Come posso riportare il cursore su Windows 10?

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

La scomparsa del puntatore del mouse è una cosa molto fastidiosa. I sistemi operativi installati di recente spesso causano questo problema. Quindi, in questo articolo, ti mostreremo cosa fare se il cursore del mouse scompare in Windows 10.

Soluzione rapida per correggere vari errori del PC

  • Passaggio 1 : scaricare questo strumento di scansione e riparazione del PC
  • Passaggio 2 : Fare clic su "Avvia scansione" per individuare i problemi di Windows che potrebbero causare errori con il puntatore del mouse in Windows 10
  • Passaggio 3 : Fare clic su "Avvia riparazione" per risolvere tutti i problemi.

Come faccio a rendere nuovamente visibile il mio cursore del mouse?

Questo problema può verificarsi in varie manifestazioni. Ecco i più frequenti:

  • Il puntatore del mouse di Windows 10 scompare dopo il login : a volte, il cursore del mouse potrebbe scomparire dopo aver sbloccato lo schermo. In questo caso, prova a scollegarlo e ricollegarlo e questo dovrebbe risolvere il problema.
  • Il puntatore del mouse di Windows 10 scompare dopo il sonno : se non riesci a vedere il cursore del mouse dopo aver svegliato il tuo PC dal sonno, non sei il solo.

quando riattivo il mio PC con Windows 10 da sleep il mio mouse non funzionerà. Non vedo il cursore sul mio schermo né posso spostare il mouse (non posso passare il mouse sopra i pulsanti o il pulsante Start). Funzionano stranamente a sinistra ea destra.

  • Il cursore del mouse scompare su Chrome : molti utenti hanno segnalato che talvolta il puntatore del mouse scompare su Chrome, mentre è ancora visibile su altri browser.

Recentemente, ho scoperto che il mio puntatore scompare quando sono sul mio sito di navigazione Internet predefinito (Google Chrome). Posso vederlo quando uso Internet Explore però. Ho un HP Pavilion x2. Posso ancora usarlo anche quando non riesco a vederlo, il che può essere utile, ma difficile da usare. Posso vederlo ovunque. Ho provato a utilizzare la risoluzione dei problemi, ma non trova mai nulla di sbagliato.

  • Il cursore del mouse scompare dopo l'aggiornamento di Windows : l'installazione degli ultimi aggiornamenti di Windows 10 potrebbe a volte interrompere il mouse. Di solito, un semplice riavvio dovrebbe essere sufficiente per risolvere questo problema.

1. Premere i tasti funzione per ogni evenienza

Forse l'installazione di Windows 10 disabilitato la funzione del puntatore del mouse. Se questo è il caso, potrebbe essere risolto proprio come gli utenti lo stavano risolvendo nelle versioni precedenti di Windows - premendo i tasti funzione sulla tastiera. Quindi, prova una delle seguenti combinazioni, a seconda della tastiera e del modello del mouse, e il tuo cursore del mouse potrebbe essere nuovamente visibile: Fn + F3, Fn + F9, Fn + F11.

2. Aggiornare o ripristinare il driver del mouse

Ovviamente, i driver possono essere la causa di molti problemi in Windows 10, inclusa la scomparsa del puntatore del mouse. Ma, mentre cercavamo soluzioni per questo problema, abbiamo capito che aggiornare il driver del mouse all'ultima versione non era sempre utile. Pertanto, se l'aggiornamento non funziona, ripristinare il driver del mouse.

Se si utilizza un mouse più vecchio, il driver del mouse più recente potrebbe non essere compatibile con Windows 10 e potrebbe causare problemi. Forse solo l'ultima versione del tuo driver del mouse è compatibile con Windows 10. Ma non sarà così facile, perché potrai utilizzare la tua tastiera solo per aggiornare il tuo driver del mouse.

Quindi, ecco come controllare se il driver del mouse sta causando il problema:

  1. Premere il tasto Windows, digitare devicemngr e premere Invio
  2. Premi Tab per passare all'elenco dei dispositivi
  3. Usa i tasti freccia per raggiungere i mouse e altri dispositivi di puntamento e premi il tasto freccia destra per espanderlo
  4. Premere il tasto freccia giù per selezionare il mouse
  5. Premi Maiusc + F10 per simulare il tasto destro del mouse e aprire il menu di scelta rapida

  6. Seleziona Aggiorna driver con i tasti freccia e premi Invio
  7. Seguire le ulteriori istruzioni di installazione

Se il tuo driver è aggiornato, la versione più recente forse non è compatibile con Windows 10, quindi ecco come ripristinare il tuo driver del mouse:

  1. Ripeti i passaggi 1-4 dall'alto
  2. Premi Invio
  3. Premi Tab un paio di volte, finché il quadrato non è su Generale
  4. Premere il tasto freccia destra per andare a Driver
  5. Premere Tab un paio di volte, fino a selezionare Rollback driver, quindi premere Invio

  6. Segui ulteriori istruzioni sullo schermo

Aggiorna automaticamente i driver

Nel caso in cui il driver sia il problema, consigliamo vivamente di farlo automaticamente utilizzando lo strumento Driver Updater di Tweakbit . Questo strumento è approvato da Microsoft e Norton Antivirus. Ti aiuterà a evitare di installare il driver sbagliato che può causare danni al tuo sistema. Dopo diversi test, il nostro team ha concluso che questa è la migliore soluzione automatizzata. Di seguito troverai una guida rapida su come farlo.

