La protezione delle risorse di Windows non può eseguire l'operazione richiesta

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

' Protezione risorse di Windows non può eseguire l'operazione richiesta ' è un messaggio di errore visualizzato mentre SFC è in esecuzione sul tuo computer Windows 10. Poiché SFC è un processo di risoluzione dei problemi in sé, è assolutamente necessario trovare una soluzione rapida per questo bug di sistema.

Sappiamo tutti che è impossibile trovare il sistema operativo perfetto che possa funzionare senza intoppi tutto il tempo. Ci saranno sempre problemi e malfunzionamenti che ci impediranno di completare le nostre attività quotidiane. L'importante è disporre degli strumenti di risoluzione dei problemi giusti a nostra disposizione.

E, su Windows 10, il software integrato che può aiutarci a riparare la maggior parte dei problemi del sistema è il Controllo file di sistema o semplicemente SFC. Pertanto, quando SFC non funziona come dovrebbe, dobbiamo trovare un modo per risolvere rapidamente eventuali errori.

SFC è una funzione di scansione del sistema dedicata. Questo processo cercherà problemi di sistema e riparerà automaticamente i più comuni problemi relativi a Windows. Tuttavia, in alcune situazioni, lo stesso SFC potrebbe presentare malfunzionamenti: durante l'esecuzione della scansione, potrebbe essere visualizzato il seguente messaggio di errore: ' Protezione risorse di Windows non può eseguire l'operazione richiesta '. Pertanto, in tale situazione, dobbiamo trovare soluzioni puntuali in grado di correggere la funzione Controllo file di sistema, come spiegato durante questa guida dettagliata.

Come risolvere il problema "Errore di protezione delle risorse di Windows non può eseguire l'operazione richiesta"

Esegui SFC dalla modalità provvisoria

Quando non è possibile completare la scansione SFC normalmente, è necessario avviare la stessa procedura dalla modalità provvisoria. Quando il sistema operativo Windows 10 viene eseguito in modalità provvisoria, tutte le app di terze parti e i processi associati a tale software verranno arrestati o disattivati. Pertanto, se l'errore SFC era in qualche modo correlato a un software di terze parti, ora sarà possibile eseguire correttamente la scansione del sistema. Ecco come puoi riavviare il dispositivo in modalità provvisoria subito:

  1. Avvia il motore Esegui sul tuo dispositivo Windows 10: premi i tasti della tastiera Win + R insieme.
  2. Nella casella Esegui digita msconfig e fai clic su OK.
  3. Dalla configurazione del sistema passare alla scheda Avvio .
  4. In Opzioni di avvio seleziona la casella di controllo Modalità provvisoria e controlla anche Minimo da sotto.
  5. Fare clic su OK e Applica.
  6. Quando richiesto, scegli Riavvia.
  7. Ora il dispositivo verrà automaticamente riavviato in modalità provvisoria.
  8. Da lì eseguire il comando sfc / scannow .

Apporta alcune modifiche alla sicurezza

SFC potrebbe essere interrotto se non è possibile accedere alla cartella winsxs per qualche motivo. Puoi cambiarlo modificando i descrittori di sicurezza per questa cartella - usa solo i passi successivi:

  1. Fare clic con il tasto destro sull'icona Start di Windows e dall'elenco visualizzato fare clic su Prompt dei comandi (Admin) .
  2. In cmd, digitare ICACLS C: Windowswinsxs e premere Invio alla fine.
  3. Chiudi la finestra del prompt dei comandi.
  4. Riavvia il tuo sistema Windows 10.
  5. Esegui SFC in quanto il problema avrebbe dovuto essere risolto.

Esegui CHKDSK dal prompt dei comandi

Un altro motivo per cui SFC potrebbe bloccarsi è legato agli errori del disco rigido. Ora, come con SFC, c'è un processo di risoluzione dei problemi in Windows 10 che consente di scansionare e riparare automaticamente gli errori del disco rigido - la funzione CHKDSK. Quindi, impariamo come fare questo:

  1. Apri cmd elevato sul dispositivo: fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Start di Windows e seleziona Prompt dei comandi (Amministratore) .
  2. Nella finestra di cmd, inserisci chkdsk / r e premi Invio.
  3. Ti verrà chiesto quando eseguire il controllo del disco; inserisci "y" e premi Invio.
  4. Chiudi la finestra di cmd e riavvia il tuo computer.
  5. La scansione verrà avviata automaticamente.
  6. Successivamente, provare a eseguire la scansione SFC.

Pensieri finali

I due metodi descritti in questo tutorial dovrebbero aiutare a risolvere l'errore " Protezione risorse Windows non potrebbe eseguire l'operazione richiesta " su Windows 10. Significa che ora è possibile eseguire la scansione SFC senza alcun tipo di problema.

Per avviare una scansione SFC, è necessario eseguire il comando sfc / scannow all'interno di una finestra di cmd elevata: questo processo è stato anche spiegato nelle linee guida di cui sopra.

Raccomandato

Correzione: "La connessione remota è stata negata" in Windows 10
2019
Come scaricare e installare i pacchetti MUI per Windows 10
2019
3 software di valutazione del saggio automatico che ogni insegnante deve utilizzare
2019