Correzione completa: errore 0x80246007 durante il download di build di Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Windows 10 build 14383 è disponibile ma non tutti gli insider sono stati in grado di scaricarlo e installarlo. Sembra che molti addetti ai lavori abbiano riscontrato il codice di errore 0x80246007 durante il tentativo di scaricare l'ultima versione di Windows 10.

Come risolvere l'errore 0x80246007 su Windows 10?

Errore 0x80246007 può essere problematico e impedirti di installare gli aggiornamenti di Windows. A proposito di questo errore, gli utenti hanno segnalato i seguenti problemi:

  • Alcuni aggiornamenti non hanno completato il download. continueremo a provare codice di errore: (0x80246007) - Questo è un problema comune che può verificarsi sul tuo PC. Se riscontri questo errore, dovresti essere in grado di risolverlo usando una delle nostre soluzioni.
  • 0x80246007 Windows Store : a volte questo errore può apparire durante il tentativo di scaricare app da Windows Store. Di solito questo è causato dal servizio Firewall, quindi assicurati che il servizio Firewall sia eseguito correttamente.
  • 0x80246007 Windows 7 : questo errore non riguarda solo Windows 10 e può essere visualizzato nelle versioni precedenti di Windows. Anche se le nostre soluzioni sono pensate per Windows 10, la maggior parte di esse può essere applicata anche a versioni precedenti di Windows.
  • Errore di aggiornamento di Windows 10 80246007 - Questo errore si verifica in genere quando si tenta di installare gli aggiornamenti su Windows 10. Se si verifica questo problema, controllare le applicazioni sul PC e assicurarsi che le applicazioni di terzi non interferiscano con Windows.

Soluzione 1: controlla il tuo antivirus

Se ricevi l'errore 0x80246007 durante il download di build di Windows 10, il problema potrebbe essere il tuo antivirus. Anche se gli strumenti antivirus sono necessari, alcuni strumenti non sono completamente compatibili con Windows 10 e questo può causare la comparsa di questo e di molti altri problemi.

Molti utenti hanno segnalato che McAfee era la causa principale di questo errore e, al fine di risolvere il problema, gli utenti pubblicizzavano per disabilitare il firewall McAfee. Se si utilizza un antivirus diverso, è possibile provare a disattivare il firewall o altre funzionalità e verificare se questo risolve il problema.

Se il problema persiste, si consiglia di disabilitare completamente l'antivirus e verificare se questo risolve il problema. Nel peggiore dei casi, potrebbe essere necessario rimuovere completamente l'antivirus e verificare se questo risolve il problema.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, è consigliabile passare a una soluzione antivirus diversa. Ci sono molti ottimi strumenti antivirus sul mercato, ma i migliori sono Bitdefender, Panda Antivirus e BullGuard quindi sentiti libero di provarli.

Tutti questi strumenti sono pienamente compatibili con Windows 10 e non dovrebbero causare problemi.

Soluzione 2: impostare il servizio BITS per l'esecuzione automatica

  1. Pres Tasto Windows + R per lanciare Esegui. Digitare services.msc e premere Invio .

  2. Selezionare Servizio trasferimento intelligente in background (BITS) nella finestra appena aperta.

  3. Fare clic con il tasto destro del mouse su BITS e selezionare Proprietà .

  4. Nella scheda Generale, impostare il Tipo di avvio su Automatico (avvio ritardato) . Fare clic su Start e quindi su Applica .

Soluzione 3: crea la tua riparazione. file bat

  1. Avvia Blocco note .
  2. Copia uno dei seguenti codici nel file Blocco note:
  • net stop wuauserv
  • cd% systemroot% SoftwareDistribution
  • ren Scarica Download.old
  • net start wuauserv
  • bit di stop netto
  • bit di inizio rete

o

  • net stop wuauserv
  • cd% systemroot% SoftwareDistribution
  • ren Scarica Download.old
  • net start wuauserv
  • bit di stop netto
  • bit di inizio rete
  • net stop cryptsvc
  • cd% systemroot% system32
  • ren catroot2 catroot2old
  • net start cryptsvc
  1. Vai a File> Salva come .

  2. Immettere Repair.bat come nome del file. Nella casella Tipo file, fai clic su Tutti i file (*. *) E salva il file sul desktop.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Repair.bat e selezionare Esegui come amministratore . Digitare la password dell'amministratore, se necessario, o fare clic su Continua .

  4. Prova ad installare di nuovo la build. Una volta installata la build, eliminare il file Repair.bat.

Per il momento, il team di supporto di Microsoft non ha rilasciato commenti su questo problema. Speriamo che i due workaround trovino lavoro per te.

Soluzione 4: assicurarsi che il servizio Windows Defender Firewall sia in esecuzione

Se non è possibile installare Windows 10 build a causa dell'errore 0x80246007, il problema potrebbe essere il servizio Windows Firewall. Windows Update richiede il servizio Windows Defender Firewall e, se questo servizio è disabilitato, potrebbero verificarsi questo e molti altri problemi. Per verificare se il servizio Windows Defender Firewall è in esecuzione, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Apri la finestra Servizi .
  2. Ora dovresti vedere un elenco di tutti i servizi disponibili. Trova Windows Defender Firewall nell'elenco.
  3. Controlla lo stato del servizio Windows Defender Firewall . Se il servizio non è in esecuzione, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Avvia dal menu.