  1. Scarica e installa TweakBit Driver Updater

    Una volta installato, il programma avvierà automaticamente la scansione del tuo PC alla ricerca di driver obsoleti. Driver Updater controllerà le versioni del driver installato sul suo database cloud delle ultime versioni e raccomanderà aggiornamenti appropriati. Tutto quello che devi fare è aspettare che la scansione sia completata.

    Al completamento della scansione, si ottiene un rapporto su tutti i driver dei problemi trovati sul PC. Controlla l'elenco e verifica se desideri aggiornare ciascun driver singolarmente o tutto in una volta. Per aggiornare un driver alla volta, fare clic sul collegamento "Aggiorna driver" accanto al nome del driver. Oppure fai semplicemente clic sul pulsante "Aggiorna tutto" nella parte inferiore per installare automaticamente tutti gli aggiornamenti consigliati.

    Nota: alcuni driver devono essere installati in più passaggi, quindi è necessario premere il pulsante "Aggiorna" più volte fino a quando tutti i suoi componenti sono installati.

Disclaimer : alcune funzioni di questo strumento non sono gratuite.

3. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi integrato di Windows 10

  1. Premere il tasto Windows per accedere al menu Start, digitare Impostazioni, quindi selezionare Risoluzione dei problemi nel riquadro a sinistra.
  2. Vai a Trova e risolvi altri problemi, quindi seleziona Risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi .

  3. Attendere il completamento della procedura di risoluzione dei problemi, quindi testare il mouse.
  4. Se il problema persiste, scollega il mouse e ricollegalo.

4. Disattiva Cortana

Anche se questa sembra essere una soluzione insolita, funziona davvero. Molti utenti hanno riferito che dopo aver spento Cortana, il puntatore del mouse è apparso nuovamente sullo schermo.

Per disattivare Cortana, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows> digitare Cortana> selezionare Cortana e Cerca impostazioni
  2. Impostare 'Hey Cortana' su off.

  3. Disattiva tutte le altre opzioni di Cortana, incluso "Usa Cortana su lockscreen".
  4. Verifica se il problema persiste. In questo caso, riavvia il PC e controlla di nuovo il mouse.

5. Disabilitare NVIDIA High Definition Audio / Realtek

Alcuni utenti affermano che l'audio ad alta definizione NVIDIA e altri driver audio possono talvolta causare la scomparsa del puntatore del mouse. Se stai utilizzando una scheda NVIDIA, puoi provare i seguenti passaggi:

  1. Premi il tasto Windows> digita "programmi"> seleziona l'opzione "Aggiungi o rimuovi programmi"
  2. Disinstallare l'app di esperienza GeForce.
  3. Premere di nuovo il tasto Windows> vai a Gestione periferiche> localizza l'audio ad alta definizione NVIDIA.
  4. Disabilitalo.

La stessa cosa potrebbe funzionare per altri driver audio, come Realtek, quindi prova a disabilitarli. Se la disattivazione dei driver audio non ha aiutato, prova a disinstallarli.

6. Scollegare tutte le periferiche

A volte, il problema del puntatore del mouse può essere dovuto a conflitti periferici. Per risolvere il problema, scollega tutte le periferiche collegate al PC, incluso il mouse. Quindi spegni il computer e riavvialo. Una volta riavviato il PC, collega il mouse e verifica se funziona correttamente.

Continua a connettere tutte le altre periferiche una alla volta. Se ci sono problemi di compatibilità, dovresti essere in grado di identificare rapidamente il colpevole.

7. Rimuovere il software installato di recente

Se di recente hai installato nuove app e software sul tuo computer, prova a disinstallarli. Anche in questo caso, questi strumenti potrebbero interferire con il puntatore del mouse e la sua disinstallazione potrebbe risolvere il problema.

Ecco come farlo:

  1. Premere il tasto Windows per andare su Start
  2. Digitare Pannello di controllo> selezionare Programmi
  3. Nelle finestre appena aperte, seleziona il / i programma / i recentemente aggiunto> hit Disinstalla.

Quindi riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto.

8. Eseguire una scansione completa del sistema

Il malware può causare vari problemi al computer, inclusi malfunzionamenti del mouse. Esegui una scansione completa del sistema per rilevare eventuali malware in esecuzione sul tuo computer. È possibile utilizzare l'antivirus integrato di Windows, Windows Defender o soluzioni antivirus di terze parti.

