Quale software posso utilizzare per aggiungere schede a Windows 10?

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Ogni browser ha schede con le quali è possibile aprire più pagine del sito Web. Tuttavia, Windows non include schede per l'apertura di software e cartelle con. Microsoft potrebbe integrare le schede in Windows in vari modi.

Esistono, tuttavia, alcuni pacchetti software di terze parti che aggiungono schede a Esplora file, alle finestre software e al desktop. Ecco come è possibile aggiungere schede a Windows 10 con TidyTabs, Stick e Clover.

Come abilitare le schede in Esplora file utilizzando strumenti di terze parti

1. TidyTabs

TidyTabs è un pacchetto freeware (con una versione Pro) che aggiunge schede alle finestre del software. La versione freeware di TidyTabs aggiunge fino a tre schede a Windows con cui è possibile passare da pacchetti software in esecuzione.

Sono come i pulsanti della barra delle applicazioni del software inclusi nella parte superiore di Windows. Invece di aprire le finestre del programma con i pulsanti della barra delle applicazioni, puoi passare da una finestra all'altra con le schede.

  • Innanzitutto, fai clic su Scarica in questa pagina per salvare il programma di installazione di TidyTabs sul tuo disco rigido.
  • Esegui l'installazione per installare TidyTabs. Quindi dovresti trovare l'icona TidyTabs nella barra delle applicazioni come di seguito.

  • Apri e massimizza una finestra software; e quindi spostare il cursore in alto al centro della finestra. Vedrai una nuova scheda per il programma come nell'istantanea sottostante.

  • Fai clic sul pulsante Ripristina giù, quindi sposta il cursore nell'angolo in alto a sinistra della finestra del programma. Troverai le schede nell'angolo in alto a sinistra delle finestre non ingrandite come sotto.

  • Ora apri tre finestre di programma e fai clic sui pulsanti Ripristina giù in modo che non siano ingrandite.
  • Fare clic con il tasto sinistro del mouse su una scheda in una delle finestre del programma, tenere premuto il pulsante del mouse e quindi trascinare la scheda della finestra. Una piccola finestra trasparente dovrebbe apparire come sotto.

  • Ora trascina e rilascia quella finestra sulla scheda in un altro programma aperto. Ciò aggiungerà una seconda scheda a entrambe le finestre come mostrato nell'istantanea direttamente sotto.

  • Pertanto, ora è possibile fare clic sulle due schede nella parte superiore delle finestre per passare da un programma all'altro allo stesso modo dei pulsanti della barra delle applicazioni.
  • Ripeti i tre passaggi precedenti per aggiungere una terza scheda del programma nella parte superiore delle finestre, come mostrato nell'istantanea sottostante.

  • È possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su una scheda software per aprire il relativo menu di scelta rapida visualizzato direttamente sotto. Ciò include ulteriori opzioni di chiusura della scheda.

  • Fare doppio clic sull'icona della barra delle applicazioni di TidyTabs per aprire la finestra di personalizzazione del software.
  • È possibile regolare la trasparenza della scheda facendo clic sulla scheda Aspetto. Trascina le barre di trasparenza a sinistra e a destra per regolare i livelli di trasparenza.
  • Fare clic su Applica > OK per confermare le impostazioni selezionate.

2. Trifoglio

File Explorer non ha alcuna scheda per aprire più cartelle in una singola finestra con. Dovrebbe davvero farlo, ma Microsoft non ha ancora risolto questa ovvia lacuna. Tuttavia, il software Clover di EJIE Soft Studio aggiunge schede a Esplora file paragonabili a quelle di Google Chrome.

  • Fare clic su Download su questa pagina di Softpedia per salvare il programma di installazione di Clover.
  • Eseguire la procedura guidata di installazione di Clover per installare il software.
  • Quindi apri File Explorer e presto! Ora Explorer ha una barra delle schede come mostrato nello scatto direttamente sotto.

  • Premi il pulsante Nuova scheda per aprire le nuove schede della cartella. Oppure puoi premere Ctrl + T.
  • Puoi premere Ctrl + Tab per scorrere le schede. O spostare il cursore su una scheda e quindi ruotare la rotellina del mouse per scorrere attraverso di essi.
  • Clover ha un'opzione di scheda Pin che puoi selezionare con schede pin. È possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su una scheda per aprire il relativo menu di scelta rapida, quindi selezionare la scheda Pin.
  • Il menu di scelta rapida delle schede include un'opzione di riapertura della scheda chiusa . Quindi puoi selezionarlo per riaprire la scheda della cartella chiusa più recente.
  • Alcuni potrebbero anche notare l'opzione del menu di scelta rapida Bookmark this page . Seleziona questa opzione per salvare le cartelle in segnalibri per un accesso più rapido.
  • Fai clic sull'icona della chiave a sinistra della barra delle schede e poi seleziona Segnalibri per aprire le cartelle con i segnalibri dal menu sottostante.