Dopo aver avviato il servizio Windows Defender Firewall, verificare se il problema è stato risolto.

Soluzione 5 - Modificare le impostazioni del controllo dell'account utente

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di risolvere questo problema semplicemente modificando le impostazioni del controllo utente. Se non ti è familiare, Controllo account utente è una funzionalità utile che impedisce ad applicazioni e utenti di eseguire determinate attività che richiedono privilegi amministrativi.

Sebbene questa funzionalità sia abbastanza utile, a volte può interferire con il tuo lavoro e ciò può causare l'errore 0x80246007. Tuttavia, puoi risolvere il problema semplicemente disabilitando il Controllo dell'account utente. Per fare ciò, basta seguire questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e inserire il controllo dell'account utente . Scegli Modifica impostazioni controllo account utente .

  2. Sposta il cursore fino in fondo per Non notificare . Ora fai clic su OK per salvare le modifiche.

Dopo averlo fatto, il controllo dell'account utente dovrebbe essere disabilitato e il problema verrà risolto.

Soluzione 6 - Eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update

Se ricevi l'errore 0x80246007 sul tuo PC, potresti essere in grado di risolvere il problema utilizzando lo strumento di risoluzione dei problemi. Windows 10 viene fornito con diversi strumenti di risoluzione dei problemi ed è possibile utilizzare queste applicazioni per risolvere automaticamente molti problemi comuni di Windows. Per eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere la risoluzione dei problemi . Scegli Risoluzione dei problemi dal menu.

  2. Seleziona Windows Update dal menu a sinistra e fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi .

  3. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare lo strumento di risoluzione dei problemi.

Una volta che lo strumento di risoluzione dei problemi è terminato, il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Soluzione 7 - Eseguire un avvio pulito

Le applicazioni di terzi possono interferire con il tuo sistema e causare la visualizzazione di molti errori. Se hai un errore 0x80246007 sul tuo PC, potresti essere in grado di risolverlo semplicemente trovando e rimuovendo l'applicazione che lo causa.

Ci sono diversi modi per farlo, ma il migliore è eseguire un avvio pulito. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui . Ora inserisci msconfig e premi Invio o fai clic su OK per procedere.

  2. Passare alla scheda Servizi e selezionare Nascondi tutti i servizi Microsoft . Ora fai clic su Disabilita tutto .

  3. Vai alla scheda Avvio e fare clic su Apri Task Manager .

  4. Apparirà ora la lista delle applicazioni di avvio. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla prima voce dell'elenco e selezionare Disabilita dal menu. Ripeti questo passaggio per tutte le applicazioni di avvio.

  5. Dopo averlo fatto, chiudere Task Manager e tornare alla finestra Configurazione di sistema . Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche e riavviare il PC.

Una volta riavviato il PC, controlla se il problema persiste. In caso contrario, significa che una delle tue applicazioni di avvio stava causando il problema. Ora puoi abilitare le applicazioni e i servizi disabilitati usando lo stesso metodo di cui sopra.

Se l'errore si ripresenta, potresti dover disabilitare tutti i servizi e le applicazioni di avvio uno per uno finché non trovi quello che causa il problema. Una volta trovato, disattivarlo o rimuoverlo e il problema verrà risolto in modo permanente.

Vale la pena ricordare che molte applicazioni lasceranno determinati file e voci di registro anche dopo averli disinstallati. Questo può essere un problema e causare la ricomparsa del problema, quindi è consigliabile utilizzare il software di disinstallazione per rimuovere le applicazioni problematiche.

Il software di disinstallazione rimuoverà tutti i file e le voci di registro associati all'applicazione che si desidera rimuovere. Se stai cercando un software di disinstallazione, dovremmo raccomandare Revo Uninstaller e IOBit Uninstaller .

Soluzione 8: eseguire un ripristino del sistema

Se ricevi l'errore 0x80246007, potresti riuscire a risolverlo usando Ripristino configurazione di sistema. Questo è abbastanza semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al ripristino del sistema . Seleziona Crea un punto di ripristino dall'elenco.

  2. Fare clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema .

  3. Ora fai clic su Avanti .

  4. Se disponibile, selezionare Mostra più punti di ripristino e selezionare il punto di ripristino desiderato. Ora fai clic sul pulsante Avanti . Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino.

Una volta ripristinato lo stato originale del PC, verificare se il problema persiste.

Terremo d'occhio il forum e aggiorneremo l'articolo nel caso in cui il team di supporto fornisca un'altra soluzione.

Raccomandato

Questa versione di Office è stata sottoposta a deprovisioning [FISSO]
2019
Come risolvere i problemi di accesso di OneDrive su Windows
2019
Il miglior software di recupero password di Windows 7 che salverà la giornata
2019