Ecco come eseguire una scansione completa del sistema su Windows 10 Creators Update:

  1. Premi il tasto Windows per andare su Start> digita "defender"> premi Invio per avviare Windows Defender
  2. Usa il tasto Tab per andare nel pannello di sinistra, seleziona l'icona scudo

  3. Nella nuova finestra, seleziona l'opzione Scansione avanzata

  4. Controlla l'opzione di scansione completa per avviare una scansione completa del malware di sistema.

9. Installa il software di gioco Logitech

Secondo gli utenti, è possibile risolvere i problemi del mouse installando il software di gioco Logitech. Dopo aver installato questo strumento, il problema con il puntatore del mouse mancante dovrebbe essere cronologico. Ricorda che questa soluzione funziona solo con le periferiche Logitech.

10. Modificare le impostazioni di alimentazione

Gli utenti hanno riferito di aver risolto facilmente questo problema modificando le impostazioni di alimentazione. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere alimentazione. Seleziona Opzioni risparmio energia dal menu.

  2. Individua il tuo piano di alimentazione corrente e seleziona le impostazioni del piano di modifica .

  3. Ora seleziona Modifica impostazioni avanzate di alimentazione .

  4. Trova Quando chiudo il coperchio e Inserisco le opzioni e le imposto su Non fare nulla .
  5. Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

11. Riparare il registro

Il modo più semplice per riparare il registro è utilizzare uno strumento dedicato, come CCleaner. Non dimenticare di eseguire prima il backup del registro in caso di problemi.

Puoi anche utilizzare il Controllo file di sistema di Microsoft per verificare la corruzione del file system. L'utilità verifica l'integrità di tutti i file di sistema protetti e ripara i file con problemi quando possibile.

Ecco come eseguire una scansione SFC:

  1. Premi il tasto Windows per andare su Start> digita cmd
  2. Premi Control + Maiusc + Invio per eseguire il prompt dei comandi come amministratore

3. Ora digita il comando sfc / scannow > premi Invio

4. Attendere il completamento del processo di scansione, quindi riavviare il computer. Tutti i file danneggiati saranno sostituiti al riavvio.

12. Aggiorna il tuo sistema operativo

Assicurati di avere gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows sul tuo computer. Come promemoria, Microsoft aggiorna costantemente gli aggiornamenti di Windows al fine di migliorare la stabilità del sistema e risolvere vari problemi.

Per accedere alla sezione Windows Update, è sufficiente premere il tasto Windows e digitare "update" nella casella di ricerca. Questo metodo funziona su tutte le versioni di Windows. Quindi vai su Windows Update, controlla gli aggiornamenti e installa gli aggiornamenti disponibili.

Riavvia il PC e controlla se il puntatore del mouse è ora disponibile.

13. Pulisci i tuoi file e cartelle temporanei

Il modo più semplice e rapido per eliminare i file e le cartelle temporanei è utilizzare Pulitura disco. Mentre si utilizza il computer o si naviga in Internet, il PC accumula vari file non necessari.

Questi cosiddetti file indesiderati possono influire sulla velocità di elaborazione del computer, provocando un rallentamento delle app. Possono anche innescare vari codici di errore e problemi hardware. Pulisci i tuoi file temporanei in quanto questa azione potrebbe riportare il cursore.

Ecco come utilizzare Disk Cleanup su Windows 10:

1. Premi il tasto Windows per andare su Start> digita Disk Cleanup> avvia lo strumento

2. Seleziona il disco che vuoi pulire> lo strumento indicherà quanto spazio puoi liberare

3. Seleziona "Pulisci file di sistema".

14. Scollegare altre periferiche

Se hai più periferiche collegate al tuo computer, scollegale tutte tranne il mouse. Quindi riavvia il computer e controlla se il problema persiste. A volte, altre periferiche possono interferire con il mouse e i driver hardware, innescando così vari problemi tecnici.

Questo è tutto, speriamo che queste soluzioni ti abbiano aiutato a rendere il tuo cursore del mouse visibile sullo schermo di nuovo. Se si verificano altri problemi relativi a Windows 10, è possibile verificare la soluzione nella sezione Correzione di Windows 10.

D'altra parte, se ritieni che sia giunto il momento per un mouse nuovo di zecca, ecco alcune fantastiche scelte disponibili su Amazon e presso il Microsoft Store.

GUIDE CORRELATE CHE DEVONO VERIFICARE:

  • 5 migliori software di blocco del mouse per utenti Windows
  • I migliori tappetini per mouse da gioco per migliorare la tua esperienza di gioco
  • Quali sono le migliori tastiere resistenti agli spruzzi da acquistare nel 2019?

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato nell'agosto 2015 e da allora è stato completamente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

Raccomandato

Cosa fare se il tuo iPhone si disconnette dal tuo PC Windows 10
2019
Cosa fare se la barra dell'indirizzo del browser non esegue la ricerca
2019
Common bug RUGBY 18 e come risolverli
2019