Correzione completa: la chiave di attivazione di Windows 10 non funziona

Si consiglia di: Il programma per la correzione degli errori, ottimizzare e velocizzare Windows.

C'è stato un tempo in cui gli utenti dovevano scrivere le loro chiavi di attivazione nel caso in cui lo perdessero un giorno e dovessero reinstallare Windows - come potete immaginare, questo è stato un mal di testa; ma è stato come sono andate le cose prima che Windows 10 si presentasse. Con Windows 10, Microsoft ha cambiato l'intero processo di attivazione, nel tentativo di semplificarlo e rimuovere l'intera cosa relativa alla chiave DVD che sta diventando francamente obsoleta in questa epoca di istantanea, tutto fornito da Internet.

Microsoft continua a innovare sulla piattaforma Windows - non importa quante fantasiose caratteristiche Apple abbia in mente per OS X, Windows rimane il sistema operativo più stabile e flessibile con un'azienda che fornisce supporto continuo.

Ma nessun software è perfetto - nessuno fa software privo di bug, dal momento che tutto il codice è scritto da umani e gli umani commettono errori. Windows non fa eccezione, quindi a volte l'attivazione fallisce semplicemente e ti lascia senza indizi su come risolverlo. Questa guida ti aiuterà a capire che cosa è esattamente sbagliato in Windows e cerchi di risolverlo.

Chiave di attivazione non funziona su Windows 10, come risolverlo?

L'attivazione di Windows 10 non è sempre semplice e i problemi con la chiave di attivazione possono verificarsi una volta ogni tanto. Per quanto riguarda i problemi, ecco alcuni problemi comuni segnalati dagli utenti:

  • Windows 10 non attivato dopo l'aggiornamento : si tratta di un problema comune che può verificarsi con Windows 10. Se lo si incontra, assicurarsi di provare ad attivare nuovamente la copia di Windows 10.
  • Il codice "Product Key" di Windows 10 non funziona - A volte il codice "Product Key" non funziona su Windows 10. In questo caso, assicurati che la chiave di attivazione sia autentica. Inoltre, assicurarsi che questa chiave non sia stata utilizzata per attivare Windows 10 su altri PC.
  • Errore di attivazione di Windows 10 0x803f7001, 0x8007007b - Durante l'attivazione di Windows 10 possono verificarsi vari errori e, se si verificano alcuni di questi problemi, provare a risolverli utilizzando una delle nostre soluzioni.
  • La chiave di attivazione di Windows 10 scadrà presto - Questo può essere un grosso problema, ma abbiamo già trattato un problema simile nella nostra licenza di Windows che scadrà presto nell'articolo, quindi assicurati di verificarlo per ulteriori informazioni.

Soluzione 1 - Controllare se Windows è attivato

  1. Aprire il menu Start e digitare Attivazione, quindi fare clic sul pulsante Visualizza se Windows è attivato nei risultati.

  2. Qui, se lo stato di attivazione dice "Connetti a Internet per attivare Windows", puoi fare clic su Attiva per attivare manualmente Windows - questo ovviamente richiederà una connessione Internet.

Questo dovrebbe tentare di riattivare Windows se si è connessi a Internet - questo di solito risolverebbe tutti i problemi relativi all'attivazione per te, ma se per qualche motivo questo non ha funzionato puoi dare una possibilità alla seconda soluzione.

Soluzione 2 - Eseguire il comando SLUI 4

  1. Apri il menu Start e digita Esegui, quindi apri il primo risultato.
  2. Nel prompt Esegui, digitare SLUI 4 e premere Invio .

  3. Una richiesta di attivazione per prendere il controllo del tuo PC - qui devi selezionare il tuo paese e fare clic su Avanti .

  4. Una volta selezionato il Paese, è sufficiente chiamare uno dei numeri elencati e seguire le istruzioni fornite dal Supporto Microsoft.

Mentre la prima soluzione dovrebbe risolvere la maggior parte dei problemi di attivazione in quanto sta letteralmente rifacendo un tentativo di attivarsi, la seconda soluzione risolverà il problema di attivazione se c'è qualcosa di sbagliato nelle impostazioni del PC o nel codice di attivazione.

Soluzione 3: selezionare l'opzione Esegui dopo

Se la tua chiave di attivazione non funziona, potresti provare ad attivare Windows 10 in seguito. A causa di un numero elevato di utenti, è possibile che i server di Microsoft siano sopraffatti e che possano causare il problema con l'attivazione.

Sfortunatamente, non c'è modo di risolvere questo problema da solo, e dovrai riprovare tra un paio d'ore o giorni. Pochi utenti hanno segnalato che scelgono questa opzione più tardi, quindi il loro Windows 10 si attiva automaticamente un paio di giorni più tardi, quindi potresti prendere in considerazione di farlo anche tu.

Soluzione 4 - Riavviare la connessione Internet e il PC

Se la chiave di attivazione non funziona per Windows 10, il problema potrebbe essere correlato alle connessioni Internet. A volte potrebbe esserci un problema tecnico con la tua rete o le sue impostazioni, e questo potrebbe impedirti di attivare Windows.

