Ecco come risolvere i problemi di Photoshop su Windows 10

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Photoshop è uno degli strumenti di modifica delle immagini più utilizzati, ma molti utenti hanno segnalato vari problemi di Photoshop su Windows 10. Esistono numerosi problemi che possono apparire con Photoshop e nell'articolo di oggi mostreremo come risolverli.

I problemi di Photoshop possono essere problematici e impedirti di modificare le tue immagini. Parlando di Photoshop, ecco alcuni dei problemi più comuni segnalati dagli utenti:

  • Photoshop non funziona dopo l'aggiornamento di Windows - A volte i problemi di Photoshop possono verificarsi dopo un aggiornamento di Windows. Per risolvere questo problema, si consiglia di rimuovere eventuali aggiornamenti recenti e bloccarli dall'installazione.
  • Errore delle preferenze di Photoshop - A volte il file delle preferenze può essere danneggiato e questo porterà a vari problemi con Photoshop. Tuttavia, puoi ripristinare le tue preferenze con una scorciatoia da tastiera singola.
  • Photoshop ha smesso di funzionare Windows 10 : a volte questo problema può verificarsi a causa di applicazioni di terze parti. Molti utenti hanno segnalato problemi con il software Lavasoft, quindi se stai usando qualsiasi applicazione Lavasoft, assicurati di rimuoverli.
  • Schermata blu di Photoshop Windows 10 - A volte gli errori di schermata blu si verificano in Photoshop e abbiamo già trattato un errore di Photoshop in una schermata blu, quindi assicurati di controllare l'articolo per ulteriori informazioni.
  • Photoshop Windows 10 è lento, continua a congelarsi - Questi sono alcuni problemi comuni che possono apparire in Photoshop, ma potresti essere in grado di risolverli usando una delle nostre soluzioni.

Problemi di Photoshop su Windows 10, come risolverli?

  1. Assicurati che Photoshop sia aggiornato
  2. Modifica il registro
  3. Assicurati che i driver dello schermo siano aggiornati
  4. Installa Creative Cloud Application Manager
  5. Rimuovi le applicazioni problematiche
  6. Reinstallare Microsoft Visual C ++ 2010 Redistributable
  7. Ripristina le preferenze di Photoshop
  8. Utilizzare il prompt dei comandi per modificare il registro
  9. Rimuovere gli aggiornamenti problematici

Soluzione 1 - Assicurarsi che Photoshop sia aggiornato

Secondo gli utenti, la maggior parte dei problemi di Photoshop può essere risolta semplicemente aggiornando Photoshop all'ultima versione. Gli sviluppatori stanno lavorando sodo su Photoshop e quasi tutti i principali problemi vengono risolti con un aggiornamento.

Per risolvere il problema, controlla gli aggiornamenti da Photoshop. Gli aggiornamenti dovrebbero essere scaricati automaticamente e installati non appena li scarichi. Una volta che Photoshop è aggiornato, controlla se il problema è ancora lì.

Soluzione 2 - Modificare il registro

Secondo gli utenti, molti problemi di Photoshop possono verificarsi a causa del tuo registro e, per risolvere il problema, devi fare un paio di aggiustamenti nel registro. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere il tasto Windows + R e inserire regedit . Premi Invio o fai clic su OK .

  2. Una volta aperto l'editor del Registro di sistema, accedere alla seguente chiave nel riquadro di sinistra:
    • HKEY_CURRENT_USERSOFTWAREAdobePhotoshop120.0

      Tieni presente che la chiave potrebbe apparire leggermente diversa a seconda della versione di Photoshop che stai utilizzando.

  3. Nel riquadro destro, fare clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto e scegliere Nuovo> Valore DWORD (32 bit) . Inserisci OverridePhysicalMemoryMB come nome del nuovo DWORD.

  4. Fare doppio clic sul OverridePhysicalMemoryMB DWORD per aprire le sue proprietà. Ora inserisci la quantità di memoria RAM che hai. Per istruzioni dettagliate consulta questo elenco :
    • 4096 per 4 GB
    • 8192 per 8 GB
    • 16384 per 16 GB
    • 24576 per 24 GB

Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Dopo aver apportato queste modifiche, chiudere l'Editor del Registro di sistema e verificare se il problema è stato risolto.

Ci sono rapporti che questo problema è stato risolto nell'ultima versione di Photoshop, quindi se Photoshop è aggiornato, è possibile rimuovere il valore OverridePhysicalMemoryMB dal registro.

Soluzione 3 - Assicurarsi che i driver dello schermo siano aggiornati

A volte i problemi di Photoshop possono verificarsi se i driver non sono aggiornati. Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di aggiornare i driver della scheda grafica alla versione più recente e verificare se ciò aiuta. Per farlo, devi solo visitare il produttore della tua scheda grafica e scaricare i driver più recenti per il tuo modello.

Se questo ti sembra un po 'complicato, puoi aggiornare automaticamente i tuoi driver. Questo è abbastanza semplice da fare con uno strumento TweakBit Driver Updater . Questo strumento ti consente di aggiornare automaticamente tutti i tuoi driver con un paio di clic, quindi se non hai voglia di scaricare i driver manualmente, assicurati di provare questo strumento.

  • Ottieni ora Tweakbit Driver Updater

Disclaimer: alcune funzionalità di questo strumento non sono gratuite

Una volta aggiornati i driver della scheda grafica, controlla se il problema persiste.

Soluzione 4 - Installare Creative Cloud Application Manager

I problemi di Photoshop possono verificarsi se non hai installato Application Manager. Diversi utenti hanno segnalato che il problema era causato da un vecchio Application Manager.

