Correzione completa: errore di aggiornamento 0x800f0922 su Windows 10, 8.1, 7

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

Attraverso frequenti aggiornamenti di Windows 10, i clienti ottengono maggiore sicurezza e correzioni per i comuni bug di sistema. Inoltre, il supporto di Windows 10 tenta di implementare varie nuove funzionalità. Alcuni di loro sono attesi con impazienza.

Tuttavia, tutti noi abbiamo riscontrato diversi problemi relativi agli aggiornamenti. L'errore 0x800f0922 era precedentemente noto come errore di aggiornamento a Windows 8.1. Ma, in qualche modo è ancora presente nella procedura di aggiornamento standard di Windows 10. Perchè è così? Bene, le ragioni sono simili. Ma, invece di aggiornare al nuovo sistema operativo, l'errore si verifica con la nuova build. Questo errore si verifica quando:

  • Il PC non è in grado di connettersi a un server di aggiornamento.
  • Hai meno di 500 MB nella partizione riservata di sistema.

Abbiamo preparato alcune soluzioni alternative che dovrebbero risolvere questo problema in pochissimo tempo. Puoi verificarli qui sotto.

Come risolvere l'errore di aggiornamento di Windows 10 0x800f0922

L'errore di aggiornamento 0x800f0922 impedirà l'installazione di determinati aggiornamenti e, parlando di errori di aggiornamento, ecco alcuni problemi simili segnalati dagli utenti:

  • Errore 0x800f0922 Windows Server 2012 r2 : molti utenti hanno segnalato questo problema con Windows Server. Anche se non utilizzi Windows 10, potresti essere in grado di risolvere questo problema con una delle nostre soluzioni.
  • Errore di aggiornamento di Windows 8.1 0x800f0922 - Questo errore di aggiornamento può apparire anche su Windows 8.1. Molte delle nostre soluzioni sono universali e funzioneranno con versioni precedenti di Windows, quindi sentitevi liberi di provarle.
  • Windows non è riuscito a installare l'errore di aggiornamento 0x800f0922 - Questa è solo una variazione dell'errore originale. Se si verifica questo problema, provare a disabilitare l'antivirus e verificare se questo aiuta.
  • 0x800f0922 Framework 3.5 - Diversi utenti sostengono che questo problema sia causato da .NET Framework. Per risolvere il problema, attiva questa funzione e prova ad aggiornare di nuovo.
  • 0x800f0922 Secure Boot : in alcuni casi, questo errore può apparire a causa della funzione Secure Boot. Tuttavia, è possibile risolvere il problema semplicemente disabilitando Secure Boot nel BIOS.

Soluzione 1 - Controllare la connessione Internet e disattivare VPN

Il primo passo ragionevole sarebbe controllare la tua connessione. Per fare ciò, segui questi passaggi:

  1. Prova a connetterti tramite un browser. Se non c'è connessione, andare avanti.
  2. Riavvia il tuo router e il tuo PC.
  3. Prova a utilizzare una connessione cablata anziché Wi-Fi.
  4. Disabilita VPN se ne stai utilizzando.
  5. Esegui la risoluzione dei problemi.
  6. Disabilita i programmi di hogging con larghezza di banda come un client torrent e i gestori di download.

Se la tua VPN era il problema, potresti prendere in considerazione la possibilità di passare a una diversa soluzione VPN. A volte gli strumenti VPN possono interferire con la connessione di rete e causare la comparsa di questo problema, pertanto è importante utilizzare un buon strumento VPN.

Ci sono molti ottimi strumenti VPN disponibili, ma il meglio è CyberGhost VPN quindi sentitevi liberi di provarlo.

  • Scarica ora Cyber ​​Ghost VPN (speciale 50% su tutti i piani)

Soluzione 2 - Controllare .NET Framework

Possibile colpevole di questo fastidioso errore può essere .NET Framework. Per questo motivo, assicurati di aver installato l'ultima versione di NET Framework. Inoltre, probabilmente vorrai abilitarlo nelle funzionalità di Windows . Per fare ciò, segui queste istruzioni:

  1. Apri la console di ricerca di Windows e digita le funzionalità di Windows .
  2. Fai clic su Attiva o disattiva funzionalità Windows .
  3. Seleziona le caselle relative a .Net Framework e salva la selezione.

  4. Riavvia il tuo PC.

Avere in mente di usare questo con cautela poiché ci sono alcune caratteristiche essenziali. Basta abilitare NET Framework e andare avanti. D'altra parte, se l'errore di aggiornamento si ripresenta inesorabilmente, passare ai passaggi successivi.

Soluzione 3 - Spegni il tuo firewall

Sappiamo che questo è strano, ma anche il firewall può impedire gli aggiornamenti occasionalmente. Non dovrebbe funzionare in questo modo, ma è quello che è. Quindi, cosa hai intenzione di fare è disabilitare Windows Firewall durante la connessione. Tuttavia, è necessario abilitarlo prima che gli aggiornamenti siano installati. Per disabilitare il firewall, procedere come segue:

  1. Vai a Cerca in Windows e digita Firewall . Seleziona Windows Defender Firewall .

  2. Apri Attiva o disattiva Windows Firewall.

  3. Disattiva il firewall per reti private e pubbliche .

  4. Salva la tua selezione.
  5. Prova ad aggiornare ora.

Ricordarsi di abilitare il firewall prima di procedere all'installazione degli aggiornamenti. Inoltre, la tua sicurezza potrebbe essere in pericolo, e non lo vogliamo di sicuro.

