Cosa fare se Outlook non si connetterà dopo che la VPN è stata abilitata

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

8 soluzioni rapide per risolvere i problemi di connessione di Outlook quando la VPN è attiva

  1. Riavvia MS Outlook
  2. Riavvia la tua connessione internet
  3. Consenti VPN in Windows Firewall
  4. Disabilitare la scheda di rete wireless
  5. Lavare il DNS
  6. Configura manualmente le impostazioni DNS
  7. Aggiorna Microsoft Office
  8. Cambia la tua VPN

Microsoft Outlook è uno dei principali client di posta elettronica utilizzati da diversi utenti Windows in tutto il mondo. D'altra parte, gli utenti di Windows fanno anche uso di VPN per la privacy online e per aggirare le restrizioni geografiche o la censura sul web.

Tuttavia, diversi utenti di Outlook sperimentano tempi di inattività subito dopo aver stabilito la connessione VPN. Questo problema di connessione generalmente influisce sulle attività di posta elettronica impedendo in tal modo agli utenti di Outlook di comporre, leggere, inoltrare ed eliminare gli elementi di posta nelle loro caselle di posta elettronica.

Nonostante ciò, il team di report di Windows ha elaborato soluzioni alternative per risolvere il problema "Outlook non si connetterà dopo VPN".

Correzione: Outlook non si connetterà dopo aver abilitato VPN

Soluzione 1: riavviare MS Outlook

Se MS Outlook non si connetterà dopo la connessione VPN, il riavvio dell'applicazione può risolvere il problema. Puoi farlo facilmente chiudendo l'applicazione MS Outlook e riavviandola dopo aver stabilito una connessione VPN.

In alternativa, è possibile disabilitare la connessione VPN e quindi eseguire azioni di posta elettronica sulla piattaforma MS Outlook prima di iniziare la connessione VPN.

Soluzione 2: riavviare la connessione Internet

Una delle soluzioni più facili per risolvere questo problema è riavviare la connessione Internet prima di avviare la connessione VPN.

In alternativa, puoi prendere in considerazione la possibilità di cambiare la tua modalità di connessione internet per utilizzare congiuntamente Outlook e la tua VPN. Ad esempio, potresti prendere in considerazione l'utilizzo di dispositivi o modem di connessione internet wireless.

Soluzione 3: consentire VPN in Windows Firewall

A volte, quando il software del client VPN non è configurato correttamente, interrompe l'attività Internet sul PC impedendo in tal modo a tutte le applicazioni sul PC di connettersi al web soprattutto Microsoft Outlook.

Un altro motivo per l'interruzione di Internet è dovuto al firewall di Windows che impedisce alle applicazioni di terze parti di "dirottare" la connessione Internet. Pertanto, si consiglia di consentire l'esecuzione del software VPN nel firewall di Windows.

Ecco come fare:

  • Premere il tasto Windows> Tipo "Consenti un programma tramite il firewall di Windows" seguito dal tasto "Invio"
  • Clicca sulle opzioni "Cambia impostazioni"

  • Ora, fai clic su "Consenti a un altro programma"
  • Selezionare il programma VPN o fare clic su Sfoglia per trovare il software VPN, quindi fare clic su OK
  • Iniziare la connessione VPN in seguito e quindi avviare l'applicazione MS Outlook.

D'altra parte, alcuni programmi antivirus possono anche impedire l'esecuzione di determinati programmi VPN. È possibile impedirlo attivando il programma VPN nelle impostazioni antivirus.

Soluzione 4: disabilitare la scheda di rete wireless

A volte Outlook non si connette quando la VPN è attiva a causa della scheda di rete wireless abilitata. Ciò si verifica soprattutto se si è connessi a Internet tramite un cavo LAN e la scheda di rete wireless è accesa.

È possibile disabilitare la scheda di rete wireless attenendosi alla seguente procedura:

  • Vai su Start> Pannello di controllo
  • Nella finestra del Pannello di controllo, seleziona "Rete e Internet" e fai clic su "Centro connessioni di rete e condivisione"

  • Dall'elenco delle connessioni Internet, individuare la connessione di rete wireless e quindi fare clic su di essa per avviare lo stato della connessione.
  • Nella finestra dello stato della connessione, fare clic su 'Disabilita' per disabilitare la connessione internet wireless

  • Avvia la tua connessione VPN e poi riavvia MS Outlook in seguito

D'altra parte, è anche possibile disabilitare la connessione internet wireless rimuovendo l'adattatore wireless o disconnettendo la connessione internet wireless.

Soluzione 5: Lavare il DNS

Secondo diversi utenti di Windows, lo svuotamento del DNS può risolvere il problema. Questo perché il database DNS può consistere in cache errate che possono influire sulla tua connessione internet.

Pertanto, si consiglia di svuotare la cache DNS per garantire una connessione fluida a Internet soprattutto dopo la connessione VPN.

