Correzione: "Impossibile trovare questo elemento, questo non si trova più in ..." bug in Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

La domanda principale che non vediamo l'ora di rispondere oggi è "Come eliminare la cartella o il file non cancellabile in Windows?". L'errore o il bug comune che è abbastanza presente in varie iterazioni di Windows informa gli utenti che l'elemento non può essere trovato. Afferma che la cartella o il file non si trova sul seguente percorso anche se è possibile vederlo e persino accedervi o eseguirlo in alcune occasioni.

Nel caso in cui ti sia imbattuto in un ostacolo e non ci sia una soluzione ovvia per il problema in questione, assicurati di controllare i passaggi forniti di seguito. Dovrebbero aiutarti.

Come eliminare la cartella che è lì ma non può essere trovata

  1. Rinomina cartella o file
  2. Usa il prompt dei comandi

1. Rinominare la cartella o il file

Questo particolare è per lo più provocato da, credici o no, caratteri non supportati nel nome di file o cartelle. Anche se sembra un piccolo inconveniente, Windows non sarà in grado di accedere ai file che non può leggere. Pertanto, la maggior parte delle volte, la presenza di un segno o di una lettera scomoda può, per così dire, corrompere il percorso, impedendoti così di eliminare la cartella o il file.

Naturalmente, non è possibile utilizzare segni o lettere non supportati durante la denominazione di file o cartelle, ma ciò non si applica ai file scaricati o ai file trasferiti da altri sistemi.

Per i principianti, proviamo a rinominare il file nel solito modo. Se ciò non riesce, è possibile passare alla soluzione del prompt dei comandi che si è rivelata la più adatta per il lavoro.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla cartella o sul file problematico e selezionare Rinomina dal menu contestuale.
  2. Chiamalo come vuoi e prova a eliminarlo di nuovo.

Inoltre, puoi anche usare il prompt dei comandi per rinominare il file. Ecco come farlo:

  1. Digitare cmd nella barra di ricerca di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi ed eseguirlo come amministratore .

  2. Trova la strada per la cartella o il percorso del file.
  3. Fare clic sullo spazio vuoto nella barra degli indirizzi e premere Ctrl + C per copiare il percorso. Utilizzeremo C: \ Users \ LenovoZ570 \ Download come esempio. Non dimenticare di sostituire il nostro percorso con il tuo.
  4. Nella riga di comando, digita le seguenti righe e premi Invio dopo ciascuna:
    • cd C: \ Utenti \ LenovoZ570 \ Download
    • dir / x

  5. Dovresti vedere l'elenco di tutti i file disponibili memorizzati nella seguente cartella. Si dovrebbe guardare i nomi DOS nella prima colonna e individuare la cartella o il file problematico.
  6. Immettere prima il comando 'ren', quindi il nome corrente e in seguito il nuovo nome. Questo dovrebbe assomigliare a questo esempio:
    • ren TEST1 ~ 1 TEST2

  7. Premi Invio e dovresti essere pronto.

Se non riesci a rinominarlo in questo modo, passa a ulteriori passaggi.

2. Utilizzare il prompt dei comandi

Non esiste un modo migliore per comunicare con il tuo sistema Windows rispetto al prompt dei comandi. Tutto ciò che rimane bloccato all'interno dell'interfaccia standard è facilmente indirizzato all'interno della riga di comando elevata. Ora, l'uso dei comandi richiede una certa conoscenza, ma per l'errore a portata di mano, avrai solo bisogno di semplici elementi essenziali.

Segui le istruzioni sottostanti per eliminare il file o la cartella con il prompt dei comandi:

  1. Digitare cmd nella barra di ricerca di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi ed eseguirlo come amministratore .

  2. Passare alla cartella o al percorso del file.
  3. Fare clic sullo spazio vuoto nella barra degli indirizzi e premere Ctrl + C per copiare il percorso. Utilizzeremo C: \ Users \ LenovoZ570 \ Download come esempio. Non dimenticare di sostituire il nostro percorso con il tuo.
  4. Nella riga di comando, digita le seguenti righe e premi Invio dopo ciascuna:
    • cd C: \ Utenti \ LenovoZ570 \ Download
    • dir / x
  5. Dovresti vedere l'elenco di tutti i file disponibili memorizzati nella seguente cartella. Concentrarsi sui nomi DOS nella prima colonna. Quelli sono nomi abbreviati e avremo bisogno di loro per eliminare la cartella o il file che ci disturba. Se ci riferiamo a un file, digita il seguente comando e premi Invio per cancellarlo:
    • del / f / q 180571 ~ 1.JPG

  6. In questo esempio, abbiamo eliminato un file con l'estensione JPG. Ancora una volta, non dimenticare di sostituire il nome del file dopo il comando "del / f / q" con il nome del tuo file. Ora, nel caso in cui una cartella resiliente si rifiuti di lasciare, ecco il comando che dovresti usare:
    • rd / q TEST1 ~ 1

  7. Premi Invio e sei a posto.

Con quello, dovresti essere in grado di rimuovere definitivamente il file o la cartella. Tieni presente che i file eliminati non vengono memorizzati nel Cestino dopo l'eliminazione del prompt dei comandi. Dopo ciò, dovresti essere in chiaro. Siamo consapevoli che questo secondo metodo non è esattamente quello che di solito si vuole fare ogni volta che un file non viene eliminato. Fortunatamente, non ci sono molti file che si comportano in modo strano e repellente, o sarebbe piuttosto complicato usare Windows, vero?

Questo dovrebbe concluderlo. Speriamo che questo ti abbia aiutato a superare i problemi con il bug che può essere abbastanza fastidioso. Assicurati di condividere la tua esperienza o dacci la tua opinione sull'argomento nella sezione commenti qui sotto.

Raccomandato

Correzione: il menu Start non funzionava con Windows 10
2019
Correzione: errore "Il tuo PC è offline" in Windows 10, 8.1
2019
Come proteggere con password i file ZIP su Windows 10
2019