  • È inoltre possibile aggiungere una barra dei segnalibri a Clover facendo clic sul pulsante chiave e quindi selezionando Impostazioni .
  • Seleziona l'opzione Mostra sempre i segnalibri nella finestra Impostazioni. Ora puoi aprire le cartelle dalla barra dei preferiti.

3. Aggiungi schede al desktop di Windows

Le schede sarebbero anche un'utile aggiunta al desktop di Windows. Stick è un programma che aggiunge le schede del blocco note, della cartella di esplorazione e del browser Web ai lati del desktop.

Quindi è possibile sfogliare siti Web, salvare alcune note e aprire cartelle con le schede.

  • Fare clic sul pulsante Scarica Stick 2.8 sul sito Web del software per salvare la configurazione guidata. Oppure puoi prenderlo da MajorGeeks.
  • Aprire la procedura guidata di installazione per aggiungere Stick a Windows.
  • Alla prima esecuzione di Stick, viene visualizzata per la prima volta una finestra di dialogo Introduzione a Stick. Puoi aggiungere schede al desktop con questo, ma in qualsiasi altro momento dovrai fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della barra delle applicazioni di Stick e selezionare Gestione schede per aprire la finestra seguente.

  • Fai clic su Aggiungi scheda e seleziona Note dal menu a discesa. Ciò aggiungerà una scheda Note nella parte superiore del desktop come sotto.

  • Ora puoi spostare il cursore su quella scheda per aprire il blocco note mostrato nell'istantanea sottostante. Questa è una comoda alternativa a Notepad per l'aggiunta di note.

  • Aprire nuovamente la finestra Gestione schede, fare clic su Aggiungi scheda e selezionare Navigatore per aprire la scheda Esploratore personale nell'istantanea sottostante.

  • My Explorer Tab è sia un browser Web che di cartelle. Inserisci un URL nella barra degli indirizzi per aprire i siti web con esso.
  • Per aprire cartelle nella scheda My Explorer, puoi selezionare un pulsante di cartella sulla sua barra degli strumenti. Ciò aprirà una finestra Sfoglia per cartelle e potrai aprire una cartella nella scheda con.
  • Per configurare le schede del navigatore per aprire cartelle più specifiche quando le selezioni, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda sul desktop e seleziona Proprietà Explorer per aprire la finestra in basso.

  • Fare clic sul pulsante URL / cartella e scegliere una cartella per la scheda con cui aprire. Diventa la cartella home della scheda.
  • È possibile spostare le schede sul desktop trascinandole verso sinistra e verso destra. Per spostarli su altri lati del desktop, fare clic con il pulsante destro del mouse su una scheda e selezionare una delle opzioni del pin nel menu di scelta rapida.

Aggiornamento : sembra che il link di download iniziale non sia più disponibile sul sito ufficiale dello strumento. Ma è possibile utilizzare piattaforme di download di terze parti per ottenere lo strumento.

TinyTabs, Stick e Clover sono solo tre dei pacchetti software che portano schede a Windows. WindowTabs, QTTabBar e TabExplorer sono alcuni altri programmi che aggiungono schede a Esplora file e finestre dell'applicazione.

Speriamo che Microsoft prenda in considerazione l'aggiunta di schede alle future piattaforme Windows, ma per ora è possibile aggiungerle al sistema operativo con software di terze parti.

Come tutti sapete, Microsoft ha già annunciato una funzionalità simile chiamata Sets. Fondamentalmente, questa funzione raggruppa insieme le finestre di Esplora file. Tuttavia, sembra che il gigante della tecnologia non abbia avuto il tempo di implementare completamente Sets nelle sue nuove versioni del SO Windows 10.

Poiché Microsoft impiega così tanto tempo per portare Tabs su Windows 10, molti utenti si chiedono se questa sia ancora un'idea valida per la società o meno.

Bene, il rapporto recente suggerisce che Microsoft si concentrerà molto sul portare Tabs su File Explorer dopo aver completato la transizione di Chromium on Edge. E questo potrebbe richiedere qualche altro mese.

Chissà, se tutto andrà secondo i piani, Tabs su Windows 10 potrebbe essere disponibile come funzionalità a pieno titolo nel 2020.

GUIDE RELATIVE A CHECK OUT:

  • Questo nuovo concetto di File Explorer sembra così bello che Microsoft dovrebbe usarlo
  • Come abilitare le librerie in Esplora file di Windows 10
  • File Explorer è lento su Windows 10 [Fix]

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nell'ottobre 2016 e da allora è stato aggiornato per freschezza e accuratezza.

Raccomandato

Cosa fare se il tuo iPhone si disconnette dal tuo PC Windows 10
2019
Cosa fare se la barra dell'indirizzo del browser non esegue la ricerca
2019
Common bug RUGBY 18 e come risolverli
2019