Tuttavia, è possibile risolvere il problema semplicemente installando Creative Cloud Application Manager. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere completamente risolto.

Soluzione 5 - Rimuovere le applicazioni problematiche

Secondo gli utenti, a volte altre applicazioni possono interferire con Photoshop e causare diversi problemi. Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di trovare e rimuovere le applicazioni problematiche dal PC.

Molti utenti hanno riferito che il software Lavasoft ha causato problemi di Photoshop sul proprio PC, quindi per risolvere il problema, si consiglia di trovare e rimuovere le applicazioni Lavasoft dal PC. Ci sono diversi modi per farlo, ma il più efficace sarebbe utilizzare un software di disinstallazione come Revo Uninstaller .

Nel caso in cui non lo sai, il software di disinstallazione è un'applicazione progettata per rimuovere completamente l'applicazione selezionata. Utilizzando questo strumento rimuoverete completamente l'applicazione selezionata, insieme a tutti i suoi file, voci di registro e avanzi.

  • Ottieni la versione Revo Unistaller Pro

Dopo aver rimosso l'applicazione problematica utilizzando il software di disinstallazione, verificare se il problema con Photoshop è ancora presente.

Soluzione 6 - Reinstallare Microsoft Visual C ++ 2010 Redistributable

Molte applicazioni si affidano a Microsoft Visual C ++ Redistributables per funzionare correttamente. Tuttavia, se si verifica un problema con l'installazione ridistribuibile di Microsoft Visual C ++, è possibile che si verifichino problemi con Photoshop.

Per risolvere vari problemi di Photoshop, è consigliabile reinstallare Microsoft Visual C ++ 2010 Redistributable. Questo è abbastanza semplice da fare, e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + S e immettere il controllo . Seleziona Pannello di controllo dall'elenco.

  2. Quando si apre il Pannello di controllo, vai alla sezione Programmi e funzionalità .

  3. Individua Microsoft Visual C ++ 2010 Redistributable nell'elenco. Dovresti avere due versioni disponibili x86 e x64. Rimuovi entrambe le versioni.

  4. Dopo aver fatto ciò, visitare il sito Web di Microsoft e scaricare sia le versioni a 32 bit che a 64 bit di Microsoft Visual C ++ 2010 Redistributable.

Ora installa nuovamente Microsoft Visual C ++ 2010 Redistributable e controlla se questo risolve il problema con Photoshop. Tenere presente che potrebbe essere necessario reinstallare una versione diversa di Microsoft Visual C ++ Redistributable per risolvere il problema, pertanto potrebbero essere necessari alcuni tentativi per risolvere questo errore.

Soluzione 7 - Ripristinare le preferenze di Photoshop

Secondo gli utenti, a volte le tue preferenze di Photoshop possono essere danneggiate e questo può portare a questo e molti altri errori. Per risolvere questo problema, è consigliabile ripristinare le preferenze di Photoshop. Per fare questo, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Avvia Photoshop.
  2. Non appena avvii Photoshop, premi Alt + Ctrl + Maiusc . In questo modo ripristinerai le preferenze di Photoshop. Ricorda che potresti dover ripetere questo passaggio un paio di volte prima di riuscire a resettare le preferenze.
  3. Se si esegue correttamente il passaggio precedente, verrà visualizzata una finestra di dialogo di conferma. Fare clic su per continuare.

Dopo aver ripristinato correttamente le preferenze, controlla se il problema è ancora presente.

Soluzione 8: utilizzare il prompt dei comandi per modificare il registro

A volte possono verificarsi problemi di Photoshop a causa di problemi con il registro e, per risolvere il problema, è necessario apportare alcune modifiche. Per risolvere il problema, devi solo eseguire le seguenti operazioni:

  1. Avviare il prompt dei comandi come amministratore. Per fare ciò, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Prompt dei comandi (Admin). È inoltre possibile utilizzare PowerShell (amministratore) .

  2. Ora esegui il seguente comando:
    • reg aggiungere HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionPen / v LegacyPenInteractionModel / t REG_DWORD

Dopo aver eseguito questo comando, controlla se il problema con Photoshop è ancora lì.

Soluzione 9 - Rimuovere gli aggiornamenti problematici

Secondo gli utenti, a volte un aggiornamento di Windows può causare problemi con Photoshop. Per risolvere questo problema, si consiglia di trovare e rimuovere l'aggiornamento problematico. Questo è abbastanza semplice da fare, e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri l' app Impostazioni e vai a Aggiorna e sicurezza. Puoi utilizzare la scorciatoia Windows + I per aprire l' app Impostazioni .
  2. Seleziona Visualizza cronologia aggiornamenti .

  3. L'elenco degli aggiornamenti verrà ora visualizzato. Memorizza o annota i codici degli aggiornamenti recenti e fai clic su Disinstalla aggiornamenti .

  4. L'elenco degli aggiornamenti recenti apparirà nella nuova finestra. Per rimuovere un aggiornamento, fai doppio clic su di esso e segui le istruzioni sullo schermo.

Una volta rimosso l'aggiornamento problematico, controlla se il problema è ancora lì. In caso contrario, sarà necessario impedire a Windows 10 di installare automaticamente gli aggiornamenti. Windows 10 tende a installare automaticamente gli aggiornamenti mancanti e, se un aggiornamento specifico è un problema, è necessario bloccarlo dall'installazione, altrimenti il ​​problema riappare.

Photoshop è un ottimo strumento, ma ci sono molti problemi che possono verificarsi. Se hai problemi con Photoshop sul tuo PC, assicurati di provare alcune delle nostre soluzioni.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019