Segui questi passaggi per svuotare il tuo DNS:

  • Premere il tasto Windows> Digitare prompt dei comandi
  • In alternativa, fare clic con il tasto destro del mouse su "Start" e selezionare Prompt dei comandi (amministratore)
  • Digita ipconfig / flushdns e premi Invio. Verrà visualizzato il prompt di conferma che indica: Configurazione IP di Windows Svuotamento riuscito della cache del resolver DNS

Nota: assicurarsi di eseguire il prompt dei comandi come amministratore per le autorizzazioni di sicurezza del sistema.

Soluzione 6: configurare manualmente le impostazioni DNS

A volte la configurazione manuale delle impostazioni DNS elimina i problemi di connessione a questo problema con Outlook-VPN. Pertanto, dovresti prendere in considerazione la configurazione delle tue impostazioni DNS VPN.

Ecco come farlo in Windows 10:

Passaggio 1: aprire le impostazioni delle connessioni di rete

  • Vai su Start, digita "Esegui" e quindi fai clic su di esso
  • Digitare ncpa.cpl e fare clic su OK
  • Nella finestra Connessioni di rete, trova la tua solita connessione, LAN o connessione di rete wireless.
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sulla connessione e selezionare Proprietà

Passaggio 2: imposta gli indirizzi del server DNS

  • Fare doppio clic su Protocollo Internet versione 4 (IPv4) o solo protocollo Internet
  • Seleziona Usa i seguenti indirizzi del server DNS

  • Digita questi indirizzi server DNS di Google: server DNS preferito 8.8.8.8 e server DNS alternativo 8.8.4.4
  • Se Google DNS è bloccato, provare quanto segue: Vantaggio DNS di Neustar (156.154.70.1 e 156.154.71.1) immettere e premere OK, e Livello3 DNS (4.2.2.1 e 4.2.2.2) immettere e premere OK.

Soluzione 7: aggiornare Microsoft Office

Le versioni di Microsoft Outlook obsolete o prive di licenza sono soggette a numerosi problemi, in particolare il problema "Outlook non si connetterà dopo la connessione VPN".

Tuttavia, si consiglia vivamente di utilizzare le ultime versioni di MS Outlook come MS Outlook 2013 o 2016, che fa parte del programma della suite Office 365.

D'altra parte, Microsoft rilascia costantemente aggiornamenti di Office; pertanto, è possibile aggiornare la versione di MS Outlook dall'interno dell'applicazione.

Ecco come fare:

  • Avvia MS Outlook
  • Vai al file
  • Nel riquadro di navigazione a sinistra, seleziona Account
  • Fare clic su Opzioni di aggiornamento, quindi fare clic su Aggiorna ora.

In alternativa, puoi anche aggiornare il tuo programma Microsoft Outlook eseguendo gli aggiornamenti di Windows. Oltre a correggere il problema "Outlook non si connetterà dopo la connessione VPN", Windows Update assicura anche che il tuo PC Windows sia stabile e privo di errori relativi a Microsoft.

Seguire questi passaggi per eseguire gli aggiornamenti di Windows:

  • Fai clic su "Start".
  • Digita "Windows Update" nella casella di ricerca e fai clic su Invio.
  • Seleziona "Installa aggiornamenti" per installare tutti gli aggiornamenti disponibili

  • Aspetta che gli aggiornamenti siano completati
  • Al termine dell'installazione, Windows si riavvierà automaticamente.

Soluzione 8: cambia la tua VPN

I buoni provider VPN come CyberGhost, NordVPN e IPVanish funzionano bene con software client di posta elettronica come Microsoft Outlook. In definitiva, potresti prendere in considerazione la possibilità di sostituire il tuo software client VPN in modo da evitare problemi soprattutto il problema.

In conclusione, le soluzioni elencate sopra sono applicabili per risolvere i problemi di connessione di Outlook quando la VPN è abilitata. Tuttavia, se continui a riscontrare questo problema (che è abbastanza improbabile), devi contattare i tuoi provider VPN per risolvere il problema.

Tuttavia, controlla la nostra sezione VPN per recensioni, tutorial, guide, offerte esclusive e altro su VPN. Inoltre, sentiti libero di condividere la tua esperienza con noi commentando di seguito.

GUIDE CORRELATE CHE DEVONO VERIFICARE:

  • Come risolvere l'errore VPN 734 e stabilire la connessione
  • VPN bloccata dall'amministratore? Ecco come aggiustarlo
  • FIX: VPN non nasconde la posizione, cosa posso fare?

Raccomandato

Come risolvere i problemi di FIFA 15 in Windows 10
2019
Come recuperare le password OneNote dimenticate su Windows 10
2019
Correzione completa: Problemi del driver Bluetooth Dell Venue 8 Pro in Windows 10
2019