite Windows Firewall " dall'elenco dei risultati.

  2. Fai clic sul pulsante " Cambia impostazioni ". Avrai bisogno dell'autorizzazione amministrativa per farlo.
  3. Individua " Spotify Music " e seleziona la casella accanto.
  4. Controlla sia le caselle private che quelle pubbliche e conferma le modifiche.

2: cambia il server

La cosa buona delle moderne soluzioni VPN è che hai una vasta scelta di server disponibili in diversi paesi in tutto il mondo. In caso di problemi a causa di problemi temporanei o di velocità ridotte a causa del sovraffollamento, è sempre possibile passare a un altro. L'importante è utilizzare lo stesso paese che hai utilizzato per la creazione dell'account e le stesse credenziali. Non accedere con l'integrazione di Facebook.

Pertanto, chiudere il client desktop Spotify, aprire VPN e modificare il server e riavviare Spotify. Non è necessario utilizzare VPN ogni volta che si accede. È possibile utilizzarlo una volta ogni 14 giorni e non si avranno problemi di sorta. Questo non si applica all'abbonamento Premium in quanto è necessario fornire i dettagli sull'account a pagamento. Ciò può rendere il passaggio da server a un problema per alcuni utenti.

3: Esci e accedi di nuovo su tutti i dispositivi

Se si utilizza Spotify su più dispositivi, sia su PC che su palmare (come fa la maggior parte degli utenti), la combinazione con la VPN può creare problemi. Quando le cose vanno male, si consiglia di uscire da ogni dispositivo usato e spostarsi da lì. Successivamente, è possibile accedere uno per uno e provare a eseguire Spotify. Con VPN abilitato, ovviamente.

È possibile accedere a ciascun dispositivo singolarmente o accedere al lettore basato sul Web e alle impostazioni dell'account. Da lì, puoi uscire da tutti i dispositivi contemporaneamente.

4: controlla la connessione

La connessione può essere un'altra ragione possibile per i problemi. Se non riesci ad accedere ai server dedicati di Spotify tramite VPN, forse il problema non è nella VPN. Assicurati di controllare la tua connessione, riavviare il tuo equipaggiamento e disabilitare / riattivare DNS e proxy se stai usando anche quelli.

Di seguito sono riportati alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi relativi ai problemi di connettività complessivi:

    • Riavvia il tuo router / modem e PC / telefono / tablet.
    • Flush DNS:
      1. Premere il tasto Windows + S per richiamare la barra di ricerca.
      2. Digitare cmd, fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi ed eseguirlo come amministratore .

      3. Nella riga di comando, digita i seguenti comandi e premi Invio dopo ciascuno:
        • ipconfig / release
        • ipconfig / renew
      4. Al termine del processo, digitare questo comando e premere Invio:
        • ipconfig / flushdns

      5. Chiudere il prompt dei comandi, abilitare VPN e aprire nuovamente Spotify.
    • Reimposta Winshock:
  1. Digitare cmd nella barra di ricerca di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi ed eseguirlo come amministratore .
  2. Nella riga di comando, inserisci il seguente comando e premi Invio:
    • netsh winsock ripristina il catalogo

  3. Dopodiché, inserisci questi comandi per ripristinare gli stack IPv4 e IPv6 e premi Invio dopo ciascuno:
    • netsh int ipv4 reset reset.log
    • netsh int ipv6 resetta reset.log
  4. Chiudere la riga di comando elevata e riavviare il PC.
  • Ripristina il tuo modem / router alle impostazioni di fabbrica.
  • Aggiorna il firmware del router.

5: Abilita Port Forwarding

La maggior parte delle VPN ha bisogno di una porta specifica inoltrata per vari usi. Ciò si applica in particolare allo streaming multimediale e Spotify è l'applicazione di streaming multimediale. Per abilitare questo, dovresti aprire la VPN e cercare l'opzione Port Forwarding. Assicurati che sia abilitato. Inoltre, google il tuo router per scoprire come aprire le porte all'interno del router stesso e abilitare UPnP.

  • LEGGI ANCHE: il miglior software per router Windows 10 con cui puoi configurare i router

È necessario aprire questi intervalli IP nella porta 4070 : 78.31.8.0/21, 193.182.8.0/21 .

Come abbiamo già detto, non è necessario che la VPN sia attiva durante l'uso di Spotify. È necessario, per evitare le restrizioni geografiche, solo al momento del logging. Successivamente, è possibile attivarlo ogni 14 giorni quando viene visualizzato il nuovo prompt di accesso.

6: Reinstallare il client desktop di Spotify

Quando si tratta di Windows 10 e Spotify, hai due opzioni per lo streaming di musica dai più grandi media musicali del mondo. Il primo include l'app Spotify del Microsoft Store, il secondo si basa sul web player basato su browser. Se decidi di utilizzare il primo e non funzionerà con la VPN, puoi provare l'opzione alternativa o aggiornare / reinstallare il client desktop.

Ecco come reinstallare l'app client desktop Spotify in Windows 10:

  1. Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni.
  2. Scegli App .
  3. Nella barra di ricerca, digitare Spotify .
  4. Espandi Spotify e fai clic su Disinstalla .

  5. Apri Microsoft Store e cerca Spotify .
  6. Installa di nuovo l'app client.
  7. Avviare la VPN e quindi aprire Spotify appena installato .

  8. Prova ad accedere con le tue credenziali.

7: utilizzare una VPN diversa

Infine, ci concediamo la libertà di concludere che il problema non è in Spotify. Se il problema persiste, ti consigliamo di provare una VPN alternativa e provarla. La maggior parte delle soluzioni gratuite porterà a termine il lavoro, ma se sei disposto a spendere qualche soldo in più per una migliore protezione della privacy, è consigliabile andare in premio.

Suggeriamo CyberGhostVPN che eccelle nell'affidabilità e nella facilità d'uso. Inoltre, rispetto ad alcune altre soluzioni premium, viene fornito per il prezzo inferiore che può essere anche un fattore. Puoi controllare le funzionalità e iscriverti alla prova gratuita di 7 giorni seguendo il link sottostante.

- Ottieni ora la VPN Cyberghost

  • LEGGI ANCHE: Nell'era della non privacy, i servizi di truffa VPN sono a piede libero

Questo dovrebbe farlo. Nel caso tu abbia una soluzione alternativa per il dolore a portata di mano o una domanda le soluzioni di cui sopra, ti invitiamo a pubblicarle nella sezione commenti qui sotto.

Raccomandato

Correzione: installazione fallita nella fase Safe_OS con un errore
2019
5 migliori software per correggere la distorsione dell'obiettivo in Windows 10
2019
7 dei migliori antivirus per computer lenti
2019