Errore di aggiornamento di Windows 10 0x8007042B [Correzione]

Windows 10 offre vari miglioramenti rispetto ai suoi predecessori pur mantenendo funzionalità ben note. Tuttavia, con più di alcuni aggiornamenti, abbiamo riscontrato anche un'ampia porzione di problemi.

Alcuni di questi problemi non sono affrontati e sono correlati alle funzionalità di aggiornamento di Windows. Come tutti sappiamo, Windows 10 dipende molto dagli aggiornamenti. E se non puoi ottenere un determinato aggiornamento, non puoi aspettarti di avere una protezione e funzionalità aggiornate. Uno di questi problemi è seguito dal codice di errore 0x8007042B . Impedisce agli utenti di installare la build più recente e si verifica dopo la seconda fase di avvio durante la migrazione dei dati. Pertanto, se hai riscontrato lo stesso problema, abbiamo preparato possibili soluzioni alternative per aiutarti a risolvere questo problema.

Errore di aggiornamento 0x8007042B: risolvilo ora

L'errore 0x8007042B può interferire con il processo di aggiornamento e lasciare il PC vulnerabile, pertanto è fondamentale correggerlo il prima possibile. A proposito di questo errore, ecco alcuni problemi simili che gli utenti hanno segnalato:

  • Aggiornamento di Windows 10 non riuscito - A volte il processo di Windows Update può fallire a causa di questo errore. Tuttavia, puoi risolvere il problema semplicemente disabilitando il tuo antivirus.
  • 0x8007042b Aggiornamento a Windows 10 : questo errore si verifica in genere quando si tenta di installare una nuova build di Windows 10. Se si continua a ricevere questo errore, è possibile provare a scaricare e installare manualmente l'aggiornamento.
  • Codice di errore di Windows 10 0x8007042b 0x2000d : in alcuni casi, questo messaggio di errore è seguito da un ulteriore codice di errore. Se ciò accade, assicurati di provare a riparare i tuoi file e controlla se questo risolve il problema.

Soluzione 1 - Disabilitare o disinstallare Antivirus

Se hai problemi con l'errore 0x8007042B, potresti provare a disabilitare alcune funzionalità antivirus e verificare se questo risolve il problema. Se il problema persiste, il tuo prossimo passo sarebbe disabilitare completamente il tuo antivirus.

In alcuni casi, la disattivazione dell'antivirus non sarà di aiuto, quindi il prossimo passo sarebbe disinstallare completamente l'antivirus. Una volta rimosso l'antivirus, controlla se il problema riappare.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il tuo problema, potresti prendere in considerazione la possibilità di passare a una diversa soluzione antivirus. Ci sono molti ottimi strumenti antivirus disponibili, ma uno dei migliori è Bitdefender . Questa applicazione offre una protezione eccezionale e non interferirà in alcun modo con il tuo sistema, quindi assicurati di provarlo.

Gli utenti hanno segnalato che Avast, Kaspersky e Comodo Internet Security hanno causato questo errore e se si utilizza una di queste applicazioni, assicurarsi di rimuoverle e provare nuovamente a eseguire l'aggiornamento.

Soluzione 2 - Rimuovere le periferiche USB aggiuntive

Se si è utilizzato lo Strumento di creazione multimediale per installare aggiornamenti o aggiornare il sistema operativo, è possibile che si verifichino conflitti USB occasionali. Per evitare ciò, estrarre tutti gli altri dispositivi tranne l'unità di sistema.

Alcuni utenti hanno segnalato questo come una soluzione per questo problema. Una volta rimossi le periferiche, il secondo errore di avvio si interrompe e il sistema viene aggiornato come previsto.

Soluzione 3: scaricare e installare manualmente l'aggiornamento

Se non è possibile scaricare o installare gli aggiornamenti a causa dell'errore 0x8007042B, è possibile aggirare questo errore installando manualmente l'aggiornamento. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

Dal momento che stai scaricando e installando manualmente l'aggiornamento non incontrerai il messaggio di errore, ma il problema principale potrebbe ancora essere presente e apparire mentre si scaricano gli aggiornamenti futuri.

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digitare Aggiornamenti . Scegli Verifica gli aggiornamenti .

  2. Una volta verificato quale aggiornamento deve essere installato, annotare il codice dell'aggiornamento.
  3. Aprire il browser Web e cercare il catalogo Microsoft.
  4. Digita il nome del KB nella barra di ricerca.
  5. Scarica il file di aggiornamento indicato e salvalo su un desktop.

  6. Esegui il file e installalo.
  7. Potrebbe essere necessario riavviare il PC per completare l'installazione.

Soluzione 4 - Cancella l'elenco di elementi recenti

Secondo gli utenti, a volte l'elenco di elementi recenti può causare l'errore 0x8007042B. Sembra che Windows abbia alcuni problemi con l'elenco Recenti e, per risolvere il problema, è necessario cancellare gli elementi dall'elenco Recenti.

Dopo aver fatto ciò, provare a installare di nuovo l'aggiornamento e verificare se il problema è stato risolto.