Oltre a Windows Firewall, il tuo software antivirus può anche far apparire questo problema. Per risolvere il problema, si consiglia di disabilitare alcune funzionalità antivirus e controllare se questo aiuta. Se il problema persiste, è necessario disabilitare completamente il tuo antivirus.

Nel peggiore dei casi, potrebbe essere necessario disinstallare l'antivirus corrente. Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, è consigliabile passare a una diversa soluzione antivirus. Esistono molti ottimi strumenti antivirus, ma il migliore è Bitdefender, quindi sentitevi liberi di provarlo.

Soluzione 4: utilizzare lo strumento di partizionamento di terze parti per modificare la dimensione della partizione

Se in qualche modo, a causa dell'eccesso di dati, la partizione di sistema manca di spazio, è possibile utilizzare uno strumento di terze parti per estenderlo. Tieni presente che in ogni momento avrai bisogno di almeno 500 MB di spazio libero per installare gli aggiornamenti. Se ne hai di meno, puoi provare ad eliminare alcuni file, utilizzare lo strumento di sistema integrato per ripulire la posta indesiderata o estendere la partizione con uno strumento di partizionamento di terze parti.

Se stai cercando un buon software di partizionamento, ti consigliamo vivamente di prendere in considerazione MiniTool Partition Wizard . Questo strumento è incredibilmente semplice da usare e ti permetterà di modificare le tue partizioni come più ti piace.

Soluzione 5 - Eliminare determinati valori di registro

Secondo gli utenti, a volte determinati valori nel registro possono causare l'errore di aggiornamento 0x800f0922. Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di trovare e rimuovere le voci di registro problematiche. Questo è relativamente semplice da fare e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + R e inserire regedit . Premere Invio o fare clic su OK per avviare l' editor del Registro di sistema .

  2. Nel riquadro di sinistra, accedere a HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ WINEVT \ Publishers . Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Publishers e seleziona Esporta dal menu.

  3. Selezionare la posizione in cui si desidera esportare questa chiave e inserire il nome del file desiderato. Ora fai clic su Salva . Nel caso in cui qualcosa vada storto dopo aver modificato il registro, è sufficiente eseguire il file creato in questo passaggio per ripristinarlo allo stato originale.

  4. Ora individuare le seguenti chiavi ed eliminarle:
  • HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ WINEVT \ Publishers \ {e7ef96be-969f-414F-97d7-3ddb7b558ccc}
  • HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ WINEVT \ Publishers \ {8c416c79-d49b-4f01-a467-e56d3aa8234c} Per eliminare una chiave, è sufficiente fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Elimina dal menu. Ora fai clic su per confermare.

Dopo aver eliminato questi due tasti, controlla se il problema persiste.

Soluzione 6 - Rimuovere tutti i file temporanei

Windows memorizza tutti i tipi di file temporanei sul PC, ma a volte questi file possono interferire con il sistema e causare l'errore 0x800f0922. Per risolvere il problema, si consiglia di eliminare tutti i file temporanei. Puoi farlo seguendo questi semplici passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + R e inserire % temp% . Ora premi Invio o fai clic su OK .

  2. Quando si apre la cartella Temp, cancella tutto il suo contenuto.
  3. Premere il tasto Windows + R e immettere TEMP . Premi Invio o fai clic su OK .

  4. Elimina il contenuto della cartella TEMP .

Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere risolto e sarai in grado di installare gli aggiornamenti senza problemi.

Soluzione 7 - Disabilita avvio sicuro

Secure Boot è una funzionalità utile in grado di proteggere il PC da determinati malware, ma questa funzionalità può anche causare problemi con determinati aggiornamenti. Molti utenti hanno segnalato di aver riscontrato l'errore 0x800f0922 a causa della funzione Secure Boot.

Per risolvere il problema, si consiglia di disabilitare temporaneamente Secure Boot. Per farlo basta inserire il BIOS e disabilitare Secure Boot da lì. Per vedere come accedere al BIOS e disabilitare Secure Boot, ti consigliamo vivamente di controllare il manuale della tua scheda madre per istruzioni dettagliate.

Una volta disabilitato Secure Boot, prova a installare di nuovo l'aggiornamento. Una volta installato l'aggiornamento, è possibile tornare al BIOS e abilitare nuovamente Avvio protetto.

Soluzione 8 - Riparare l'installazione

A volte questo problema può comparire se l'installazione è corrotta. Per risolvere il problema, si consiglia di eseguire una scansione SFC. Puoi farlo seguendo questi semplici passaggi:

  1. Premere il tasto Windows + X e selezionare Prompt dei comandi (Admin) o PowerShell (Admin) dal menu.

  2. Ora inserisci sfc / scannow e premi Invio .

  3. La scansione SFC inizierà ora. La scansione può richiedere circa 15 minuti, quindi non interferire con esso.

Se non è possibile eseguire la scansione SFC o se la scansione SFC non risolve il problema, è consigliabile utilizzare la scansione DISM. Per fare ciò, avviare il prompt dei comandi come amministratore ed eseguire il comando DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth . La scansione DISM può richiedere fino a 20 minuti, quindi non interromperla.

Al termine della scansione DISM, verificare se il problema persiste. Se non è stato possibile eseguire prima la scansione SFC o se il DISM non risolve il problema, accertarsi di ripetere nuovamente la scansione SFC.

E questo è tutto. Ci auguriamo che riuscirai a risolvere il tuo problema di aggiornamento con queste soluzioni alternative. Se hai domande o suggerimenti in mente, la sezione dei commenti è sempre aperta.

Raccomandato

Correzione: installazione fallita nella fase Safe_OS con un errore
2019
5 migliori software per correggere la distorsione dell'obiettivo in Windows 10
2019
7 dei migliori antivirus per computer lenti
2019