Tuttavia, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente riavviando il tuo router / modem. Per farlo, spegnere il router / modem premendo il pulsante di accensione. Attendere 30 secondi e riaccendere il dispositivo.

Una volta avviato il tuo modem / router, prova ad attivare nuovamente Windows. Se il problema persiste, riavvia il PC e riprova. In alcuni rari casi, potrebbe verificarsi un problema tecnico con il sistema che interferisce con l'attivazione. Se è così, basta riavviare il PC e provare ad attivare nuovamente Windows 10.

Soluzione 5 - Assicurati di provare ad attivare la versione corretta

Secondo gli utenti, a volte la chiave di attivazione potrebbe non funzionare se stai cercando di attivare la versione errata di Windows 10. Come sai, ci sono due versioni di Windows 10 disponibili, Home e Pro, e le due offrono funzionalità diverse.

Di conseguenza, la chiave per Windows 10 Home non funzionerà con Windows 10 Pro e viceversa. Pertanto, se non riesci ad attivare la tua copia di Windows 10, assicurati di utilizzare la chiave di attivazione per la versione corretta di Windows.

Soluzione 6 - Ripristinare lo stato della licenza

In alcuni casi, è possibile che si verifichino determinati problemi durante l'attivazione di Windows 10. Se la chiave di attivazione non funziona, è possibile risolvere il problema reimpostando lo stato della licenza. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Puoi anche aprirlo facendo clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start. Scegli Prompt dei comandi (Admin) o PowerShell (Admin) .

  2. Immettere il seguente comando slmgr.vbs -rearm e premere Invio per eseguirlo.

Dopo aver eseguito il comando, chiudere Prompt dei comandi e riavviare il PC. Una volta riavviato il PC, provare ad attivare nuovamente Windows.

Soluzione 7 - Provare a forzare l'attivazione

Un altro modo per risolvere questo problema è forzare l'attivazione. Per fare questo, devi solo eseguire un singolo comando in Prompt dei comandi seguendo questi passaggi:

  1. Avvia Prompt dei comandi come amministratore come ti abbiamo mostrato in una delle nostre soluzioni precedenti.
  2. Ora inserisci il comando slmgr.vbs -ato e premi Invio per eseguirlo.

Dopo l'esecuzione del comando, il problema con l'attivazione deve essere risolto.

Soluzione 8 - Attivare Windows utilizzando il prompt dei comandi

Secondo gli utenti, potresti essere in grado di attivare Windows 10 direttamente dal prompt dei comandi. Questo è relativamente semplice da fare e puoi farlo eseguendo un singolo comando. Per attivare Windows 10, devi solo eseguire le seguenti operazioni:

  1. Avviare il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Quando viene avviato il prompt dei comandi, immettere slmgr.vbs -ipk xxxx-xxxx-xxxx-xxxx e premere Invio per eseguire il comando. Assicurati di sostituire le lettere X con la chiave di attivazione effettiva.

Dopo aver eseguito questo comando, il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 9 - Assicurarsi di utilizzare questa chiave su un solo PC

Se la tua chiave di attivazione non funziona, è possibile che tu l'abbia già utilizzata per attivare un'altra copia di Windows 10 su un PC diverso. In tal caso, dovrai disattivare l'altra copia di Windows e quindi provare ad attivare Windows 10 sul PC.

Tieni presente che la tua chiave è legata all'hardware su cui è stata attivata. Anche se non si utilizza Windows 10 su quel vecchio PC, è necessario rimuovere le informazioni sulla licenza dall'hardware. Se non sai come farlo, contatta Microsoft e chiedigli di farlo da remoto per te.

Soluzione 10 - Assicurarsi che la chiave di attivazione sia autentica

In alcune rare occasioni, è possibile che tu non possa attivare la tua copia di Windows 10 perché la chiave non è autentica. Se hai già utilizzato questa chiave per attivare Windows 10 in precedenza, la tua chiave dovrebbe essere autentica e il problema è causato da qualcos'altro.

Tuttavia, se è la prima volta che stai tentando di attivare Windows 10 con questa chiave, è possibile che la chiave non sia autentica. Molti siti Web di terze parti offrono la vendita di chiavi Windows 10 e la maggior parte di questi siti Web è concepita come una truffa. Se vuoi essere sicuro che la tua chiave sia autentica al 100%, acquistala direttamente da Microsoft o da uno dei suoi distributori ufficiali.

Windows è un sistema operativo incredibile con complessità al di là della comprensione di una persona, ma è ben compreso ed è in grado di utilizzare milioni di persone in tutto il mondo a causa di esso. I problemi di licenza e attivazione sono qualcosa di cui dovremo occuparci fino a quando Windows costa denaro, ma risolvere i problemi ad esso correlati è diventato sempre più semplice con ogni iterazione e chiamare semplicemente Microsoft Support è probabilmente la soluzione più semplice.

Raccomandato

In che modo Windows 10 riconosce il mio secondo monitor?
2019
FIX: Clicca qui per inserire la tua password più recente in Windows 10, 8.1
2019
FIX: Adobe Reader non si installa su PC Windows
2019