Soluzione 5: eseguire le scansioni DISM e SFC

Secondo gli utenti, a volte l'errore 0x8007042B può apparire a causa della corruzione dei file. Per risolvere il problema, è necessario eseguire una scansione SFC e riparare i file. Questo è piuttosto semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Ora scegli Prompt dei comandi (Admin) o PowerShell (Amministratore) .

  2. Quando viene visualizzato il prompt dei comandi, immettere sfc / scannow .

  3. La scansione SFC inizierà ora.

La scansione SFC può richiedere fino a 15 minuti, quindi non interferire in alcun modo con esso. Al termine della scansione, controlla se il problema persiste.

Se non è stato possibile eseguire la scansione SFC o se la scansione SFC non ha risolto il problema, il passaggio successivo sarebbe eseguire la scansione DISM. Per fare ciò, è necessario avviare il prompt dei comandi come amministratore ed eseguire il comando DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth .

La scansione DISM inizierà ora, quindi sii paziente mentre ripara il tuo PC. La scansione può richiedere fino a 20 minuti, quindi non interferire con esso. Al termine della scansione, controlla se il problema persiste. Se il problema persiste o se non è possibile eseguire prima la scansione SFC, ripetere la scansione SFC ancora una volta e il problema verrà risolto in modo permanente.

Soluzione 6 - Ripristinare i componenti di Windows Update

Secondo gli utenti, se si verifica questo problema, è possibile risolverlo reimpostando i componenti di Windows Update. Il tuo sistema si basa su determinati servizi per funzionare correttamente, e se questi servizi sono intercettati, troverai l'errore 0x8007042B.

Tuttavia, è possibile risolvere il problema semplicemente eseguendo un paio di comandi nella riga di comando. Questo è abbastanza semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Quando si apre il prompt dei comandi, eseguire i seguenti comandi:
  • net stop wuauserv
  • net stop cryptSvc
  • bit di stop netto
  • msiserver di stop netto
  • ren C: \ Windows \ SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old
  • ren C: \ Windows \ System32 \ catroot2 catroot2.old
  • net start wuauserv
  • net start cryptSvc
  • bit di inizio rete
  • net start msiserver
  • pausa

Dopo aver eseguito questi comandi, controlla se il problema è stato risolto. Se non si desidera eseguire manualmente ogni singolo comando, è sempre possibile creare uno script di ripristino di Windows Update ed eseguirlo per ripristinare rapidamente tutti i servizi di Windows Update.

Soluzione 7 - Eseguire il ripristino del sistema

Se continui a ricevere l'errore 0x8007042B, potresti riuscire a risolvere il problema eseguendo Ripristino configurazione di sistema. Questa è una soluzione abbastanza semplice, e per eseguirla, devi fare quanto segue:

  1. Premere il tasto Windows + S e accedere al ripristino del sistema . Seleziona Crea un punto di ripristino dall'elenco.

  2. Verrà visualizzata la finestra delle proprietà del sistema . Fare clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema .

  3. Quando si apre la finestra Ripristino configurazione di sistema, fare clic su Avanti .

  4. Se disponibile, selezionare Mostra altri punti di ripristino . Ora selezionare il punto di ripristino desiderato e fare clic su Avanti .

  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino.

Una volta ripristinato il PC, provare di nuovo a eseguire l'aggiornamento e controllare se il problema è ancora presente.

Soluzione 8: installare l'aggiornamento utilizzando lo strumento di creazione di Windows Media

D'altra parte, se una delle soluzioni alternative precedenti non ti ha aiutato, dovresti passare a eseguire un'installazione pulita. Se ci sono problemi di corruzione o altri problemi con i file di sistema, l'unico modo per eliminarli di sicuro è reinstallare il sistema. Una volta terminato, sarai in grado di eseguire aggiornamenti e risolvere l'errore del codice. Ti guideremo attraverso l'intero processo:

  1. Scarica qui Media Creation Tool e installalo.
  2. Seleziona Aggiorna ora questo PC e fai clic su Avanti .
  3. L'installazione inizierà a preparare i file necessari.
  4. Ora seleziona Scarica e installa gli aggiornamenti (consigliato) e fai clic su Avanti .
  5. Attendi che l'installazione scarichi i file necessari.
  6. Seguire le istruzioni sullo schermo fino a raggiungere la schermata Pronto per l'installazione . Ora fai clic su Cambia cosa per mantenere l' opzione.
  7. Assicurati che l'opzione Mantieni file e app personali sia selezionata e fai clic su Avanti .
  8. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare l'installazione.

Una volta terminata l'installazione, avrai l'ultima versione di Windows installata e tutti i tuoi file e applicazioni dovrebbero essere conservati, così puoi continuare da dove eri rimasto.

Questo dovrebbe essere l'ultima soluzione per te. Nel caso abbiate domande o soluzioni alternative, la preghiamo di comunicarcelo nei commenti.

Raccomandato

Top 6 Strumenti di deframmentazione per rimuovere Clutter disco rigido su Windows 10
2019
Correzione: TV Home Media 3 non funziona in Windows 8.1, 10
2019
FIX: problemi di arresto del computer in Windows 10, 8.1, 7
2019